Benessere e Territorialità: insieme in Azienda

Padova. Negli ultimi anni il welfare aziendale si è posto come elemento chiave nel rinnovo dei contratti nazionali di categoria. Una manovra – quella attuata – che ha scardinato le vecchie logiche di incentivazione e retention di contratti storici e che ha dato il via ad una vera e propria rivoluzione che, sempre più prepotentemente, ha portato il Welfare all’interno delle aziende, grandi ma non solo.
Il welfare aziendale sta diventando sempre più importante facendosi strada all’interno del panorama italiano. Ogni dove è coinvolto e la territorialità svolge un ruolo fondamentale nell’ideazione e creazione di piani welfare a misura
d’uomo. Il 24 Ottobre a Padova si svolgerà l’ottava edizione di uno dei più noti appuntamenti dedicati al mondo delle Risorse Umane: “Welfare Forum”.
Per la prima volta nel Triveneto e con l’esclusiva presenza di Secondo Welfare che modererà la conferenza: dagli approfondimenti normativi a due casi di successo. Dai concetti teorici alla pratica. A conclusione un talkshow di dibattito ed approfondimento. “Easy Welfare è sempre stata recettiva nei confronti dei bisogni delle Aziende.” Dichiara Nelly Bonfiglio, Direttore Commerciale di Easy Welfare. “Welfare Forum è per noi un appuntamento annuale fisso che ormai da anni accompagna la Direzione del Personale. Per la prima volta abbiamo deciso di spostarci dalla nostra Milano e di portare il nostro “Welfare” sul territorio. Arriviamo a Padova con il nostro bagaglio di conoscenze, casi di successo e la voglia di confrontarci con le Aziende del Triveneto” continua la Bonfiglio.
Per maggior dettagli sull’evento: https://easywelfare.com/welfare-forum/

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione