San Giovanni Teatino. Il Comando di Polizia Locale di San Giovanni Teatino ha installato due telecamere per lettura targhe e controllo del territorio. Le telecamere sono state posizionate in prossimità delle rotatorie tra via Nenni e via Dragonara e tra via Aterno e via Adige (dopo lo svincolo dell'asse attrezzato in direzione Centro d'Abruzzo).
"Queste telecamere - spiega il comandante Lorenzo Di Pompo - si differenziano dalla tradizionale videocamere per l'assoluta precisione di lettura, che riduce quasi a zero la possibilità di errore, e la velocità di cattura".
Il sistema di lettura targhe è in grado di rilevare il passaggio di tutti i veicoli e ottenerne le informazioni in tempo reale, rendendo possibile l'analisi statistica sui transiti (numero di veicoli, modelli di auto, nazionalità) e l'utilizzo quale strumento d'indagine. Le telecamere sono attive 24 ore su 24 e, attraverso il sistema OCR (Optical Character Recognition o Riconoscimento Ottico dei Caratteri) permette al Comando di Polizia Locale di verificare, in tempo reale, la copertura assicurativa e/o la mancata revisione dei veicoli in transito, o se si tratti un auto rubata.
"E' anche possibile - aggiunge Di Pompo - confrontare il veicolo con una eventuale 'black list' segnalandolo alla Polizia Locale e alle altre forze dell'ordine. Il sistema conserva in memoria tutti i transiti degli ultimi sette giorni e sarà disponibile ad eventuali indagini dell'autorità giudiziaria o ad attività investigative di polizia".
Essendo un sistema che analizza i dati in tempo reale, rende possibili anche di individuare i percorsi delle auto sospette o rubate, soprattutto di notte. Questi tracciati permettono di far convergere i mezzi dove servono, permettendo di intercettarle e di fermare chi è pronto a commettere reati o li ha già commessi.
"Il sistema di lettura targhe installato a San Giovanni Teatino - rivela l'assessore alla Polizia locale Roberto Ferraioli - ha permesso in altre città, in base alle informazioni che abbiamo raccolto, di incastrare gli autori di un duplice omicidio, di sventare furti, di recuperare parecchie auto rubate, di individuare auto “pirata” che si sono date alla fuga dopo aver causato incidenti, di sventare truffe per falso incidente, di recuperare le refurtive grazie al riconoscimento del complice (che viaggia in avamposto sempre con auto non rubata, mentre il ladro segue con auto rubata), di effettuare indagini su veicoli sospetti. Insomma un sistema per renderà più sicuro il nostro territorio, non solo le strade".
Attualmente le telecamere non sono ancora attive per si sta provvedendo all'aggiornamento del software e alla definizione del contratto, tra Comune e ditta fornitrice, per la tutela della privacy.

San Giovanni Teatino. E' arrivata alle ore 12.54 di oggi, martedì 19 giugno 2018, la nota della segreteria del Presidente della Regione (prot. n. RA/0175193) indirizzata al Sindaco Luciano Marinucci, che annuncia l'impossibilità del Governatore Luciano D'Alfonso ad intervenire alla seduta del Consiglio comunale in 'adunanza aperta' convocata dal Presidente del Consiglio comunale Marco Cacciagrano per giovedì 21 giugno 2018 alle ore 18.30.

Testo della nota inviata al Sindaco Luciano Marinucci: "Carissimo Sindaco, sono spiacente di comunicare che, per concomitanti e sopraggiunti impegni, non potrò partecipare alla seduta del Consiglio comunale prevista per il 21 giugno p.v.. Infatti dovrò recarmi in Senato dove è in discussione il documento di economia e finanza 2018, particolarmente importante in questo momento di transizione. Certamente non mancherò di confrontarmi con i Consiglieri e per questo sono pronto a fissare nella mia agenda un'altra data che le nostre Segreterie potranno concordare. In attesa di prossima convocazione, Ti saluto cordialmente".

Il presidente Marco Cacciagrano, sentiti i capigruppo consiliari, ha ritenuto opportuno non rinviare la riunione del 21 giugno, annunciando che tutti i contributi, dei consiglieri comunali, dei comitati cittadini e delle associazioni intervenute, saranno trasmessi al Presidente della Regione Luciano D'Alfonso, affinchè costituiscano la base del prossimo confronto con i consiglieri comunali così come auspicato nella sua nota. Nei prossimi giorni il Presidente Cacciagrano si metterà in contatto con la segreteria del Governatore per fissare la data.

San Giovanni Teatino. L'architetto Assunta Di Tullio, responsabile del settore III (Lavori pubblici/tecnico manutentivo) del Comune di San Giovanni Teatino, su richiesta del Sindaco Luciano Marinucci, ha inviato con urgenza a Rete Ferroviaria Italiana - Direzione regionale Marche la "segnalazione del gravissimo malfunzionamento del passaggio a livello in Corso Italia".
L'episodio si è verificato questa mattina, intorno alle 9, come confermano le numerose segnalazioni pervenute all'ufficio dell'architetto di Tullio ed è stato documentato con foto e video sui social. Il passaggio a livello di Corso Italia è rimasto a lungo abbassato, per poi alzarsi improvvisamente non appena un treno ha iniziato a transitare nel tratto interessato. Fortunatamente nessuna vettura o pedone aveva cominciato l'attraversamento dei binari, allertati anche dai continui segnali acustici del macchinista del treno che, evidentemente, si era accorto in tempo del guasto.
Nella segnalazione del Comune di San Giovanni Teatino "si chiede di verificare e rimuovere immediatamente le cause di tale gravissimo inconveniente tecnico e di riferire in merito".

San Giovanni Teatino. "MASTERPLAN REGIONE ABRUZZO - Coinvolgimento del Comune di San Giovanni Teatino negli interventi programmati". E' l'unico punto all'ordine del giorno dell'atteso Consiglio comunale convocato, in sessione straordinaria ed in adunanza aperta, dal Presidente Marco Cacciagrano. La riunione è fissata per giovedì 21 giugno 2018, alle ore 18.30, nella sala consiliare di piazza Municipio.
La convocazione del Consiglio fa seguito alla nota, dello scorso 30 maggio, inviata dal Sindaco Luciano Marinucci al Presidente Cacciagrano affinché, ai sensi dell'art. 64 del Regolamento, convocasse un'adunanza aperta del Consiglio comunale per discutere del Masterplan della Regione Abruzzo con particolare riferimento al sottopasso in corso Italia.
Congiuntamente era stata inviata una nota al Presidente Luciano D'Alfonso per metterlo a conoscenza dell'iniziativa ed invitandolo a partecipare.
"Il nostro Comune deve essere parte attiva non solo nel progetto - dichiara il Sindaco Marinucci - ma anche in tutte le fasi decisionali: si tratta del nostro territorio, della nostra quotidianità , e non possiamo rimanere semplici spettatori. Siamo dunque felici che il Governatore abbia accolto il nostro invito affinché possano essere ascoltate ulteriormente le ragioni di San Giovanni Teatino"
"L'adunanza aperta, prevista e disciplinata dall'articolo 64 del Regolamento del Consiglio comunale - spiega il Presidente Marco Cacciagrano - viene convocata in condizioni particolari o per rilevanti motivi d'interesse della comunità come è la paventata soppressione del passaggio a livello di corso Italia e non solo. In questa adunanza, a carattere straordinario, oltre che dei consiglieri comunali, sono consentiti interventi esterni. Noi abbiamo invitato il Presidente della Regione Luciano D'Alfonso perchè possa portare il suo contributo di descrizione, opinione e conoscenze del Masterplan che interessa il nostro territorio comunale".
Nel corso della riunione potranno intervenire anche i comitati cittadini e le associazioni che si sono iscritte a parlare presso l'Ufficio Affari Generali del Comune entro le ore 14 del 21 giugno 2018.

San Giovanni Teatino. Personale del Dipartimento di Prevenzione SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) della ASL 2, martedì 5 giugno 2018, ha effettuato il controllo ufficiale del locale sporzionamento e refettorio dell'Istituto Comprensivo Statale "G.Galilei" in piazza Marconi a San Giovanni Teatino.
Alla presenza della Responsabile del plesso è stato redatto il verbale di controllo ufficiale n. 120/AD con la seguente descrizione: "Il locale utilizzato per lo sporzionamento degli alimenti ed il locale refettorio sono stati trovati in buone condizioni igieniche (macroscopiche), di ordine e manutenzione".
Si tratta dell'ultimo di un serie di controlli, costanti nel corso dell'anno scolastico e sempre con esito positivo, del servizio di refezione gestito, per conto del Comune di San Giovanni Teatino, dalla SGT Multiservizi.
"E' un ulteriore conferma che rassicura genitori preoccupati, magari, dai fatti che hanno interessato il servizio nella vicina Pescara" dichiara Alessandra De Luca, amministratrice di SGT Multiservizi che coglie l'occasione, a fine anno scolastico, per fare il report dell'attività svolta dal servizio mense. "Sono stati 82 mila circa i pasti erogati dal servizio di refezione scolastica dal Comune di San Giovanni Teatino dall'inizio dell'anno ad oggi - afferma De Luca - circa 500 al giorno. Abbiamo assicurato oltre 2 mila pasti di diete speciali per celiaci, intolleranti al lattosio, uova, diete prive di alimenti allergizzanti o prescritte per esigenze mediche particolari. Numeri che testimoniano l'attenzione che il Comune di San Giovanni Teatino e la SGT Multiservizi prestano al mondo della scuola e ai bambini".
"Questi dati, importanti, ci parlano di un ottimo servizio erogato, su tutti i piani - commenta il Sindaco Luciano Marinucci - dal trasporto alla mensa, dall'assistenza educativa al pre e post scuola. Gli standard che abbiamo mantenuto sono elevatissimi e lo certificano anche le ispezioni: l'ultima della ASL di appena qualche giorno fa, ci riconosce, ancora una volta, quanto fatto di buono. Siamo orgogliosi per l'impegno profuso e faremo sempre meglio, in quanto non è possibile abbassare la guardia su questo campo che tocca da vicino la salute dei piccoli abitanti del Comune di San Giovanni Teatino".

San Giovanni Teatino. Il Comune di San Giovanni Teatino ha deciso di aderire al "Percorso Azzurro", campagna di prevenzione oncologica rivolta alla cittadinanza promossa congiuntamente da LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori) ed ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).
L'iniziativa consiste nell'illuminare di azzurro il palazzo comunale o un monumento significativo della propria città nella notte tra mercoledì 13 e giovedì 14 giugno prossimi. A San Giovanni Teatino sarà illuminato di azzurro il Monumento ai Caduti adiacente corso Italia, nel centro cittadino di Sambuceto in piazza San Rocco.
"Siamo sempre molto attenti e recettivi a questo genere di iniziative perchè - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - come abbiamo sempre detto, la salute passa innanzitutto dalla prevenzione: una comunità informata è una comunità che sta bene e vive meglio, e come Amministratore questo dato è importantissimo. Invito, dunque, i miei concittadini, a potenziare quanto più possibile le condotte di vita salutari e a effettuare le visite legate a questa campagna"
"Con la Campagna Percorso Azzurro (14 giugno 2018) - spiega il Presidente LILT Francesco Schittulli - la LILT intende potenziare il proprio impegno nella cura e nella promozione di azioni di carattere preventivo, sia primario che secondario, volte alla sensibilizzazione della popolazione maschile in merito alle principali patologie oncologiche. I dati epidemiologici indicano, infatti, che gli individui di sesso maschile si ammalano e muoiono di più di cancro di quando non accada alle donne. In particolare, si stima che in Italia, dei circa 370.000 nuovi casi di tumore maligno, il 54% (circa 195.000) è diagnosticato negli uomini, rispetto al 46% (circa 175.000) nei confronti delle donne. I 'fattori di rischio' che favoriscono l'insorgenza di detti rumori, quali l'età, la familiarità, l'anamnesi personale, inducono a dover individuare i possibili fattori di protezione. A tal fine sarò distribuito in tutta Italia dalle 106 Sezioni Provinciali LILT materiale informativo e divulgativo finalizzato a promuovere stili di vita salutari per prevenire detti tumori, quali sana alimentazione, l'attività fisica quotidiana, l'astensione dal tabagismo, l'esposizione a specifici fattori di rischio (es. HPC). In tale giornata sarà altresì perseguito un obiettivo di prevenzione secondaria e di diagnosi precoce con l'effettuazione di visite gratuite presso i circa 400 ambulatori delle Sezioni LILT e la proposizione di suggerimenti/consigli".

San Giovanni Teatino. Gli alunni della scuola primaria di largo Wojtyla sono lieti di invitare tutta la cittadinanza alla manifestazione di fine anno che si terrò il giorno di giovedì 7 giugno 2018 presso la Cittadella dello Sport di San Giovanni Teatino.
Il programma dell'evento "Il Villaggio Sportivo", patrocinato dal Comune di San Giovanni Teatino, è molto ampio ed articolato. Alle 16.30 ci sarà il Canto di apertura con la partecipazione di tutte le classi. Alle 17 l'inizio dei giochi sportivi con esperti del CONI e delle associazioni sportive locali. Alle 19.30 le performance vocali, musicali e coreografiche per classi parallele, mentre alle 21.30 il Canto di chiusura, con la partecipazioni di tutte le classi, concluderà l'evento.
Le attività sportive si svolgeranno per tutto il pomeriggio nei campi di calcio, di tennis, calcetto, pallavolo nelle aree piscina comunale dove si terranno i corsi di hip hop, MMA e Zumba Kids.
Una giornata di festa e di sano divertimento per stimolare tra i più giovani la passione per attività sane sportive, artistiche e canore.

San Giovanni Teatino. Il Sindaco Luciano Marinucci e l'assessore alle politiche del lavoro Ezio Chiacchiaretta hanno incontro i responsabili di Euronics e Maury's. Queste aziende che stanno investendo nei loro punti vendita in San Giovanni Teatino, hanno illustrato programmi che prevedono anche la ricerca di personale.
Marinucci e Chiacchiaretta, durante l'incontro che si è svolto a Palazzo di Città lo scorso venerdì 1 giugno, hanno chiesto attenzione nel processo di selezione di nuovo personale. Per favorirla l'Amministrazione mette a disposizione delle aziende che assumono cittadini di San Giovanni Teatino, interessanti agevolazioni, a partire dagli sgravi fiscali sulla TARI.
E' stato quindi presentato lo sportello Sangiò Lavoro. "Il Comune di San Giovanni Teatino - ha spiegato l'assessore Chiacchiaretta - è stata la prima amministrazione in Abruzzo e settima in Italia, ad avere l’accreditamento per svolgere attività di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro, comprensiva della raccolta dei curricula dei potenziali lavoratori, della preselezione e costituzione di una banca dati, della promozione e gestione dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro, dell’effettuazione, su richiesta del committente, di tutte le comunicazioni conseguenti alle assunzioni avvenute a seguito della attività di intermediazione, dell’orientamento professionale, della progettazione ed erogazione di attività formative finalizzate all'inserimento lavorativo. Un strumento collaudato e utile per aziende che si stanno insediando sul nostro territorio".
I responsabili di Euronics e Maury's si sono mostrati molto interessati alle agevolazioni e ai servizi dello sportello Sangiò Lavoro dichiarando che saranno molto attenti alle esigenze del territorio.
In questi giorni lo sportello Sangiò Lavoro, dimostrandosi ancora una volta un efficace strumento per al ricerca di lavoro, sta inviando l'elenco dei curricula che rispettano i requisiti richiesti dai responsabili della aziende.

San Giovanni Teatino. La poesia "Cinque mesi fa" di Asia Di Teodoro (classe 2^F) ha vinto il primo premio del Concorso di Poesia "Poetando - Città di San Giovanni Teatino" 2^ edizione, riservato agli alunni dell'Istituto comprensivo G. Galilei ed organizzato in collaborazione con l'Amministrazione comunale. A consegnarle il riconoscimento sono stati il Vicesindaco Giorgio Di Clemente e l'assessore all'istruzione Simona Cinosi e la dirigente scolastica Mirella Orlandi.
Al 2° posto si è classificata la poesia "Dentro di me" di Flavio Cianci (2^E) ed al 3° posto la poesia la poesia "Ciò che penso e non dico" di Giosuè Grazia (1^G).
La commissione valutatrice del concorso, composta da Carmelita Della Penna, Paolo Diodato Pierluigi Di Clemente, Mariangela Sanese, Riccardo Varveri e presieduta dall'assessore Simona Cinosi, ha inoltre stabilito 4 menzioni speciali per "Io penso certe volte, ma non dico.." di Shasa Gigante (1^D), "Un bosco incantato" di Marianna Ascani (1^D), "Maschere" di Rebecca Conti (1^E) e "La mia margherita colorata" di Nausica Nuzia Finocchio (1^F).
"La poesia è un valore di bellezza, umanità e sensibilità, - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - è un mondo interiore che viene alla luce attraverso la delicatezza delle parole: tutto ciò è stato colto in pieno dai nostri piccoli concittadini, che ci rendono davvero onore con le loro espressioni poetiche. In tal senso è stato importante il lavoro dietro le quinte dell'assessore, della scuola e di tutti coloro che da due anni permettono la realizzazione di questa bella manifestazione: a loro il mio sentito ringraziamento".
La cerimonia di premiazione si è svolta questa mattina, lunedì 4 giugno 2018, nel piazzale antistante al scuola media dove i giovani autori hanno provato l'emozione e la gratificazione di declamare i proprio versi davanti ad un attento pubblico di compagni di scuola, genitori e insegnanti. La cerimonia è stata inoltre impreziosita dall'intervento di Riccardo Varveri, cha ha letto "La pioggia nel pineto" di Gabriele D'Annunzio, ha parlato ai più giovani del suo legame con il territorio e, soprattutto, ha cercato di trasmettere la sua passione per la letteratura e la poesia.
"Il premio di poesia Poetando - ricorda l'assessore all'istruzione Simona Cinosi - ha lo scopo di creare occasione in cui esprimersi, attraverso la lettura e la composizione di poesie. Il concorso, quest'anno alla seconda edizione, è nato per celebrare la Giornata Mondiale della Poesia, non solo il 21 marzo. Abbiamo voluto coinvolgere i più giovani, stimolandoli con dei premi e loro sono stati tutti straordinari, scrivendo poesie che dimostrano grande capacità di riflessione. Hanno ricercato, tutti, espressioni, parole e versi per esprimere emozioni vissute o immaginate e comunque percepite con soprendente sensibilità".
93 sono state le poesie in concorso in questa edizione, scritte dagli alunni di 9 classi (1B, 1C, 1D, 1E, 1F, 1G, 2C, 2E e 2F). "Il mio mondo segreto: ciò che penso e non dico" era il tema proposto dalla commissione che ha valutato gli elaborati secondo 5 criteri: ritmo e musicalità, forma (competenza linguistica e correttezza forale), contenuto, originalità e comunicazione (capacità di trasmettere emozioni.

San Giovanni Teatino. E' stata inaugurato giovedì pomeriggio, 31 maggio 2018 alle ore 17, il nuovo spogliatoio nella Cittadella dello Sport. Alla cerimonia sono intervenuti il presidente di SGT Sport Luciano Di Nicola, cittadini, società sportive, amministratori, consiglieri comunali di Progetto Comune e tecnici comunali. Il taglio del nastro, tra due ali di giovanissimi atleti, è stato affidato al Sindaco Luciano Marinucci e all'architetto Assunta Di Tullio, responsabile del Settore III del Comune di San Giovanni Teatino.
“A San Giovanni Teatino lo sport cresce: non solo nelle attività - ha dichiarato il Sindaco Luciano Marinucci - ma anche nelle strutture. Il nostro impegno è di fare sempre meglio, perché lo sport è un valore importantissimo per il nostro territorio”
La struttura è situata in via Gregorio Magno e si articola in due livelli. Al piano terra c'è la centrale elettrica ed un ampio locale di sgombero (110 mq), per l'infermeria e il deposito. Al piano superiore ci sono due spogliatoi per gli atleti, di circa 27 mq ognuno, e due spogliatoi per gli arbitri.
Il nuovo spogliatoio è costato 306.756.34 euro, somma finanziata dalla Regione per 262.567,79 euro, mentre 44.188,55 euro è stato l'importo a carico del Comune
"Arricchiamo di un'ulteriore moderna e funzionale infrastruttura la nostra Cittadella dello Sport, complesso tra i più belli e apprezzati non solo in Abruzzo. - dichiara l'assessore allo sport Roberto Ferraioli - Il nuovo spogliatoio è a disposizione di tutte le società sportive che utilizzano i nostri impianti per le loro attività".

Pagina 1 di 27

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione