Olio di qualità, l’incontro a Latina con il professor Maurizio Servili

Latina. Sabato 17 Marzo, alle 09:30, nella Sala Conferenze del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma-Latina (località Tor Tre Ponti, Latina), si terrà l’incontro aperto al pubblico con Maurizio Servili, professore all’Università degli Studi di Perugia - Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari ed Ambientali – che affronterà alcuni temi rilevanti per una produzione qualitativa di EVOO, con particolare riguardo alle caratteristiche chimico-fisiche e alla bio-formazione delle note aromatiche degli oli di oliva vergini, ai sistemi di raccolta, conservazione, trasformazione e separazione delle olive.

Al termine del seminario verrà illustrato ai presenti il progetto per la realizzazione della nuova Sala Panel nei locali del Centro Servizi del Consorzio ASI Roma-Latina, la quale - “oltre a consentire l’analisi organolettica in sede da parte del Comitato di assaggio del CAPOL, riconosciuto dalle norme comunitarie e italiane, permetterebbe alle aziende del territorio di avere un importante punto di riferimento locale per il controllo e la garanzia della qualità dei propri oli” – spiega il Presidente del CAPOL e capo Panel, Luigi Centauri.

L’iniziativa è organizzata dal Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina come giornata conclusiva del suo ultimo corso iniziato il 10 Marzo e finalizzato al conseguimento del diploma di idoneità fisiologica per l’iscrizione all’elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini, a seguito del superamento delle relative prove. In tale circostanza verranno consegnati anche gli attestati con i risultati degli esami sensoriali ai produttori che hanno partecipato al XIII Concorso provinciale “Olio delle Colline”.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione