Chieti, pubblicato l'avviso pubblico per la Rassegna del Teatro Dialettale

Chieti. La Deputazione Teatrale Teatro Marrucino ha pubblicato l’Avviso per partecipare alla Rassegna di Teatro Dialettale “Aspettando Il Premio Marrucino”, che si terrà nel Teatro Auditorium Supercinema di Chieti dal 15 ottobre al 3 dicembre 2017. Alla selezione possono partecipare Compagnie e gruppi teatrali amatoriali operanti nel territorio regionale, purché non abbiano mai preso parte alle Stagioni di Teatro Dialettale organizzate nel Teatro Marrucino. Il termine per la presentazione delle domande è fissato alle ore 12.00 del 25 settembre.
La Giuria presieduta dal Prof. Massimo Pasqualone, dopo la valutazionedei curricula edei video di presentazione, selezionerà i sei spettacoli ammessi. Lo spettacolo migliore della Rassegna, in base al giudizio della Giuria tecnica e del pubblico, sarà inserito nel cartellone della Stagione di Teatro Dialettale “Premio Marrucino”, che si terrà nel prestigioso palcoscenico del Teatro Marrucino a partire dal mese di gennaio 2018.
“Aspettando il Premio Marrucino” consente di scoprire, valorizzare e promuovere i migliori talenti nel panorama del teatro non professionistico e dà alle Compagnie un importante spazio di visibilità. Nella Stagione 2016/2017, il gruppo “Lu passatempe” di Penne,vincitore della Rassegna,ha poi conquistato l’ambito “Premio Marrucino” confermando il proprio valore artistico ed entrando, quindi, nel novero delle migliori Compagnie abruzzesi.
L’Avviso, corredato dal modulo di partecipazione, è disponibile presso la Segreteria Amministrativa della Deputazione Teatrale in Via Cesare De Lollis n. 10 – Chieti (tel. 0871.321491), sul sito www.teatromarrucino.eu e sull’Albo Pretorio on line del Comune di Chieti all’indirizzo www.comune.chieti.it.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione