Chieti, un arresto per furto aggravato

30 Dic 2017 Redazione
113 volte

Chieti. Nel tardo pomeriggio di ieri arrivava sulla linea d’emergenza 113 della Questura la telefonata di un cittadino che segnalava che in zona Madonna Degli Angeli in Chieti due giovani avevano appena infranto il vetro di una finestra penetrando in un appartamento sito al piano terra.
Sul posto venivano immediatamente dirottati due equipaggi della Squadra Volante che, dopo aver constatato l’effrazione del vetro della porta finestra dell’abitazione segnalata, notavano due giovani darsi a precipitosa fuga saltando da una finestra posta sul retro dello stabile. Gli Agenti della Polizia di Stato dopo un breve inseguimento riuscivano a bloccare uno dei due uomini, mentre l’altro malvivente, dopo aver abbandonato la refurtiva, faceva perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti.
L’uomo fermato, T.G. quarantenne della provincia di Pescara, con molteplici precedenti per reati contro il patrimonio, veniva tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nella mattinata odierna a seguito della convalida dell’arresto l’uomo è stato trasferito presso la locale Casa Circondariale di Chieti.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione