A Pescara l'evento “Futuro. Una visione per l'Abruzzo”

22 Ott 2018 Redazione
87 volte

Pescara. Venerdì 26 ottobre alle ore 18, presso la Sala dei Marmi del Palazzo della Provincia in Piazza Italia a Pescara, avrà luogo l'evento “Futuro. Una visione per l'Abruzzo”.

L'iniziativa è stata organizzata allo scopo di presentare ufficialmente, a livello regionale, l'associazione ReteAbruzzo (www.facebook.com/ReteAbruzzo19) nata lo scorso agosto quale luogo di connessione delle migliori realtà amministrative sociali, ambientaliste e mutualistiche nel solco della tradizione progressista e democratica. Inoltre, l'evento sarà occasione per condurre un'ampia discussione sul futuro della nostra regione, sulla possibilità di coalizzare le forze migliori che si riconoscono negli obiettivi comuni e nell'affrontare insieme le prossime sfide.

Dopo i saluti introduttivi di Gianni Melilla, interverranno Giovanni Di Iacovo, Assessore al Comune di Pescara; Giustino Masciocco, Consigliere Comunale L'Aquila; Geltrude Scatena, Vicesindaco del Comune di Capistrello (Aq); Gianguido D'Alberto, Sindaco di Teramo; Paola Cianci, Assessore al Comune di Vasto (Ch). Conclude Mario Mazzocca, Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale d'Abruzzo.

All'associazione culturale ReteAbruzzo hanno già aderito diversi rappresentanti della comunità abruzzese che vanno dal mondo accademico e scientifico a quello dell'associazionismo culturale e ambientalista, fino ai numerosi comitati di difesa del territorio sorti in questi ultimi anni, oltre a molti amministratori, ex amministratori regionali e locali provenienti da tutte le province della nostra regione.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione