“SintonieHigh-End Video Exhibition” si conferma la più seguita iniziativa dedicata all’alta fedeltà in Italia

Rimini. Vale 500 mila euro l’impianto più costoso esposto alla ventunesima edizione di Sintonie High-End Exhibition che si è tenuta questo fine settimana al Palacongressi di Rimini. Edizione quella di quest’anno, conclusa ieri sera, che ha registrato un grandissimo successo: più di duemila gli audiofili che da venerdì a domenica hanno raggiunto la città romagnola per godere dell’ascolto della musica attraverso gli impianti dei più prestigiosi marchi mondiali dell’hi fi. Alla grande famiglia di appassionati giunta da ogni parte d’Italia, si sono aggiunti numerosi visitatori non appassionati che si sono approcciati al mondo della musica riprodotta manifestando grande apprezzamento per un evento che ad oggi è la prima iniziativa dedicata all’alta fedeltà in Italia.
Yamaha, Sony, Marantz, Tad e Wilson sono soltanto alcuni dei marchi di prestigio a livello mondiale che hanno presentato le anteprime più ricercate dell’alta fedeltà nelle giornate di venerdì, sabato e domenica all’evento organizzato dall’associazione A.S.P.A.M. e patrocinato da Regione Emilia Romagna e Regione Abruzzo.
“C’è stata grande partecipazione nonostante il clima estivo – dichiara l’ideatore e organizzatore della kermesse Marco Angelucci – siamo davvero soddisfatti di un evento che ogni anno accresce il suo prestigio e la sua visibilità a livello nazionale, richiamando l’interesse anche fuori dalla nostra Penisola”.
Molti gliospiti internazionali in rappresentanza delle case madri dei più ricercati marchi dell’high-end mondiale, da RaveenBawadi dCS a R. Frank Van Leuvenhaege di TAD Labs Europe, da FredrikJohnsen di Hegel Music System e RudigherLansche, progettista e creatore della Lansche Audio, e TourajMoghaddam Vertere Acoustics.
Grande successo anche per gli eventi che si sono svolti nelle sale d’ascolto e nei singoli spazi espositivi con lo youtuberGianluca Bocci, Marco Lincetto, Marco Benedettie il noto giornalistaMarco Cicogna.
Tanti i visitatori che hanno affollato lastanza dedicataall’Audio Car Show, novità lanciata l’anno scorso a Sintonie Hi Fi che rappresenta un momento d’incontro degli appassionati con il mondo della musica in auto, con i lavori dei migliori installatori e con la casa editrice specializzata nel mondo della riproduzione musicale, in auto ed in casa.
I più giovani hanno di certo apprezzato lo spazio speciale dedicato alle cuffie, dove c’è stata la possibilità di provare una vasta gamma di cuffie e ascoltare musica a proprio piacimento.
Straordinaria la performance di Nada che si è esibita sabato pomeriggio insieme al chitarrista Andrea Mucciarelli. Il live acustico è stato un momento di alta qualità musicale che ha attirato i tanti fan della cantautrice che hanno avuto l’occasione di emozionarsi con le più belle canzoni del suo repertorio musicale.
“Lo staff di Sintonie High-End Video Exhibition è già a lavoro per l’edizione 2019 che– aggiunge il patron Angelucci –porterà tantissime novità su diversi fronti, novità che saranno svelate nei prossimi giorni quando annunceremo anche le date ufficiali della ventiduesima edizione”.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Notizie Recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione