Montesilvano. Sono stati consegnati ufficialmente questa mattina i lavori per l’adeguamento idraulico delle traverse di via Emilia. «Quello di via Emilia - sottolinea l’assessore ai lavori pubblici, Valter Cozzi - è il terzo intervento programmato dalla nostra Amministrazione per risolvere l’annosa problematica degli allagamenti delle traverse a mare. Su via Piemonte e su via Maremma le due ditte individuate sono al lavoro già da diverse settimane. E’ ora la volta della Facciolini srl che nei prossimi giorni potrà allestire il cantiere anche su quest’area».

Le opere di adeguamento idraulico di via Piemonte, per un importo di 120.000 euro, vengono eseguite dall’impresa di costruzione Ruggero; la ditta Cocciante Tullio si occupa delle opere su via Maremma, per le quali è stata destinata una somma di 125.000 euro; quelle sulle traverse di via Emilia hanno un importo di 150.000 euro.

«Per la prima volta nella storia di questa città – aggiunge l’assessore - un’Amministrazione sta affrontando una questione che causa non pochi disagi ai residenti. Questi interventi miglioreranno la situazione, dando una risposta concreta a chi, giustamente la attende da anni».

Montesilvano. Tolleranza zero nei confronti degli incivili che abbandonano i rifiuti per strada. Grazie al sistema delle foto trappole, sono 17 le persone sanzionate nel solo mese di maggio perché sorprese ad abbandonare materiali di ogni genere e per non aver rispettato le regole in materia di rifiuti. Le sanzioni ammontano a circa 4.200 euro.

«E’ veramente desolante - sottolinea l’assessore all’igiene urbana Paolo Cilli - che ci siano donne e uomini che, in assoluta assenza di senso civico, si fermano con le loro auto a scaricare sanitari, sacchi, vecchi mobili e oggetti vari. Abbiamo potenziato il numero delle fototrappole su tutto il territorio, così da stanare tutti quegli incivili che continuano a deturpare l’immagine della nostra città. Il percorso che stiamo portando avanti con l’introduzione della raccolta porta a porta è ricco di soddisfazioni e ce lo dimostrano i dati della differenziata in progressivo e sensibile aumento, sia nelle zone di Montesilvano Colle con il suo consolidato 77%, che nella zona del PP1 e al confine sud di Pescara, dove abbiamo raggiunto il 66,94%, che su tutto il territorio comunale dove è stato registrato il 32%. Tuttavia ci troviamo a fare i conti con questi episodi intollerabili di rifiuti abbandonati. Non ci fermeremo in questa attività, con l’auspicio che sia un deterrente per quanti continuano ad imbrattare la nostra città con questi comportamenti assolutamente inaccettabili». Per programmare la raccolta di rifiuti ingombranti è possibile prendere un appuntamento, telefonando al numero verde 800195315. Il servizio è gratuito.

Montesilvano. «Sono trascorsi 21 anni dall’ultima edizione del Trofeo Mastrangelo, che dal 1966 fino al 1997 ha visto sfidarsi a calcio gli 8 quartieri di Montesilvano nel nome di Aldo Mastrangelo, l’indimenticato calciatore della nostra città, scomparso troppo presto a soli 21 anni. Oggi abbiamo voluto recuperare questa bellissima tradizione sportiva della nostra città che univa nei più alti valori dello sport tutto il territorio». A dirlo è l’assessore allo sport Ottavio De Martinis.

Nell’ambito dell’International Beach Soccer, che si svolgerà a Montesilvano il 23 e 24 giugno prossimi e che vedrà le icone del calcio delle nazionali di Italia, Francia, Brasile e Argentina, sfidarsi nel tratto di spiaggia libera tra La Racchetta e La Rosa dei Venti, si svolgerà anche una nuovissima edizione del Trofeo Mastrangelo, che per l’occasione sarà sulla spiaggia. A scendere in campo saranno le squadre di Villa Carmine, Villa Verrocchio, la Colonnetta, Montesilvano Centro, Montesilvano Colle e Villa Verlengia. La fase eliminatoria comincerà già nella giornata di venerdì 22 giugno. Mentre la semifinale e la finale si disputeranno nelle stesse giornate dell’International Beach Soccer, ossia sabato e domenica. «Abbiamo creduto che questa manifestazione di respiro internazionale - afferma il presidente della commissione sport, Alessandro Pompei – seguita dalle telecamere di Sky e di Rete 8, fosse la migliore occasione per ripartire con una nuova era del Trofeo Mastrangelo in questa nuova veste “on the beach”, perché è giusto e positivo per tutta la comunità mantenere vive importanti tradizioni come queste. E’ il nostro modo per dare il giusto tributo all’indimenticabile concittadino e a tutti coloro che parteciperanno alla nuova edizione del Trofeo. Le premiazioni avverranno, infatti, contestualmente a quelle dell’International Beach Soccer e quindi con la massima visibilità».

Il “Trofeo Mastrangelo On the Beach” è stato abbinato anche un secondo torneo dedicato ai giovanissimi, cioè ai ragazzi di 14-15 anni che appartengono alle società sportive Olimpia - Villa Carmine, Verlengia, Acqua e Sapone, Vis Montesilvano Colle e Atletico Montesilvano. I pulcini delle società accompagneranno in campo i calciatori delle 4 nazionali dell’International Beach Soccer.
Il programma della manifestazione madre, International Beach Soccer, coordinata da Maurizio Iorio, presidente di Italia Beach Soccer prevede le partite:

Sabato 23 giugno

Ore 16:30 Argentina vs Brasile

Ore 17:30 Italia vs Francia


Domenica 24 giugno

Ore 16:30 terzo e quarto posto

Ore 17:30 primo e secondo posto

Montesilvano. Lo Sportello Telematico che il Comune di Montesilvano ha ideato e messo a disposizione dei contribuenti in materia di tributi ha sempre più funzioni. E’ online, infatti, una nuova sezione, a cui è possibile accedere dalla home page del sito istituzionale, cliccando su Cassetto Tributario, dove consultare i valori delle aree edificabili ai fini IMU.

«Grazie all’elevata professionalità del dirigente Marco Scorrano - spiega l’assessore al bilancio, Deborah Comardi - abbiamo ulteriormente implementato lo Sportello Telematico. In sostanza il contribuente può verificare il valore dell’aree ai fini del calcolo IMU. Chiaramente si tratta di valori non vincolanti, che rappresentano un supporto al contribuente, poiché il calcolo effettivo viene eseguito dagli uffici preposti. Questa non è l’unica novità in materia di IMU. Con la preziosa sinergia dell’ufficio tributi con quello urbanistico, abbiamo infatti deliberato un nuovo procedimento di stima del valore delle aree fabbricabili nel territorio comunale. Si tratta di un’evoluzione della delibera con cui nel 2017 abbiamo per la prima volta determinato il valore al metro quadro applicato per il calcolo dell’IMU sui terreni edificabili. Attraverso le verifiche, gli accertamenti e le osservazioni che abbiamo registrato in questo primo anno abbiamo deciso di determinare con un nuovo atto i nuovi coefficienti per il calcolo, basandolo sul valore venale in comune commercio, delle aree edificabili, stabilito dall’Omi, l’osservatorio mobiliare italiano e quindi tenendo conto degli effettivi valori negli atti di compravendita. Per chi ha già versato l’acconto IMU, che ricordiamo scade lunedì 18 giugno, qualora dovesse evidenziarsi una differenza, derivante dal nuovo metodo di calcolo, questa potrà essere conguagliata in sede di saldo nel prossimo dicembre».

Si tratta di una fase sperimentale, pertanto i contribuenti che dovessero constatare anomalie possono segnalarle alle mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pescara. “Noi siamo mondo”. Questo il tema della nona edizione della Festa dei Popoli, la manifestazione organizzata dall’Arcidiocesi di Pescara Penne che quest’anno per la prima volta si terrà a Montesilvano. Sabato 16 e domenica 17 giugno al Teatro del Mare si susseguiranno incontri, confronti, spettacoli musicali e di danza, sfilate con abiti tradizionali dei popoli e attività per bambini. Si comincerà sabato alle 18, con un momento di riflessione sulla Giornata mondiale del rifugiato.ampio spazio danza e alla musica intesi come linguaggio universale, ecco perché già dal pomeriggio del sabato si susseguiranno balli e canti della comunità latino americana. La domenica si ricomincerà alle 10 con attività dedicate ai bambini, la festa dei colori e poi un vero viaggio virtuale tra le tradizioni del mondo. Nel pomeriggio si terrà la Gran Sfilata dei Popoli sul lungomare, che resterà per l’occasione chiuso al traffico da viale Europa fino al Teatro del Mare. La sera del 16 giugno si esibirà Graziano Zuccarino con la sua musica popolare abruzzese e domenica 17 giugno, gran finale con gli APRèS LA CLASSE che inizieranno il tour 2018 proprio da Montesilvano!
“Noi siamo mondo”. Questo il titolo per il 2018 della Festa dei Popoli organizzata dall’Arcidiocesi di Pescara-Penne al teatro del Mare di Montesilvano. L’appuntamento in collaborazione con la città di Montesilvano e lo Sprar del territorio.


Il Programma completo:

Sabato 16 Giugno

18.00 – Apertura festa, Stand e Saluti; Proiezione video “SE FOSSI…E SONO” a cura dei CPIA Pescara Proiezione video “restituzione Lab Artisitco Prox Art.” giornata Mondiale del rifugiato Sprar Pescara; Concorso “La torta dei Popoli”

18.30 – “Lab Cosmo City suono e musica” a cura di Cu_i Nuova compagnia zulù- progetto SPRAR Montesilvano

19,20 – balli a cura della comunità cubana

19,40 – balli a cura della comunità Nicaragua

20.00 – Balli e canti a cura del Venezuela ; chupitos dal mondo -assaggio delle bevande tipiche

20.20 – balli e canti a cura della Rep. Domenicana;

20.40 – Balli Caraibici a cura della scuola “ Star Dance “ di Fabrizio Cerrone

21.30 – Graziano Zuccarino “Lutè Lumè” Live concerto Folk/Rock

Domenica 17 giugno

10.00 – Viaggiando per il Mondo: Apertura Stand con attività per adulti e bambini laboratorio musicoterapia per bambini a cura di Rogerio Celestino c/o Lido La Racchetta: Balloterapia a cura della comunità Venezuelana

11.00 – Favole dal Mondo c/o Lido la Riviera: Laboratorio di percussioni Africane a cura dell’ass. Baobab

11.40 – Balli e canti a cura della comunità ucraina

12.00 – happyHoli: Festa dei colori, ispirata al festival indiano che celebra il risveglio della primavera...countdown al lancio dei colori

13.00 – Momento musicale a cura di A.L.I.S

15.30 – Laboratori interculturali per grandi e bambini: Treccine africane, Nomi in Lingua araba; tatuaggi con hennè; La lavorazione del cacao; argan, profumi arabi, prodotti naturali viso e corpo secondo le tradizioni marocchine, prova trucco; ricami tipici; Lingua bulgara; Martenitsi Festa Baba Marta; Una mano amica per i bambini venezuelani; giocoleria e clown terapia;

16.00 – workshop l’arte degli Origami ; Capoeira; balli e canti a cura della comunità Bulgara

16,30 – workshop danze orientali “ Bellydance school Jasmin” (ASD La Fata Morgana)

17.30 – Spettacolo a cura delle classi IV°B e IV°C Istituto Comprensivo Delfico

18.30 – Preghiera interreligiosa

19.00 – SFILATA DEI POPOLI DEL MONDO

20.00 – momento musicale a cura delle comunità della Tunisia, del Marocco e dell'Eritrea

21.30 – concerto Après la Classe

PRESENTA Andrea Del Rosso

Pescara. La Sporlife Pescara e il Forhans Team, realtà sportiva a livello nazionale e internazionale, in collaborazione con il Coni, la Federazione Italiana Triathlon e il centro sportivo Le Naiadi, organizzano per sabato 23 e domenica 24 giugno 2018 la seconda delle tre tappe del circuito Grand Prix Italia 2018, l’espressione più alta e importante della Federazione Italiana Triathlon, nonché propedeutica alla qualificazione per le prossime Olimpiadi di Tokio 2020.
La gara consisterà in un percorso tra i Comuni di Pescara e Montesilvano. la competizione conterà la partecipazione di circa 150 atleti professionisti tra i più forti del mondo su questa distanza di gara che saranno a Pescara e Montesilvano per provare ad aggiudicarsi la seconda tappa del circuito più avvincente di specialità: l’australiana n° 15 del mondo Charlotte Mc Shane, il canadese Tyler Mislawchuke l’australiano RyanBaillie che gareggeranno per la Sportlife, solo per citarne alcuni, sono tra gli atleti più importanti di questa seconda tappa del Gran Prix Italy. Il venerdì pomeriggio precedente alla gara verrà mostrato il percorso attraverso una simulazione video durante il briefing cui parteciperanno tutti gli atleti in gara.
“È un appuntamento che abbiamo voluto tanto – ha sottolineato il gestore delle Piscine Le Naiadi, vincenzo Serraiocco - ci abbiamo lavorato per presentarci prima come impianto e poi come città. Devo ringraziare sia il sindaco di Montesilvano che tutte le istituzioni che hanno accolto la nostra richiesta di sconvolgere per qualche ora la riviera, l’evento lo abbiamo organizzato non al centro di Pescara ma di fronte al nostro impianto, utilizzeremo questo tratto di riviera poco usato per le altre attività. Mancano pochi giorni all’inizio di questo Gran Prix che è una manfestazione nazionale con atleti anche internazionali, ci diamo l’in bocca al lupo da soli per avere un grosso risultato. Questa è una delle tre tappe nazionali, quindi la Rai, insieme ad altri canali nazionali, seguiranno questa grande manifestazione sportiva. Con piacere abbiamo presentato anche un nuovo socio della Sportlife, è un piacere perché è un amico, una bravissima persona, entrato con un progetto che oggi mi onoro di guidare, quello di Alessandro Sarni, abbiamo insieme condiviso tante altre cose e oggi facciamo una scommessa per diventare un punto di riferimento di tutti gli impianti sportivi abruzzesi e non solo”.
“Questo evento si strutturerà su due giornate – ha spiegato il tecnico Simone Mantolini – quindi sulla gara del sabato che sarà una qualifica per la gara della domenica. Il sabato si svolgerà su una distanza Sprint: 750 metri d nuoto, 20 chilometri di bici e 5 chilometri di corsa. La base della manifestazione sarà il parcheggio delle Naiadi lato mare, la domenica saranno qualificati il 50% degli atleti arrivati il sabato e si svolgerà la finale su una distanza di Super Sprint: 400 metri di nuoto, 10 chilometri di bicie 2,5 chilometri di corsa. Sarà una gara veramente di livello altissimo, una delle gare con il livello più alto in Italia sicuramente negli ultimi anni, ci saranno una decina di atleti di livello internazionale, 4-5 atleti di esperienze olimpiche passate e anche top ten olimpico. La finale sarà in provincia di Napoli, questa è la seconda tappa ed è molto importante per il punteggio a squadre e nell’ultima tappa si calcoleranno i punteggi delle tappe precedenti”.
"Quello che vogliamo sottolineare – ha affermato il consigliere Livio di Bartolomeo – che noi non bloccheremo Pescara per due giorni interi come è accaduto a Pescara con Ironman: saranno in totale due ore al sabato e due ore la domenica con un intervallo di un'ora tra le due gare (maschile e femminile) dove il lungomare dal confine con Pescara fino a via Marinelli a Montesilvano verrà riaperto al traffico. Ci tengo a nome di tutti a ringraziare le istituzioni che sono state subito disponibili a far sì che questa gara si concretizzasse: : quindi la Capitaneria, l'associazione del salvamento, i vigili urbani di Pescara e Montesilvano, gli assessorati degli uffici preposti dei due comuni la CRI, i vigili del Fuoco la Provincia e ovviamente la Prefettura e la Questura oltre ai carabinieri forestali".
“Per me è un onore far parte di questa famiglia – ha esordito il nuovo socio di Sporlife, Alessandro Sarni – si parla di una vera e propria famiglia perché c’è un clima molto amichevole. È un ingresso in società per dare un piccolo contributo perché nella vita mi occupo di altro, però per me è un onore entrare in una struttura come Le Naiadi che sul territorio di Pescara e della proincia è molto importante. Quindi è stato più un voto di fiducia, ho degli amici all’interno della Sportlife e mi sono voluto unire a loro, oltre all’onore di avere a che fare con Le Naiadi che è una struttura prestigiosa e non lo nascondo. L’impatto è stato molto positivo: è una struttura molto organizzata, molto grande, con tanti iscritti, obiettivamente non me l’aspettavo, la struttura è conosciuta ma non sapevo che fosse di queste dimensioni. Invece lo staff lo sto iniziando a conoscere in questi primi giorni e si respira un’aria di collaborazione e di famigliarità all’internod el gruppo”.


PERCORSI

SABATO 23 GIUGNO: GRAND PRIX – QUALIFICA TRIATHLON SPRINT
(750 mt Nuoto - 20 Km Ciclismo - 5,0 Km Corsa)

Nuoto. La frazione di nuoto si snoda intorno a un giro unico di 750 mt in Mare. Il percorso avrà la forma triangolare e sarà delimitato da boe di navigazione che dovranno essere lasciate alla sinistra degli atleti seguendo il senso anti-orario di percorrenza. Zona antistante la spiaggia libera (lato Lampara - Pescara)
Bike. Circuito tecnico di 4,0 Km - completamente pianeggiante con curve e rilanci - da ripetere n.5 volte = totale Km 20,0.
Run. circuito A-R di 2,5 Km - completamente pianeggiante su asfalto - da ripetere n.2 volte = totale Km 5,0.
Si qualificheranno alla gara della domenica la metà degli atleti che finiranno la gara del sabato.

DOMENICA 24 GIUGNO: GRAND PRIX – FINALE TRIATHLON SUPER SPRINT
(400 mt Nuoto - 10 Km Ciclismo - 2,5 Km Corsa)

Nuoto. La frazione di nuoto si snoda intorno ad un giro unico di 400 mt in Mare Il percorso avrà la forma triangolare e sarà delimitato da boe di navigazione che dovranno essere lasciate alla sinistra degli atleti seguendo il senso anti-orario di percorrenza.

Bike. Stesso circuito del sabato leggermente più corto. 3 giri.

Run. circuito A-R di 2,5 Km - completamente pianeggiante su asfalto - da ripetere n.2 volte = totale Km 2,5.

 

IL PROGRAMMA


SABATO 23 GIUGNO 2018

• h 08.00 Ritrovo nel Centro Sportivo Le Naiadi

• h 08.00 – 9.30 Consegna pacchi gara

• h 09.00 Apertura Zona Cambio

• h 09.45 Chiusura Zona Cambio

• h 10.00 Partenza GRAND PRIX – QUALIFICA - UOMINI

• h 11.30 Partenza GRAND PRIX – QUALIFICA - DONNE

• h 13.00 Premiazioni e Pasta Party.


DOMENICA 24 GIUGNO 2018

• h 07.00 Ritrovo nel Centro Sportivo Le Naiadi

• h 07.00 – 8.30 Consegna pacchi gara

• h 08.00 Apertura Zona Cambio

• h 08.45 Chiusura Zona Cambio

• h 09.00 Partenza GRAND PRIX – FINALE - UOMINI

• h 10.00 Partenza GRAND PRIX – FINALE - DONNE

• h 11.00 Premiazioni.

Montesilvano. «Il prossimo agosto, come di consueto, torniamo a celebrare i commercianti che con passione, impegno, sacrificio, da 30 0 40 anni portano avanti le loro attività imprenditoriali contribuendo a far crescere l’economia della nostra bella città». A dirlo è il presidente della commissione commercio, Carlandrea Falcone che annuncia l’apertura del bando per il conferimento del riconoscimento di Attività Storiche. «Nel 2016 - ricorda Falcone - abbiamo introdotto questo progetto per valorizzare e dare il giusto tributo ai commercianti che ormai sono diventati punto di riferimento nel tessuto cittadino. In due anni sono 104 i commercianti che hanno ottenuto il riconoscimento di attività storica. Di questi a 65 è stata conferita la targa d’oro, perché con una storia di oltre 40 anni e a 39 quella d’argento».

Per ottenere il riconoscimento, gli operatori economici interessati possono presentare apposita istanza entro il 16 luglio. Il modulo di domanda, scaricabile dal sito www.comune.montesilvano.pe.it, dovrà contenere la denominazione e la specifica dell’attività svolta; una relazione illustrativa contenente le caratteristiche dell’esercizio commerciale, la sua evoluzione nel tempo, nonché le eventuali peculiarità architettoniche, di arredo e di servizio; eventuale copia della prima licenza o autorizzazione dell’attività o autocertificazione, a firma del titolare, attestante la data di inizio dell’esercizio; eventuale documentazione fotografica e ogni allegato che si ritenga utile a sostegno della richiesta come ad esempio articoli, pubblicità o altro.

La domanda dovrà essere inoltrata a Comune di Montesilvano – Settore Pianificazione e Gestione Territoriale – Servizio SUAP. La domanda può essere consegnata tramite PEC all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; a mano al protocollo generale del Comune; spedita a mezzo raccomandata a.r. o mediante agenzia di recapito. Le domande pervenute oltre il termine fissato, verranno ugualmente prese in considerazione al fine dell’aggiornamento dell’Albo Comunale delle Attività Storiche della Città di Montesilvano. Per informazioni, si può contattare l’Ufficio Commercio ai seguenti recapiti telefonici: 085/4481222 - 085/4481327.

Montesilvano. E’ stato stabilito il calendario degli interventi di disinfestazione e derattizzazione sul territorio di Montesilvano.

Gli interventi prenderanno il via giovedì 14 giugno dalle 23 alle 6 con le operazioni di disinfestazione adulticida sia nella zona compresa tra Corso Umberto e la riviera che in quella del centro, di via Vestina, via Verrotti, Montesilvano Colle e le contrade. Altri interventi verranno effettuati dalle 23 alle 6 di giovedì 12 luglio, di mercoledì 8 e martedì 28 agosto e poi il 26 settembre.

Per quanto concerne questa tipologia di disinfestazione precauzionalmente, si raccomanda di non posizionare cibi e alimenti, piante e contenitori alimentari all’esterno; non sostare in aree aperte durante e subito dopo il trattamento; tenere porte e finestre chiuse; tenere gli animali domestici riparati; evitare di stendere la biancheria all’esterno; evitare di parcheggiare vetture o altri mezzi che possono ostacolare il passaggio degli automezzi che svolgeranno le operazioni di disinfestazione.

Lunedì 18, martedì 19 e mercoledì 20 giugno prenderanno il via anche gli interventi di disinfestazione larvicida e derattizzazione, dalle 8 alle 18. Le operazioni verranno ripetute poi lunedì 16, martedì 17 e mercoledì 18 luglio; lunedì 20, martedì 21 e mercoledì 22 agosto; lunedì 17, martedì 18 e mercoledì 19 settembre e infine lunedì 15, martedì 16 e mercoledì 17 agosto.

Montesilvano. Va avanti il radicale progetto di ammodernamento e riorganizzazione del patrimonio scolastico della città di Montesilvano. L’assessore all’edilizia scolastica Maria Rosaria Parlione ha effettuato un sopralluogo in due cantieri dove sono stati avviati i lavori di realizzazione di due nuove scuole. Si tratta di via Almirante, una traversa di via Sospiri dove sorgerà una nuova scuola dell’infanzia e di via Adda dove l’Amministrazione guidata dal sindaco Francesco Maragno ha deciso di completare il piano superiore della scuola intitolata al Gen. Giuseppe Dezio.

«Al nostro insediamento - ricorda l’assessore Parlione - trovammo nella scuola di via Adda una delle grandi incompiute della città. Abbiamo accelerato subito per il completamento della scuola dove da due anni i piccoli alunni della materna frequentano le loro lezioni. Ora sono in corso i lavori di realizzazione del piano superiore dove invece troveranno posto i bambini delle elementari. L’obiettivo è che nel corso dell’anno scolastico 2018 – 2019 gli alunni potranno entrare nella loro nuova scuola».

I lavori di completamento del piano superiore sono stati affidati alla ditta De Luca Domenico di Tagliacozzo, e consistono nella realizzazione di 5 aule didattiche, servizi igienici, un grande spazio centrale, e la sala insegnanti. Il progetto prevede l'esecuzione di tutte le opere impiantistiche e di finitura necessarie alla messa in funzione della struttura scolastica.

Il secondo sopralluogo ha riguardato la scuola dell’infanzia che sorgerà in via Almirante, in un’area di oltre 3000 metri quadri.

«Questa scuola dell'infanzia - specifica l’assessore Parlione - è immersa in una vera oasi in pieno centro. L’area è molto spaziosa e questo influirà molto positivamente sulla qualità della vita didattica dei bambini. Il nuovo plesso ci consentirà di dismettere la sede di via Sannio e dare ai bambini una sede moderna, confortevole e sicura».

I lavori sono stati affidati alla ditta MAR Appalti srl, il cui rappresentante, insieme al direttore dei lavori, Massimo Balsini era presente con l’assessore al sopralluogo. La scuola ospiterà quattro aule. Fulcro dell’edificio sarà una sala per le attività libere psicomotorie, da cui si accede agli spazi didattici, a quelli riservati alle attività di assistenza, agli spazi riservati alle attività pratiche ed infine agli spazi riservati alla mensa. Le aule sono state progettate con ampie vetrate.

«Abbiamo ottenuto – specifica la Parlione anche un finanziamento, attraverso la partecipazione a un bando regionale per la realizzazione di nuovi edifici da destinare a Poli scolastici innovativi. Ciò significa che l’area di via Almirante oltre alla scuola dell’infanzia, in futuro accoglierà anche un asilo nido».

Montesilvano. “Noi siamo mondo”. Questo il tema della nona edizione della Festa dei Popoli, la manifestazione organizzata dall’Arcidiocesi di Pescara Penne che quest’anno per la prima volta si terrà a Montesilvano. Sabato 16 e domenica 17 giugno al Teatro del Mare si susseguiranno incontri, confronti, spettacoli musicali e di danza, sfilate con abiti tradizionali dei popoli e attività per bambini.

«Siamo particolarmente felici che Montesilvano ospiti questa festa - ha affermato il sindaco Francesco Maragno -. La nostra città presenta tantissime etnie diverse che convivono quotidianamente. All’indomani dallo sgombero delle palazzine di via Ariosto, esattamente un anno fa, abbiamo costituito il tavolo dell’integrazione, a cui hanno partecipato 30 tra associazioni, sindacati e soggetti del terzo settore impegnati in progetti con le comunità straniere. Obiettivo principale la redazione di un regolamento della Consulta, previsto dallo Statuto Comunale ma mai messo in pratica. Tale regolamento è stato valutato da tutti gli stakeholder “il miglior documento preparato, in grado di dare ampia operatività nella Consulta e assicurare ai suoi membri la possibilità di eleggere persone realmente interessate a impegnarsi nell’attività della Consulta”. L’auspicio è che la Festa dei Popoli possa essere strutturata a Montesilvano e diventi un appuntamento fisso e radicato per tutta la collettività».

«Voglio ringraziare il Comune di Montesilvano e le associazioni che si sono adoperate per organizzare questa festa - ha sottolineato Corrado De Domincis, vicedirettore della Caritas dicocesana Pescara - Penne -. Si tratta della prima volta che la Festa dei Popoli si svolge al di fuori del Comune di Pescara, proprio per rinsaldare il legame con l’ampio territorio che come Arcidiocesi rappresentiamo. Questa manifestazione non è un evento chiuso in sé, ma è un insieme di azioni sul territorio volute per vivere l’integrazione concretamente e far cadere pregiudizi e prese di posizione ideologiche». «Alla organizzazione - ha aggiunto Luigina Tartaglia, responsabile ufficio promozione mondialità della Caritas diocesana Pescara Penne - hanno partecipato 16 comunità dei 5 continenti e 18 associazioni. Si comincerà sabato alle 18, con un momento di riflessione sulla Giornata mondiale del rifugiato. Nell’occasione i migranti del progetto SPRAR presenteranno i risultati dei laboratori che hanno effettuato. Abbiamo voluto dedicare ampio spazio alla danza e alla musica intesi come linguaggio universale, ecco perché già dal pomeriggio del sabato si susseguiranno balli e canti della comunità latino americana. La domenica si ricomincerà alle 10 con attività dedicate ai bambini, la festa dei colori e poi un vero viaggio virtuale tra le tradizioni del mondo. Nel pomeriggio si terrà la Gran Sfilata dei Popoli sul lungomare, che resterà per l’occasione chiuso al traffico da viale Europa fino al Teatro del Mare».

«Con la Festa dei Popoli - ha concluso l’assessore agi eventi Ottavio De Martinis – apriremo ufficialmente il cartellone eventi dell’estate montesilvanese. Abbiamo voluto dare un grande spazio alla musica organizzando due spettacoli. La sera del 16 protagonista sarà la musica popolare abruzzese con Graziano Zuccarino. Il 17 ospiti d’onore saranno gli Après La Classe con le loro sonorità mediterranee, che inizieranno il tour 2018 proprio da Montesilvano».

PROGRAMMA INTEGRALE

 

Sabato 16 Giugno

18.00 – Apertura festa, Stand e Saluti;

Proiezione video “SE FOSSI…E SONO” a cura dei CPIA Pescara

Proiezione video “restituzione Lab Artisitco Prox Art.” giornata Mondiale del rifugiato Sprar Pescara;

Concorso “La torta dei Popoli”

18.30 – “Lab Cosmo City suono e musica” a cura di Cu_i Nuova compagnia zulù- progetto SPRAR Montesilvano

19,20 – balli a cura della comunità cubana

19,40 – balli a cura della comunità Nicaragua

20.00 – Balli e canti a cura del Venezuela ; chupitos dal mondo -assaggio delle bevande tipiche

20.20 – balli e canti a cura della Rep. Domenicana;

20.40 – Balli Caraibici a cura della scuola “ Star Dance “ di Fabrizio Cerrone

21.30 – Graziano Zuccarino “Lutè Lumè” Live concerto Folk/Rock

 

Domenica 17 giugno

10.00 – Viaggiando per in Mondo: Apertura Stand con attività per adulti e bambini laboratorio musicoterapia per bambini a cura di Rogerio Celestino c/o Lido La Racchetta: Balloterapia a cura della comunità Venezuelana

11.00 – Favole dal Mondo c/o Lido la Riviera: Laboratorio di percussioni Africane a cura dell’ass. Baobab

11.40 – Balli e canti a cura della comunità ucraina

12.00 – happyHoli: Festa dei colori ..ispirato al festival indiano che celebra il risveglio della primavera..countdown al lancio dei colori

13.00 – Momento musicale a cura di A.L.I.S

15.30 – Laboratori interculturali per grandi e bambini: Treccine africane, Nomi in Lingua araba; tatuaggi con hennè; La lavorazione del cacao; argan, profumi arabi, prodotti naturali viso e corpo secondo le tradizioni marocchine, prova trucco; ricami tipici; Lingua bulgara; Martenitsi Festa Baba Marta; Una mano amica per i bambini venezuelani; giocoleria e clown terapia;

16.00 – workshop l’arte degli Origami ; Capoeira; balli e canti a cura della comunità Bulgara

16,30 – workshop danze orientali “ Bellydance school Jasmin” (ASD La Fata Morgana)

17.30 – Spettacolo a cura delle classi IV°B e IV°C Istituto Comprensivo Delfico

18.30 – Preghiera interreligiosa

19.00 – SFILATA DEI POPOLI DEL MONDO

20.00 – momento musicale a cura delle comunità della Tunisia e del Marocco, Eritrea

21.30 – concerto Après la Classe - PRESENTA Andrea Del Rosso

Pagina 1 di 83

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione