Articoli filtrati per data: Domenica, 13 Agosto 2017

Pescara. Partirà tra le mura amiche la nuova stagione del Pescara Femminile. La Divisione Calcio a 5, infatti, ha diramato il calendario del primo campionato nazionale di Serie A femminile a girone unico che prevede diciassette protagoniste al via. L’inizio del torneo è previsto per il 24 settembre. Un cammino lunghissimo che porterà agli attesissimi playoff con una nuova formula, “mutuata” dalla Serie A maschile, e che vedrà di certo la compagine biancazzurra assoluta protagonista. La squadra guidata da mister Everaldo Segundo avrà come avversario iniziale il Futsal Woman Rambla, subito dopo la prima trasferta sarà sul campo del Città di Thiene. Il derby contro il Montesilvano è previsto invece al quarto turno, l’11 ottobre in trasferta. «Sarà uno spettacolo per l’Abruzzo ed una partita molto sentita per tutti gli sportivi, oltretutto ci sarà il confronto tra mister Segundo e mister Marzuoli, ovvero i due migliori tecnici del panorama abruzzese», è il commento di Matteo Iannascoli. Il turno di riposo per il Pescara Femminile è previsto alla giornata n. 12 (andata: 26 novembre; ritorno: 30 marzo). Il girone d’andata si concluderà il 23 dicembre contro l’Olimpus Roma al PalaRigopiano (fine regular season è prevista il 29 aprile).
Il d.s. biancazzurro Matteo Iannascoli ha le idee chiarissime: «Il girone unificato a 17 squadre è un grosso salto di qualità per il panorama nazionale femminile, nel quale le società investono molto e riescono a portare in Italia i migliori talenti a livello internazionale. Di contro, questo comporta un aumento dei costi ed un impegno logistico ancora più importante, ponendoci al cospetto di una sfida sempre più interessante e stimolante, che speriamo di superare a pieni voti. Il nostro impegno è sempre più intenso, abbiamo allestito una squadra ambiziosa investendo molto sulle nostre ragazze nella speranza di riuscire a fare il massimo. Siamo molto curiosi di vedere di quanto tempo avrà bisogno di team per trovare la giusta amalgama. Siamo certi che il nostro pubblico ci sosterrà, la squadra femminile, diversamente da quella maschile, non ha l’obbligo di disputare le partite interne a porte chiuse. Stiamo unificando sempre più sotto una stessa luce le due squadre, i colori e la proprietà sono gli stessi e dunque ci auguriamo una presenza importante dei tifosi biancazzurri al nostro fianco». Infine c’è una data da segnare nell’agenda: il 20 agosto, nell’ambito della prima edizione del Pepe Street Festival, si terrà la presentazione ufficiale delle formazioni maschile e femminile del Pescara.

Pubblicato in Sport

Pescara. “La seconda Notte dello Shopping ha funzionato ancora meglio della prima, dando spazio e sempre più voce al centro commerciale naturale, qual è il quadrilatero dello shopping della nostra città dove ieri sera si sono ritrovate decine di migliaia di persone".
Così in una nota l'assessore a Turismo e Grandi Eventi del Comune di Pescara, Giacomo Cuzzi, che aggiunge: "Questi numeri sono frutto della sinergia importante creata con i commercianti e le associazioni, unione inedita a cui teniamo molto e che porterà a concretizzare un altro traguardo che sembrava impossibile, il decollo del Centro commerciale naturale che struttureremo insieme a settembre. Non solo, la regia unica che ha ormai avuto un gran bel rodaggio, si rimetterà a lavorare anche per gli eventi di Natale, per Luci d'Artista, consolidando la presenza della città nel circuito (che fino al 2016 era a due) che genera ogni anno un vero e proprio boom di visite a Salerno e Torino, il video mapping e gli eventi che hanno trasformato Pescara in una delle più allettanti dieci piazze italiane per le Feste e il Capodanno.
Insomma, sono davvero soddisfatto e orgoglioso del lavoro fin qui svolto con il comparto perché è un lavoro costruttivo, che sta davvero risollevando il settore economico storico della città e perché consente di concretizzare progetti e idee che per tanti anni sono stati solamente teorie e obiettivi mai realizzati.
Una riprova di questo ci arriva dallo studio scientifico che l'Università Ca' Foscari ha fatto lo scorso anno sulla Notte Bianca e che ha ripetuto anche quest'anno sull'edizione 2017, che è stata migliore della precedente sia per quantità di eventi e mole di partecipanti, sia anche per la stagione che non ha riservato brutte sorprese alla programmazione. Quello studio ha rilevato che gli eventi sono l'unico fattore sensibile di traino per l'economia cittadina, in pratica che fanno girare risorse e procurano introiti e occupazione: tutti fattori vitali per la nostra città. La rilevazione, nata come sperimentazione da parte della comunità universitaria, ha dato risultati talmente importanti che le statistiche e il metodo di studio diventeranno una pubblicazione in cui Pescara sarà un nuovo modello di sviluppo, un esempio di come la formula turismo-intrattenimento-commercio dia risultati non più trascurabili alle città e riesca a produrre indotto e risorse per alimentare il settore.
Colgo qui l'occasione per ringraziare tutte le associazioni di categoria, Confcommercio, Confesercenti, CNA, Confartigianato, l'Endas Abruzzo, il Festival You wanna be americano, le unioni di commercianti, tutti gli operatori che insieme hanno costruito questa serata e con i quali restiamo operativi magari anche per pensare ad un evento di chiusura della stagione estiva.
Con il nuovo brand turistico e commerciale stiamo lavorando per costruire la vocazione della città ed è un lavoro che deve essere corale e per questo siamo aperti a suggerimenti e proposte che siano libere da altri fini, perché senza polemiche e inutili strumentalizzazioni si lavora di più e meglio. E la stagione che abbiamo condotto fin qui lo dimostra.
Non è finita. Diverse le iniziative per il Ferragosto di Pescara. Si parte da domani, 14 agosto con l’Adriatic Dance Festival che porterà musica e i Dj più seguiti del momento all’Arena del Mare sia lunedì che martedì 15, pomeriggio e sera. Il Color Beach, un’allegra battaglia di colori di mais in musica, tingerà invece d’estate il pomeriggio di Ferragosto allo Stadio del Mare. Il Ferragosto si concluderà con una serata dedicata alla musica dei Pooh, a Piazza Le Laudi con gli Opera Seconda, tribute band accreditata dello storico gruppo per cui ci aspettiamo ancora un pubblico delle grande occasioni, soprattutto giovanile”.

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. “Sono arrivati i primi anticipi del CAS, Contributo di autonoma sistemazione da parte della Protezione Civile Regionale. L'anticipazione è pari a 5.200 euro, versata il 9 agosto con l'invito al Comune di Pescara, e in particolare alla Protezione Civile comunale, di versare queste somme alle famiglie che hanno chiesto di ricorrere all'autonoma sistemazione, una decina ad oggi".
Così in una nota il vicesindaco di Pescara e assessore alla Protezione Civile, Antonio Blasioli, che aggiunge: "E' un fatto importante che chiarisce almeno due aspetti. Dà la certezza che siamo stati ammessi al CAS, circostanza di cui noi non dubitavamo, ma avvertivamo ancora lo scetticismo delle famiglie. Questa notizia ci aiuta a risolvere definitivamente ogni dubbio. Il secondo aspetto è che la Protezione Civile Regionale ha tempi veloci: meno di un mese per riversare le somme al Comune, il che aiuta molto le 82 famiglie e soprattutto chi di loro deciderà di presentare domanda di CAS ma anche i proprietari degli immobili, fino ad ora restii nel concedere i loro appartamenti. Se lo scetticismo era legato a questo, forse da domani ci sarà più apertura nei confronti dei nuclei sfollati.
Chiediamo aiuto invece alla stampa per veicolare due notizie importanti. La prima è che il Comune è disposto a concedere l'anticipo di una mensilità di CAS a tutte le altre famiglie che decideranno di prendere in affitto un immobile, per far fronte a difficoltà economiche legate al pagamento della caparra o degli anticipi mensili; mentre la seconda scioglie un altro dubbio che hanno le famiglie e cioè che l'adesione al contributi di autonoma sistemazione sia inconciliabile con l'ottenimento di un nuovo contratto di locazione: sono due procedure distinte tra loro.
Nel frattempo ATER sta utilizzando i 640.000 euro del decreto Renzi per la sistemazione di tanti altri appartamenti, che consentirebbero di sistemare le prime 50 famiglie già per fine settembre. Voglio specificare che sono a lavoro 11 ditte contemporaneamente. E' una lotta contro il tempo che spero possiamo vincere. A queste somme si aggiunge l'importo di 5 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione, una cifra mai vista da quando faccio politica per il nostro patrimonio edilizio e il Comune sta mettendo a gara, reperendo da questo stanziamento la somma mancante di 500.000 euro, il cosiddetto contratto di quartiere che riguarda via Tronto, il cui progetto esecutivo proprio il sottoscritto aveva portato in approvazione prima dell'emergenza legata a via Lago di Borgiano. Tra due anni quindi la città potrà contare su 64 nuovi appartamenti. Insomma si intravedono prospettive positive anche per il futuro.
Sono certo che le strutture comunali fino ad oggi abbiano fatto un ottimo lavoro affrontando un'emergenza abitativa senza precedenti per la città e dando sistemazione a tutti in poche ore, ma sono anche convinto che il lavoro da fare sia ancora tanto per assicurare una sistemazione autonoma a tutti. Fino a quel giorno gli alberghi resteranno a disposizione”.

Pubblicato in Cronaca

Lanciano. Tua SPA comunica alla clientela che, per il 15 agosto 2017, alcune tratte osserveranno i seguenti servizi ed orari.

Autolinea Pescara-Napoli-Salerno

vettore del pool Satam Satam Tua Tua
Chieti Scalo 14:30
Pescara 8:00 14:50 14:30 18:00
Chieti Scalo 8:20 -- 14:50 18:20
Benevento -- 18:35 -- --
Avellino -- 19:15 -- --
Napoli 11:50 -- 18:20 21:50
Salerno 13:00 19:50 -- --

vettore del pool Tua Satam Tua Satam
Salerno 14:30 16:50
Napoli 8:00 -- 15:00 18:00
Avellino -- 15:05 -- --
Benevento -- 15:45 -- --
Chieti Scalo 11:30 -- 18:30 21:30
Pescara 11:50 19:30 18:50 21:50
Chieti Scalo -- 19:50 -- --


Autolinea Pescara-Roma

Vettore del pool Tua DiFebo DiFonzo Pbus DiFebo Pbus DiFebo DiFebo DiFebo Pbus Tua DiFebo Tua
Pescara 5:00 6:15 8:15 9:00 10:00 11:00 14:30 16:00 17:00 18:00 18:15 19:30
Chieti Scalo 5:15 6:30 8:35 9:15 10:15 11:20 14:45 16:15 17:15 18:15 19:50
Avezzano 6:20
Roma 7:50 9:00 11:00 11:45 12:30 13:50 17:00 18:30 19:30 20:30 20:40 22:00 21:50

Vettore del pool Pbus Tua Tua DiFebo DiFonzo DiFonzo DiFebo DiFebo DiFebo Pbus Tua DiFebo
Roma 7:00 8:00 11:00 12:30 14:30 14:30 17:00 18:30 20:00 20:55 22:15 23:00
Avezzano 8:15 9:15 23:25
Chieti Scalo 9:20 10:20 13:10 14:45 16:40 19:15 20:45 22:15 22:55 00:30 1:15
Pescara 9:40 10:40 13:35 15:00 16:50 19:30 21:00 22:30 23:10 00:45 1:30


Autolinea Pescara-Chieti

Gli orari di partenza da Pescara (via Tricalle) sono i seguenti: 8:00, 9:00, 10:00, 11:00, 12:00, 13:00, 17:00, 18:00, 19:00, 20:00, 21:00, 22:00
Gli orari di partenza da Chieti (via Tricalle) sono i seguenti: 8:00, 9:00, 10:00, 11:00, 12:00, 13:00, 16:00, 17:00, 18:00, 19:00, 20:00, 21:00


Autolinee Teramo-Giulianova-Alba Adriatica

Teramo 8:00 8:30 9:00
Giulianova 8:40 9:10 9:40
Alba Adriatica 9:05 9:35 10:05

 

Alba Adriatica 12:40 13:40 18:40
Giulianova 13:05 14:05 19:05
Teramo 13:45 14:45 19:45

Autolinea Giulianova-Teramo-L’Aquila-Roma (via Traforo)

Giulianova -- 8:20 13:30 18:00
Teramo -- 8:50 14:00 18:40
Val Vomano -- 9:10 14:20 19:00
L’Aquila a. -- 10:00 15:10 19:50
L’Aquila p. 6:00 10:10 15:20 20:00
Roma 7:50 11:50 17:00 21:40


Roma 8:10 14:25 19:30 22:30
L’Aquila a. 10:00 16:15 21:10 00:10
L’Aquila p. -- 16:25 21:20 00:20
Val Vomano -- 17:05 22:00 01:00
Teramo -- 17:25 22:20 01:20
Giulianova -- 17:55 22:50 01:50

Autolinea Sulmona-Avezzano-Roma

Sulmona ospedale 8:00 18:50
Sulmona villa comunale 8:05 18:55
Pratola Peligna 8:15 19:05
Avezzano 9:00 --
Roma 10:30 21:00

Roma 16:00 21:15
Avezzano 17:20 22:30
Pratola Peligna 18:05 23:15
Sulmona villa comunale 18:15 23:25
Sulmona ospedale 18:20 23:30


Autolinea Sulmona-Avezzano Micron

Sulmona ospedale 6:35 18:35
Avezzano Micron 7:50 19:45
Avezzano -- 19:55

Avezzano -- 20:00
Avezzano Micron 8:10 20:10
Sulmona ospedale 9:25 21:20

Autolinea L’Aquila-Avezzano Micron

L’Aquila 6:45 18:30
Avezzano Micron 7:45 19:30

Avezzano Micron 8:15 20:15
L’Aquila 9:15 21:25

 


Servizi urbani e suburbani Penne-Pescara

I servizi osservano l’orario festivo

Pubblicato in Cronaca
Domenica, 13 Agosto 2017 00:00

“Medusa”, grande successo a Monaco

Marche. “l’ arte in tutte le sue forme, la cultura e l’ enogastronomia hanno il potere di creare degli straordinari ponti tra i popoli, valorizzandone l’amicizia, il rispetto reciproco e la solidarietà. Puntiamo su una attenta valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze”.
Con queste parole Muci Sonia della “Medusa Promozione Eventi”- descrive il recente Tour a Monaco di Baviera dove , Il 28 e il 29 di luglio, si sono tenuti due eventi estremamente importanti , presso l’Istituto di cultura italiana e la galleria d’arte Freiraum 16.
Eventi culturali significativi dove l’ obiettivo è stato quello di far conoscere il territorio marchigiano con tutte le sue peculiarità: turistiche, enogastronomiche, artistiche.

Un Tour incredibile in cui sono stati realizzati convegni in collaborazione con l’associazione Pro Europa Una- presideduta da Andrea Masciave’, Mostre di 13 artisti contemporanei, una conferenza dal titolo: “il contributo della Regione Marche nella storia e nella cultura europea (in lingua tedesca) dello studioso tedesco Hellmuth Indewies, presentazione degli artisti Carlo Gentili e Patrizio Moscardelli sulle tecniche pittoriche, degustazione dei vini dell’azienda agricola Ciu’ Ciu’, rinfresco con promozione dei prodotti tipici enogastronomici delle Marche proposti da Oleificio Silvestri Rosina, “Gustiamo il Piceno”, Romcaffè, Anisetta Meletti

Partiocolarmente soddisfatto il Presidente Andrea Masciavè che considera questi eventi importanti perché all’ insegna dell’ arte delle tradizioni e fondamenti cristiani per un Europa libera e unita.

I pittori Gentili e Moscardelli hanno realizzato un “fiscolo artistico” con colori sgargianti, affascinanti che unisce l’ antico al moderno. Il fiscolo rappresenta la lavorazione antica della spremitura dell’ oliva.

Gli artisti piceni che hanno esposto presso l’ istituto di cultura saranno: Giorgina Violoni, Cecilia Dionisi, Emidio Mozzoni, Carina Pieroni, Matilde Menicozzi, Marco Franchini, Giulietta Straccia, Miriam Pasquali, Gabriele Partemi, Luigi Pierantozzi, Giulia Frida e Anna Ciletti.

Pubblicato in Cultura e eventi

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione