Pescara Vecchia torna a spegnere le luci con l’evento. “Cena sotto le stelle”

Pescara. Tornano le luci spente per vedere le stelle a Pescara Vecchia dove domani, venerdì 13 luglio, il Consorzio Pescara Vecchia prepara la nuova edizione del format nato per aspettare la notte di San Lorenzo, con il patrocinio del Comune di Pescara.
“Un evento di grande successo che si ripete – dice l’assessore ai Grandi Eventi Giacomo Cuzzi- Il territorio tornerà ad essere grande protagonista, insieme ad un luogo suggestivo e intimo qual è Pescara vecchia dove la formula divertimento e qualità si fondono e diventano attrattività. In questi anni abbiamo sempre tenuto le porte aperte alle manifestazioni in grado di coniugare qualità e intrattenimento sano, il centro storico è diventato un format con le sue serate evento, richiamando gente capace di divertirsi senza ipoteche per la zona e dunque vi invitiamo a vivere una serata bella sia per l’atmosfera che per i sapori che si proveranno gustandole in un’atmosfera romantica”.
“Luci spente per godere una serata speciale - dice Cristian Summaa capo del Consorzio Pescara Vecchia – Torna un evento che è piaciuto e che ha funzionato e torna alla luce di 3.000 candele che accenderemo per dare maggiore evidenza al cielo. Storia e tradizione dell’enogastronomia si incontrano per dar vita ad una serata dove il buon cibo e il saper bere saranno protagonisti, in un ambiente esclusivo e romantico, qual è la nostra Pescara Vecchia. Ci sarà anche la musica e l’intrattenimento in varie aree del perimetro interessato: dalle 20 in poi le luci saranno spente su via Flaiano corso Manthonè via delle Caserme, via Corfinio, via Catone, via Petronio. Animazione, ma anche sicurezza, il Consorzio provvederà anche alla vigilanza privata per rendere come al solito serena la serata dedicata alle stelle”.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione