Articoli filtrati per data: Martedì, 08 Agosto 2017

Chieti. Terzo appuntamento con Signature 2017, naturalmente sempre presso lo Stellario di Chieti. Star della serata sarannoAlex NeriedEnrollaka Rame.

Con loroci saranno ancheChristian MantiniedAndrea Tempo.
Produttore, musicista e dj Alex comincia la sua carriera in età molto giovane, quando i primi approcci con la musica lo spingono a cominciare a suonare nei vari club della Toscana.
Sono gli anni della New Wave e dell'Elettro Funk, del garage e dell’House dei primi anni 90, ed Alex diviene velocemente un dj molto conosciuto dilettandosi nelle consolle dei club di maggior riferimento, sia in Italia che nel mondo.
Contemporaneamente crea i suoi primi dischi in studio dando vita col suo socio Marco Baroni a varie produzioni tra i quali il progetto Kamasutra che lo consacrerà nella scena mondiale.

Nel 1999 nascono i Planet Funk, che già col primo singolo scalano velocemente le classifiche europee, per poi inanellare una serie straordinaria di successi pluri premiati dalla critica internazionale.
La band ha al suo attivo gli album “Non Zero Sumness”, “The IllogicalConsequence” e “Static” e un “best of” uscito nel 2009, seguiti dall'attesissimo nuovo album “The Great Shake” uscito nel 2011, nel quale si trova la hit “Anothersunrise” che ha fatto da colonna sonora allo spot della Hyundai nel 2011 e la cover “TheseBoots are Made For Walking” che è stata ai primi posti delle classifiche per mesi.
Alex Neri in collaborazione col club Tenax di Firenze fonda nel 2003 l’etichetta indipendente “TenaxRecordings”, acclamata sia dal pubblico che dagli addetti ai lavori.
Il primo singolo “Housetrack” ricevette il premio Siae come disco più venduto da un' etichetta indipendente nell’anno 2004.
Dalla TenaxRecordings nascono alcuni fra i nuovi nomi più apprezzati nel panorama dei djs e produttori italiani: Federico Grazzini, Ilario Alicante, Luca Bacchetti, Minimono, Federico Locchi, AlenSforzina, Philipp&Cole e molti altri.
Contemporaneamente all'attività di produttore Alex Neri porta avanti anche l’intenso lavoro di remixer per moltissimi artisti della scena italiana e internazionale.
La passione di Alex resta comunque il club, dove riesce a esprimere al meglio il suo amore per la musica.
Da sempre innovativo e precursore di sonorità e stili musicali, i suoi dj sets sono oggi uno splendido connubio tra le sue produzioni e il meglio della musica house in circolazione.
Il talento di Alex lo porta attraverso l'Europa e il resto del mondo a lavorare nelle più belle serate ed eventi.

Con alle spalle una carriera lunga più di vent'anni Rameé sicuramente uno dei dj italiani più longevi.
Dagli albori della sua carriera con l'inserimento nella prima Dj Mag Top 100 dedicata ai migliori dj del globo sino alle produzioni su label storiche quali Defected, Irma e Manocalda, la sua personale creatura in cui sperimenta e scopre nuovi talenti.
Si è esibito in tutti i migliori club del mondo ed è stato protagonista in alcuni dei festival internazionali di maggior spessore senza mai abbandonare la voglia di scoprire nuovi orizzonti sonori.
Questa voglia lo spinge ancora oggi a contribuire a nuovi progetti prestando il proprio estro alle nuove leve della club culture consapevole della necessità di contribuire alla crescita dei futuri protagonisti delle consolle.
Membro del team italianoPastaboys, Rame rappresenta la sintesi perfetta tra l'approccio tecnologico e quello sentimentale, un dualismo che gli ha permesso di lasciare un'impressione profonda nel mondo magico della danza internazionale.
Dall'inizio degli anni '90 la partnership con Dino Angioletti e Uovo nei Pasta Boys è diventata uno status assoluto di culto grazie a importanti produzioni come Soul Heaven, Tribute, The Inspiration, Let the Sunshine and Welcome To My House,Moonracker,Sundog e vari remix e importanti collaborazioni con Osunlade, Wunmi,Ame,Ananda Project,Coolio,Quentin Harris,Franck Roger,AnandaprojecteMasters At Work.
Rame è veramente un protagonista nei migliori club europei e realizza completamente il suo suono universale nella sessione mensile al Black Box Club di Ferrara, ora considerato il laboratorio creativo per lo sviluppo di esperienze internazionali.

Christian Mantini, dj abruzzese, da oltre 20 anni è una delle figure più rappresentative dell'House Music della nostra regione.
Da Ortona a New York, ingaggiato nel 2013 dalla star dj e cantante Anané Vega che gli affidato il management di tutti i suoi brand che includono l'artista stessa, due label discografiche Nulu&Nulu Electronic ed il party Internazionale NuluMovement.

Andrea Tempo è uno dei più romantici e giovani membri della nuova scena italiana.
La musica che propone ha una forte identità nel passato e getta le sue basi in una moderna interpretazione della musica.
La sua passione è connessa da sempre con il collettivo slow motion ed in seguito come resident del locale Tipografia di Pescara.

Biglietti:
Prevendite: 10 €
http://www.ciaotickets.com/evento/lo-stellario-alex-neri-rame
Botteghino: 15 € con drink se si arriva entro le 00:00
Arriva entro le 00:00 ed avrai diritto ad una consumazione omaggio.
Best dinner su prenotazione dalle ore 21.
Info e prenotazioni tavoli & cena:
3282076184

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. In merito alla conferenza stampa di oggi del consigliere Febbo, Tua precisa quanto segue:

"Con riferimento alle dichiarazioni del consigliere Febbo, TUA SpA precisa che alla Convention di TUA, svoltasi a L'Aquila il 31 luglio scorso, il presidente, Tullio Tonelli, e il Direttore Generale, Giuseppe Alfonso Cassino, hanno invitato una qualificata rappresentanza aziendale costituita da tutti i dirigenti e dai quadri di vertice (complessivamente 48 unità).

Sono risultati assenti tre quadri e, proprio per questi tre dipendenti apicali, si è ritenuto doveroso accertare le motivazioni della loro mancata presenza".

Pubblicato in Politica

Pescara. Il sindaco di PescaraMarco Alessandrini e il presidente della Commissione Sport Adamo Scurti stamane hanno incontrato Ester Di Girolamo, Martina Vox e Lorenzo De Benedictis, i tre giovani atleti pescaresi che hanno conquistato il podio ai campionati italiani della Federazione italiana sport rotellistici Fisr a Roana (Vicenza). Un riconoscimento è stato consegnato ai tre ragazzi, testimonial di uno sport storicamente praticato in città. In Sala Giunta c'era la medaglia di bronzo nella categoria Divisione Nazionale A, ovvero Ester Di Girolamo, 14 anni, della Victoria Skating, allenata da Valentina Di Paolo, la ragazza è campionessa regionale Fisr e campionessa regionale Aics (Associazione italiana cultura e sport) ed è stata prima nella specialità libero (Div. Naz. A) al Trofeo Internazionale Filippini Aics. Il grazie da parte dell'Amministrazione anche alla coppia Medaglia di bronzo nella categoria coppie artistico Divisione Nazionale B formata da Lorenzo De Benedictis, 16 anni, e Martina Vox, 14 anni, della Euroskating, esordienti al campionato di Vicenza e allenati da Stefania e Manlio De Benedictis, rispettivamente zia e papà di Lorenzo.

Pubblicato in Sport

Pescara. Negozi aperti fino a tardi, eventi e il Festival anni ’50 You wanna be americano versione street: tutto questo accadrà sabato 12 agosto per un altro appuntamento con La Notte dello Shopping, notte bianca dedicata agli acquisti che il Comune organizza insieme a Concommercio, Confesercenti, Confartigianato, Cna, consorzi di via ed Endas Abruzzo. Stamane la presentazione con l’assessore alle Attività Produttive Giacomo Cuzzi e i rappresentanti di tutte le sigle partner dell’evento.

“Con il festival You wanna be Americano quest'anno avrà una veste anni ’50 e ‘60 La Notte dello Shopping – esordisce l’assessore Giacomo Cuzzi - Questo evento è diventato un appuntamento fisso e anche atteso per fare acquisti e passare una serata in città. Con il presidente della Commissione Commercio Piero Giampietro e il sindaco stiamo lanciando la bozza per la costituzione del Centro Commerciale Naturale, che è un progetto che finalmente si concretizza. L'Amministrazione ha messo 50.000 euro per le attività di promozione e quella di sabato è un'esperienza importante per fare rete e marketing territoriale, la famosa regia unica che sta funzionando e sta rilanciando davvero la funzione commerciale e turistica della città. Puntiamo a fare arrivare tantissime persone nel quadrilatero dello shopping, per questo abbiamo programmato un calendario unico e sono convinto che anche stavolta la formula darà riscontri. Avremo 25 postazioni musicali, 100 musicisti coinvolti, negozi aperti e tantissime adesioni. Grazie a tutti coloro che ci hanno dato una mano e che sono parte anche di questo evento.
Sul fronte logistico sono previste chiusure al traffico, la più importante è quella di via Nicola Fabrizi e via Regina Margherita, un asse che va da via Gobetti all'incrocio con via Mazzini. Per Corso Vittorio sarà chiusa come sempre la parte riqualificata e divieto di transito sosta e fermata anche su via Carducci e via Regina Elena dalle 18, nel tratto compreso fra gli incroci di via De Sanctis e via Mazzini. Torna anche l'ordinanza che vieta la somministrazione di bibite in vetro e lattine e il commercio itinerante e ambulante non autorizzato. Invitiamo tutti a uscire sabato, lasciando le auto lontane dal centro, nei parcheggi di servizio che saranno tutti gratuiti dalle 20 in poi in modo da non intasare le vie lasciate transitabili. E la prossima settimana sarà ancora estate con Pescara Dance Festival, due giorni di ferragosto dedicati ai più giovani con tutta la musica ballabile suonata in consolle all'Arena del mare”.

“Questa è una sorta di prova generale del Centro Commerciale naturale – aggiunge il presidente della Commissione Commercio Piero Giampietro – la cui istituzione è ormai in dirittura d'arrivo con l'ok di massima che abbiamo ricevuto anche dalla Camera di Commercio. La sfida per il comparto è importante e questa scelta di promuoverlo insieme agli eventi potrà produrre un mix di marketing di valore e sta dando una importante opportunità di rilancio. Tutti temi che stiamo sviluppando per i consorzi di via, proprio in vista della rete che nascerà a breve”.
“Voglio associare questa iniziativa all'aspetto turistico – aggiunge il presidente della Commissione Turismo Riccardo Padovano - La nostra città si riempie e attrae anche grazie ad eventi come questi. L'attività dello shopping è strettamente connessa al turismo, ora dobbiamo lavorare anche sulla mobilità collegata, perché si possa arrivare a Pescara con autobus e treni fin dentro il centro commerciale naturale che non è più un progetto ma una realtà”.
“Siamo contenti di questo evento perché pensiamo che con l'unione si cresca sempre di più – così Vincenzina De Sanctis della Confcommercio - e uniti riusciamo a portare più gente nella nostra bella città. Le attività commerciali sono tante e speriamo di organizzare sempre più eventi perché le nostre strade siano piene di vita e di visitatori”.
“L’Amministrazione ha percepito quale stimolo dare al commercio di via – aggiunge Gianni Taucci, direttore Confesercenti Pescara, presente insieme al presidente Raffaele Fava - Sono attività utili in un momento speciale di cambiamento dei consumi che riescono a mantenere in piedi tutte le imprese che vivono di questo. Questa attività affiancata al Centro Commerciale Naturale è un'iniziativa DOC, sarà in chiave anni ’50 e questo la rende più attrattiva, ben vengano altri eventi di tal fatta, che nascono da un lavoro di unione e condivisione. Tutte le categorie hanno sposato questa linea, insieme ai commercianti e ai consorzi per stare al fianco delle attività. E’ un ottimo punto di partenza per il futuro”.
“Si sta lavorando perché queste iniziative imprimano un cambiamento culturale – dice Fabrizio Vianale Confartigianato - per far sì che la forza attrattiva di Pescara sia un obiettivo costante e per diventare una meta. Tanti arrivano da fuori regione, questo vuol dire che il gradimento è alto e la strada è buona”.

“Shopping e Festival You Wanna Be Americano, un bel sodalizio – conclude Marco Di Pietro, fondatore del Festival e con Simone D’Angelo dell’Endas Abruzzo, altro motore dell’evento - Ringrazio il Comune e le associazioni che hanno creduto nel festival. Questa sarà un'edizione importante, concentriamo in un'unica giornata l’esibizione di 25 fra band deejay e street band, 100 musicisti, 100 ore di musica live, quindi tutto ciò che il Festival ha rappresentato fino ad oggi e un vero e proprio buskers festival. Avremo anche corsi di ballo, tatuatori, angoli Pin Up dove farsi acconciature in stile gratis, auto d'epoca e moto custom. Vogliamo fare arrivare più persone possibile nel Centro Commerciale Naturale per avere una serata davvero indimenticabile”.

Mobilità. “Le chiusure rispecchiano le esigenze di sicurezza richieste da Questura e Prefettura per l'attuazione dell'ordinanza Gabrielli – dice il mobility manager comunale Piergiorgio Pardi - La sicurezza è la priorità ed ha funzionato per tutti gli eventi che abbiamo promosso fino ad oggi. Tutta via Nicola Fabrizi sarà chiusa, saranno percorribili la riviera e via Carducci per confluire verso aree di risulta e i parcheggi. Abbiamo studiato transenne e profondità per evitare ingorghi, avremo il consueto supporto della Polizia Municipale e uomini della protezione civile alle transenne. Cercheremo di creare minor disagio possibile ai residenti, garantendo l’accesso, ma invitiamo i partecipanti a non congestionare di auto le vie percorribili, anche per creare una situazione agevole per mezzi di sicurezza e soccorso. Le chiusure e i divieti sono operativi dalle 18 del 12 alle 3 del 13”.

Pubblicato in Cultura e eventi

Torre de’ Passeri. Sbarca a Torre de’ Passeri, in piazza Plebiscito, il Festival della Melodia. Nata in Abruzzo oltre due decenni fa, la rassegna canora itinerante, fra gli appuntamenti più attesi di Torrestate 2017, è in programma venerdì 11 agosto (ore 21.30, ingresso libero) e vedrà alternarsi sul palco tanti talenti abruzzesi che si esibiranno con brani editi ed inediti pronti a contendersi lo scettro della vittoria che consentirà di partecipare di diritto alla finale nazionale che si svolgerà a San Remo negli stessi giorni del Festival della Canzone italiana, a pochi metri dal leggendario teatro Ariston.


“Lo scopo del Festival della Melodia - ha spiegato l’ideatore della rassegna e conduttore della serata torrese, il giornalista Paolo Minnucci - è quello di offrire agli artisti una possibilità concreta di affacciarsi nel mondo della musica e dello spettacolo e di dare la massima visibilità oltre ad incoraggiare tutti coloro che vogliono tentare di percorrere l’angusta strada della musica e della discografia e che spesso vengono poco considerati dalle "major" di qualsiasi ambito e contesto”.
Tanti i premi che saranno assegnati nella serata di venerdì 11 dalla giuria di esperti presieduta dal primo cittadino di Torre de’ Passeri Piero Di Giulio.


La gara di musica leggera offrirà dunque l’opportunità gratuita a giovani talenti di mettersi in evidenza davanti a giurie di esperti e ha portato fortuna ad artisti del calibro di Piero Mazzocchetti vincitore del 3° posto al San Remo 2007 con il brano “Schiavo d’amore” e disco d'oro dell'anno in Germania con il brano "L'eternità" e Giò Di Tonno, vincitore della 58° edizione del Festival di Sanremo con il brano “Colpo di fulmine” cantato in coppia con Lola Ponce e protagonista del Musical Notredame de Paris, lo spettacolo ideato e prodotto da Riccardo Cocciante e David Zard.


La serata sarà trasmessa in diretta sull’emittente locale Rete 8.
Info 337.917111

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. “I nodi vengono al pettine e ciò è accaduto anche per lo sgradevole episodio di violenza, inutile e gratuita, avvenuto a maggio ai danni di due ragazzi frequentatori del circolo Scumm di via delle Caserme, rei di avere idee diverse da chi per affermarle usa le botte".
Così in una nota il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, che aggiunge: "I responsabili di quell’aggressione di stampo fascista sono stati individuati e per entrambi oggi c’è l’obbligo di dimora nei comuni di appartenenza, Pescara e Silvi.
Voglio ringraziare le forze dell’ordine perché questi provvedimenti saranno sicuramente da monito per quanti sono invece convinti che per affermare le proprie idee serva la violenza. Ne sono grato anche perché a Pescara le regole ci sono e vanno rispettate: a me non piace una città dove si pestano le persone inneggiando al fascismo, né che riporti atmosfere degli anni 70, stagione di forte contrapposizione ideologica che ha visto molti ragazzi pagare anche con la vita le proprie idee.
Di questo non abbiamo bisogno, abbiamo bisogno di essere inclusivi, abbracciare e dare esempi positivi di accoglienza, perché la diversità è ricchezza e perché un modello che ha causato sofferenza, morti e guerre di certo non è un buon orizzonte, né un esempio per un futuro migliore”.

Pubblicato in Politica

Chieti. “Esprimo soddisfazione per l’accoglienza della vertenza Dayco da parte del Ministero dello Sviluppo Economico. La data dell’incontro, fissata il prossimo 14 settembre, comunicatami dalle sigle sindacali, segna un importante passo avanti per giungere ad una soluzione che veda tutelati i diritti dei lavoratori. Ribadendo la mia vicinanza ai dipendenti dell’azienda, confermo la totale disponibilità dell’Amministrazione Comunale alle parti sindacali affinché sia rispettato l’accordo stretto in sede istituzionale dalla proprietà dell’azienda e venga trovata una adeguata e positiva soluzione alla vertenza”. È il commento del Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, in merito agli sviluppi che stanno segnando la Vertenza Dayco degli stabilimenti di Chieti e Manoppello.

Pubblicato in Politica

Casalincontrada. Per il sindaco di Casalincontrada, Vincenzo Mammarella, non si può più aspettare. La strada provinciale n. 8 per Brecciarola necessita di interventi urgenti di messa in sicurezza e riparazione. La denuncia arriva dopo mesi di attesa e i numerosi solleciti sugli enti di competenza.

“Siamo perfettamente consapevoli – ha spiegato Mammarella – che le risorse delle Province sono condizionate e pesantemente ridotte, ma abbiamo ottenuto un finanziamento dalla Regione Abruzzo attraverso il Genio Civile di 240mila euro. Non ci sono elementi ostativi, dunque, a procedere”.

Il sindaco ricorda che il finanziamento è stato deliberato lo scorso febbraio e che la Provincia di Chieti è stata da subito interessata e invitata alla progettazione ed esecuzione dei lavori “con somma urgenza”. “Il fondo stradale – ha aggiunto Mammarella – è completamente sconnesso e rappresenta un pericolo per chi quotidianamente percorre quel tratto, peraltro battuto anche da mezzi pesanti”. La situazione è ferma da 30 anni, denuncia il sindaco di Casalincontrada, e investe tutti i comuni limitrofi.

“Infine, inoltre sempre sulla S P. n.8 che collega Chieti con Casalincontrada, Roccamontepiano, Fara F. Petri e Pretoro, al km. 4+800, in piena curva, una frana che va peggiorando di mese in mese, ha investito e “mangiato” mezza carreggiata. Ho già segnalato alla Regione la pericolosità del tratto e quotidianamente chiedo alla Provincia la messa in sicurezza, una segnalazione migliore del pericolo.

Ci auguriamo – conclude il sindaco – che presto ci sia consentito di viaggiare in sicurezza verso il lavoro e le nostre case. Non possiamo consentire che i nostri territori subiscano la desolazione dell’isolamento, ma dobbiamo agire per una viabilità che li renda vivibili e sicuri”.

Pubblicato in Politica

Montesilvano. Riorganizzare il sistema degli impianti pubblicitari. Con questo obiettivo la Polizia Locale di Montesilvano, in collaborazione con l’Ufficio Autorizzazioni Insegne e Impianti Pubblicitari, ha avviato da alcuni mesi un’attività di controllo e regolamentazione del settore.
«Nei mesi scorsi - dichiara l’assessore alla Polizia Locale, Valter Cozzi - abbiamo condotto un’attività di controllo e di verifica su tutto il territorio inerente le autorizzazioni relative agli impianti pubblicitari. Individuati diversi casi di irregolarità, l’Ufficio Impianti Pubblicitari ha inviato 21 lettere di diffida, richiedendo la rimozione degli impianti collocati sul territorio, ma effettivamente sprovvisti di regolare autorizzazione».
Su 21 diffide inviate, solo in 5 hanno ottemperato alle richieste, provvedendo autonomamente alla rimozione. La Polizia Locale ha quindi elevato 16 sanzioni, per un ammontare complessivo di 7200 euro circa. Ora il Comune provvederà alla rimozione degli impianti non autorizzati, addebitando le spese ai contravventori. Gli impianti oggetto delle diffide si trovano tra via Aldo Moro, via Leopardi, via Cavallotti e via Chiarini.
«Si tratta di un’azione - afferma ancora Cozzi – condotta con l’intento di sensibilizzare ed invitare le imprese al rispetto delle regole. Già in passato avevamo avviato l’attività di controllo e rimozione degli impianti di formato 6x3. Mentre oggi ci stiamo concentrando su quelli di altro formato. Questa operazione si affianca anche all’affidamento, completato all’inizio dell’anno, per mezzo di apposito bando pubblico, della concessione del servizio relativo alle preinsegne e le transenne parapedonali. Anche il bando ha consentito di riportare ordine in un settore che da troppi anni era abbandonato a se stesso senza norme chiare e precise. Continueremo in questa direzione - conclude Cozzi -, proseguendo nei controlli a tappeto su tutto il territorio, con lo scopo di tutelare chi rispetta le regole, richiedendo le necessarie autorizzazioni».

Pubblicato in Cronaca

Roseto degli Abruzzi. Una notte magica, quella di San Lorenzo (tra giovedì 10 e venerdì 11 agosto) lo sarà ancora di più per le famiglie e i bambini che frequenteranno la manifestazione “Favole in campagna tra stelle e desideri”, allestita dall’associazione Brucare onlus con il patrocinio del Comune di Roseto degli Abruzzi e in particolare dell’assessorato alla Cultura e al Turismo, diretto da Carmelita Bruscia.

Giovedì 10 agosto (a partire dalle 18) e venerdì 11 agosto (dalle 10,30 fino alle 23) a Piane Vomano l’iniziativa a ingresso gratuito.

Il programma prevede una visita libera alla fattoria, laboratori artistici e creativi, yoga della risata, laboratori di teatro e archeologia, teatro di figura, letture animate, favole e teatro, mercatino di libri, creazioni artigianali ispirate alle favole, laboratorio di scacchi con pezzi giganti.

Info ai numeri 347 0095449 e 338 5410153.

“Per questa manifestazione abbiamo pensato alle famiglie e ai bambini”, sottolinea la presidente della Brucare onlus, Cinzia Iezzi, “visto che la sede dell’associazione è una location adatta, a pia-ne Vomano, abbiamo creato una serra incantata, dove si svolgono i laboratori. I bambini si trovano bene, quando vengono sono sempre affascinati. Per questo abbiamo creato questa iniziativa Favole in campagna tra stelle e desideri in occasione della notte di San Lorenzo e grazie alla colla-borazione con tante associazioni, siamo riusciti a proporre tanti laboratori gratuiti. Durante le due serate avremo spettacoli teatrali con le compagnie Il Draghetto e L’oca d’oro e noi faremo delle let-ture animate”.

“Oltre a questa bella iniziativa”, spiega il vicepresidente della Brucare onlus, Carlo De Lauretis, “sabato 26 e domenica 27 faremo anche la Fiera della neoruralità, nella quale si parlerà di agricol-tura sociale, biologica e di tanti interessanti temi, attualissimi, in un periodo come quello che vi-viamo di sconvolgimenti climatici”.

“Tra le tante figure avremo Luciana Del Grande che farà la fata riciclosa”, aggiunge la segretaria Angela Di Giuseppe, “mentre gli altri mangeranno lei spiegherà come si devono evitare al massimo i rifiuti, un insegnamento fondamentale per i bambini e anche per le famiglie”.

“Questa collaborazione del Comune l’abbiamo decisa con tutto il cuore”, conclude il sindaco Saba-tino Di Girolamo, “perché la Brucare onlus riesce a unire sociale e riscoperta delle nostre tradi-zioni. Oggi abbiamo dei bambini che non sanno nemmeno cos’è una gallina. E’ veramente impor-tante l’attività di questa associazione: fa comprendere le nostre radici ai bambini che ormai vivono immersi nel mondo del web, nel mondo virtuale e non conoscono più la realtà. E’ per questo che invitiamo i cittadini a partecipare numerosissimi a questa manifestazione del 10 e 11 agosto e an-che all’altra del 26 e 27 agosto. Le famiglie e i bambini si divertiranno e potranno imparare qual-cosa della nostra civiltà contadina”.

Pubblicato in Cultura e eventi
Pagina 1 di 4

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione