Articoli filtrati per data: Lunedì, 13 Marzo 2017

Pescara. Disponibile da oggi sull’Albo Pretorio del Comune il bando per la riattivazione del box di informazioni turistiche in piazza della Rinascita. Il servizio tornerà fruibile con anticipo rispetto al passato, a partire dal 15.05.2017 al 15.09.2017all’interno dell’Urban Box. Il termine ultimo per la presentazione delle proposte è fissato alle ore 12.00 del giorno 7 aprile 2017.

Nel link il bando per l'affidamento del servizio:
http://www.comune.pescara.it/files/concorsi_avvisi_all/346/Avviso.pdf

“Attiveremo con anticipo quest’anno il servizio di informazioni turistiche all’Urban Box – spiega l’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi – Lo facciamo perché tanti sono gli eventi in programmazione per la stagione estiva ed è dunque necessario attivare subito un canale di dialogo diretto con il territorio, con chi frequenta la città ogni giorno per informarli su ciò che vi accade e chi la sceglie per trascorrere dei giorni di vacanza o visitarla durante la presenza in Abruzzo.
Il servizio sarà operativo da metà maggio, tramite l'attivazione di un'indagine di mercato per accertare la sussistenza di interesse da parte di operatori specializzati. Il servizio dovrà garantire informazioni sui servizi turistici disponibili, sistema di mobilità prevalentemente in ambito cittadino, provinciale, regionale; possibilità ricettive e di ospitalità (alberghi, ristoranti, locali etc..); circuiti enogastronomici; attrattive locali; iniziative turistiche, culturali, sportive e di tempo libero; distribuzione di materiale informativo e promozionale. In pratica dovrà raccontare la nostra città e la nostra terra, insieme ai prodotti tipici, artigianali e agli eventi che animano Pescara e l’Abruzzo d’estate. Chiediamo anche di promuovere l’organizzazione di escursioni divulgative guidate nel centro cittadino dì Pescara, con visite alle varie strutture museali; nonché l’organizzazione, all'interno dell'Urban Box, di una serie di eventi culturali che arricchiscano ancora di più la conoscenza del territorio quali ad esempio la presentazione di libri sull'Abruzzo o la presentazione di prodotti artigianali.
Abbiamo differenziato gli orari in base anche ai maggiori flussi che avremo nei periodi di alta stagione: dal 15 maggio al 30 giugno lo sportello informativo sarà aperto con orari: 9.00/13.00 – 17.00/21.00; dal 1 luglio al 15 settembre invece, 10,00/13,30 – 17,30/22.00.
Stiamo lavorando per arricchire l’offerta di eventi e iniziative capaci di catturare incoming, è un’attività che sta facendo crescere la nostra città anno dopo anno, è importante che il servizio di accoglienza sia rispondente alle aspettative del comparto. Oltre a questa misura è in via di definizione la procedura per l'ideazione del city-branding, il marchio che contraddistinguerà il comparto e delle campagne pubblicitarie per la valorizzazione e la promozione del territorio”.

Pubblicato in Cronaca

Chieti. Oggi, presso l’Istituto di Istruzione Secondaria di I grado presso il Convitto Nazionale “G.B. Vico” di Chieti si è tenuto un incontro delle Fiamme Gialle con gli studenti per parlare di cultura della legalità economica nell’ambito della quinta edizione del Progetto.
È un’iniziativa che trae origine da un Protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca finalizzata a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria.
L’intento è di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.
Di concerto con il predetto Dicastero, è stato così sviluppato il progetto denominato “Educazione alla legalità economica” che, anche per l’anno scolastico 2016/2017, prevede l’organizzazione, a livello nazionale, di incontri presso le scuole orientati a:
• creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”;
• affermare il messaggio della “convenienza” della legalità economico-finanziaria;
• stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini, di cui tutela il bene fondamentale delle libertà economiche.
Durante l’incontro è intervenuto il Maresciallo Capo Gagliardi Lorenzo del S.A.G.F. di Roccaraso che ha ripercorso davanti l’attenta platea di studenti i drammatici momenti dell’intervento presso l’Hotel Rigopiano di Farindola.
A conclusione si è tenuta una dimostrazione dell’unita cinofila antidroga, molto apprezzata dai partecipanti, durante il quale il cane pastore tedesco antidroga di nome “Horst” ha evidenziato la capacità di scovare in diverse situazioni tracce, anche minime, di sostanza stupefacente abilmente occultata sulle cose o sulle persone.
Analoghe iniziative verranno svolte presso altre scuole della Provincia di Chieti.
All’iniziativa è abbinato un concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.

Pubblicato in Cronaca

Chieti. Tempestivo l’intervento della Provincia di Chieti nella giornata di venerdi 10 marzo per ripristinare il piano viabile mediante misto stabilizzato rullato e scongiurare la chiusura della tratta viaria interessata dal cedimento creatosi sulla carreggiata stradale, lungo la strada provinciale 64 che collega Lanciano a Orsogna.

Immediata anche la smentita del Presidente Mario Pupillo sulla permanenza del pessimo stato del tratto stradale:
“La situazione registrata sull’asse viario è attenzionata dagli Uffici tecnici della provincia di Chieti - afferma il Presidente Mario Pupillo- e attualmente non corrisponde a quanto riprodotto nelle fuorvianti immagini pubblicate dalla stampa e da dichiarazioni che creano solo un allarme ingiustificato. Basta percorrere la tratta per verificare con i propri occhi che non ci sono più crepe. L’Impresa cui sono stati commissionati i lavori ha operato un primo intervento sullo stato di dissesto, ma bisogna effettuare anche altro e lo faremo nelle prossime settimane. Gli Uffici stanno apprestando quanto necessario con competenza e professionalità”.

“Il dissesto idrogeologico non è certo dovuto alla cattiva manutenzione – precisa il Presidente Pupillo- purtroppo è fisiologico al nostro territorio ed è stato aggravato dalla neve copiose e dalle recenti piogge che hanno messo a dura prova la tenuta delle strade provinciali. Le risorse economiche che come Provincia non abbiamo in bilancio le stiamo chiedendo al Governo a brutto muso, non a caso ho partecipato alla manifestazione del 2 marzo a Roma sull’Emergenza Abruzzo e ho depositato l’esposto in Procura della Repubblica per denunciare la enorme difficoltà di gestire servizi essenziali senza fondi adeguati al fabbisogno.”

Pubblicato in Cronaca

Chieti. La Consigliera Comunale, Maura Micomonaco, membro del Coordinamento nazionale ANCI Giovani, parteciperà, quale rappresentante del Comune di Chieti, alla VIII Assemblea Nazionale di ANCI Giovani dal titolo “Generatori di Futuro. Siamo storie, idee e competenze per l’Italia” che si terrà a Salerno il 17 e 18 marzo 2017.

«Nel corso dell’assemblea, che rappresenta uno dei principali momenti di confronto e condivisione per i giovani amministratori dei Comuni italiani – rende noto la Consigliera Micomonaco - saranno tre i principali temi che animeranno il confronto: 1) il rilancio delle aree interne; 2) rigenerazione degli spazi e loro co-gestione; 3) i giovani e i loro diritti. I giovani, insomma, come motore di sviluppo e di ripresa delle nostre bellissime aree interne – prosegue la Consigliera - territori certamente in difficoltà che vanno visti non solo come immagini da cartolina, ma come luoghi di sperimentazione per un nuovo approccio alla valorizzazione e alla salvaguardia che guardi alla generazione di nuove opportunità economiche, imprenditoriali e di sviluppo. Giovani come promotori di un nuovo approccio alla rigenerazione urbana, legato alla partecipazione civica, che vede il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte politiche e amministrative riguardanti la riqualificazione e l’utilizzo degli spazi come strumento per permettere la riscoperta di un nuovo senso di comunità e condivisione. Giovani come protagonisti del recupero e della rinascita delle periferie. Dibatteremo, inoltre, – conclude la Consigliera Micomonaco - su cosa possano fare la politica e la cosiddetta Generazione Erasmus per invertire la rotta rispetto all’attuale condizione giovanile puntando sulla qualità, sulla crescita delle competenze, sulla formazione».

La Consigliera Micomonaco parteciperà ai lavori portando, come contributo, l’esempio di Chieti attraverso progetti di grande respiro quali la rifunzionalizzazione della ex Caserma Bucciante, dove nascerà la “Cittadella della Cultura”, la riconversione della Berardi da caserma a “Cittadella della Pubblica Amministrazione” e la riqualificazione di due storici immobili di proprietà del Comune da adibire a Casa dello Studente, progetti che contribuiranno a dare impulso alla rivitalizzazione del centro storico ed al rilancio della sua economia.

Pubblicato in Politica

Treglio. Due le liste in campo e, alla fine, hanno riscosso maggiore consenso, affermandosi sugli avversari, gli “Amici della natura”. Ma l'impegno a migliorare il paese resta comune. Si è tenuta il 10 marzo scorso, a Treglio (Ch), l'elezione del primo sindaco e Consiglio comunale dei ragazzi. E' stato eletto sindaco dei più piccoli Antonio Berghella.

La lista 1, “Piccoli sindaci per grandi idee”, aveva come candidato a sindaco Elisa Ucci. Questi i candidati a consigliere: Irene Nepa, Mary Di Nella, Filippo Basile, Samuele Berardi (delle classi terze); Gaya Bellisario, Asia Ranieri, Nino Corrado Torelli, Roberto De Fabritiis (classi IV); Francesco Berghella, Alessandra Amoroso, Silvia Di Loreto e Samuele Cornacchia (classi V).

La lista 2, “Amici della natura”, era guidata da Antonio Berghella. I candidati a consigliere: Soraya Blasi, Daniele Taglieri Sciocchi, Giada Gargarella, Marco Turdò (della terza elementare); Primiano Basile, Nicole Verì, Michele Cardillo, Giorgia Giancristofaro (classi IV); Rossana Di Paolo, Manuel Vinciguerra, Beatrice Bellisario, Cristiano D'Aristotile (classi V).

Ambizioso il programma dei “Piccoli sindaci”: dal rinnovamento del parco giochi di via Roma, alla dotazione della scuola di una palestra e di libri più adatti ai bimbi; la costruzione del palasport; la tutela ambientale; il miglioramento delle aree verdi della scuola, anche con la realizzazione di un orto; un edificio scolastico più sicuro in caso di terremoto.

Gli “Amici della natura” hanno puntato di più sull'ambiente, suggerendo, ad esempio, di “non accendere l'inceneritore”, problema annoso di Treglio, o di “pulire i bisogni degli animali” sulle strade. E poi: parco giochi in via Roma; individuazione area per palestra con campo di calcetto; rispetto della natura, lavori alla scuola, aiuto agli animali.

Pubblicato in Politica

Montesilvano. «Montesilvano è ormai sempre più scelta per le competizioni nazionali ed internazionali. Questo grazie alla sua offerta di strutture ricettive, la sua posizione centrale, la ottima disponibilità di collegamenti, oltre che alle strutture sportive di cui è dotata. A ciò si aggiunge l’alacre attività che la nostra Amministrazione sta attuando per porsi come punto di riferimento nel panorama sportivo». Lo dichiara l’assessore allo Sport Ottavio De Martinis che prosegue: «La dimostrazione concreta di tutto questo sono le numerosissime competizioni e gare di vari tipi di sport, che abbiamo patrocinato e che si disputeranno proprio a Montesilvano nella prossima primavera e che vedranno migliaia di atleti, con i loro accompagnatori, giungere nella nostra città».

La prima delle gare in ordine di tempo si terrà il 2 aprile. Si tratta del campionato regionale di pattinaggio corsa su strada organizzato dalla Federazione italiana Hockey e Pattinaggio, riservato alle categorie ragazzi, allievi, junior, senior femminile, master, ossia agli atleti dai 12 anni in su. La gara si terrà in via Alberto D’Andrea.

Sarà invece il Pala Dean Martin – Centro Congressi Montesilvano ad ospitare dal 4 al 7 maggio le finali del Trofeo Scacchi Scuola, organizzato dall’Accademia internazionale di Scacchi, e riservato alle scuole di tutti gli ordini e gradi.

«Giugno - dice ancora De Martinis - sarà particolarmente intenso. Tutto il mese infatti sarà pieno di appuntamenti che coinvolgeranno diverse strutture sportive, dal centro Trisi, al PalaRoma, dai campi sportivi di calcio fino al PalaSenna. Le gare sono tutte di elevatissime categorie e vedranno una partecipazione ricchissima in termini numerici, variegata come età e proveniente da tutta Italia ma anche dall’estero».

Dal 2 al 4 giugno la Opes Italia, ente di promozione sociale riconosciuto dal Coni, ha organizzato le Finali Nazionali di Calcio a 5 che coinvolgeranno i giovani provenienti da tutta Italia che hanno svolto i campionati provinciali. Le partite si disputeranno nei campi Speziale, Mastrangelo, Trisi e PalaRoma. Dal 9 al 18 giugno sarà la volta, al campo Speziale di via Foscolo, del Memorial “Antonello Di Tonno”, per tutte le scuole calcio che operano sul territorio comunale, con bambini dai 5 ai 12 anni. Dal 19 al 25 giugno i medici di tutta Italia scenderanno in campo per il quindicesimo campionato italiano dei medici calcio, organizzato dalla loro Associazione Nazionale, a cui verrà associata una raccolta fondi per le popolazioni colpite dal sisma. Dal 26 al 30 giugno nel PalaRoma e nel PalaSenna si terrà la V edizione del Torneo Giovanile di calcio a 5 Montesilvano Futsal Cup a cui parteciperanno circa 1300 ragazzi in rappresentanza delle scuole calcio a 5 italiane e internazionali. Dal 3 all’8 luglio, giungeranno in città ragazzi tra i 12 e i 15 anni, residenti all’estero per il “Camp Sport e Cultura”, la manifestazione sportiva e culturale organizzata dall’associazione “MoltEventi”.

Pubblicato in Politica

Città Sant'Angelo. "Pensiero in azione" è il titolo del convegno promosso dallo Sna-Sindacato nazionale agenti di assocurazione in programma martedì 14 marzo a Città Sant'Angelo (PE), nell'Hotel Villa Michelangelo, in Via Lungofino, 2. Verranno trattati  Il tema della privacy delle banche dati del Fonage-Fondo pensione agenti professionisti di assicurazione e dei servizi agli agenti di assicurazione. L'appuntamento dedicato alle regioni di Abruzzo e Molise, aperto anche agli agenti non iscritti al Sindacato, si svolgerà nel corso dell'intera giornata con inizio alle ore 9.00. Al convegno organizzato dal sindacato nazionale agenti di assicurazione interverranno il presidente nazionale Claudio Demozzi ed i presidenti provinciali abruzzesi Roberto Belli (Chieti), Stefano Ciaramella (Pescara), Francesco Massenzi (Teramo), Salvatore Rapisarda (L'Aquila) ed il coordinatore regionale Marcello Bazzano.

Pubblicato in Cronaca

Montesilvano. Dipendenti pubblici e pensionati, i loro coniugi, i loro parenti e affini di primo grado anche non conviventi, i soggetti legati da unione civile, oltre che i giovani minorenni orfani di dipendenti pubblici. Sono questi i beneficiari di Home Care Premium, il bando relativo all’assistenza domiciliare pubblicato anche per il 2017 dall’Inps.

«Home Care Premium - spiega l’assessore alle Politiche Sociali, Ottavio De Martinis - è un programma di assistenza che prevede l’erogazione sia di contributi economici mensili da parte dell’Inps in favore di persone con disabilità che hanno sostenuto delle spese per assumere un assistente familiare, che di servizi di assistenza che nel nostro Comune vengono erogati dall’Azienda Sociale».

Le domande vanno presentate entro le 12 del 30 marzo, tramite il sito web dell’Inps, seguendo il percorso Servizi on line> Servizi per il cittadino> Servizi Gestione dipendenti pubblici (ex Inpdap) per Lavoratori e Pensionati> Gestione Dipendenti pubblici: domanda Assistenza Domiciliare (Progetto Home Care Premium). Per presentare l’istanza occorre essere iscritti in Banca Dati e aver presentato la dichiarazione unisca sostitutiva per la determinazione dell’ISEE Socio Sanitario o ISEE minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi, infine essere in possesso di un PIN dispositivo, ovvero di un codice identificativo personale rilasciato dall’INPS.

Per informazioni è possibile rivolgersi allo Sportello Sociale Progetto Home Care Premium, di Palazzo Baldoni tutte la mattine dal lunedì al venerdì, eccetto il giovedì dalle 9 alle 13 e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 19. O ancora contattando i numeri 0854454672, 0854481299 o via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pubblicato in Politica

Roseto degli Abruzzi. Roseto al passo con le novità tecnologiche grazie al sito VisitRoseto.it e al nuovo sito istitu-zionale del Comune.

Si è tenuta, nei giorni scorsi, una riunione del tavolo di coordinamento del turismo durante la quale sono stati approfonditi i temi dei contenuti e della fruizione del sito VisitRoseto.it, uno strumento indispensabile per la riconoscibilità, la promozione e l’attrattività turistica della nostra città attraverso il web.

Il consigliere delegato all’informatizzazione, Massimo Felicioni, ha illustrato ai partecipanti all’incontro, rappresentanti degli albergatori e amministratori, le novità previste.

Questa mattina, invece, si è tenuto un incontro per illustrare ai dipendenti comunali che se ne occuperanno le novità del sito istituzionale.

“VisitRoseto.it è a servizio di tutti e deve avere una gestione super partes”, ha spiegato il pri-mo cittadino Sabatino Di Girolamo, “Su questo si è trovato un accordo, individuando negli studenti dell’Iis Moretti, diretto da Sabrina del Gaone, che studiano anche le materie del Tu-rismo, i responsabili del sito, naturalmente coordinati da un esperto del settore”.

“Iniziamo una collaborazione con l’Iis Moretti”, ha aggiunto il consigliere Massimo Felicioni, “ma è solo la prima per permettere agli studenti rosetani di poter operare fattivamente sui prodotti del proprio territorio. Naturalmente proseguiremo anche con progetti rivolti all’altro istituto superiore, il liceo Saffo e, in generale, con tutte le scuole della città. E’ un primo pas-so verso la collaborazione sempre più stretta del Comune con il mondo della scuola. VisitRo-seto.it sarà online al più presto mentre il sito istituzionale sarà disponibile a tutti, in Italia e nel mondo, entro un mese”.

Pubblicato in Politica

Roseto degli Abruzzi. Tre nuovi computer, di ultima generazione, sono stati donati dall’associazione Cerchi concen-trici promotor alla Biblioteca comunale di Roseto.

Questa mattina, nella sala giunta, la consegna dei pc alla presenza del presidente dell’associazione William Di Marco, del sindaco, Sabatino Di Girolamo, del vicesindaco Si-mone Tacchetti, dell’assessore alla Cultura, Carmelita Bruscia, dell’assessore alla Pubblica istruzione, Luciana Di Bartolomeo, della direttrice della Biblioteca comunale, Maria Anto-nietta Marinaro, dei consiglieri di Cerchi concentrici promotor Lucia Alonzo e Paola D’Egidio, e dei giovani componenti del direttivo dell’associazione.

I computer sono stati acquistati con i diritti d’autore del libro “Pensieri nel tempo” di Wil-liam Di Marco (Verdone editore).

“I Pensieri nel tempo”, ha spiegato Di Marco parlando del suo libro, “vorremmo che rimanes-sero perché una caratteristica dei libri è quella dell’identità territoriale. Siamo arciconvinti, come associazione, che la cultura di restare legati alle proprie origini è fondamentale perché, per citare Tolstoj, non potremmo mai essere universali se non ci radichiamo forte nel nostro territorio”.

Dopo i saluti del vicesindaco Tacchetti e degli assessori Bruscia e Di Bartolomeo – che hanno ringraziato l’associazione per il lavoro che svolge nella città, e non solo per la donazio-ne, ha preso la parola la direttrice della biblioteca. “Spesso le biblioteche sono un po’ i fanali-ni di coda dei servizi comunali”, ha sottolineato Maria Antonietta Marinaro, “perché è un momento di grandi ristrettezze economiche e gli enti, quando devono scegliere le priorità di investimento, sono costretti a optare per le maggiori emergenze sociali. Ma le biblioteche sono vitali perché, per esempio, permettono di far crescere giovani più preparati per costituire la classe dirigente del futuro; vanno quindi sostenute anche con questi interventi esterni, dei privati o delle associazioni”.

“E’ un cittadino benemerito William Di Marco”, ha concluso il sindaco Sabatino Di Girolamo, “perché le sue iniziative durano da tanti anni e sono incisive e intelligenti. Porta sempre a Roseto dibattiti di alto livello che qualificano la nostra città. Inoltre, l’associazione, ha regalato anche dei defibrillatori che poi sono stati distribuiti in diversi punti di Roseto. Quindi grazie per questa operosità che mette a servizio di tutti”.

La consegna rientra nel programma Bongenismo. Con questo termine si indica l’atteggiamento in cui si riconosce una persona che mette a disposizione della collettività il proprio spirito d’iniziativa. Tale posizione parte da una profonda riflessione personale, in cui non si fa riferimento alla sola condizione che pone un soggetto al servizio della società, bensì all’affermazione del senso di apertura dello stesso verso gli altri, identificando tale processo con la volontà di fare azioni di mirata generosità (generosità operativa).
Non si parla, quindi, di sponsorizzazione o finanziamento di un progetto, ma dell’esecuzione materiale, seguendo passo dopo passo il fine dell’iniziativa.
È un intervento diretto nel sociale, all’insegna della responsabilità partecipativa di individui, imprese e soggetti collaborativi.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 3

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione