Articoli filtrati per data: Giovedì, 17 Agosto 2017

Pescara. In data di ieri 16.08.2017, la Polizia di Stato ha tratto in salvo una persona in difficoltà in zona Monte Morrone, nel territorio del Comune di Caramanico Terme (PE).
Alle ore 15.05 veniva allertata la Sala Operativa dell’XI Reparto Volo della Polizia di Stato di Pescara per una missione di ricerca e soccorso di una persona in difficoltà segnalata nella località predetta.
L’elicottero del reparto Volo risultava al momento operativo e disponibile sul territorio, per cui veniva autorizzato alla missione di soccorso.
Pochi minuti dopo, il personale specializzato giungeva sul posto e individuava in una zona montuosa la persona con la propria bici, lontana da sentieri raggiungibili da mezzi di soccorso via terra.
Il malcapitato, molto provato e stanco, non era in grado di compiere la risalita del pendio fortemente scosceso, quindi, dopo un attento sorvolo del territorio, l’equipaggio atterrava in zona idonea e nelle immediate vicinanze del ciclista, che veniva fatto salire a bordo, tratto in salvo e trasportato presso l’XI Reparto Volo di Pescara per essere rifocillato e quindi poter far rientro presso la propria abitazione.

Pubblicato in Cronaca

Pescara. Giornate di intensa attività da parte dei Carabinieri della Compagnia di Pescara durante il ponte di Ferragosto; nel corso di vari servizi sulla città e sulle zone periferiche, i militari hanno rafforzato l’ordinario dispositivo di pattugliamento al fine di effettuare una serie di serrati controlli volti alla prevenzione e alla repressione di reati in genere, in occasione del notevole afflusso di persone nel capoluogo soprattutto, ma non solo, nelle zone più sensibili come i quartieri di Fontanelle e San Donato.
Oltre al massiccio controllo di persone e mezzi, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà di 3 persone; la prima, per il reato di porto abusivo di arma da taglio, a carico di un 27enne originario della Calabria, fermato in via tiburtina con un coltello da cucina. La seconda, per lo stesso reato, di un 19enne aquilano, trovato, nei pressi della Stazione Ferroviaria, in possesso di un coltello con una lama di 20 centimetri e la terza, per il reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di un 28enne pescarese trovato, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, in possesso di 27 grammi di marijuana e 2 piante dell’altezza di 70 cm.

Pubblicato in Cronaca

Pescara. Storia inquietante quella scoperta dai Carabinieri della Stazione di Pescara Colli: una 49enne pescarese è stata denunciata per i reati di esercizio abusivo della professione e falso materiale.
Tutto è iniziato lo scorso 10 agosto quando un membro della Federazione Nazionale Collegi Infermieri ha informato i militari circa presunte irregolarità della documentazione presentata da un’infermiera assunta il 1 luglio 2017 presso l’ospedale di Pescara; immediate sono scattate le indagini che, attraverso numerose verifiche documentali, hanno portato alla luce la scabrosa verità.
La donna aveva presentato ad un’agenzia di lavoro interinale una serie di documenti, abilmente falsificati, attestanti l’iscrizione al collegio degli infermieri di Roma ed il conseguimento della laurea presso l’Università D’Annunzio di Pescara-Chieti. La falsa infermiera è stata immediatamente allontanata dalla struttura ospedaliera e dovrà rispondere delle sue condotte di fronte ad un giudice.

Pubblicato in Cronaca
Giovedì, 17 Agosto 2017 00:00

Pescara, Blasioli in replica su nonni vigili

Pescara. Blasioli su nonni vigili: "Stiamo lavorando per ripristinare il servizio nelle modalità del passato, cercando soluzioni diverse rispetto ai voucher. Se ciò non sarà possibile vaglieremo altre ipotesi". "In merito alla proposta che arriva dal consigliere Pignoli circa l'utilizzo del  servizio dei Nonni Vigili alla stregua di quanto effettuato dal Comune di Roseto degli Abruzzi va precisato quanto segue. All’indomani dell’abolizione dei Voucher Inps, disposta con D.L. 17 marzo 2017, n. 25, con cui venivano compensati i cittadini impegnati nel progetto “Nonni Vigili" ho incaricato il Settore Risorse Umane di individuare una soluzione amministrativa percorribile dall'Ente per salvaguardare la possibilità di continuare ad avvalersi della collaborazione di questi volenterosi cittadini impegnati davanti alle scuole nell’attività di sorveglianza e supporto a ragazzi e famiglie. Non è difficile verificare che il Comune di Roseto degli Abruzzi, come altre realtà locali in Italia, si avvale della collaborazione delle persone anziane per il tramite di realtà associative, che a titolo di volontariato si occupano delle operazioni in orario di apertura e chiusura delle scuole. Si tratta dunque di un impegno volontario e gratuito per il quale non sono previsti compensi, bensì solo rimborsi spese documentati (ad esempio il biglietto autobus per raggiungere la scuole, o il costo della pettorina). Questo rimborso, veramente minimo che va all'associazione serve per coprire i costi dell'assicurazione. Quindi la soluzione che propone il Consigliere Pignoli sarebbe quella di un impiego gratuito dei cittadini anziani nel progetto “Nonni Vigili”?  Niente di più semplice, se non fosse che questa Amministrazione ritiene che i nostri cittadini anziani rappresentano un patrimonio per la società, memoria culturale di una popolazione, e quindi una risorsa da valorizzare socialmente in azioni di cittadinanza attiva in grado di favorire anche la creazione di una rete di comunicazione tra nonni e bambini, nonché di accrescere una percezione di sicurezza e di vivibilità dell’ambiente urbano. Per questo è necessario in via prioritaria e come è accaduto fino a quando il servizio era operativo, ricercare soluzioni che consentano anche un minimo di riconoscimento economico per quei cittadini anziani che intendano dedicare il loro tempo a servizio della collettività, esigenza in precedenza resa possibile dai “Voucher Inps” oggi aboliti. Una volta esaurita ogni possibilità in tal senso e pur di riattivare il servizio, considereremo altre soluzioni come quella messa in campo dal Comune di Roseto degli Abruzzi". Pescara 17 agosto 2017 Il vice sindaco e assessore al Personale Antonio Blasioli.

Pubblicato in Politica
Giovedì, 17 Agosto 2017 00:00

San Salvo, in programma tre grossi eventi

San Salvo. A San Salvo l’estate non sta finendo, anzi raddoppia con tre appuntamenti che si preannunciano eventi da pienone garantito.  «I prossimi tre appuntamenti del calendario 2017, di cui uno che prevede tre serate come “Progetto Sud” – afferma il sindaco Tiziana Magnacca – regalano ai villeggianti e ai residenti un’estate che a San Salvo non finisce e che allunga la stagione turistica. Un invito a tutti ad apprezzare gli sforzi organizzativi dell’Amministrazione comunale impegnata a offrire un’estate fatta anche di occasioni di divertimento e di grande musica».    Si comincia questa sera giovedì 17 agosto con il ritorno de “La notte di Vasco” a San Salvo Marina con la Band del Modena Park. A esibirsi in piazza Colombo Maurizio Solieri, Claudio Golinelli, Clara Moroni, Andrea Innesto, Andrea Braido, Alberto Rocchetti e Diego Spagnoli e Cristiani Tipaldi che presenta “Vasco All Areas”. La serata musicale si concluderà con la Notte delle Lanterne. Domani, venerdì 18 agosto alle ore 21.00 in piazza San Vitale, la DMC Costiera dei Trabocchi, il Comune di San Salvo e l'associazione di commercianti Io C'entro, presentano il concerto evento di Johnson Righeira. «Operatori e i commercianti del centro storico di San Salvo – afferma Angelo Caruso, presidente di Io C’entro - abbiamo inteso organizzare questo concerto per valorizzare una parte di città che riteniamo fondamentale per la nostra economia». Il concerto sarà trasmesso in diretto da Radio Delta1.  Poi il grande evento di Progetto Sud 2017 da venerdì 25 a domenica 27 agosto in piazzale Colombo e la proposta di Stret Food. Il 25 agosto si esibiranno i Modena City Ramblers e Santino Cardamone, il 26 agosto Roy Paci e Aretuska All Stars preceduti da Piccola Undregroud Orchestra e infine il 27 agosto da Clementino con apertura del concerto affidata a Mama Marjas.

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. Questa è la lettera del vicesindaco Antonio Blasioli al presidente di Pescara Energia sui controlli richiesti in merito alle centraline dopo l'incidente del 15 agosto. Pescara, 17 agosto 2017.

Carissimo Presidente Tonelli,

faccio seguito alle telefonate intercorse dopo l’increscioso episodio accaduto la sera del 15 agosto sul lungomare di Pescara per ringraziarla di essersi adoperato con la consueta tempestività per richiedere a Enel Sole il controllo dei 250 quadri presenti sulla nostra città e dei relativi differenziali. Le chiedo di aggiornarmi quotidianamente su come procedono le verifiche, con un verbale finale che ne attesti il funzionamento.

Credo sia fondamentale comprendere al più presto non solo per quanto accaduto, ma soprattutto per il futuro, le ragioni per cui il differenziale non è entrato in funzione. Credo che fare chiarezza sia oltremodo utile a garantire alla nostra cittadinanza, sensibilmente toccata dai fatti, una maggiore sicurezza e tranquillità per il futuro. Proprio per questo le chiedo se è possibile prevedere con Enel Sole una sorta di certificazione di qualità, magari da apporre anche visivamente sulle centraline, che testimoni con data certa i pannelli che sono stati controllati.

Le chiedo inoltre di verificare, ma sono certo che Lei lo sta già facendo, il puntuale rispetto da parte di Enel Sole di tutti gli obblighi contrattuali di cui al capitolato sottoscritto ed in special modo quelli relativi al controllo degli impianti e delle linee.

Ritengo che di sicuro quanto accaduto debba essere accertato, ma debbano essere accertati i responsabili affinchè la sicurezza della cittadinanza e l’immagine della nostra città in un'estate che sta trascorrendo senza particolari criticità sia preservata e tutelata.

Nel restare in attesa di riscontri settimanali sulle operazioni e sui controlli messi in campo, le porgo distinti saluti.

 

Il vice sindaco
Avv. Antonio Blasioli

Pubblicato in Politica

Pescara. De Petris-Licheri: "Lo scioglimento del Corpo forestale con la riforma Madia è stata una decisione assurda da ogni punto di vista”.

"La sentenza del Tar dell'Abruzzo conferma le nostre riserve e le nostre critiche allo scioglimento del Corpo Forestale, anche sul piano della costituzionalità". Lo annuncia la capogruppo di Sinistra italiana Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto, e Daniele Licheri, Segretario Regionale di Si Abruzzo.
"Lo scioglimento del Corpo forestale con la riforma Madia è stata una decisione assurda da ogni punto di vista. Purtroppo si è trattato anche di una scelta che è costata moltissimo al Paese. In un'estate flagellata dagli incendi ci siamo trovati senza i mezzi, le competenze e l'esperienza che sarebbero stati inestimabili per fronteggiare e domare rapidamente le fiamme. Avevamo tutte le ragioni nell'opporci a quella sciagurata riforma e sarebbe ora che il governo ammettesse l'errore gravissimo e cercasse una via per limitare almeno il danno" concludono la presidente De Petris e Licheri.

Pubblicato in Politica

Rivisondoli. Due band storiche si esibiranno a Rivisondoli nell’ambito del RIVISOUND FESTIVAL, l’iniziativa del Comune di Rivisondoli che continua il suo ricco programma per tutto agosto,animando l’estate del famoso centro turistico abruzzese.

Venerdì 18 agosto(ore 21,30) saliranno sul palco di Piazzale Michelangelo i componenti della celeberrima PREMIATA FORNERIA MARCONI, protagonisti da oltre quarant’anni della scena musicale italiana e internazionale. Da “Impressioni di Settembre” del 1972, l’evoluzione della band non si è mai fermata, passando attraverso l’intensa collaborazione con Fabrizio De Andrè e fino all’ultimo album “35 … e un minuto” del 2007.
Sabato 19 (ore 21,30)nella stessa location sarà la volta de I NOMADI con il loro repertorio di pezzi famosissimi.
Era il 1965 quando Beppe Carletti e Augusto Daolio fondavano il gruppo autore di “Io Vagabondo” e di “Canzone per un’amica”, a cinquanta anni di distanza a Rivisondoli la storica band emozionerà ancora il pubblico con un concerto sul filo dei ricordi e del rock.

L’intenso calendario di spettacoli ed eventi programmato a Rivisondoli proseguirà ancora fino alla fine di agosto, alternando la musica alla letteratura, lo sport all’arte figurativa. Grande attesa per il prossimo appuntamento con la musica il 23 agosto, protagonisti il Maestro Gianni Mazza e l’Orchestra della RAI e per il 25 agosto con l’incontro con Maurizio De Giovanni, acclamato autore di romanzi noir, best sellers dell’estate.

Tutti i concerti sono a ingresso gratuito.

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. “La sentenza del TAR di Pescara, evidenziando che l’accorpamento del Corpo Forestale dello Stato all’Arma dei Carabinieri presenti diversi profili di incostituzionalità, è l’ennesimo elemento a riprova dell’inconsistenza e inadeguatezza della riforma Madia” lo afferma in una nota, Fabrizio Di Stefano, deputato di Forza Italia. “Riforma – continua – sbagliata nella sostanza e nella forma. I roghi che hanno devastato gran parte del territorio nazionale e i ritardi degli interventi, la carenza di personale e la disorganizzazione generale hanno dimostrato che la militarizzazione del Corpo Forestale è stata un grande errore di sostanza. Oggi, dopo la sentenza del TAR di Pescara, lo è anche di forma. Bisogna – conclude l’esponente azzurro – tornare sui propri passi e cancellare gli errori della riforma Madia”.

Pubblicato in Politica

Torre de' Passeri. Street food, vetrine illuminate e negozi aperti per lo shopping, mercatino itinerante dell’hand-made, concerti curati dagli esercizi commerciali con Dj set, musica anni ’60, ’70, ’80, liscio, esibizioni di danza del ventre, dimostrazioni di fitness, musica con le note di gruppi torresi, intrattenimento per bambini con gonfiabili e tappeto elastico e persino una parete d’arrampicata sportiva. E ancora stand enogastronomici e tante isole di animazione per grandi e piccoli. Sono solo alcune delle moltissime ambientazioni della Notte Bianca di Torre de’ Passeri pensate per accontentare i gusti del pubblico presente. È iniziato il conto alla rovescia per l’evento più atteso dell’estate torrese in programma sabato 19 agosto, dalle ore 20.00 e fino all’alba e giunto alla sua quarta edizione.

L’evento è organizzato dal Comune di Torre de’ Passeri, con la collaborazione degli esercizi commerciali, che hanno aderito numerosi all’evento, e si svolgerà lungo viale Garibaldi che ospiterà anche un ricco mercato artigiano con punti ristoro enogastronomici e tanti stand delle associazioni torresi.

Per la notte più lunga di Torre de’ Passeri una simpatica e singolare formazione di strumenti a fiato e percussioni si esibirà lungo viale Garibaldi e ovunque ci sia spazio per intrattenere chiunque abbia voglia di divertirsi. Ospite attesa della quarta edizione della Notte Bianca, la Large Street Band che proporrà un repertorio degno di una vera street band americana, ipnotizzando e catturando il pubblico.
Rock and roll, Twist, Boogie Woogie, Disco, Swing, Dixieland e numerosi passi Funky tutti ricchi di improvvisazioni e sketch per uno spettacolo unico di una formazione giovane con tanta voglia di suonare e divertire composta da dieci elementi. La Band, nata a Siena nel 2008, è andata sempre più perfezionandosi sia nell'organico che nel repertorio musicale e rappresenta, secondo gli addetti ai lavori, una vera rivelazione del panorama musicale italiano.

“Confidiamo di confermare ed accrescere il successo delle tre edizioni precedenti ed invitiamo tutti a trascorrere la serata del 19 agosto a Torre de’ Passeri per vivere il nostro paese in questa notte straordinaria, all’insegna della musica, della festa e dello stare insieme – ha detto il sindaco Piero Di Giulio – Voglio ringraziare sin da ora, a nome dell’Amministrazione, i commercianti, gli esercizi pubblici, le associazioni locali, i nostri volontari di Croce Rossa, le forze dell’ordine, tutta la struttura comunale e gli sponsor”.

Pubblicato in Cultura e eventi
Pagina 1 di 3

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione