Articoli filtrati per data: Venerdì, 12 Maggio 2017

Ortona. Grande successo, questa mattina, al Bar ‘Al diamante’ di Ortona, per la tappa inaugurale dell'iniziativa "Prendiamoci un caffè - Parlami della città che vorresti", che vedrà il candidato a sindaco del centrodestra, Angelo Di Nardo, incontrare i cittadini, davanti ad un caffè, in undici locali del comune di Ortona.

"Il caffè della mattina rappresenta uno dei momenti chiave della vita sociale di ogni cittadino e i bar sono i luoghi di aggregazione e confronto per eccellenza - ha spiegato Di Nardo -. Proprio per questo ho scelto di dare vita ad un mini-tour, in alcuni dei locali più frequentati del territorio, con l'obiettivo di raccogliere le istanze degli ortonesi, ragionando insieme a loro sui problemi del territorio".

L'aspirante sindaco questa mattina ha dialogato con decine di persone, che gli hanno posto domande e fornito spunti, idee e punti di vista. Numerosi i cittadini che gli hanno espresso supporto e apprezzamento. Di Nardo ha ascoltato con attenzione le ragioni di tutti i presenti e si è detto "intenzionato a fare tesoro del loro contributo".

Il candidato del centrodestra ha inoltre esposto alcune delle sue proposte programmatiche più qualificanti, racchiuse nei 27 slogan impressi sul materiale informativo.

"Dal lavoro all'innovazione, dal bilancio allo sviluppo portuale, passando per sanità, sicurezza, commercio, turismo, agricoltura, ambiente, sport e cultura - ha dichiarato Di Nardo - la nostra visione di città, innovativa ed in netta discontinuità con il recente passato, passa per ognuna di queste tematiche, in merito alle quali abbiamo messo a punto proposte concrete, realizzabili e vincenti, che consentiranno finalmente ad Ortona di cambiare passo".

Questo il calendario aggiornato e definitivo dei prossimi incontri, che avranno sempre inizio alle 10.30 e che a causa di alcuni problemi logistici hanno subito delle minime variazioni rispetto a quanto precedentemente annunciato: martedì 16 maggio Caffè Novecento; venerdì 19 maggio Caffè Graziani (Iper); martedì 23 maggio La Magnolia; venerdì 26 maggio Avenue Lounge Bar; domenica 28 maggio Tanam-Be; martedì 30 maggio Kiko Bar; giovedì 1 giugno Muffin Bar; lunedì 5 giugno Rosso Pepe; martedì 6 giugno G141 (ex Lello Bar); venerdì 9 giugno Bar Centro Storico.

Pubblicato in Politica

Guardiagrele. Si conclude oggi a Guardiagrele il corso di specializzazione riservato al personale impiegato nell'assistenza agli ospiti della Residenza disabili adulti dello stesso presidio. Sessanta i partecipanti, che hanno seguito otto incontri tenuti da Giuseppe Spadavecchia, dal titolo "Disabilità uno status non un problema".
Diverse le tematiche toccate, dalla costruzione del piano assistenziale individualizzato del disabile adulto, all'analisi del fabbisogno e delle capacità funzionali e promozione di abilità, tenendo fede al principio irrinunciabile del rispetto della dignità della persona.

Pubblicato in Cronaca

San Salvo. I treni corrono, passano nelle gallerie, dietro ai vetri cambia il cielo, cambiano le vie.
A volte cambiano anche i modi di intendere il viaggio, di rendere il percorso riflessivo, magari accompagnato da una voce narrante e da un buon libro.
Riflessione nel viaggio. E’ stato questo l’intento della Sangritana - divisione ferroviaria di TUA SPA che, per un giorno, ha trasformato le proprie carrozze in una biblioteca viaggiante, attirando la curiosità dei passeggeri nel loro percorso.
La ferrovia della Regione Abruzzo, con la collaborazione della biblioteca comunale di San Salvo, ha sperimentato un progetto di lettura ad alta voce sui propri mezzi dando vita, di fatto, al primo “Guerrilla Reading” in Abruzzo.
I brani sono stati letti da Rita Errico e Maria De Ioanna del Piccolo Teatro Orazio Costa e dall'attrice Raffaella Zaccagna.
Diversi sono stati i temi oggetto delle letture: amore, viaggio, ma anche futuro. Un percorso culturale affidato ai pensieri e alle parole di Dante Alighieri, ma anche di altri poeti contemporanei.
L’iniziativa mira a stimolare la lettura tra i cittadini e la diffusione della possibilità di fruizione dei libri delle biblioteche d'Abruzzo.
“Il treno non è un semplice mezzo di trasporto – ha commentato il consigliere delegato al ferro Giovanni Di Vito – perché ogni viaggio presuppone sia uno spostamento fisico ma anche e soprattutto un percorso di accrescimento culturale. Oggi – ha proseguito Di Vito – con l’iniziativa di lettura a bordo dei nostri treni, abbiamo ottenuto dei riscontri molto positivi da parte dei passeggeri che hanno potuto viaggiare in un modo piacevolmente insolito. Stiamo lavorando – ha concluso – affinché iniziative simili possano essere riproposte con il coinvolgimento anche del vettore automobilistico”.

Pubblicato in Cultura e eventi

Sambuceto. La società del Sambuceto Calcio si stringe attorno a Gabriele Liberatore per nel dolore per la perdita del caro papà Antonio.
Presidente, dirigenza, staff, allenatore, giocatori e tutti i componenti della famiglia viola si stringono in un grande abbraccio intorno al direttore sportivo del Sambuceto per il grave lutto che lo ha colpito nelle ultime ore.
Al ds Gabriele e a tutta la famiglia Liberatore vanno le più sentite condoglianze da parte di tutta l’Asd Sambuceto Calcio.
I funerali di Antonio Liberatore si svolgeranno domani, sabato 13 maggio, alle ore 11 nella chiesa di San Marco a Pescara.

Pubblicato in Sport

Pescara. Torna la manifestazione “Le mamme del mondo”, organizzata dall’Assessorato alle Politiche sociali e dalla consigliera comunale aggiunta Kateryna Alerhush. L’evento, giunto alla sesta edizione, si terrà domenica, 14 maggio, dalle ore 15.30 alle 20, al centro polivalente “Mons. Gustavo Britti”, in via Rio Sparto.

“E’ una festa con cui intendiamo celebrare la figura della madre e l’importanza della maternità, ma anche aprirci al mondo e all’incontro fra popoli diversi - spiega l’assessore alle Politiche sociali e alle Pari opportunità, Antonella Allegrino - Sarà l’occasione per ascoltare testimonianze significative di mamme di oggi e di ieri, di donne che hanno scelto di abbandonare il lavoro per restare a casa con i bambini o che sono riuscite a coniugare lavoro e famiglia e di madri che sono state costrette ad abbandonare il proprio Paese e a vivere lontane dai figli per trovare un lavoro”. “Ascolteremo mamme che, in lingue diverse, ci racconteranno la loro storia, ci parleranno di idee e problematiche, ma affronteremo anche i temi della pace e dell’amore universale - aggiunge Kateryna Alerhush - Questo incontro di esperienze e culture diverse avverrà anche attraverso la musica e il folclore con la partecipazione di due cori, uno abruzzese e l’altro dell’Europa dell’Est. Invito, pertanto, la cittadinanza a partecipare visto che la manifestazione è aperta a tutti”.

La festa “Le mamme del mondo” è realizzata in collaborazione con l'associazione interculturale "Nessuno escluso”, la Comunità eritrea in Abruzzo e la Cisl Pescara. Alla manifestazione parteciperanno, oltre all’assessore Allegrino e alla consigliera Alerhush, il sindaco Marco Alessandrini, Umberto Coccia, coordinatore territoriale della Cisl Pescara, Concetta Colagrande, coordinatrice Donne Fano Pescara e Raffaella Pia Papagno, psicologa e neo mamma. Si esibiranno i cori “Chervona Kalyna”, diretto da Olga Ploska e “Melodie d’Abruzzo” di Pescara, diretto da Maria Teresa Giammarino. Sarà allestito un buffet multietnico e verranno esposti lavori fatti a mano.

Pubblicato in Cultura e eventi

Montesilvano. Nuovo intervento dell’Amministrazione Comunale lungo le traverse intersecanti il lungomare, per risolvere il problema degli allagamenti. Questa mattina la ditta F.lli De Leonibus, affidataria dei lavori, si è occupata di interventi di pulizia delle linee delle acque presenti sulle traverse a mare. Dopo aver eseguito le opere su via Piemonte e via Italica, questa mattina è stata la volta di via Bocca Di Valle.
«Con questi lavori – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Valter Cozzi - intendiamo agevolare la soluzione di un problema con cui Montesilvano fa i conti da troppi anni. Si tratta solo di una delle azioni messe in atto dalla nostra Amministrazione che parallelamente sta portando avanti un percorso sinergico con tutti gli enti coinvolti nella gestione dei servizi idrici. Nelle scorse settimane i nostri tecnici sono stati impegnati in tavoli di concertazione e sopralluoghi fatti anche di prove empiriche insieme ad Aca e Consorzio di Bonifica Centro. Abbiamo affiancato quelle attività, volte a valutare il complessivo funzionamento del sistema e quindi a predisporre un piano di interventi risolutivi, all’opera di manutenzione in corso in questi giorni».
I lavori di manutenzione attraverso lo spurgo interesseranno anche Via Romagna, Via Venezia Giulia, Via Liguria, Via Valle D’Aosta, Via Maremma, Via Trieste. Tale opera di manutenzione rientra tra le attività di ispezione e studio delle linee delle acque in prossimità delle strade comunali e dei fossi di scolo che si allacciano al canale rivierasco.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 12 Maggio 2017 00:00

Atessa, convegno organizzato dal Rotary Club

Atessa. Convegno organizzato dal Rotary Club di Atessa in collaborazione con l’Istituto Omnicomprensivo “Ciampoli Spaventa” di Atessa diretto e rappresentato dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Liberata Colanzi.
Evento culturale, scientifico ed educativo, un percorso divulgativo di confronto tra aspetti della dieta mediterranea, principi di educazione all’attività fisica e comportamenti corretti propedeutici alla prevenzione della salute psico-fisica nonché aspetti scientifici legati alle metodologie di ricerca e produzione degli alimenti.
Particolare risalto verrà dato agli aspetti antropologici, sociali educativi e formativi per meglio orientare le nuove generazioni verso regole di buona educazione alimentare e rispetto dell’ambiente.
Saranno presenti e coinvolti circa 250 studenti dell’ Istituto Omnicomprensivo di Atessa nonché tutta la cittadinanza interessata.

Pubblicato in Cultura e eventi

Chieti. Quattrocento studenti incontrati, sei istituti coinvolti, quattordici incontri nelle scuole, un questionario compilato da oltre duecento studenti. Questi i numeri del progetto pilota di cittadinanza digitale “Luci e Ombre di Internet”, promosso dalla Camera di Commercio di Chieti e dagli istituti superiori della città di Chieti.
Gli studenti hanno partecipato ad un ciclo di incontri nei rispettivi istituti con psicologi, sociologi, esponenti della polizia postale, esperti di economia digitale e giornalisti sui vari aspetto del mondo internet, dall’aspetto patologico dell’abuso e della dipendenza, a quello delle opportunità per il lavoro, l’impresa e la comunicazione. Si è discusso di come riconoscere le notizie bufale sui social media ma anche dei segreti dei motori di ricerca, di industria 4.0, di come e perché fare e-commerce e come scrivere sul web.
All’evento finale di oggi in Camera di Commercio, nella sede storica di Piazza Vico a Chieti, sono intervenuti Roberto Di Vincenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti, Giuseppe Lavenia, psicoterapeutae docente di Psicologia evolutiva all’Università G. D’Annunzio, vice presidente dell’Ordine degli Psicologi delle Marche, Raffaele Bonanni, Professore straordinario diritto del lavoro – UniversitasMercatorum, presidente ANSI – Associazione Nazionale Scuola Italiana, Cesidio Borrelli, Advisor start up accreditato Luiss Enlab, Paola Sabella, Segretario Generale Camera di Commercio di Chieti, Angela Rossi, Docente Sociologia dell’Educazione Istituto Toniolo, Gianluca De Santis, Responsabile progetto Crescere in Digitale - Camera di Commercio di Chietie una rappresentanza dei docenti e studenti degliistituti scolastici coinvolti: Liceo Classico - Istituto d'Arte "G.B.Vico", Liceo Scientifico "F. Masci", Liceo Statale Linguistico "Isabella Gonzaga", Istituto di Istruzione Superiore "Luigi Di Savoia", Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri "Galiani - de Sterlich", Istituto di Istruzione Superiore "U. Pomilio".
“A partire dalla richiesta di presentazione del volume “I Linguaggi in Rete”abbiamo pensato di sviluppare una iniziativa di cittadinanza digitale cui tutte le scuole di Chieti hanno prontamente risposto, segno che lo sviluppo delle competenze digitali è una necessità fondamentale dell’istruzione scolastica di base, - ha affermato Roberto di Vincenzo – presidente della Camera di Commercio di Chieti. Tra le diverse iniziative, stiamo lavorando allo sviluppo di un Ecosistema Digitale per il turismo della Costa dei Trabocchi, in piena sintonia con il Piano Strategico per il Turismo Nazionale: il digitale assumerà il suo vero ruolo solo con l’esistenza di prodotti reali, di sinergie concrete tra gli operatori. Le competenze digitali dei giovani digitali possono e devono essere liberate in opportunità per il loro lavoro futuro e per il bene dell’economia generale.
I relatori del percorso formativo appena concluso: Gian Mauro Placido direttore tecnico del Compartimento di Polizia Postale e delle Comunicazioni Abruzzo di Pescara, OlenaBrunarskaSEO Strategist, Luigi Di Fonzogiornalista Il Centro, Luigi Zoppopsicologo,Giovanni Marcantonioresponsabile operativo Agenzia di Sviluppo CCIAA Chieti, Carmine Perantuono Direttore RETE 8, Guido Ramini Digital Strategist, Lisa Bellaspigapsicologa Pasquale Eliapsicologo - Presidente Associazione Erga Omnes Chieti,Stanislao Liberatoregiornalista Radio Delta1,Stefania Ortolanoredattrice, web content editor ChietiToday, Leda D’Alonzo, direttore responsabile di Telemax e Settimio D’Alonzo, responsabile servizi tecnici di Telemax.
L’iniziativa di sistemacon gli istituti superiori della città di Chieti si allargherà ora ad altri istituti della provincia di Chieti e della Regione Abruzzo.

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. Questa mattina, nell’aula magna della scuola media Antonelli, in via Tibullo, si è tenuta la presentazione del progetto “Il giardino delle meraviglie” realizzato dagli studenti della quinta D del corso Cat (Costruzioni ambiente e territorio) dell’Istituto Tecnico Aterno Manthonè di Pescara.
Erano presenti il sindaco, Marco Alessandrini, l’assessore al Governo del territorio-Politiche urbane e mobilità, Stefano Civitarese Matteucci, l’assessore alla Pubblica istruzione, Giacomo Cuzzi, la dirigente scolastica dell’Antonelli, Maria Rosaria Colangelo, la dirigente scolastica dell’Aterno Manthoné, Antonella Sanvitale, i docenti referenti del progetto Camillo Giammarco, Francesco Pierdomenico e Giovanni Spadaccini, con gli studenti che lo hanno realizzato Gino Barbetta, Francesco Di Sante, Alessandro Maione, Andrea Maione, Diego Speranza, la coordinatrice regionale sviluppo di Lidl, Marianna Pompili, e il responsabile sviluppo Lidl Italia, Cristian Parolini. La catena di supermercati, infatti, potrebbe finanziare la realizzazione del progetto.

Il progetto ha proposto tre ipotesi per la riqualificazione di un’area verde di 2.670 metri quadrati a Porta Nuova, tra via dei Peligni e via Socrate, per permettere a tutti gli abitanti del quartiere di frequentare e vivere attivamente il loro giardino. Gli alunni della scuola media Antonelli hanno votato come loro Giardino delle meraviglie, un progetto che prevede anche un campetto di calcio.

“Il progetto trova il fondamento nel protocollo d’intesa siglato tra l’Istituto tecnico statale Aterno-Manthonè di Pescara e l’amministrazione tramite l’assessorato al Governo del territorio-Politiche urbane e mobilità”, illustra l’assessore Stefano Civitarese Matteucci. “Ci interessa il tema della preservazione, della tutela e della valorizzazione dell’ambiente, nel quadro di un nuovo modo di fare didattica in sinergia con le realtà anche istituzionali del nostro territorio. Abbiamo voluto conoscere da vicino il concetto di riqualificazione urbana coltivato da giovanissimo professionisti, ragazzi che domani avranno davvero il compito di contribuire a rendere più bella e funzionale la propria città. Un’esperienza bella per noi, bella e formativa, spero, per loro, perché hanno lavorato a contatto con gli uffici e hanno redatto tre possibilità fra cui dovremo scegliere, in un percorso di condivisione con la città, il progetto da realizzare per cambiare le sorti di un’area verde che oggi non ospita nulla. Abbiamo coinvolto anche il supermercato Lidl, che ha contribuito ai primi riconoscimenti consegnando una targa ai ragazzi per il lavoro fatto”.

“Il progetto di un giardino di quartiere ha inteso consegnare alla municipalità un’area adibita a verde pubblico che purtroppo è al momento in uno stato di completo abbandono, totalmente priva di identità”, dice la dirigente Sanvitale. “Due mesi di intenso lavoro, di studi di fattibilità e di confronto sulle diverse visioni di cosa dovesse rappresentare per il quartiere questo spazio collettivo, hanno prodotto tre differenti soluzioni progettuali accumunate dall’accurata ricerca delle migliori geometrie, dall’essenziale definizione delle funzioni, dalla ricchezza delle specie botaniche proposte, dalla riuscita anomalia delle illuminazioni, degli elementi di arredo e delle pavimentazioni”.

Pubblicato in Cronaca

Roma. Come annunciato nei giorni scorsi Sinistra Italiana ha depositato un'interpellanza urgente sul gravissimo episodio del 9 maggio scorso, con la firma del Capogruppo Giulio Marcon (Capogruppo alla Camera SI) e Serena Pellegrino (Vice-presidente commissione Ambiente). In seguito alle ultime novità emerse dai dati dell'ARTA e dell'ASL resi pubblici dal Forum Acqua e soprattutto all'allargamento dell'inchiesta a tutto il sistema idrico del Gran Sasso: un sistema delicato e soprattutto molto vulnerabile, con un acquifero che si trova al di sotto di due strutture potenzialmente (e non solo) inquinanti come il traforo autostradale e il laboratorio di fisica nucleare, crediamo sia urgente e necessario che si faccia chiarezza e si accertino le responsabilità politiche.
“Non si gioca sulla salute di migliaia di cittadini. Sinistra Italiana Abruzzo inoltre giudica positiva la proposta dell'Arci, Legambiente, Wwf, di istituire un osservatorio indipendente su tutta la questione dell'acqua e la sosterrà nelle iniziative pubbliche che si faranno nei prossimi giorni. E tempo che i cittadini tornino protagonisti nella battaglia in difesa di uno dei beni comuni essenziali come l'acqua”. Le dichiarazioni di Stefano Ciccantelli - Segretario provinciale Teramo Sinistra Italiana e Daniele Licheri - Segretario Regionale Sinistra Italiana.

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 4

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione