Alessia Grande in arte Flamexia, è una giovane artista nata il 31.08.92 a Pinerolo.
Cantante, scrittrice, compositrice.
Inizia gli studi presso una scuola di musica e teatro all'età di 15 anni
Pubblica il suo primo romanzo "La foresta nera" nel 2016 con CavinatoEditore International
Attualmente sta ultimando i ritocchi finalidella sua prima uscita discografica dal titolo DISASTRO IMPATTO DESTINO, che uscirà per L’Atlandide, un progetto particolare con varie sfumature, in uscita a novembre 2018.Il disco è un percorso che guida l'ascoltatore all'interno di un’idea musicale innovativa che unisce sound contemporaneo ad influenze orchestrali e trip hop.
«Spesso il genere trap, come il rap, vengono associati a mancanza di contenuti, melodie - ci spiega Flamexia - Io credo invece che siano generi che danno spazio alla creatività e all'innovazione. Il mio desiderio è quello di mostrare le moltissime sfumature che derivano da un sound moderno, e la vastità di stimoli che un artista può cogliere».
La scelta di utilizzare due lingue all'interno del disco (italiano ed inglese), come la varietà dei temi toccati, vogliono accentuare il messaggio dell'album: «Nella musica non esiste alcun limite. La musica è emozione. La musica è libertà». Conclude Flamexia.
Il disco Disastro Impatto Destino vuole trasmettere nelle dieci tracce proposte più una hiddentrack, proprio questo concetto. Libertà nelle melodie, emozioni nei testi.
Grintosa e piena di energia, spicca per il suo look eccentrico e la sua forte personalità, Flamexia presenterà il suo debut album Venerdì 23 novembre in una serata Live, organizzata da 0371 Music Press e Desa Comunicazioni, a La Beata Quartina Dell’Alabama di Milano.
Info e Contatti
https://www.facebook.com/Flamexiaofficial/ 
https://www.instagram.com/flamexia 

Milano. Torna a Milano, sabato 24 novembre 2018, BLUES NOTES, uno spettacolo di musica, con chiaro impianto teatrale, che racconta la storia di quello che viene considerato la madre della musica moderna mondiale, il blues, quella che viene definita “la musica del diavolo”, per i suoi ritmi forsennati.
In due ore di narrazione, dove restano comunque preponderanti le note, si sviluppa il racconto dei cento anni della musica, non solo recente, ma dai tempi della schiavitù ad oggi.
Un intreccio di musica e parole, con l'impatto sonoro e le esecuzioni di un concerto ricco di assolo di chitarra, sax struggenti, ritmi che portano a ballare, uniti da una narrazione evocativa, con cambi di atmosfera che divertono o commuovono, usando alternatamente il suono o la parola, attraverso la poesia.
Nel concerto si contano una ventina di brani, selezionati partendo dai suoni delle origini fino all'epoca del Funky, da Robert Johnson a Jimi Hendrix, da Billie Holiday al blues bianco moderno di Stevie Ray Vaughan, da Eric Clapton ad Aretha Franklin fino a rendere omaggio ai Pink Floyd, a dimostrazione di come il blues abbia influenzato anche generi musicali diversi e lontani.
La serata, che dopo aver girato diversi locali, ma anche alcuni teatri, arriva al Pime di Milano, e vedrà in scena l’attrice Nadia Del Frate, insieme al primo Clopin di Notre Dame De Paris, Marco Guerzoni, dal grande carisma e presenza scenica. Insieme a loro, la voce di Giulia Iacono.
Uno spettacolo unico nel suo genere, ricco di storia, di cultura e di musica che tocca l’anima.
Voce narrante Nadia Del Frate, chitarra Enzo Carbonello, sax Cleo Tucci, basso Artemio Gallina, batteria Roberto Botturi, voce Giulia Iacono, voce e tromba Marco Guerzoni (CLOPIN del primo Notre Dame de Paris).
Nuove date in via di definizione.
I biglietti sono già in vendita su vivaticket.
https://www.vivaticket.it/ita/event/blues-notes-cento-anni-della-musica-che-ha-cambiato-la-musica/118914
Prezzi
Poltronissima € 18
Poltrona, intero €15, ragazzi fino 14 e anziani over 65 € 10, e bambini fino i 7 anni € 1
Sabato 24 novembre 2018 dalle ore 21:00 alle 23:00
Teatro PIME
via Mosè Bianchi, 94, 20149 Milano
Organizzato da Special Events MILAN
Biglietti
www.vivaticket.it
Durata 120’

Milano. Tutti pazzi per la GREASEMANIA! Il cult del 1978, con John Travolta e Olivia Newton-John, non è mai stato così attuale ed è uno dei più amati anche dalle nuove generazioni.

Il film, per il 40° anniversario, è tornato in edizione restaurata in Dvd, Blu-ray e 4K Ultra Hd con Universal Pictures Home Entertainment Italia, ed è stato celebrato a Cannes con una proiezione speciale sulla spiaggia presentata da dallo stesso regista e da John Travolta, interprete di un ruolo minore nel musical, prima di indossare il giubbotto di Danny Zuko nella celebre pellicola.

In Italia, il musical di Jim Jacobs e Warren Casey, prodotto da Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi, in più di 20 anni di repliche, è un fenomeno che si conferma a ogni replica, più di 1.750 per oltre 1.750.000 spettatori a teatro. Una festa travolgente che dal 1997 accende le platee italiane, e ha dato il via alla musical-mania trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di costume “pop”, un cult intergenerazionale.

Dopo una lunga serie di entusiasmanti “tutto esaurito” nella passata stagione, e un tour nell’estate 2018, GREASE IL MUSICAL sarà in scena a grande richiesta anche nella stagione 2018/2019 con partenza dal Teatro della Luna di Milano dall’8 novembre al 2 dicembre 2018 (Tutte le tappe sul sito ufficiale grease.musical.it).

New entry nel cast nel ruolo di Danny Zuko sarà GIULIO CORSO. Diplomato presso l’“Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio D’Amico”, ha esordito al cinema con “Walking on Sunshine”; baritono, è stato protagonista maschile accanto a Lorella Cuccarini di “Rapunzel il musical” (vincitore nel 2016 del Premio Persefone come Migliore Attore Emergente).

Un autunno intenso per Giulio al cinema con “Smitten” (presentato in anteprima a Roma lo scorso luglio) di Barry Morrow meglio noto come lo scrittore di “Rain Man” (nel cast anche Duccio Camerini, Massimo De Lorenzo, Anita Pititto, Darren Criss, Mãdãlina Ghenea, Remo Girone). Una bellissima storia romantica ambientata in un piccolo villaggio di montagna italiano durante la prima guerra mondiale. Per girare questo film, Corso si è sottoposto ad una dura dieta vegana lavorando 14-15 ore al giorno in un cottage presso un piccolo villaggio di sole 40 case chiamato Falenam.

Sarà sul grande schermo anche con "Soledad" diretto da Agustina Macri (presentato alla Festa del Cinema di Roma qualche giorno fa), in cui interpreta il protagonista, l’anarchico torinese Baleno: una storia di amore e anarchia, sullo sfondo della Val Susa.

In TV, è su Rai Uno con la terza serie de “Il Paradiso delle Signore”, e lo vedremo anche ne "I Medici Masters o Florence 2 - Lorenzo il magnifico" che debutterà il prossimo 23 ottobre sempre su Rai Uno, in cui interpreta un componente della famiglia Volterra, complice nella congiura de' Pazzi.

Nel suo curriculum anche il docufilm su Paolo Borsellino “Adesso tocca a me”, “Squadra antimafia 5”, “Francesco” (regia di Liliana Cavani), “Il Commissario Montalbano”, “The Arrangement” e “Rocco Chinnici” (regia di Michele Soavi).

Milano. Il balletto classico di repertorio Biancaneve e i sette nani arriva al Manzoni di Milano, nella sua versione professionale, mai rappresentata in Italia.

Per due anni di fila, lo spettacolo ha registrato il sold out al teatro degli Arcimboldi, nella versione degli alunni dell’Accademia Ucraina di Balletto.

Ora viene proposto dal Balletto Ucraino, una compagnia stabile che nasce dalla pluriennale esperienza dell’Accademia Ucraina, costituita da ballerini diplomati formatisi secondo la rigida tradizione classica della Metodica Vaganova dei paesi dell’Est.

Il Balletto Ucraino è l’unica compagnia in Italia a detenere i diritti originali, con le musiche di Bogdan Pavlovskij e le coreografie di G. Maiorov.

NADEJDA SCEPACIOVA, ex prima ballerina del Teatro dell’Opera della
Moldavia, oggi docente dell’Accademia, sarà la protagonista del
Balletto a fianco di GENADIJ ZHUKOVSKIJ, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Vilnius.

Realizzato per la prima volta in questa versione al teatro dell’Opera di Kiev nel 1975, questo spettacolo, presente nel repertorio di tutti i più grandi teatri dell’Est Europeo compreso il teatro Bolshoi, è una produzione per bambini e genitori ed è un modo per avvicinare i più piccini al mondo del teatro e della danza attraverso lafamosissima e amatissima favola dei Fratelli Grimm. Gli animali del bosco, i fiori e le piante prendono vita e vi portano nel magico mondo di Biancaneve, mentre i sette buffi nani sono protagonisti di momenti di grande divertimento e risate. Il tutto su note musicali appassionanti e con vivaci e colorati costumi.
Il pubblico vieneproiettato nella magia di una storia con la quale siamo tutti cresciuti e con la quale sicuramente cresceranno anche i bimbi di questa generazione senza per questo penalizzare tutte le caratteristiche del repertorio classico. Nonmancheranno quindi tecnica, virtuosismi, scenografie e costumi di altissimo livello.
QUANDO:
dom, 04/11/18, 15.30 Teatro Manzoni.
Via A. Manzoni 42, 20121 MILANO
lun, 05/11/18, 20.45 Teatro Manzoni.
Via A. Manzoni 42, 20121 MILANO
BIGLIETTI: da 18 a 27 euro + prevendita.
Biglietteria
Via Manzoni, 42 - Milano
Per prevendita telefonica: numero verde 800 914 350 (Attivo da rete fissa, in orari di cassa)
Per informazioni: telefono 02 7636901
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari biglietteria durante la stagione teatrale
Lunedì - sabato 10.00 - 19.00
La biglietteria è aperta anche 45 minuti prima di ogni spettacolo

Orari biglietteria durante la Campagna abbonamenti
Lunedì - venerdì 10.00 - 19.00
Telefono
Call Center 02 00634555
Attivo tutti i giorni dalle 10.00 alle 21.00
per informazioni e prevendita telefonica con pagamento con carta di credito e ritiro la sera stessa presso la biglietteria del Teatro
Online
L’acquisto online sul sito del Teatro è semplice e veloce.
Acquistando online puoi:
• scegliere il posto sulla pianta della sala
• stampare il biglietto a casa scegliendo la modalità stampa a casa, ed entrare direttamente in sala senza attesa in biglietteria per il ritiro del biglietto.
• se non hai le possibilità di stampare, puoi scegliere il ritiro del biglietto presso la biglietteria prima dell’inizio della rappresentazione. In questo caso ti consigliamo di presentarti 30 minuti prima dell’inizio.

I costi di commissione per l’utilizzo di carte di credito sul sito sono a carico del Teatro; pagherai solo il prezzo del biglietto e dell’eventuale prevendita senza costi aggiuntivi.

Smartphone e Tablet

Scaricando da AppStore l’applicazione gratuita Teatro Manzoni per iPhone e iPad.
La semplicità dell’acquisto online disponibile anche dal tuo smartphone e tablet. Pagamento con carta di credito.

Totem automatico
Disponibile nell'atrio del Teatro, anche al di fuori degli orari di biglietteria, per l'acquisto autonomo di biglietti con pagamento con carta di credito e bancomat.

Circuiti di prevendita esterni

Online www.ticketone.it
Punti vendita oltre 1000 in tutta Italia - elenco completo su www.ticketone.it

Call center 892 101*
*Il costo massimo da rete fissa è di € 1/Min (I.V.A. esclusa senza scatto alla risposta). Per scoprire tutti i costi e i dettagli del servizio www.ticketone.it/892101

Milano. Il 28 ottobre a Milano, nel centralissimo Ristorante Serendepico, si terrà la "puntata zero" di I CANTAPOETI, una serata nata insieme all'idea di un nuovo gruppo – Evoluzione Musica – sotto l’egida della storica casa discografica TOP RECORDS di Milano.

L'appuntamento è di musica dal vivo, dedicato ad un pubblico giovane e sempregiovane , sensibile non solo alle note, ma finalmente anche alle poesie e ai testi delle canzoni, interpretate da alcuni cantapoeti che con l’occasione si faranno conoscere in questo nuovissimo filone editoriale e musicale.

l pubblico è invitato al termine a esprimere il proprio parere con idee, suggerimenti e consigli per possibili prossimi appuntamenti.

La serata vedrà la presenza di diversi musicisti, cantanti ed autori, che si alterneranno alla lettura di alcuni stralci dei testi dei brani.

PROGRAMMA


19,30 ingresso e buffet

20,25 - presentazione della serata da parte di Silvia Arosio

20.30 - Marzio Italo, con i suoi brani - Il sorriso di un bambino e un tavolo per due

20.50 - Anna Maria Negri – con i brani di Marzio Italo Innamorarsi di te e Quando il cielo

21.10 - Stefano e Sabrina, con un brano di Marzio Italo Mary e Nicola e Suoni e Colori di Stefano e Sabrina.

21.30/21.45 - intervallo –

22.00 - Emma Atonna , con Mambo Napulitano (Testo Emma Bosso - Musica Sergio Parisini) N’ammore overo (Testo di Emma Bosso – Musica di Sergio Parisini). -

22.20 - Ezio Aicardi con – Il Vento e la conchiglia e - Volo - Tributo a Raffaele Tuttofuoco.

22.40 - Marzio Italo, con i suoi brani Il Campo dei fiori e Alla fine del mondo -

23.00 – saluti


Il prezzo speciale per la serata è di 20 euro anziché 25. Comprende INGRESSO APERITIVO E BUFFET.

Altri aperitivi o bevande saranno a parte

In allegato, il comunicato stampa: per le foto dei singoli protagonisti, siete pregati di contattarmi. Il professor Marzio Bonferroni, cantapoeta ed ideatore della serata, è a disposizione per interviste.

Abbateggio. Martedì, 10 Ottobre 2018 presso l’Aula Notari dell’Università Bocconi di Milano si è svolta la CERIMONIA DI CONSEGNA del PREMIO PARETE, istituito in ricordo di Ermando Parete, originario di Abbateggio, ex sottufficiale della Guardia di Finanza, sopravvissuto al campo di sterminio nazista di Dachau e scomparso nel 2016.
Lo scorso 19 maggio, all’interno della Caserma “Ermando Parete” della Guardia di Finanza di Pescara, era stato organizzato l'evento di PRESENTAZIONE DEL PREMIO PARETE e la PROCLAMAZIONE dell’ASSEGNATARIO del PREMIO da parte di Paolo Mieli in rappresentanza del comitato promotore del Premio.

Il Premiato, per la seconda edizione del Premio Parete, è stato il Ceo mondiale uscente del Gruppo Vodafone VITTORIO COLAO. Ascoltare il suo speech è stata un'esperienza irripetibile, considerando che si è trattato dell’unica uscita pubblica prevista nella prossimità delle sue nuove sfide professionali.

Oltre al Rettore della Bocconi Gianmario Verona e al Presidente dell’Ateneo Mario Monti, erano presenti docenti e studenti dell’Ateneo, professionisti, imprenditori, manager, oltre a Comandanti della Guardia di Finanza interregionali e regionali e provinciali, sia di Lombardia sia dell'Abruzzo, tra i quali il Generale di Brigata Flavio Aniello, Comandante Regionale dell'Abruzzo; il Generale di Brigata Mario Marco Angeloni da Roma; il Tenente Colonnello Piero Burla, Comandante della Caserma Parete di Pescara).

Ermando Parete, nella consapevolezza dell’esperienza vissuta e testimone diretto delle sofferenze patite a causa del nazismo, ha dedicato l’ultima parte della sua vita a diffondere tra i giovani l’entusiasmo per la vita e l’importanza della memoria attraverso attività divulgative nelle scuole di ogni ordine e grado.
La finalità del premio, nel suo ricordo, è volta a promuovere chi fa impresa, testimoniando il valore della conoscenza, per la centralità dell’educazione come impegno verso se stessi e la società. Il fine ultimo è quello di ispirare giovani amanti della conoscenza e talentuosi per accompagnarli verso strade innovative e di successo.

La giovanissima Chiara D'Ignazio, quasi diciannovenne, di Pescara, frequentante il Bachelor BEMACS - Economics Management and Computer Science (un corso innovativo, interamente in inglese che affianca all’economia profonde basi di matematica, nonché lo studio dell’informatica, per formare economisti che sappiano addentrarsi nel nuovo capitalismo dei Big Data e comprendere come questi ultimi influenzino l’economia, il consumo e le nostre scelte quotidiane), è la studentessa Bocconi alla quale è stata assegnata la “Borsa di Studio Premio Parete”, in memoria dell’ex finanziere Ermando Parete, per l’esonero parziale dai costi di retta per l’intero triennio di studi in Università Bocconi.

ANTONIO DI MARCO: “Chiara si è diplomata al Liceo Scientifico “Da Vinci” di Pescara (durante il suo percorso ha partecipato a numerosi progetti proposti dalla scuola: Robocup: concorso di robotica; Scambio culturale incentrato sulla fisica delle particelle presso High School in Danimarca; Vincitrice concorso Campioni senza trucco; ha partecipato all'OrientaCento: un corso di orientamento organizzato dalla Scuola Normale Superiore di Pisa, caratterizzato da lezioni e seminari tenuti da illustri professori universitari italiani su molteplici tematiche e al progetto JUMP promosso dal COLLEGIO VISCONTEA – Fondazione Rui, un percorso della durata di tre anni finalizzato allo sviluppo delle soft skills, quali teamworking, leadership, comunicazione efficace..) e questo non può che inorgoglirci per l'elevata qualità della formazione nei nostri Istituti Superiori! Congratulazioni e complimenti a Chiara, espressione di eccellenza del nostro territorio, che la Bocconi ha voluto valorizzare connettendola alla territorialità insita nell'essenza del Premio Parete!
Forte emozione ed orgoglio ha suscitato in me il sentire nominare il nostro borgo di Abbateggio, in un contesto universitario ed imprenditoriale di elevatissimo spessore, all’interno della Bocconi, una delle migliori università a livello nazionale ed internazionale e alla presenza di tali autorità!
Ringrazio e mi complimento con Donato Parete per questa pregevole iniziativa in ricordo del padre, Ermando Parete. Siamo già al lavoro per condividere ulteriori sviluppi del Premio Parete per il prossimo anno!

CHIARA D’IGNAZIO:
“Vorrei ringraziare l’Università Bocconi e l’Associazione Premio Parete per essere stata scelta come destinataria di questa borsa di studio nominale.
Mi sento estremamente onorata perché, oltre ad avere un importante significato economico, ha come principale obiettivo quello di investire nel merito, in noi giovani, e nella società del futuro.
È un premio che dunque pone l’accento su un concetto secondo me fondamentale: il giveforward, parola inglese che potrebbe essere tradotta con “investire nel futuro”. Ma come si fa ad investire nel futuro? Investendo nella formazione, nella scuola, nell’educazione di noi giovani che siamo il sinonimo del futuro.
non posso che ringraziare anche il liceo scientifico Da Vinci di Pescara che è stato il mio trampolino di lancio. Mi ha permesso infatti di scoprire la bellezza della cultura e del sapere da tanti punti di vista differenti,mi ha circondato di stimoli, mi ha fatto vivere tante esperienze meravigliose, mi ha dato l’opportunità di comprendere il mio ruolo nella società e di scegliere con consapevolezza il percorso universitario perfetto per me”.

Milano. Torna a Milano, sabato 24 novembre 2018, BLUES NOTES, uno spettacolo di musica, con chiaro impianto teatrale, che racconta la storia di quello che viene considerato la madre della musica moderna mondiale, il blues, quella che viene definita “la musica del diavolo”, per i suoi ritmi forsennati.
In due ore di narrazione, dove restano comunque preponderanti le note, si sviluppa il racconto dei cento anni della musica, non solo recente, ma dai tempi della schiavitù ad oggi.
Un intreccio di sonorità e parole, con l’impatto e le esecuzioni di un concerto ricco di assolo di chitarra, sax struggenti, ritmi che portano a ballare, uniti da una narrazione evocativa con cambi di atmosfera che divertono o commuovono usando alternatamente il suono o la parola, attraverso la poesia.
Nel concerto si contano una ventina di brani selezionati partendo dai suoni delle origini fino all’epoca del Funky e del Boogie, da Robert Johnson a Hendrix, da Billie Holiday al Blues Bianco moderno di Stevie Ray Vaughan, da Eric Clapton ad Aretha Franklin fino a rendere omaggio ai Pink Floyd, nati come band di Rythm’n’Blues.
La serata, che dopo aver girato diversi locali, ma anche alcuni teatri, arriva al Pime di Milano, e vedrà in scena l’attrice Nadia Del Frate, insieme al primo Clopin di Notre Dame De Paris, Marco Guerzoni, dal grande carisma e presenza scenica. Insieme a loro, la voce di Giulia Iacono.
In scena, inoltre, una band di musicisti di grande spessore, chitarra Enzo Carbonello, sax Cleo Tucci, basso Artemio Gallina, batteria Roberto Botturi.
Uno spettacolo unico nel suo genere, ricco di storia, di cultura e di musica che tocca l’anima.
Nuove date in via di definizione.
I biglietti sono già in vendita su vivaticket.
https://www.vivaticket.it/ita/event/blues-notes-cento-anni-della-musica-che-ha-cambiato-la-musica/118914
Prezzi
Poltronissima € 18
Poltrona, intero €15, ragazzi fino 14 € 10, e bambini fino i 7 anni €115, ragazzi fino 14 € 10, e bambini fino i 7 anni €1
Sabato 24 novembre 2018 dalle ore 21:00 alle 23:00
Teatro PIME
via Mosè Bianchi, 94, 20149 Milano
Organizzato da Special Events MILAN
Biglietti
www.vivaticket.it
Durata 120’

Milano. Lo scorso lunedì 1 ottobre, Turkish Airlines, leader mondiale nel settore dell'aviazione civile, ha portato presso il Golf Club «L’Albenza» di Bergamo la sesta edizione dell’ormai celebre Invitational dedicato agli Amateur: la Turkish Airlines World Golf Cup (TAWGC).

Motivo di vanto per Turkish Airlines, vettore n°1 per destinazioni nazionali e internazionali raggiunte, è il suo pluripremiato servizio di Business Class e il suo impegno nella TAWGC, che vede la partecipazione di 8.000 giocatori in oltre 100 tornei di qualificazione in tutto il mondo. A ciò si aggiungono i servizi innovativi e i prodotti unici offerti dalla compagnia aerea per rendere impareggiabile l’esperienza di volo dei propri passeggeri.

Turkish Airlines condivide le aspirazioni della competizione sportiva e della sua indiscutibile capacità nell’unire persone provenienti da ogni nazione.

L'impegno della compagnia aerea a supporto dello sport spazia dal calcio al basket, dal rugby al golf a ogni livello, e il torneo rivolto agli Amateur è un chiaro esempio dell’attenzione del vettore, che offre inoltre ai propri passeggeri golfisti il trasporto gratuito della propria sacca da golf.

Il torneo di quest'anno è sostenuto da The Financial Times, National, Titanic Hotels e dal brand di abbigliamento Ruck & Maul. I vincitori di ogni torneo di qualificazione, che si assicurano un posto nella Gran Finale ad Antalya a novembre, voleranno in Business Class con Turkish Airlines e soggiorneranno nel lussuoso cinque stelle Titanic Golf Deluxe Hotel.

Alberto Cattaneo si è aggiudicato la competizione con 41 punti, seguito da Gianfranco De Bellis e da Michele Gallerani.

Il vincitore della competizione Nearest The Pin è stato Michele Gallerani. Marcello Zamboni, con 24 punti, ha vinto per il punteggio lordo più basso.

“Vogliamo ringraziare tutti i nostri ospiti che hanno contributito a rendere la tappa milanese della Turkish Airlines World Golf Cup un evento di successo” ha affermato Fatih Atacan Temel, General Manager di Turkish Airlines a Milano.

“Ancora una volta è stato un torneo fantastico all’interno delle competizioni della TAWGC e vogliamo congratularci con il nostro finalista, Alberto Cattaneo, al quale auguriamo buona fortuna per la finale di Antalya.”

Turkish Airlines vola verso 301 destinazioni in 121 Paesi al mondo e in occasione degli Skytrax World Airlines Awards nel 2017 ha collezionato numerosi riconoscimenti: ‘World’s Best Business Class Catering Service’, ‘World’s Best Business Class Lounge’, e ‘World’s Best Busines Class Lounge Dining’.

Milano. Il balletto classico di repertorio Biancaneve e i sette nani arriva al Manzoni di Milano, nella sua versione professionale, mai rappresentata in Italia.

Per due anni di fila, lo spettacolo ha registrato il sold out al teatro degli Arcimboldi, nella versione degli alunni dell’Accademia Ucraina di Balletto.

Ora viene proposto dal Balletto Ucraino, una compagnia stabile che nasce dalla pluriennale esperienza dell’Accademia Ucraina, costituita da ballerini diplomati formatisi secondo la rigida tradizione classica della Metodica Vaganova dei paesi dell’Est.

Il Balletto Ucraino è l’unica compagnia in Italia a detenere i diritti originali, con le musiche di Bogdan Pavlovskij e le coreografie di G. Maiorov.

NADEJDA SCEPACIOVA, ex prima ballerina del Teatro dell’Opera della
Moldavia, oggi docente dell’Accademia, sarà la protagonista del
Balletto a fianco di GENADIJ ZHUKOVSKIJ, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Vilnius.

Realizzato per la prima volta in questa versione al teatro dell’Opera di Kiev nel 1975, questo spettacolo, presente nel repertorio di tutti i più grandi teatri dell’Est Europeo compreso il teatro Bolshoi, è una produzione per bambini e genitori ed è un modo per avvicinare i più piccini al mondo del teatro e della danza attraverso lafamosissima e amatissima favola dei Fratelli Grimm. Gli animali del bosco, i fiori e le piante prendono vita e vi portano nel magico mondo di Biancaneve, mentre i sette buffi nani sono protagonisti di momenti di grande divertimento e risate. Il tutto su note musicali appassionanti e con vivaci e colorati costumi.
Il pubblico vieneproiettato nella magia di una storia con la quale siamo tutti cresciuti e con la quale sicuramente cresceranno anche i bimbi di questa generazione senza per questo penalizzare tutte le caratteristiche del repertorio classico. Nonmancheranno quindi tecnica, virtuosismi, scenografie e costumi di altissimo livello.
QUANDO:
dom, 04/11/18, 15.30 Teatro Manzoni.
Via A. Manzoni 42, 20121 MILANO
lun, 05/11/18, 20.45 Teatro Manzoni.
Via A. Manzoni 42, 20121 MILANO
BIGLIETTI: da 18 a 27 euro + prevendita.
RIDUZIONI GRUPPI E SCUOLE DI DANZA
Biglietteria
Via Manzoni, 42 - Milano
Per prevendita telefonica: numero verde 800 914 350 (Attivo da rete fissa, in orari di cassa)
Per informazioni: telefono 02 7636901
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari biglietteria durante la stagione teatrale
Lunedì - sabato 10.00 - 19.00
La biglietteria è aperta anche 45 minuti prima di ogni spettacolo

Orari biglietteria durante la Campagna abbonamenti
Lunedì - venerdì 10.00 - 19.00
Telefono
Call Center 02 00634555
Attivo tutti i giorni dalle 10.00 alle 21.00
per informazioni e prevendita telefonica con pagamento con carta di credito e ritiro la sera stessa presso la biglietteria del Teatro
Online
L’acquisto online sul sito del Teatro è semplice e veloce.
Acquistando online puoi:
• scegliere il posto sulla pianta della sala
• stampare il biglietto a casa scegliendo la modalità stampa a casa, ed entrare direttamente in sala senza attesa in biglietteria per il ritiro del biglietto.
• se non hai le possibilità di stampare, puoi scegliere il ritiro del biglietto presso la biglietteria prima dell’inizio della rappresentazione. In questo caso ti consigliamo di presentarti 30 minuti prima dell’inizio.

I costi di commissione per l’utilizzo di carte di credito sul sito sono a carico del Teatro; pagherai solo il prezzo del biglietto e dell’eventuale prevendita senza costi aggiuntivi.

Smartphone e Tablet

Scaricando da AppStore l’applicazione gratuita Teatro Manzoni per iPhone e iPad.
La semplicità dell’acquisto online disponibile anche dal tuo smartphone e tablet. Pagamento con carta di credito.

Totem automatico
Disponibile nell'atrio del Teatro, anche al di fuori degli orari di biglietteria, per l'acquisto autonomo di biglietti con pagamento con carta di credito e bancomat.

Circuiti di prevendita esterni

Online www.ticketone.it
Punti vendita oltre 1000 in tutta Italia - elenco completo su www.ticketone.it

Call center 892 101*
*Il costo massimo da rete fissa è di € 1/Min (I.V.A. esclusa senza scatto alla risposta). Per scoprire tutti i costi e i dettagli del servizio www.ticketone.it/892101

Online www.progettoteatro.org
Punto vendita: Via Sant'Antonio 4 - Milano
Tel. 025466367 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Milano. Gentili colleghi, il 28 ottobre a Milano, nel centralissimo Ristorante Serendepico, si terrà la "puntata zero" di I CANTAPOETI, una serata nata insieme all'idea di un nuovo gruppo – Evoluzione Musica – sotto l’egida della storica casa discografica TOP RECORDS di Milano.

L'appuntamento è di musica dal vivo, dedicato ad un pubblico giovane e sempregiovane , sensibile non solo alle note, ma finalmente anche alle poesie e ai testi delle canzoni, interpretate da alcuni cantapoeti che con l’occasione si faranno conoscere in questo nuovissimo filone editoriale e musicale.

l pubblico è invitato al termine a esprimere il proprio parere con idee, suggerimenti e consigli per possibili prossimi appuntamenti.

La serata vedrà la presenza di diversi musicisti, cantanti ed autori, che si alterneranno alla lettura di alcuni stralci dei testi dei brani.

PROGRAMMA


19,30 ingresso e buffet

20,25 - presentazione della serata da parte di Silvia Arosio

20.30 - Marzio Italo, con i suoi brani - Il sorriso di un bambino e un tavolo per due

20.50 - Anna Maria Negri – con i brani di Marzio Italo Innamorarsi di te e Quando il cielo

21.10 - Stefano e Sabrina, con un brano di Marzio Italo Mary e Nicola e Suoni e Colori di Stefano e Sabrina.

21.30/21.45 - intervallo –

22.00 - Emma Atonna , con Mambo Napulitano (Testo Emma Bosso - Musica Sergio Parisini) N’ammore overo (Testo di Emma Bosso – Musica di Sergio Parisini). -

22.20 - Ezio Aicardi con – Il Vento e la conchiglia e - Volo - Tributo a Raffaele Tuttofuoco.

22.40 - Marzio Italo, con i suoi brani Il Campo dei fiori e Alla fine del mondo -

23.00 – saluti


Il prezzo speciale per la serata è di 20 euro anziché 25. Comprende INGRESSO APERITIVO E BUFFET.

Altri aperitivi o bevande saranno a parte

In allegato, il comunicato stampa: per le foto dei singoli protagonisti, siete pregati di contattarmi. Il professor Marzio Bonferroni, cantapoeta ed ideatore della serata, è a disposizione per interviste.

Pagina 1 di 6

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione