Convenzioni Masterplan, Febbo: "Ennesima sceneggiata dalfonsiana"

Pescara. "Il Presidente D'Alfonso continua firmare convezioni fondate sul nulla assoluto. Non esistono coperture finanziarie, non ci sono date e tempi degli interventi e, soprattutto, la certificazione da parte degli uffici e dirigenti regionali". Questo il commento del Consigliere regionale di Forza Italia Mauro Febbo che sottolinea quanto segue: "Tra alcuni mesi il nuovo governo regionale dovrà spiegare agli abruzzesi che le migliaia di convezioni firmate da D'Alfonso sono solo una montagna di carta straccia senza alcun valore giuridico e finanziario. Il Presidente incompatibile continua imperterrito a prendere in giro gli abruzzesi e le stesse amministrazioni comunali che devono far fronte a variazioni di bilancio o anticipazioni senza nessuna copertura finanziaria ad oggi esistente. Una follia di procedura amministrativa che solo questo governo regionale è riuscito a inventarsi. D'Alfonso - conclude Febbo - l'unica convenzione che deve immediatamente firmare è quella inerente le sue dimissioni per concludere quanto prima una legislatura mai nata e da dimenticare in fretta. È arrivato il momento che si dimetta da Presidente della Regione poiché gli abruzzesi sono stanchi di sopportare le sue due poltrone che vengono utilizzate a seconda dove magicamente e miracolosamente appare".

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione