Avis Comunale Pescara, ecco i sei nuovi volontari del servizio civile che prenderanno servizio da metà gennaio

Pescara. Ufficializzati i nomi dei 6 giovani che svolgeranno il servizio civile nazionale nella sede di corso Vittorio Emanuele II dell'Avis Comunale Pescara, di cui è presidente Vincenzo Lattuchella.

Sono state infatti svelate le graduatorie e sono 6 i ragazzi che presteranno servizio: 3 per il progetto Avis Pescara e 3 per il progetto Avis Abruzzo.

Questi i nomi dei 3 ragazzi che opereranno nell'Avis Comunale Pescara:

Ylenia Spada (24 anni);
Pierfrancesco Quaranta (25 anni);
Tamara Cavuto (23 anni).

E questi quelli che saranno impegnati nell'Avis Abruzzo:

Yuri Dovadola (28 anni);
Claudio Cronin (18 anni);
Giulia Di Bartolo (28 anni).

I 6 giovani coinvolti nel progetto dell'Associazione volontari italiana del sangue passeranno dodici mesi all'interno di una realtà che basa la sua attività su solidarietà, generosità e altruismo allo scopo promuovere ancora di più la donazione di sangue e stabilire un rapporto continuo e diretto con i donatori.

«Siamo pronti ad accogliere questi sei giovani nella nostra sede», riferisce Lattuchella, «siamo certi che per loro, come già avvenuto in passato con chi li ha preceduti, sarà un'esperienza che rappresenterà un’opportunità formativa utile anche per successive esperienze lavorative e noi potremo contare sulla voglia di fare e sulla freschezza di ragazzi che vogliono mettersi alla prova».

La partecipazione ai progetti di Servizio Civile viene, inoltre, riconosciuta da alcune università in termini di crediti formativi universitari e di tirocinio, e garantisce un rimborso da parte dello Stato pari a 433,80 euro mensili.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione