Paolo VI: a lavoro per l'eccellenza

Pescara. Primo convegno, organizzato dalla Fondazione Paolo VI di Pescara, sotto la presidenza di monsignor Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne e di don Marco Pagniello, coordinatore generale delle strutture di proprietà della diocesi.


Sabato 27 febbraio, presso la sala convegni del Centro Adriatico (lungomare Giovanni XXIII, 55) di Pescara, si terrà il corso di aggiornamento su “Teleriabilitazione e la riabilitazione neurocognitiva del paziente emiplegico adulto”.
«È un’occasione – spiega monsignor Tommaso Valentinetti, presidente della Fondazione – per offrire formazione a Medici, fisioterapisti, logopedisti ed infermieri su un approccio terapeutico essenziale e per dare il “La” alla volontà di “ristrutturare” i nostri centri perché possano essere sempre di più testimonianza di eccellenza professionale e segno efficace di un’attività sociale ispirata dalla carità».
La teleriabilitazione è uno strumento innovativo, che permette il trattamento riabilitativo in ambienti facilmente accessibili, sia per il paziente che per i professionisti sanitari, attraverso le tecnologie internet e della comunicazione e ha l’obiettivo di migliorare i risultati sia oggettivi che soggettivi del paziente. La proposta sarà presentata in una sessione teorica e in una pratica dal Dr. Valerio Sarmati, fisioterapista e docente di Riabilitazione Neurotramatologica e dal Dr. Sergio Maria Giovanni Vinciguerra fisioterapista e direttore della Scuola di Fisioterapia S. Maria della Pietà di Roma.
«È significativo iniziare il nostro servizio – aggiunge don Marco Pagniello, neo-coordinatore generale della fondazione Paolo VI – con una giornata di formazione professionale, perché è attraverso l’aggiornamento dei nostri operatori che possiamo offrire un servizio, sempre migliore, a chi si accosta ai nostri centri sparsi per il territorio abruzzese. C’è molto da lavorare sia nell’ambito della specializzazione che nel campo dell’accoglienza con tutte le implicazioni pratiche, derivanti da questo termine e legate alla riqualificazione delle strutture e, allo stesso tempo, del personale. È la carità che deve contraddistinguerci».

Sport

La Sieco si arrende ad uno Spoleto mai domo

La Sieco si arrende ad uno Spoleto mai domo

25 Settembre 2017

Spoleto. C’è tanto rammarico in questa prima di campionato che...

Politica

L'Abruzzo sul palco di Italia 5 Stelle con un video su Bussi

L'Abruzzo sul palco di Italia 5 Stelle con un video su Bussi

24 Settembre 2017

Rimini. Si e conclusa ieri la quarta edizione di Italia 5 Stelle, l'annuale riunione...

Cronaca

Il  Segretario CEI,  conclude la IX Convocazione Ecclesiale

Il Segretario CEI, conclude la IX Convocazione Ecclesiale

23 Settembre 2017

Campobasso. Con il Segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) mons. Nunzio Galantino, si...

Cultura e Eventi

SintonieHigh-End Video Exhibition, promossa a pieni voti da visitatori ed espositori

SintonieHigh-End Video Exhibition, promossa a pieni voti da visitatori ed espositori

24 Settembre 2017

Rimini. Conclusa con grande successo la ventesima edizione diSintonie High-End Video...

Economia

Le aziende cambiano il modo di operare, a scuola di innovazione con IBM e Computer Gross

Le aziende cambiano il modo di operare, a scuola di innovazione con IBM e Computer Gross

22 Settembre 2017

Pescara. CyberCrime e GDPR: fenomeni che condizionano inevitabilmente il modo...

L'avvocato risponde

Noi, figli di Abramo

Noi, figli di Abramo

18 Settembre 2017

I due luoghi più santi sono la spianata del tempio (Haram al-Sharif), a Gerusalemme,...

Rubriche

"Di palo in frasca" con Rose, agli Haze Illumina e gli Eventi Scalini

"Di palo in frasca" con Rose, agli Haze Illumina e gli Eventi Scalini

21 Settembre 2017

Pescara. Torna l'appuntamento con "Di palo in frasca", programma condotto...

Non perderti

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Notizie Recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione