Articoli filtrati per data: Venerdì, 14 Aprile 2017

Pescara. L'Amministrazione al lavoro con le forze dell'ordine per mantenere il mercato di lunedì 24 aprile Si è svolta stamattina in Questura una riunione del Gos, il Gruppo operativo sicurezza, in vista della partita di serie A Pescara-Roma alle 20,45 di lunedì 24 aprile.Alla riunione l'Amministrazione comunale, rappresenta dal consigliere comunale Piero Giampietro e dal maggiore di Polizia Municipale Paolo Costantini, ha rappresentato la posizione assunta dopo aver interloquito con gli uffici tecnici: "Abbiamo riportato quanto già detto dall'assessore, e cioè che bisogna garantire la sicurezza della partita e il lavoro dei commercianti" ha spiegato Giampietro "e l'Amministrazione è disposta a mettere in campo tutti gli strumenti disponibili, anticipando la chiusura del mercato e rafforzando la presenza di Attiva e Polizia municipale per velocizzare gli interventi di liberazione dell'area". "In vista della nuova riunione del Gos prevista per mercoledì" anticipa l'assessore al Commercio Giacomo Cuzzi "martedì mattina faremo un sopralluogo con Attiva, Polizia Municipale, il settore commercio ed il settore manutenzione e la Pescara Calcio, così da programmare minuto per minuto i tempi per garantire il corretto posizionamento delle attrezzature di prevenzione e sicurezza della partita".

Pubblicato in Cronaca

Pescara. “Pescara a distanza di due settimane saluta la scomparsa di un altro sindaco. Dopo Carlo Pace oggi è giunta la notizia della morte di Nevio Piscione, da tempo malato".
Così in una nota il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, che aggiunge: "Fu sindaco della città in un periodo di grande animazione politica e amministrativa a cavallo fra gli anni '80 e '90. Sicuramente un lungo e diretto impegno politico alle spalle, che ebbe origine nella Dc e che lo vide testimone di fasi importanti e anche storiche della città, che viveva un momento di espansione e fermento proprio in quegli anni. Alla famiglia il cordoglio dell'Amministrazione”.

Pubblicato in Cronaca

Pescara. Artigianato, curiosità, assaggi e intrattenimento a Pescara domenica e lunedì di Pasqua, per la due giorni di “Arti e Mestieri”, la seconda edizione in veste pasquale. Si tratta di una delle fiere di settore più grandi e complete della Regione Abruzzo, che si svolgerà come di consueto lungo la parte di Corso Vittorio Emanuele che verrà chiusa al traffico.

“Arti, mestieri, artigianato e intrattenimento per tutti – dice l’assessore alle Attività Produttive Giacomo Cuzzi - Un’edizione cresciuta rispetto agli anni scorsi, grazie al supporto del motore di Confartigianato e dello staff che al suo attivo ormai quasi 10 edizioni. Dunque un evento che ha una storia, ma che con i suoi espositori, ha anche un’offerta in grado di rappresentare il territorio e rivitalizzare le vie del commercio cittadino, com’è Corso Vittorio. Questa fiera apre una stagione di eventi mercatali importanti, lo fa in occasione della prima festività importante della stagione primaverile che ospita circa 50 gli espositori che arrivano da tutto l’Abruzzo e da tutta Italia, e che verrà animata da giocolieri, artisti di strada, spettacoli e intrattenimento vario.
Non solo fiera per le giornate di Pasqua, infatti comincia da domenica 16 una serie di appuntamenti dedicati ai più piccini e che avrà come sede l'Ubran Box di Piazza della Rinascita, dove ci saranno i laboratori per bambini all'insegna della creatività a cura di Happy Tata. Il tema sarà “Benvenuta primavera”, nella giornata di Pasqua i bambini costruiranno il cestino porta ovetti con materiali di recupero. Si ripete domenica 23, martedì 25 e domenica 30 aprile dalle ore 11 alle 12,30 e dalle ore 16,30 alle ore 19,30
Sempre a sfondo primaverile il tema delle altre giornate, con laboratori per la creazione di cornici, fiori e farfalle e tanto altro ancora fino a concludere le giornate con il laboratorio "Pianta la": i piccoli ospiti si ritroveranno a coltivare gli ortaggi in utensili da cucina che poi porteranno a casa e l'urban box avrà un angolo con un orto ed un angolo verde che colorerà lo spazio centrale”.

Pubblicato in Cultura e eventi
Venerdì, 14 Aprile 2017 00:00

Mercatino Antiquario di Ascoli

Ascoli Piceno. Torna in scena il Mercatino dell’Antiquariato ad Ascoli Piceno in occasione della Santa Pasqua dal 15 al 17 aprile 2017.

Come di consueto nel mese di aprile si svolgerà un’edizione straordinaria del Mercatino, sia per la concomitanza con le festività pasquali, sia per la presenza numerosa degli espositori.
Dopo un periodo di difficoltà dovute al post sisma, la città di Ascoli rivive grazie alla presenza di oltre 180 espositori e numerosi turisti che affollano le strutture ricettive della città. Il Mercatino si riconferma infatti come attrattiva turistica del territorio costante durante l’anno e con picchi di presenze nelle edizioni straordinarie di aprile e ottobre.
L'edizione straordinaria di Pasqua del Mercatino Antiquario si arricchisce di una giornata in più, il Lunedì dell'Angelo, e della ricca presenza di espositori antiquari selezionati che accenderanno la curiosità del pubblico con mille chicche di antiquariato, collezionismo, vintage e molto altro ancora. Ricca anche la presenza di artigiani che per l’occasione proporranno decorazioni a tema pasquale.
Come ogni mese si rinnova la disponibilità ad accogliere al Mercatino produttori di prodotti tipici proveniente dalle zone colpite dal sisma, che potranno partecipare a titolo gratuito in piazza Roma, location dedicata ai prodotti tipici del territorio!

In collaborazione con l’Associazione culturale Giovane Europa sarà organizzata domenica 16 Aprile presso i Giardini del Palazzo Comunale in Piazza Arringo ad Ascoli Piceno la “Colazione di Pasqua“, tradizionale colazione marchigiana dei giorni di Pasqua. Le offerte libere alla colazione saranno interamente devolute in beneficienza per le zone colpite dal terremoto.
In un'atmosfera di convivialità e di festa, tra canti e musiche popolari, il pubblico potrà degustare i cibi tipici della mensa pasquale: pizza di formaggio, piconi, salame, frittata con le erbette, uova sode ... La tavola della colazione di Pasqua, aperta a tutta la cittadinanza e ai turisti, ripercorrerà la dimensione domestica e conviviale del rito pasquale traendo spunto da antichi documenti e ricettari, da testimonianze della tradizione orale, il tutto offerto su ceramiche d’epoca marchigiane. A cura del prof. Leonardo Seghetti la presentazione delle antiche tradizioni culinarie pasquali dal punto di vista enogastronomico e simbolico. I prodotti della colazione sono offerti da Gruppo Gabrielli S.p.a. e Sabelli S.p.a. Sarà organizzato anche un laboratorio per bambini di decorazione delle uova.

INFO: Tel e fax 0736 256956 www.mercatinoascolipiceno.it FB Mercatino Antiquario
orario dalle 10 alle 20
Prossime edizioni: 20 e 21 maggio, 17 e 18 giugno.

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. Presentate questa mattina, in una conferenza stampa, che si è tenuta presso la sala Enrico Berlinguer di Pescara, tutte le liste regionali dei candidati all’assemblea nazionale a sostegno Matteo Renzi. Hanno partecipato alla conferenza il Segretario Regionale del Partito Democratico Marco Rapino, tutti i candidati, Giuseppe di Pangrazio, Camillo D’Alessandro, Stefania Pezzopane, Vittoria D’Incecco.

“Dopo la prima fase delle convenzioni, interna ai circoli, in cui la mozione Renzi ha vinto con il 63% oggi presentiamo le liste regionali in appoggio. Si tratta di liste rappresentative di tutti i territori delle quattro province abruzzesi, nel rispetto del principio dell’alternanza di genere” – afferma il Segretario Marco Rapino. “Nelle prossime settimane, fino al 30 aprile, lavoreremo tutti insieme sul territorio regionale, confrontandoci con i cittadini e portando la mozione Renzi in ogni località. “Il Partito Democratico è l’unico partito in cui il principio della democrazia al proprio interno si realizza concretamente attraverso le primarie che, proprio per questo, devono rappresentare un momento di grande partecipazione e coinvolgimento per tutti. Insieme a Matteo Renzi raccogliamo la sfida del nostro tempo e dimostriamo che all’insicurezza si deve rispondere con azioni concrete e non con la chiusura. E questo possono farlo solo forze politiche popolari, in grado di dare vita a processi decisionali democratici. “

“Le primarie sono una festa di democrazia, rifiutiamo la logica dei click, come a Genova, che poi vengono anche scomunicati dal padrone, ma scelgono i cittadini – afferma Camillo D’Alessandro. “Sosteniamo Renzi per due ragioni: prima di tutto perché Renzi da Presidente del Consiglio si è dimostrato essere amico dell'Abruzzo, chiudendo e finanziando partite a favore della nostra Regione come mai prima d'ora. Secondo perché Renzi significa non tradire la missione fondativa del PD, come un partito di popolo, aperto, capace di rappresentare l'intera società italiana e non ridotto alla riedizione identitaria. Le liste che sostengono Renzi le abbiamo fatte in Abruzzo con i territori senza ingerenze.”
Le primarie nazionali si terranno il 30 aprile dalle ore 8 alle ore 20. Nei prossimi giorni verranno comunicati tutti i seggi dove i cittadini potranno recarsi ed esprimere la loro preferenza.

LE LISTE “AVANTI INSIEME – MATTEO RENZI” SONO LE SEGUENTI:
CHIETI: Francesco Menna, Rosalinda Madonna, Alessandro Marzoli, Giuseppina Paolucci, Enrico Bruno, Cinzia Salerni.
L'AQUILA: Stefania Pezzopane, Antonio De Crescentiis, Lorenza Panei, Mario Mazzetti
PESCARA: Giacomo Cuzzi, Vittoria D'Incecco, Gabriele Florindi, Leila Kechoud, Giuseppe Esposito, Benedetta Di Marzio
TERAMO: Simone Aloisi, Maria Pacchione, Luciano Medori, Lucia Verticelli

Pubblicato in Politica

Montesilvano. Vanno avanti i sopralluoghi tecnici promossi dall’Amministrazione comunale guidata da Francesco Maragno, insieme all’Aca e al Consorzio di Bonifica Centro. Obiettivo , verificare il funzionamento della rete di gestione idrica, individuare le criticità alla base della problematica degli allagamenti che interessano le traverse intersecanti il lungomare e programmare gli interventi risolutivi.
«Nei giorni scorsi - spiega l’assessore Valter Cozzi - sono state eseguite nuove verifiche sperimentali per analizzare il funzionamento dei sottoservizi. Durante la simulazione di una situazione legata ad intense precipitazioni, sono stati perlustrati nuovi pozzetti delle traverse a mare. Sono state, inoltre, condotte le analisi sulle acque del canale. Solo completando un quadro dettagliato sarà finalmente possibile mettere in atto un programma ben preciso di interventi che dovrà coinvolgere tutti i soggetti gestori della rete».
La verifica ha riguardato il livello dell’acqua all’interno dell’impianto di sollevamento alla Foce del Fiume Saline e lungo la linea rivierasca.
«Il tavolo, che resterà aperto sino all’individuazione e alla definizione delle cause che si trovano alla base di questa annosa problematica - dice ancora Cozzi - si riunirà nuovamente ad inizio maggio. Parallelamente, a quanto verrà posto in essere dall’ACA e dal Consorzio di Bonifica Centro, la nostra Amministrazione intende avviare una ispezione e verifica delle linee delle acque in prossimità delle strade comunali e dei fossi di scolo che si allacciano al canale rivierasco anche al fine di realizzare una mappatura di tutta la rete di scolo che viene intercettata».

Pubblicato in Cronaca

Pescara. Sarà ripristinato il servizio docce per i senza dimora nella struttura di accoglienza di via Gran Sasso di proprietà del Comune. Lo ha deliberato la Giunta Comunale rinnovando per un anno la convenzione con la Caritas, che potrà utilizzarla gratuitamente. Il servizio docce sarà gestito dal Gruppo di Volontariato Vincenziano, che lo ha già svolto in passato.

“E’ una delle attività predisposte dall’Amministrazione Comunale per far fronte al disagio di chi vive in strada e non ha un riparo dove poter provvedere alle necessità quotidiane legate all’igiene personale - spiega l’assessore alle Politiche Sociali, Antonella Allegrino - Si tratta di persone che vengono costantemente monitorate grazie al progetto Servizi di Prossimità, promosso dall’Amministrazione e curato dall’Assessorato, che prevede unità di strada attive per quattro volte a settimana, finalizzate al controllo di alcune zone della città per verificare la presenza di clochard che dormono all’aperto. Attualmente sono monitorate circa una ventina di persone alle quali gli operatori sociali si avvicinano per verificarne lo stato di salute, offrire loro del cibo e bevande calde e recepirne le necessità. Non si tratta di puro assistenzialismo, ma di un’attività che mira ad instaurare un rapporto di fiducia con chi vive in strada, persone che spesso non vogliono o non sanno come uscire dalla loro condizione di fragilità, soprattutto se hanno dipendenze da alcol o droghe. Dare loro la possibilità di avere un luogo dove riposare senza correre pericoli, dove potersi lavare, far colazione, far sentire costantemente la vicinanza di operatori sociali che conoscono la loro storia, può aprire la strada a percorsi di recupero basati sulla riconquista dell’autostima e dell’autodeterminazione e tesi al reinserimento sociale. E’ l’obiettivo comune di tutte le azioni messe in campo con i ‘Servizi di Prossimità’, che vengono realizzati in stretta collaborazione con la rete di associazioni che si occupano dei senzatetto e che vengono inviate periodicamente a tavoli di lavoro per analizzare il fenomeno”.

Nel centro di via Gran Sasso, accessibile per le docce il lunedì e il giovedì, dalle ore 6.30 alle 10.30, usufruiscono del servizio dalle 30 alle 40 persone al giorno (solo uomini), per la metà di nazionalità italiana e di età compresa tra i 25 ai 50-60 anni. Sono a disposizione dei clochard quattro docce, oltre a un servizio lavanderia (con due lavatrici e un’asciugatrice). C’ è anche la possibilità di tagliare i capelli, fare colazione con biscotti e caffè caldo e rivolgersi a uno sportello di ascolto. La convenzione con la Caritas, oltre al prossimo ripristino del servizio docce, prevede la realizzazione di alcuni lavori di adeguamento della struttura che diverrà una vera e propria casa di inclusione sociale, attivata con il finanziamento ottenuto nell'ambito del "Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei Comuni capoluogo di provincia ". All'interno saranno presenti diversi servizi, tra i quali un centro di ascolto, l'orientamento ai servizi di accoglienza notturna e alla ricerca di un lavoro, mensa e distribuzione viveri, fornitura di indumenti e farmaci e servizi di supporto all’autonomia.

Pubblicato in Politica

Giulianova. RespirArt è lieta di presentare Contrasti, mostra d'arte di due artisti abruzzesi a confronto: Alfredo Celli e Carmine Galiè. L'inaugurazione si terrà giovedì 20 aprile dalle ore 18.00 a Giulianova in Corso Garibaldi 30, con l'intervento del critico d'arte Massimo Pasqualone.

Contrasti mette in parallelo due identità con stili e linguaggi differenti ma accomunati da una poetica visiva contemporanea. Nella mostra proposta, materia ed energia si incontrano nel rapporto tra informale materico e gestualità surreale. Alfredo Celli, nei suoi ultimi lavori, riscopre l'anima segreta delle cose e delle immagini e lo fa tramite elaborazioni in legno, tagliato e curvato, dove si prospettano scansioni, ritmi, cadenze, variazioni e mutamenti della purezza dell'animo, tutto attraverso una programmazione minimalista. Carmine Galiè predilige la dimensione onirica a quella virtuale. Le sue opere più recenti, di carattere informale, esprimono il suo genio creativo attraverso un’esplosione di colori che suscitano nello spettatore sensazioni profonde ed inquietanti.

 

Pubblicato in Cultura e eventi

Chieti. Con il patrocinio  dell'associazione culturale Irdi Destinazionearte ed organizzata dalla rivista La voce dei Marrucini si tiene, presso il Foyer del Teatro Marrucinoi, mercoledì 19 aprile alle ore 17, la presentazione del libro di Ugo Iezzi, Lu frege de Chijete,  con la relazione critica di  Massimo Pasqualone e Mario D'Alessandro, il saluto di Biagio Di Carlo. il libro dedica le sue pagine alle cose belle della città, tra detti, motti, personaggi, monumenti ed enogastronomia.

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. Un evento di arte e letteratura si inaugura martedì 18 aprile alle 17 presso la sala Alambicchi dell’Aurum di Pescara, con l’organizzazione di irdidestinazionearte,la cura del critico d’arte Massimo Pasqualone e la direzione artistica di Rosaria Piccione: Per na poetica dell’oltre- Simposio internazionale di arte contemporanea, che vede la partecipazione dei seguenti artisti provenienti da tutta Italia: ALESSANDRO ALMO, ANNA MARIA ALMA, ANNALISA LACARBONARA, ANTONELLO CARICATO, ARTURO CAMERINO, BIANCA RODIO, FRANCESCA RUGGIERO, FRANCESCO MAURO, GABRIELLA RODIA, GIACOMO DE TROIA. JENNY UNGARO, LORENA COSSA, LUCIA PELAGI, MANUELE MINOIA, MARA CEFALO, MARIA STELLA POLCE, MASSIMO CHIANESE, MASSIMO DE GIRONIMO, PATRIZIA PALAZZO, ROSARIA IMPERIO, ROSARIA PICCIONE, RUGGIERO DE GIORGIO, SIMONA BENEDETTI, STEPHANIE GAETA, TINA QUARANTA, VALERIA ZITO, VINCENZA GIANNOCCARO.
La mostra resterà aperta fino al 28 aprile.
All’inaugurazione interverrà il critico d’arte Massimo Pasqualone che presenterà inoltre il libro di Salvatore Colucci, La mia Nassiriya, esperienza del maresciallo dell’aereonautica militare nei luoghi di guerra tristemente famosi.
Il pomeriggio sarà concluso dalle letture dei poeti Annamaria Di Lorenzo,MariaTommasa Primavera, Paola Ranalli, Anna Camillotti( con una poesia del fratello
Vincenzo), Maria Carinta Naccarella, Silvio Di Cecco, Adolfo Ciaccio,
Cristina Fileni, Alberto Della Pelle, Anna Maria Nappi, Mirella Gollino, Dina Iubatti., Giustino Carinci, Mirella Tucci, Giacomo Castelli, Alberto Colazilli, Pierlisa Di Felice, Alice Collepalumbo, Angela Rossi, Maria Basile, Bernardino Dell’Aguzzo, Rosetta Clissa, Antonio Di Marino.
“Si tratta di uno straordinario momento di confornto tr arte e letteratura- dice il critico Massimo Pasqualone- che porta all’Aurum circa 50 protagonisti della vita culturale nazionale”.

Pubblicato in Cultura e eventi
Pagina 1 di 3

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione