L'Abruzzo all'ITB di Berlino

09 Mar 2018 Redazione
74 volte

Berlino. Milano, Praga, Monaco, ora Berlino. L’Abruzzo, da ieri e fino all’11 marzo, è impegnato all’ITB, la maggiore fiera e mercato d’affari dell’industria del turismo, con oltre 180.000 visitatori, tra cui 108.000 operatori dal mondo del turismo e 10.000 espositori provenienti da 180 Paesi.

All’interno dello Stand Italia, nell’ambito del progetto di ENIT per la promozione del Centro Italia, il Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione porta sull’importante piazza di Berlino l’Abruzzo e la sua migliore offerta turistica, per far conoscere le diverse tipologie di proposta disponibili: dalla vacanza attiva al turismo slow, dalle soluzioni ideali per la famiglia a quelle più specifiche per il pubblico estero che è sempre più attratto dal nostro territorio.

Proseguendo, quindi, nella strategia di presenza sui principali mercati obiettivo, l’Abruzzo continua a raccontare e proporre un viaggio di scoperta, smart ma anche suggestivo, “wild” ma anche spirituale, capace di sorprendere sempre.

Domani, 9 marzo, alle ore 14.00 si terrà una conferenza stampa, cui prenderanno parte il board della dirigenza ENIT e il Direttore del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione, Francesco Di Filippo, che fermerà l’attenzione sulle unicità della Destinazione Abruzzo. Senza dimenticare naturalmente, nell’anno del cibo italiano nel mondo, lo straordinario patrimonio enogastronomico abruzzese, fatto di tradizione, di qualità, ma anche di grande creatività e innovazione.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione