Articoli filtrati per data: Giugno 2017

Chieti. E’ stato ufficializzato il programma di “Vasco from Modena Park to Rimini Beach” di domani1 luglio. A salire sull’ambizioso palco dell’evento spalla del Modena Park che si terrà al Summer Beach Arena di Riminisaranno i Kom, la tribute band di Vasco made in Abruzzo che si esibirà prima della diretta con l’evento musicale più atteso dell’estate.
Grande soddisfazione è stata espressa dalla band che negli ultimi tempi sta incassando numerosi successi in tutta Italia e dal suo management Music Force nella persona di Emanuele La Plebe. La partecipazione all’evento di domani è l’apice di una stagione strepitosa per la più titolata cover band di Vasco a livello nazionale.
I Kom nascono qualche anno fa da un’idea del cantante Mirco Salerniche, forte di una timbrica naturale levigata sulle corde di Vasco Rossi ed un'esperienza musicale ventennale, ha deciso di comporre una band che per caratteristiche e sonorità riuscisse a convincere anche i fan più affezionati del rocker di Zocca. Da quel momento in poi la band è stata protagonista di grandissimi successi, ha avuto il privilegio di dividere il palco con gran parte dei musicisti della band di Vasco tra i quali Alberto Rocchetti, Claudio “Gallo” Golinelli, Andrea “Cucchia” Innesto, Maurizio Solieri e Clara Moroni. Ospiti per ben due volte a Zocca, patria del Blasco nazionale, i Kom saliranno sul palco di Rimini alle ore 19.00in attesa della diretta dal parco Enzo Ferrari, eseguiranno dal vivo una selezione di pezzi tra vecchi e nuovi, fino all’inizio del collegamento con Modena dai maxi schermi posizionati sulla spiaggia. Lungo un ampio tratto di spiaggia libera si potrà seguire tutto il concerto durante il quale Vasco canterà 40 canzoni per 40 anni di carriera. Dopo la diretta da Modena, sul palco della Summer Beach Arena di Rimini sarà la volta della notte dedicata a Vasco a cura di Radio M2o con dj set che vedrannoalcuni dj di punta della radio alla consolle re-mixare i più grandi successi di Vasco che ha iniziato il suo percorso artistico proprio facendo il deejay. E all’alba di domenica il pubblico presente intonerà“Albachiara”insieme ad alcuni membri della band di Vasco, i cui nomi saranno annunciati nelle prossime ore, che raggiungeranno la Beach Arena di Rimini direttamente dal Modena Park.
Una grande occasione per la tribute band abruzzese che darà il suo contributo all’evento musicale che è destinato a rimanere nella storia.: al Modena Park sono attese 220 mila persone che festeggeranno i quarant’anni di carriera artistica di Vasco.

Pubblicato in Cultura e eventi
Venerdì, 30 Giugno 2017 00:00

Pescara, al via lavori su incroci pericolosi

Pescara. “Partiti i lavori di messa in sicurezza sul primo dei tre incroci pericolosi che causavano incidenti e mettevano a rischio la mobilità di automobilisti, ciclisti e pedoni. Si tratta di quello fra via di Vestea e via Don Brandano, dietro piazza della Marina, che ci era stato segnalato dai residenti e su cui si era appuntata anche l’attenzione della Commissione Lavori Pubblici che aveva ospitato in aprile in una delle sue sedute l’architetto Giancarlo Laorenza, progettista degli interventi con il Centro di Monitoraggio sulla Sicurezza Stradale".
Così in una nota il vicesindaco di Pescara, Antonio Blasioli, che aggiunge: "I lavori, aggiudicati alla ditta Costruzioni Santangelo di Mignano Monte Lungo, riguarderanno anche gli incroci di via Tirino-viaMusone e via dei Peligni-via dei Marsi e via Vestea-via Don Brandano. Si opererà con un importo pari a 150.000 euro che servirà a rendere più fruibili incroci che aspettano da tempo una messa in sicurezza”.

Pubblicato in Cronaca

Montesilvano. «Il progetto “Mare Accessibile” è un fiore all’occhiello del Comune di Montesilvano, che in questa stagione verrà ulteriormente potenziato con altri servizi che entreranno in piena operatività nelle prossime settimane». E’ quanto dichiara il sindaco Francesco Maragno che annuncia la riapertura delle due spiagge attrezzate per essere fruibili dai diversamente abili.
Le due spiagge si trovano all’altezza di Via Dante, (tra gli stabilimenti Rosa dei Venti e Bagni Giulietta) e di Via Bocca di Valle ( al lato della casetta della Croce Rossa). Entrambe le spiagge sono dotate di passerelle che dal lungomare portano sulla battigia. Sulle piazzole di stazionamento vi sono quattro palme tropicali ciascuna per l’ombreggiatura, quattro tavolini e servizi igienici idonei, che nel caso della spiaggia all’altezza via Bocca Di Valle sono collocati all’interno dell’immobile che ospita la Croce Rossa.
«Ciò che rende questo progetto ancora più virtuoso - afferma il primo cittadino – è la presenza di due sedie job, ovvero carrozzine dotate di grandi ruote di plastica, adatte ad entrare in acqua. Due operatori del personale dell’Azienda Speciale, uno per ogni spiaggia, dalle 10 alle 13 e dalle 16,00 alle 18,00, forniranno assistenza, permettendo l’ingresso in acqua a persone con problemi motori». Le due spiagge resteranno aperte fino al prossimo 10 settembre. Entrambe le spiagge hanno complessivamente 6 parcheggi riservati.
«Le due spiagge pubbliche accessibili - aggiunge Claudio Ferrante, responsabile dell’Ufficio Disabili - sono una dimostrazione concreta di quanto sia possibile sgretolare le barriere materiali, aggredendo quelle culturali. Un ringraziamento va al personale degli uffici tecnici, perché grazie alla sensibilità, alla volontà e all’empatia dimostrate, ha reso possibile di riaprire tecnicamente le due spiagge».
Nel corso di questi anni moltissimi bambini con le loro famiglie hanno usufruito di questa importante iniziativa. Grazie alla particolare tranquillità che la spiaggia offre, oltre ai bambini con disabilità motoria la spiaggia ha spesso ospitato diversi ragazzi con autismo. «Molte famiglie dall’Italia e dall’estero - spiega ancora il sindaco Maragno - soggiornano a Montesilvano proprio per questo progetto, che negli anni si rinforza ulteriormente».

Pubblicato in Cronaca

Montesilvano. Ha aperto la traffico la bretella realizzata dall’Amministrazione Maragno all’uscita della Galleria I Pianacci. Da ora le auto, provenienti da Pescara, che si immettono sul traffico urbano, in direzione via Chiarini, possono percorrere il nuovo svincolo, evitando così la rotatoria tra via Togliatti e via Chiarini.
«Abbiamo già potuto constatare - dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici, Valter Cozzi - uno snellimento del traffico nella rotatoria. Come sappiamo l’incrocio nella zona antistante il cimitero è un punto nevralgico della mobilità dell’area metropolitana. La realizzazione di questo svincolo, ricavato sfruttando una porzione dell’area antistante il cimitero, facilita infatti l’immissione delle auto in uscita dalla tangenziale, snellendo il traffico invece in direzione dell’area vestina. Questo progetto è solo il primo passo di un più ampio piano di interventi che andrà ad agire su tutta la rotatoria».
Nella realizzazione della nuova rampa di uscita, è stata lasciata un’area di parcheggio necessaria alle attività di quanti lavorano per il campo di numazione.
«La risoluzione concreta di quello che è un antico problema nella mobilità urbana montesilvanese e di tutta l’area metropolitana, dando così risposta alle migliaia di automobilisti che quotidianamente percorrono quelle aree, può derivare esclusivamente dal completamento della variante alla SS 16 (SS 714). A tal riguardo abbiamo interlocuzioni costanti con la Provincia di Pescara, per lavorare sullo studio e quindi sul completamento dei progetti già esistenti relativi alla Variante, inoltre, martedì prossimo - annuncia Cozzi - il sindaco Maragno incontrerà il presidente Anas, Gianni Armani, al fine di trovare soluzioni concrete per completare un’opera strategica per lo sviluppo di tutta l’area metropolitana a nord di Pescara».

Pubblicato in Cronaca

Pescara. “In data odierna si è tenuta l'assemblea ordinaria di Pescara Parcheggi che ha proceduto all'approvazione del bilancio, così come chiuso al 31/12/2016, con la presentazione di un utile di esercizio pari a 27.071,80 euro".
Così in una nta il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, che aggiunge: "Con questo atto l'avvocato Angela Summa conclude la sua esperienza come amministratore unico, con il vivo apprezzamento da parte dell'Amministrazione per l'intenso lavoro svolto in questo anno e mezzo alla guida della nostra partecipata. L'assemblea ha poi provveduto alla nomina del nuovo Amministratore unico, individuato nella persona del dott. Vincenzo Di Tella, di professione commercialista. Il passaggio ufficiale delle consegne avverrà nella giornata di martedì prossimo”.

Pubblicato in Politica

Pescara. Giornata speciale, quella vissuta ieri pomeriggio, Giovedì 29 giugno, dai bambini ricoverati nell'ospedale di Pescara. Infatti accompagnati dagli organizzatori di Pescara COMIC Convention, Dal Vice Sindaco Antonio Blasioli e la Presidente ed i Volontari ADRICESTA, fumettisti e Cos Player, si sono impegnati per intrattenere e coinvolgere i bimbi del Reparti Pediatrici, illustrando i cartoni più amati, soddisfacendo le loro richieste, disegnando nelle camerette di degenza, i personaggi preferiti dai piccoli e ... anche dei genitori!
Un pomeriggio allegro, che ha avuto come protagonista la solidarietà, al fianco di ADRICESTA, che dal 2004 promuove tanti incontri, per rendere più gioiosa la degenza dei più piccoli.

Pubblicato in Cultura e eventi

Roseto degli Abruzzi. Il divieto di balneazione emesso dal sindaco la notte di venerdì, in via precauzionale, nei pressi della concessione “Mal di mare” è cessato domenica sera, in quanto aveva la durata di 48 ore.

Nel frattempo, a ulteriore salvaguardia della salute pubblica, sono state effettuati prelievi per analisi specifiche, affidate all’Arta, l’Agenzia regionale per la tutela dell’ambiente.

I risultati sono stati diffusi e delineano una situazione più che conforme alle norme.

“I dati Arta”, dice il sindaco Sabatino Di Girolamo, “finanche quelli derivanti da prelievi nella zona interessata dallo sversamento accidentale di venerdì scorso, confermano l’ottima qualità dell’acqua di balneazione di Roseto degli Abruzzi. La nostra città, quindi, conferma di essere meritevole del riconoscimento della Bandiera blu”.

L’Arta, infatti, dopo aver analizzati i campioni di acqua nel punto a 50 metri a nord foce torrente Borsacchio, e su campioni prelevati nello specchio antistante e cento metri a sud lo stabilimento “Mal di mare”, certifica che i risultati sono tutti conformi con valori enormemente inferiori al limite consentito.

Nel dettaglio:

campione prelevato 50 metri a nord foce torrente Borsacchio

Conta enterococchi (UFC/100mL): inferiore a 4 (valore limite 200 UFC/100mL)
Escherichia coli (MPN/100mL): inferiore a 10 (valore limite 500 MPN/100mL)

campione prelevato dinanzi scolo acque bianche antistante stabilimento “Mal di mare”

Conta enterococchi (UFC/100mL): inferiore a 1 (valore limite 200 UFC/100mL)
Escherichia coli (MPN/100mL): inferiore a 10 (valore limite 500 MPN/100mL)

campione prelevato 50 metri a nord scolo acque bianche antistante stabilimento “Mal di mare

Conta enterococchi (UFC/100mL): inferiore a 4 (valore limite 200 UFC/100mL)
Escherichia coli (MPN/100mL): inferiore a 10 (valore limite 500 MPN/100mL)

campione prelevato 100 metri a sud scolo acque bianche antistante stabilimento “Mal di mare

Conta enterococchi (UFC/100mL): inferiore a 1 (valore limite 200 UFC/100mL)
Escherichia coli (MPN/100mL): inferiore a 10 (valore limite 500 MPN/100mL).

Pubblicato in Cronaca

Roseto degli Abruzzi. Entrerà in vigore da sabato 1° luglio il nuovo orario del Comune di Roseto degli Abruzzi. La novità sostanziale è che viene anticipato il rientro pomeridiano dei giorni martedì e giovedì di mezz’ora dalle 15,30 alle 15, con conseguente anticipo anche dell’uscita. Inoltre, il sabato mattina saranno aperti solo gli uffici dei Servizi demografici e dalle ore 9 alle 12.

Di seguito i nuovi orari.

I dipendenti comunali sono chiamati a prestare la propria opera:

dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14

il martedì e il giovedì dalle 15 alle 18

il sabato, esclusivamente i servizi demografici, dalle 9 alle 12.


L’orario di lavoro del personale esterno addetto al servizio manutenzione è il se-guente:

dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 13,30

il martedì e il giovedì dalle 14,30 alle 17,30.


L’orario di lavoro del personale addetto al servizio di spazzamento e raccolta rifiuti è:

dal lunedì al sabato dalle 6 alle 12.


L’orario di lavoro del custode del cimitero è:

dal lunedì al sabato dalle 7,30 alle 13,30.

Pubblicato in Politica

Roseto degli Abruzzi. L’assessorato all’Ambiente, diretto da Nicola Petrini, comunica che per i problemi derivanti dalla chiusura dell’impianto Cirsu, lo smaltimento di materiali derivanti da sfalci d’erba e da potatura sarà regolamentato come da accordi con la Diodoro ecologia.

In particolare la ditta, che sta già avvertendo la cittadinanza, sottolinea che piccole quantità di sfalci d’erba possono essere conferite con l’organico in buste compostabili, e il quantitativo non dovrà eccedere la capienza del secchio marrone stradale da 25 litri.
E’ possibile, inoltre, conferire le potature al centro di raccolta comunale, in zona autoporto, o usufruire del servizio su prenotazione chiamando, da telefono fisso il numero verde 800 127644 o da cellulare il numero 085 8930487.

Pubblicato in Cronaca

Roseto degli Abruzzi. Presentata, nella sala consiliare, la tappa regionale del Giro d’Italia femminile, in programma mercoledì prossimo, 5 luglio, a Roseto degli Abruzzi. La manifestazione sarà ripresa, in diret-ta, dalle telecamere Rai.

Alla conferenza stampa hanno partecipato l’assessore regionale allo Sport, Silvio Paolucci, il presidente della Federciclismo regionale Mauro Marrone, gli organizzatori della Vomano bike Adriano De Patre e Pasquale Parmegiani, la presidente del Consiglio comunale, Teresa Gi-noble, il vicesindaco Simone Tacchetti, l’assessore al Turismo, Carmelita Bruscia, l’assessore al Bilancio, Antonio Frattari, il consigliere con delega allo Sport Marco Angelini. Moderatore, il giornalista Jacopo Forcella.

Le atlete iscritte al Giro sono 170, provenienti da 12 nazioni. Tra loro anche una rosetana, Marta Bastianelli.

La tappa, che si aprirà e si concluderà a Roseto, prevede un circuito di 29 chilometri da ripetere quattro volte per un totale di 116 chilometri. Il via sarà dato alle 12,15 di mercoledì 5 luglio dal lungomare Celommi, zona Paranzella, per arrivare sulla statale 16, attraversare le zone industriali di Pineto e Atri, fino a Notaresco, per proseguire verso Morro d’oro, Pagliare, e raggiungere di nuovo Roseto e attraverso il sottopasso di via Emilia di nuovo sul lungo-mare.

“Insieme al Coni avevamo stabilito che il 2017 sarebbe stato l’anno del ciclismo e così è sta-to”, ha detto l’assessore regionale Paolucci, “Riteniamo che il veicolo migliore per promuovere il turismo sportivo sia quello del ciclismo, e abbiamo inanellato diversi appuntamenti: il Giro d’Italia, l’under 23, il Giro rosa, il trofeo Matteotti con altre corse dilettantistiche che hanno interessato tutte le province e tutto il territorio. Abbiamo investito e stiamo investendo molto sulla ciclopedonalità e sul ritorno turistico che questa può comportare”.

“Il Giro d’Italia femminile”, ha detto la presidente del Consiglio comunale, Teresa Ginoble, “mi rende orgogliosa sia perché forse era una delle poche manifestazioni sportive che manca-va alla nostra città, ma soprattutto che sia rosa”.

“Porto i saluti del sindaco Sabatino Di Girolamo, oggi all’Aquila per motivi istituzionali”, ha detto il vicesindaco Simone Tacchetti, “Il ciclismo è uno sport che vive a contatto con la gen-te e permette di far conoscere i nostri bei luoghi. La vocazione turistica della nostra città è sempre stata coniugata con quella sportiva, per cui è una grande soddisfazione poter ospitare questa manifestazione così importante”.

L’assessore Frattari ha ricordato come da un incontro con De Patre, circa un anno fa, è par-tito un lungo lavoro che lo ha visto protagonista insieme agli organizzatori per un risultato di grande rilievo. L’assessore al Turismo Bruscia ha messo in rilievo la portata internazionale della manifestazione e il ritorno di immagine per la città mentre Angelini, consigliere con de-lega allo Sport, ha ricordato le numerose iniziative svoltesi a Roseto dalla primavera, con il Trofeo delle regioni di basket, il Torneo internazionale di calcio, e le tante altre manifestazioni che arrivano, ora, con il Giro rosa a ribadire il ruolo importante di Roseto come città turistica e di sport.

Pubblicato in Sport
Pagina 1 di 72

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Notizie Recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione