Fiera dell'edilizia: bagno di folla

Pescara. Entra nel vivo la Fiera dell'edilizia (e dell'arredamento) Casa Expo, presso l'ampia struttura di Pescara Fiere in via Tirino.

Come era prevedibile, si è registrato un grande afflusso di pubblico composto da normali utenti e addetti ai lavori in tutta la giornata del sabato.

Pubblico senza dubbio incuriosito dalle tantissime novità presentate dagli espositori nei vari settori.

Anche noi, facendo un giro tra gli stand, ci siamo soffermati sulle innovazioni, perché come ci hanno fatto notare, l'edilizia deve puntare soprattutto sull'innovazione per non restare ancorati alle problematiche del passato.

Ad esempio, il conosciuto marchio Zehnder, che propone tanta tecnologia nei suoi prodotti per migliorare il confort nell'edilizia residenziale e del terziario; in particolare, qui si parla di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore e energie alternative pulite e rinnovabili, al giusto costo. Confort e risparmio energetico.

Continuando il tour, eccoci a Bollettini Costruzioni, che punta sull'evoluzione dell'acciaio nell'ambito del settore antisismico, quantomai di attualità.

Accattivanti i design e la funzionalità delle finestre rappresentate dall'agenzia Castillenti.

E ancora, si parla tanto di veicoli elettrici ma... come ricaricarli? Ci pensa EG System, che allarga la sua visuale anche ai sempre più diffusi impianti fotovoltaici.

I termoisolanti di Bioisotherm sono estremamente funzionali, mentre il risparmio energetico attraverso gli impianti fotovoltaici e i modernissimi impianti geotermici sono materia dello stand di D'Antonio Rappresentanze.

Sempre più presente è il tema della bioedilizia, cioè costruire secondo natura: se ne occupa Architettura Lamellare, uno spazio che ha riscosso molta curiosità.

Molti hanno problemi di umidità nelle proprie abitazioni; Biodry arriva dalla Svizzera e garantisce la risoluzione di questi fastidiosi problemi, senza il taglio dei muri.

Da Italgroup troviamo sistemi di isolamento con lana di vetro.

Quindi giungiamo a Rubner Haus, una delle prime aziende in assoluto costruttrici di case in legno. Direttamente da Bolzano, la patria di questa idea.

Dall'Emilia Romagna, invece, arriva Piolanti con i suoi strumenti per movimento terra.

Dalla Sicilia arriva Rapisarda, che si occupa di vera e propria arte attraverso la lavorazione della pietra lavica dell'Etna. Le opere di Rapisarda hanno riscosso molto seguito di recente anche a Dubai.

Tecnologia a tutto tondo, per comandare i vostri sistemi di sicurezza, elettrici e video in un'unica interfaccia intelligente, questo è il settore di Domoticamente Green.

Chiudiamo il nostro giro parziale, che proseguiremo domani, con Asfalti Zaccardi, ditta abruzzese, che utilizza l'asfalto per arredare. Lo slogan è “L'asfalto che arreda... ci crederai che è asfalto?”.

Tutto vero.

Ci si prepara a questo punto per la giornata di chiusura di questo maxi salone dedicato: anche per la domenica, apertura la mattina alle 9.30 e conclusione in serata alle 19.30. La curiosità sarà la presenza di una delegazione di studenti proveniente dalla Turchia, che prenderà parte anche al seminario scientifico gratuito.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Notizie Recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione