Fossacesia. E’ stato inserito nel nuovo piano triennale di edilizia scolastica 2018/2020 il progetto di realizzazione della nuova palestra scolastica nel Villaggio degli Studi di Fossacesia. Su 63 progetti ammessi in Provincia di Chieti il progetto della nuova palestra scolastica di Fossacesia si è classificato al quinto posto della graduatoria generale. Il progetto prevede una spesa complessiva di 1 milione e 500 mila euro e si è orientato sulla creazione di una struttura sportiva dotata di campo regolamentare per la pallacanestro e per la pallavolo, conformi alle vigenti norme CONI e ai Regolamenti delle rispettive Federazioni nazionali. E’ stata prevista una tribuna per il pubblico che può ospitare fino a n. 200 posti a sedere oltre a 50 posti in piedi, nonché n. 2 spogliatoi atleti/alunni, n. 2 spogliatoi per gli istruttori/insegnanti, un locale infermeria e servizi. “Questo importante risultato è il frutto di una programmazione seria e mirata, che ci ha consentito in questi anni di realizzare scuole moderne e sicure, attingendo a finanziamenti pubblici messi a bando = dichiara l’Assessore all’Istruzione Paolo Sisti - La realizzazione ex novo della palestra consentirà di garantire l’ottenimento di elevati livelli qualitativi in termini di standard funzionali dei locali, degli impianti e delle strutture, in linea con le vigenti norma in materia di impiantistica sportiva e di sicurezza.” “I nostri progetti hanno trovato accoglimento in tutti i bandi regionali e statali ai quali abbiamo partecipato, sia per l’edilizia scolastica sia in altri settori - dichiara il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio - I finanziamenti ottenuti sono il premio alla capacità di programmare e progettare lo sviluppo della nostra città. In questi anni abbiamo predisposto numerosi progetti da candidare all’occorrenza anche ad altri futuri bandi di finanziamento. La nuova palestra scolastica arricchirà di una struttura importante il Villaggio degli Studi, che sta prendendo forma in Viale San Giovanni in Venere.” La graduatoria redatta dal Servizio Edilizia Sociale della Regione Abruzzo è valida per il triennio 2018/2020 . Con la redazione del progetto definitivo, che è in via di completamento, matureranno i presupposti per l’erogazione concreta del finanziamento da 1 milione e mezzo di euro per la pubblicazione della gara d’appalto e per la realizzazione della nuova palestra scolastica.

Fossacesia. Sarà il piazzale antistante l’abbazia di San Giovanni in Venere ad ospitare il prossimo 23 agosto, alle ore 21, la terza edizione del Festival Europeo di Fotografia-Fotomodelli e Fashion designer. L’evento, che nei precedenti appuntamenti si è svolto a Cinecittà(Roma)ed a Milano, si propone al pubblico abruzzese grazie alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale di Fossacesia guidata dal Sindaco Enrico Di Giuseppantonio, che ha accolto la proposta di realizzare la manifestazione incentrata sulla Moda, la Fotografia e la Bellezza. Il Festival Europeo di quest’anno propone numerose novità in confronto alle precedenti edizioni. L’evento sarà presentato da Luca Di Nicola, in collaborazione con i nuovi direttori artistici come Stefano Montarone per il settore fashion designer, Emanuele Novelli e Nicola Paglione per il settore fotografico che permetteranno al Festival di arricchirsi sotto due punti di vista molto importanti: professionalità e qualità. Saranno presenti anche direttori artistici delle edizioni passati come Erika Bucci, per il settore fotomodelli, Anna Paglione, per il settore fashion designer e Alexandra Titova per il settore fotomodelle. Il tutto sotto la regia di Giancarlo Di Pangrazio e l’assistente del direttore creativo e responsabile comunicazioni del Festival Laura Bassano. La produttrice e direttore creativo del Festival Alexandra Titova, conferma la presenza di tanti ospiti prestigiosi come Ilian Rachov (grande artista, ex designer di Versace ), Marina Corazziari-jewels designer conosciuta a livello internazionale, brand di Alta Moda: Monica Marek e Igor Occhipinti che ogni anno regala emozioni uniche per le loro spettacolari creazioni. Sfileranno meravigliosi abiti della giovane stilista calabrese Tiziana Pansino la quale, già a Milano, ha abbagliato con il suo talento, vincendo il titolo “Miglior fashion designer dell’anno”. Non mancheranno magici momenti con uno straordinario stilista come Stefano Montarone. Tanti ospiti musicali come cantante Nick Casciaro e ballerino Jacopo Paone entrambi concorrenti di “Amici-13”-programma televisivo di Maria De Filippi. Annunciate le presenze di grandi personaggi e in particolare un manager dello spettacolo a livello nazionale Settimio Colangelo, blogger internazionale Vaifro Minoretti e tanti altri nomi. I Partnerships dell’evento sono la prestigiosa Accademia a livello nazionale “Make Up Agency trucco professionale Roma”, diretta da Daniela Argiolas, e l’Associazione fotografica “In Automatico” di cui è presidente Daniele Belli, nonché grandi artisti di hair stylist come Roberto Cipolletti e Serhiy Yakushev media partner internazionale –rivista”Fashion Luxury”. Non si possono non citare i nomi dei Fotografi ufficiali della manifestazione come Claudio Martone, Massimo Massinelli, Gino Pandolfi, Roberto Capobianco, Francesco Sansone. Molti i concorrenti che giungeranno da ogni parte d’Italia tra fotografi, fotomodelli e fashion designer, che si metteranno in gioco per aggiudicarsi il titolo di vincitore e convincere la giuria composta da esponenti del mondo della moda, cinema, spettacolo e fotografia.

Fossacesia. “Più volte e in molte occasioni i danni causati dai cinghiali sono stati sottoposti all’attenzione della Regione Abruzzo, competente in materia, da parte di tutti i sindaci della mia zona , ma ad oggi, a parte le campagne di selecontrollo, che pare non abbiano sortito l’effetto sperato, non sono stati adottati provvedimenti che siano in grado di risolvere la questione”. E’ il punto tracciato in una missiva indirizzata all’Assessore Regionale all’Agricoltura, Dino Pepe, dal Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, che torna a sollecitare interventi. “Quotidianamente pervengono pesanti e assolutamente legittime proteste da parte di tantissimi produttori agricoli, che subiscono danni ai propri campi a causa di veri e propri assalti da parte degli ungulati – aggiunge Di Giuseppantonio -. Dal settore, che ha una voce significativa nell’economia del nostro territorio, perviene anche la lamentela circa le procedure per ottenere i rimborsi, che risultano essere piuttosto farraginose e comportano anche delle spese. Un altro problema, certamente non di poco conto, è la presenza dei cinghiali sulle strade, che costituisce un vero pericolo ed è causa periodicamente di incidenti, alcuni mortali. Una situazione che non è più tollerabile – sottolinea in conclusione il Sindaco Di Giuseppantonio - ed è urgente che la Regione assuma delle decisioni definitive che vadano a tutelare l’incolumità dei cittadini e l’economia agricola che sorregge il nostro territorio e le numerose famiglie che da essa trovano sostentamento”.

Fossacesia. L’Ufficio Scolastico Regionale per l’anno scolastico 2018/2019 ha finalmente riconosciuto ed attribuito una terza sezione per le classi seconde della Scuola Primaria Mario Bianco di Fossacesia; lo scorso anno infatti furono assegnate soltanto due sezioni, composte ciascuna da n.30 alunni e con la presenza di un alunno in situazione di disabilità di cui all’art.3 comma 3 L.104/92. Sono state dunque accolte le richieste dell’Amministrazione Comunale, Dirigente Scolastico e Genitori che, facendo fronte comune, hanno avanzato all’Ufficio Scolastico Regionale e quello territoriale la richiesta di assegnazione di una terza sezione, sussistendone tutti i requisiti previsti dalla legge. La presenza di classi di trenta alunni nella scuola primaria ha determinato obiettive criticità nel corretto svolgimento dell’attività educativa e didattica e soprattutto nella sicurezza. “Nel caso di specie ricorrevano tutti i presupposti di legge per l’assegnazione di una terza sezione – dichiara l’Assessore all’Istruzione Paolo Sisti – e così per tutto l’anno, assieme al Dirigente Scolastico Mauro Scorrano ed ai genitori, abbiamo continuato a perorare le nostre legittime richieste, che hanno trovato finalmente accoglimento da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale. Voglio ringraziare il Dirigente Scolastico, i docenti, i genitori e gli alunni che con grande sacrificio hanno cercato di limitare al minimo le criticità delle classi sovraffollate” “Le classi “pollaio” sono un problema serio che si ripropone ogni anno a causa dei tagli governativi alla Scuola. –dichiara il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio- Ciò incide sulla sicurezza degli alunni e del personale scolastico costretto in aule piccole ed inidonee. E’ necessaria una riorganizzazione complessiva degli organici della scuola ed un’implementazione del personale scolastico, al fine di garantire un corretto e completo svolgimento dell'attività scolastica ed educativa, nel rispetto della normativa di riferimento e soprattutto della sicurezza degli ambienti scolastici”.

Fossacesia. L’amministrazione comunale di Fossacesia, ha attivato da oggi il Piano Operativo “SOS caldo”, al fine di assistere le persone in situazione di fragilità ed in particolare gli anziani ed i disabili residenti nel territorio comunale. Il call center per il piano di emergenza è operativo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e può essere contatto attraverso i seguenti numeri telefonici: 0872-608740, 346.67.67. 634. Le attività previste riguardano principalmente il trasporto per lo svolgimento di piccole commissioni, il servizio di sostegno psicologico e compagnia, il servizio di assistenza domiciliare con igiene alla persona ed igiene ambientale. “Anche per quest’anno abbiamo deciso di andare incontro ai nostri cittadini più fragili dando loro un sostegno, un aiuto per superare le difficoltà del grande caldo. Un servizio utile che ormai attiviamo da anni – afferma il sindaco Enrico Di Giuseppantonio – e al quale si rivolgono svariati cittadini che spesso si trovano in situazione di difficoltà a causa delle loro condizioni di salute”. “Ogni anno - aggiunge l’assessore alle Politiche Sociali Mariangela Galante- riceviamo varie richieste di aiuto per lo svolgimento di piccole commissioni, per il trasporto per visite mediche, per acquisto di beni di prima necessità. E’ un modo semplice per essere vicini ai nostri cittadini più fragili”.

Fossacesia. “Un episodio che colpisce l’intera comunità di Fossacesia, che finora non aveva dovuto registrare un fatto del genere - ha dichiarato stamani il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, in seguito alla rapina messa a segno all’alba da una banda di malviventi ai danni dello sportello bancomat della filiale della UBI Banca della città. “Sono convinto che le forze dell’ordine, che nel recente passato hanno assicurato alla giustizia malavitosi che si sono resi protagonisti di rapine simili in altre località abruzzesi, riusciranno anche stavolta a identificare gli autori. Ringrazio i colleghi sindaci che da subito mi hanno espresso la loro solidarietà e dai quali è arrivata la proposta, che accolgo e rilancio, di fare fronte comune per assicurare alle nostre comunità la sicurezza. Ritrovarci insieme su questo fronte significa poter avere un maggior peso e poter agire per cercare insieme di ottenere tutti gli strumenti utili sia in termini di potenziamento di uomini delle forze dell'ordine che strumenti, per contrastare adeguatamente la criminalità che mina la tranquillità dei nostri cittadini”.

Fossacesia. Il Consiglio Comunale di Fossacesia, nella seduta del 21 luglio scorso, ha approvato la convenzione tra la Regione Abruzzo-Servizio del Genio Civile di Chieti e il Comune di Fossacesia, grazie alla quale sarà possibile procedere all’intervento per il risanamento della zona Belvedere nell’area di San Giovanni in Venere, interessata da dissesto idrogeologico. I lavori prevedono un investimento di 500mila euro.Il finanziamento deriva dalle economie F.S.C. 207-2013, delibera Cipe 97 del 22 dicembre 2017. “Le operazioni previste riguardano la sistemazione del belvedere di San Giovanni in Venere – specifica il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio, che il 16 luglio scorso, a Pescara, negli uffici del Genio Civile della Regione Abruzzo, ha sottoscritto la convenzione -. Si tratta di interventi tesi a migliorare l’accessibilità alla balconata che si affaccia sul Golfo di Venere e su un tratto della Costa dei Trabocchi, e che saranno eseguiti nel rispetto dei vincoli posti a tutela degli interessi culturali del luogo. Il progetto – ha aggiunto Di Giuseppantonio -  è stato condiviso in via preliminare con il tavolo tecnico scientifico per la tutela e la valorizzazione dell’abbazia di San Giovanni in Venere, istituito dalla Prefettura di Chieti, al quale partecipano anche i rappresentanti di molti Enti, dell’Università . Il finanziamento giunge a conclusione di un percorso che ha impegnato l’Amministrazione Comunale, intenzionata comunque ad ottenere questo importante risultato che favorirà la fruibilità dell’area, meta di numerosi turisti”.

Fossacesia. Il prossimo 29 luglio, a partire dalle ore 20, Fossacesia Marina si tingerà di blu per “La lunga Notte Blu”, una grande festa in onore della Bandiera Blu 2018, che il Comune di Fossacesia ha conquistato per il 17esimo anno consecutivo. Tanti gli appuntamenti in programma per l’occasione dal “concerto per Simone”, con musiche di Avenude, Black Mirror, Effemme, Marasma, Sound Machine, alle attrazioni del Circo Belsavio-Savio, con animali, mangiafuoco, giocolieri, maghi e pagliacci, ai mercatini. Alle ore 21.30 il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, consegnerà a tutti i balneatori un attestato di merito per l’impegno profuso per la conquista del prestigioso sigillo. In occasione dell’evento è stata emessa apposita ordinanza per regolarizzare la circolazione stradale e la sosta a Fossacesia Marina. Nello specifico è vietata la sosta con rimozione forzata in Via Lungomare dalle ore 18.00 del 29 Luglio alle ore 02,00 del 30 Luglio nel tratto di Lungomare che va dal n. civico 22 sino all’intersezione con il parcheggio grande laterale al complesso di Baya Verde. Inoltre è stato ordinato il divieto di transito a tutti i veicoli dalle ore 18.00 del 29 Luglio sino alle ore 02,00 del 30 Luglio sul tratto di Lungomare che va dall’ex passaggio a livello sino al parcheggio lato sud di Baya Verde. L’ordinanza è consultabile sul sito del Comune di Fossacesia www.fossacesia.gov.

 

Fossacesia. Il Comune di Fossacesia ha aderito all’iniziativa di raccolta delle firme a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare, attiva dal 20 luglio e sostenuta dall'Associazione Nazionale Comuni Italiani, per introdurre l'ora di educazione alla cittadinanza, come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado. «La proposta di legge sull'educazione alla cittadinanza risulta pregnante, specialmente oggi, per formare le nuove generazioni alla consapevolezza di atteggiamenti etici e responsabili, al rispetto dei valori costituzionali per una migliore convivenza civile– spiega il Sindaco di Fossacesia e consigliere nazionale Anci, Enrico Di Giuseppantonio -. Punta a far crescere nelle nuove generazioni il senso di appartenenza alla comunità, che è la base del vivere civile e solidale. Troppe volte vediamo chi viola le regole, danneggia i beni comuni o manca di rispetto agli altri. Accanto alla repressione dei comportamenti scorretti, dobbiamo lavorare per promuovere la cultura della cittadinanza. Dobbiamo partire dai più piccoli, ed è per questo che il Comune di Fossacesia ha deciso di aderire con convinzione a questa iniziativa”. Tutti i documenti per la raccolta firme sono scaricabili dal sito www.anci.it 

Fossacesia. Il progetto per il Taxi Sociale a Fossacesia, è diventato una realtà. Domenica sera, in piazza Fantini, il Taxi è stato presentato alla cittadinanza. “E’ un servizio essenziale per la comunità ed era tra i punti del nostro programma politico-amministrativo - ha dichiarato il sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Siamo riusciti a trovare i fondi necessari per dotarci di un veicolo attrezzato che potrà essere utilizzato nei prossimi giorni per offrire un servizio di trasporto per gli anziani e i soggetti più deboli e diversamente abili, favorendo l’inclusione e il miglioramento della qualità di vita dei cittadini con difficoltà motorie”. Il Comune ha predisposto un regolamento che disciplina le modalità del servizio, che sarà svolto da personale formato. Le richieste dovranno pervenire allo Sportello di Segretariato Sociale. “Il Taxi Sociale – afferma l’Assessore alle Politiche Sociali, Maria Angela Galante - darà un aiuto concreto alle famiglie, che per motivi lavorativi non sono in grado di soddisfare le esigenze di mobilità dei propri anziani. Permetterà a tutti quei cittadini che ne avranno bisogno di usufruire di un servizio di accompagnamento dedicato e flessibile, effettuando viaggi individuali per recarsi presso strutture sanitarie, di riabilitazione o di utilità sociale”.

Pagina 1 di 20

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione