Comuni Ricicloni Abruzzo

20 Dic 2017 Redazione
128 volte

L'Aquila. I Comuni di Consac tra i comuni Ricicloni d'Abruzzo, e due dei comuni serviti sono tra quelli Rifiuti Free. E' quanto emerge dalla relazione della Regione Abruzzo, che pochi giorni fa ha messo in rilievo i dati 2016 sulla raccolta differenziata. A far parte di questo gruppo virtuoso anche i 14 Comuni gestiti da Consac di Ari, Bucchianico, Casacanditella, Casalincontrada, Canosa Sannita, Crecchio, Fara Filiorum Petri, Miglianico, Pianella, Rapino, Roccamontepiano, San Martino sulla Marrucina, Vacri e Villamagna. La fotografia scattata dalla Regione al 31.12.2016 consegna 144 Comuni Ricloni in Abruzzo, cioè quelli che superano il 65% di raccolta differenziata (il 47% del totale dei comuni abruzzesi), di cui 41 sono anche comuni Rifiuti Free (il 29% dei Comuni Ricicloni, il 14% del totale dei comuni abruzzesi), cioè quelli che hanno deciso di puntare sulla riduzione del residuo non riciclabile da avviare a smaltimento, con una produzione sotto i 75 chilogrammi annui per abitante di rifiuto secco indifferenziato.  Altra nota positiva sono i 4 consorzi che si posizionano anch’essi al di sopra del 65% di raccolta differenziata e sono: Consorzio Chietino, CIRSU, Ecolan e Segen. Nel rapporto, inoltre, emerge la tendenza a crescere dei Comuni Ricicloni con più di 5.000 abitanti ma resta un grosso divario rispetto ai piccoli comuni nella capacità di contenimento della produzione di rifiuto indifferenziato. Infatti, sono solo 2 ad essere comuni “Rifiuti Free”, uno nella provincia di Chieti e l’altro in quella di Pescara. Anche in questo caso, il successo è tutto di Consac, che gestisce lo smaltimento dei rifiuti nei due comuni di Bucchianico (che produce secco pro capite per 74 kg per abitante) e Pianella (72,6 kg per abitante). Soddisfatto l'Amministratore Delegato Di Consac, Micaela De Cicco: "Abbiamo ottenuto, sia il Consorzio Rifiuti del Chietino che la Consac, un risultato che va oltre le aspettative. Merito dei cittadini tutti ma in particolare merito dei Sindaci, che con la loro attività di sensibilizzazione del territorio, di educazione al rispetto dell'ambiente e di attenzione alle tematiche riguardanti lo smaltimento dei rifiuti, hanno permesso di raggiungere tali valori. Una comunità che differenzia è una comunità che fa un balzo in avanti assai importante in termini di coscienza civica".

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione