Roseto, Commissione Pari Opportunità: successo per la cena di autofinanziamento

Roseto degli Abruzzi. Venerdì scorso si è tenuta la prima cena di autofinanziamento della Commissione Pari opportunità del Comune di Roseto, al ristorante il Focolare di Bacco.

La cena ha avuto inizio con i saluti e i ringraziamenti della consigliera comunale Emanuela Ferretti, delegata alle Pari opportunità, ed è proseguita con la presentazione del programma della commissione dalla presidente Sabrina Di Furia.
Presenti 180 persone tra cui tutti i componenti della giunta comunale, naturalmente con il sindaco Sabatino Di Girolamo, le componenti della commissione pari opportunità della nostra città, di Pineto, Giulianova e provinciale.
La serata è stata accompagnata da intrattenimento musicale e dal cabarettista Nino Taranto e la raccolta fondi è stata consistente (2.100 euro).

“La raccolta fondi”, spiegano Sabrina Di Furia e Giorgiana Camplese, rispettivamente presidente e vice presidente della Commissione, “è destinata a realizzare iniziative sul territorio per eliminare la disparità di genere. In particolare sono stati elaborati progetti che riguardano la sfera femminile e iniziative in campo sociale e culturale. La nostra intenzione”, concludono Di Furia e Camplese, “è quella di fare in modo che la Commissione si occupi con grande impegno della tutela della donna, sia per ciò che concerne la salute, ma anche con riferimento al lavoro e alla tutela della famiglia”.

Per restare in contatta con la Commissione Pari opportunità esiste una pagina Facebook
Commissione pari opportunità Roseto.
una mail istituzionale : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Notizie Recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione