Francavilla al Mare. Siamo arrivati ad un nuovo appuntamento del progetto "Nessi &Connessi, utilizziamo al meglio il web" dell'associazione Alphaville patrocinato dal comune di Francavilla al mare, con un momento di approfondimento dal titolo “ Una riflessione sui rapporti al tempo di Internet” che si terrà domenica 21 Gennaio alle ore 17 presso il palazzo Sirena , organizzato in due momenti: la proiezione del film “Disconnect” di Henry Alex Rubin e il commento e la socializzazione delle riflessioni che scaturiranno dalla sua visione, guidati e stimolati da Lorella Carimali, professoressa di matematica presso il liceo scientifico “Vittorio Veneto” di Milano, unica italiana finalista al Global Teacher Prize 2018. "Ho “scoperto” la prof.ssa Carimali da poco tempo, leggendo l’articolo del giornalista Curzio Maltese sul “Venerdì di Repubblica” di un paio di settimane fa, e da vecchia professoressa qual sono, ho ritrovato, nelle parole con cui il giornalista la descriveva ogni vera insegnante, cioè una maestra di vita che “cerca di far conquistare ai suoi allievi gli strumenti per rimanere liberi”. Mi sono detta che sarebbe stata una cosa buona averla tra noi, nella nostra Comunità francavillese ", racconta la presidente di Alphaville Assunta Grazioso.
"Sono molto soddisfatta dei risultati raggiunti dal progetto già nelle prime fasi e sono certa che la proposta di Domenica sarà un nuovo e stimolante incontro per ragazzi ed adulti che vogliono vivere in modo consapevole e fruttuoso questo complesso rapporto con le proposte della rete. Parteciperò con interesse non solo come amministratore, ma anche come genitore ed invito tutti a farlo.", commenta il Vicesindaco Francesca Buttari. " Approfitto per ricordare a tutti", ricorda la presidente di Alphaville, "che all'iterno del progetto sempre nel mese di Gennaio si
realizzeranno i corsi di livello base sull’uso dello smartphone presso la sala studio della Biblioteca “A. Russo”, martedì 16, giovedì 18 e martedì 23, dalle ore 16.30 alle ore 18.30".

Francavilla al Mare. Ad un mese dall'apertura, Palazzo Sirena fa registrare una serie di successi in ambito culturale. Teatro e musica sono state due grandi protagoniste di questo primo mese della stagione del rinnovato auditorium, inaugurato poco prima di Natale con un programma di appuntamenti che andranno avanti sino alla primavera inoltrata. Ma gli spettacoli non sono l'unica dimensione che il prestigioso contenitore del palazzo Sirena può ospitare. L'Auditorium, con i suoi 274 posti, è in grado di portare in scena anche congressi e convegni e a tal proposito l'Amministrazione Luciani ha deliberato (delibera 346/2017) il tariffario per l'affitto della struttura, secondo varie modalità e diversificato nei servizi.
La tabella completa è riportata di seguito, ma osservando nel dettaglio dei servizi disponibili si parte dall'affitto della Sala Ovale, piano terra e foyer dell'Auditorium, a quello dell'Auditorium, sino all'affitto di tutta la struttura. Distribuite anche le fasce orarie, in base alle quali è possibile occupare la struttura per l'intera giornata, solo al mattino, solo al pomeriggio o solo in serata. I costi prevedono apertura e chiusura della struttura ed il controllo con la presenza di due addetti, uno per la Sala Ovale e uno per l'Auditorium oltre al servizio di pulizia della sala prima e dopo l'evento.
Prevista anche scontistica per ordini professionali, associazioni, gruppi politici e scuole, come descritto dal regolamento comunale vigente per l'utilizzo degli spazi comunali. In particolare, in caso di convenzioni con ordini professionali e/o associazioni per incontri periodici non inferiori a 3 e non superiori a 10 lo sconto sulla tariffa è del 30 per cento, 50 per cento in meno per richieste di onlus, partiti politici, associazioni di volontariato, rappresentanze scolastiche e associazioni giovanili. Esenti dal pagamento le iniziative promosse o patrocinate dal Comune di Francavilla, e solo in periodo elettorale per esigenze di partiti politici o liste civiche, nonché in ogni occasione per i partiti politici. "Palazzo Sirena si sta rivelando per quella che era la nostra aspettativa, e cioè un polo culturale nel centro cittadino che a Francavilla mancava nel panorama dell'offerta", commenta il sindaco di Francavilla, Antonio Luciani, "oggi, dando la possibilità ad ordini, associazioni ed organizzazioni a vario titolo di poterne affittare gli spazi, garantiremo l'utilizzo della struttura durante tutto l'anno e durante tutto il giorno, contribuendo così concretamente anche all'indotto economico della città, che potrà beneficiare di presenze provenienti da fuori Francavilla e da fuori dell'Abruzzo e quindi di turismo, di ritorno economico e di benessere, a vantaggio di tutta la comunità".

TARIFFE AUDITORIUM SIRENA
8:00 – 13:00 14:00 – 20:00 21:00 – 00:00 INTERA GIORNATA (8 ore)
SALA OVALE 150,00 168,00 114,00 204,00
AUDITORIUM 240,00 276,00 168,00 348,00
CON SERVICE (DOTAZIONI STANDARD)
SALA OVALE 240,00 276,00 268,00 348,00
AUDITORIUM 330,00 384,00 222,00 492,00
SENZA SERVICE CON BUFFET (A CARICO DELL'ORGANIZZATORE)
SALA OVALE 150,00 168,00 104,00 204,00
AUDITORIUM 270,00 306,00 198,00 378,00
CON SERVICE E CON BUFFET (A CARICO DELL'ORGANIZZATORE)
SALA OVALE 240,00 276,00 168,00 348,00
AUDITORIUM 360,00 414,00 252,00 522,00
SERVIZIO GUARDAROBA (DA AGGIUNGERE ALLE TARIFFE SE RICHIESTO)
50,00 60,00 30,00 80,00
IL COSTO PREVEDE APERTURA E CHIUSURA DELLA STRUTTURA E IL CONTROLLO CON LA PRESENZA DI DUE ADDETTI, UNO PER LA SALA OVALE E UNO PER L'AUDITORIUM OLTRE AL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SALA PRIMA E DOPO L'EVENTO. NON E' CALCOLATO IL COSTO DEL SERVIZIO GUARDAROBA CHE VA EVENTUALMENTE AGGIUNTO. L'ORGANIZZATORE E' ONERATO IN BASE A QUANTO PREVISTO DAL DM 19/8/1996 ART. 1 AD ASSICURARE A SUE SPESE LA PRESENZA DI N. 3 ADDETTI IN POSSESSO DELL'ATTESTATO DI RISCHIO MEDIO O ELEVATO RILASCIATO DAL COMANDO DEI VIGILI DEL FUOCO OVE PREVISTO PER LEGGE
SCONTI PREVISTI COME DA REGOLAMENTO
30,00% IN CASO DI CONVENZIONI CON ORDINI PROFESSIONALI E/O ASSOCIAZIONI PER INCONTRI PERIODICI NON INFERIORI A 3 E NON SUPERIORI A 10
50,00% PER RICHIESTE DI ONLUS, PARTITI POLITICI E LISTE CIVICHE, ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO, RAPPRESENTANZE SCOLASTICHE E ASSOCIAZIONI GIOVANILI
ESENZIONE INIZIATIVE PROMOSSE, ORGANIZZATE OVVERO PATROCINATE DAL COMUNE DI FRANCAVILLA AL MARE E SOLO IN PERIODO ELETTORALE PER ESIGENZE DI PARTITI POLITICI O LISTE CIVICHE NONCHE' IN OGNI OCCASIONE PER I PARTITI POLITICI RAPPRESENTATI IN CONSIGLIO COMUNALE

Francavilla al Mare. Alle ore 17.30 di martedì 16 gennaio al Museo Michetti sarà inaugurata l’esposizione di stupendi mosaici realizzati con i tappi dagli alunni di tutte le scuole della città di Francavilla.
Il progetto “stappiamo la fantasia”, è proposto dall’Associazione Abruzzo eco Solidale, impegnata alla raccolta dei tappi di plastica per sensibilizzare al riciclo e finanziare progetti umanitari.
Le opere resteranno esposte fino a domenica 21 e sarà possibile votare i migliori lavori ed è anche possibile l’acquisto.
I fondi raccolti serviranno a finanziare la missione dell’associazione: donare alla città un’altalena speciale.

Francavilla al Mare. Ad un mese dall’ inizio di attuazione del REI (reddito di inclusione), facciamo un primo bilancio. “Siamo stati operativi dal primo giorno, con una procedura d’accesso organizzata in modo da garantire un flusso quotidiano e regolare delle domande, ad oggi già pari a 250” precisa il Vicesindaco Francesca Buttari”. “Abbiamo un’ “equipe dedicata” al progetto grazie ai fondi assegnati dal “PON FSE Inclusione Sociale”, che dall’iniziale inserimento della domanda nel sistema dell’INPS si occuperà dell’elaborazione e del monitoraggio del piano di inclusione socio-lavorativo, vero obiettivo del REI, che non si esaurisce alla dimensione economica, ma mette al centro la persona, attraverso un progetto personalizzato per superare la condizione di povertà” E’ in corso, inoltre grazie al REI un importante intervento di trasparenza con la costruzione del “Casellario Sociale” un sistema aperto a tutti i soggetti interessati e nel quale saranno inseriti tutti i benefici erogati a favore di un nucleo familiare”. E’ l’occasione per fare il punto anche sulle politiche di inclusione portate avanti dal Comune nel corso del 2017. “Per noi questo tipo di intervento è la vera scommessa del nuovo Piano Sociale” ricorda il Vicesindaco Francesca Buttari “ rispetto al quale abbiamo fatto scelte organizzative ed economiche importanti, con l’obiettivo di rendere sempre più forte la rete di protezione sociale per le persone più vulnerabili, in modo che possano avere la certezza di poter contare sulle istituzioni, non solo per fronteggiare una situazione di disagio, ma anche per una ripartenza”. Il Comune di Francavilla ha investito oltre 115.000 euro per contributi economici per 213 nuclei familiari, di cui 56 hanno natura abitativa per il sostegno all’avvio di una nuova locazione.  Settanta sono le borse lavoro finanziate nel corso dell’anno passato, per un importo pari a 120.000 euro. Sono, inoltre, in partenza i 12 tirocini finanziati dal bando regionale Abruzzo Include, grazie al quale potremo sostenere con altri 43.000 euro un percorso di inserimento lavorativo di sei mesi in aziende del territorio. Non sono mancati anche quest’anno gli interventi di prima emergenza, come l’immissione in Bed and breakfast per sfratti esaustivi – 15 nuclei per un importo pari a 45.000 euro - e di pronto intervento alimentare. Anche su questo fronte l'Assessore alle politiche sociali ricorda le scelte organizzative che hanno consentito di disporre di un’efficiente rete di pronto intervento sociale ed in particolare l’albo dei b&b, che, in caso di sfratto, assicura di intervenire tempestivamente in economicità e trasparenza, e il protocollo per il pronto intervento alimentare e del farmaco con le associazioni di volontariato Emozioni, Caritas, Gazzella Urbana e Croce Rossa, nel quale il Comune investe 5500 euro l’anno già dal 2016. “Ogni intervento di inclusione” conclude il Vicesindaco Francesca Buttari “ha l’obiettivo di non esaurirsi in un piano di assistenza, ma di emancipazione, accompagnando il nucleo familiare in un momento di disagio e costruendo insieme, la dove possibile, un percorso di autonomia economica”.

Francavilla al Mare. Per l’inizio del nuovo anno, dopo la felice esperienza degli ultimi due anni, l’oratorio san Franco di Francavilla al Mare propone un nuovo corso di formazione indirizzato a genitori, insegnanti, catechisti ed educatori di oratorio sulle trasformazioni del post-moderno e le sfide educative che da esso emergono. Il corso si svilupperà in tre appuntamenti domenicali, 18 febbraio, 4 e 18 marzo 2018, dalle ore 17.30 alle ore 19.30, e si terrà presso il Museo Michetti. Ci si può iscrivere entro e non oltre l’11 febbraio 2018 sul sito internet www.oratoriosanfranco.net (Home ➭ Attività ➭ Corsi di formazione ➭ Le trasformazioni del post-moderno ➭ Iscrizione al Corso). L’iscrizione e la partecipazione al corso sono gratuite. Il corso, strutturato in tre incontri, è patrocinato dal comune di Francavilla al Mare, dalla parrocchia di santa Maria Maggiore e dal servizio diocesano di coordinamento della pastorale degli oratori. Ai partecipanti al corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione con l’indicazione delle ore effettive di presenza. Il corso cercherà di delinare un quadro specifico delle trasformazioni in atto nel post-moderno, offrendo delle chiavi di lettura utili all’azione delle varie agenzie educative (famiglia, scuola, parrocchia…). Il primo incontro sarà con la prof.ssa Angela Rossi – docente di sociologia – e fungerà da grande introduzione al mondo dell’adolescenza tra rischi, problemi e potenzialità, mentre il secondo appuntamento è con il prof. Bruno Marien – docente di teologia della comunicazione – che metterà in luce i cambiamenti della comunicazione nell’era multimediale; l’ultimo incontro si terrà con la prof.ssa Michela Miscischia – docente di teologia morale – che affronterà il delicato tema dell’affettività e della sessualità nel tempo di internet.

Francavilla al Mare. Bel gesto di una signora che questa mattina, nel giorno dell’Epifania, dopo aver fatto la spesa (aveva acquistato soprattutto giocattoli), trovandosi di passaggio nei pressi del giardinetto di via Zara a Francavilla, ha lasciato a ridosso del Presepe allestito dall’associazione Alento dei giochi in dono per i bambini poveri.
I giochi sono stati presi in “custodia” dai rappresentanti dell’associazione che si occuperanno di farli avere a bambini che non se li possono permettere.

Francavilla al Mare. I volontari di Abruzzo eco Solidale, in occasione delle feste natalizie hanno inviato al reparto un pacco contenente materiale didattico, utile al progetto “scuola in ospedale” gestito da insegnanti di Soroptimist di Pordenone. Insieme a piccoli pensieri natalizi ed un messaggio di auguri a tutti i ragazzi ospiti del reparto, Abruzzo eco Solidale, rinnova, per il terzo anno consecutivo un gesto di vicinanza e solidarietà al reparto intero, allo staff del C.R.O., una realtà di eccellenza dell’oncologia italiana. Un gesto reso possibile grazie a quanti partecipano e credono nella missione dell’associazione. Un ringraziamento va ai bimbi di Emozioni che hanno realizzato il mosaico natalizio, a Silvia Storbini e Fabio Silvia per la donazione del materiale didattico. Non dimentichiamo di certo l’amministrazione del Comune di Francavilla al Mare, la soc. Cosvega, le associazioni Orizzonti, il Comitato Paese Alto, Maramè, NCT, Water service, la ditta ICC, le scuole, le attività commerciali, gli ospedali, ed i tantissimi cittadini di Francavilla e dintorni.
Il testo della lettera inviata dal prof. Maurizio Mascarin (www.areagiovanicro.it)
“Gent.le Associazione Abruzzo eco Solidale Vi ringraziamo per la vostra scelta di contribuire a sostenere il nostro progetto volto a garantire iniziative assistenziali e di ricerca per gli adolescenti ed i giovani con tumore. Il "Progetto Area Giovani" è un progetto rivolto alla realizzazione di un'area di cura dedicata agli adolescenti e ai giovani adulti (14-24 anni) affetti da tumore ricoverati presso il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (PN). La vostra donazione devoluta all'Area Giovani e alla Radioterapia Pediatrica del CRO servirà a sostenere le attività assistenziali e di ricerca favorendo lo scambio di conoscenze con altri centri nazionali ed internazionali attivi nel trattamento della malattia, ma favorirà anche attività di supporto, iniziative relazionali e scolastiche, e di accoglienza dei pazienti e delle loro famiglie. In questo progetto vogliamo portare un miglioramento della qualità delle cure e di vita a coloro che si trovano costretti ad affrontare una patologia oncologica. Ringraziandovi per il vostro sostegno, vi preghiamo di estendere la nostra gratitudine a tutti coloro che con voi hanno condiviso la scelta di aiutare il nostro reparto.”

Francavilla al Mare. Sold out a Palazzo Sirena per la prima di teatro di prosa, in programma domani 4 gennaio alle 21. La prosa arriva a Francavilla nella stagione invernale e lo fa in grande stile proponendo un programma teatrale di tutto rispetto che vanta una serie di collaborazioni con le realtà culturali più vivaci come Teatri Uniti di Napoli e Marche Teatro. Produzioni originali interpretate da attori che, attualmente, raccolgono consensi dal pubblico e apprezzamenti dalla critica sia a livello teatrale che televisivo e cinematografico.
Questa sera è la volta di "Sette Vizi Napoletani" con i fratelli Gianfranco e Massimiliano Gallo. Gianfranco, recentemente protagonista dell’ultima serie di Gomorra nei panni di Don Avitabile e Massimiliano riconfermato nel cast della seconda serie dei Bastardi di Pizzofalcone accanto ad Alessandro Gassman. Una serata di teatro canzone che racconta con ironia liturgie e difetti del popolo partenopeo ai quali i due attori si sentono di appartenere in tutto e per tutto. Gli attori incontreranno il pubblico e la stampa il 04/01/2018 alle ore 19:00 nel foyer del teatro. Dai sorrisi di Sette Vizi si passerà, sabato 27 gennaio, alle confidenze e ai dialoghi tra amici di "Birre e Rivelazioni", atto unico in otto birre che in novembre ha debuttato a Roma ottenendo un bel successo, protrattosi per svariate repliche. Uno dei protagonisti è Andrea Renzi regista e attore protagonista di numerosi film e fiction tra i quali Parlami d’amore di Muccino, Quo vadis baby di Salvatores, La tigre e la neve di Benigni, Distretto di Polizia, Montalbano e la recentissima fiction Scomparsa con Vanessa Incontrada. L’altro è Toni Laudadio regista e autore dello spettacolo oltre che attore, assai noto agli amanti del teatro per le decine e decine di rappresentazioni che lo hanno visto protagonista nei più importanti teatri d’Italia e d’Europa. Magic People show, La Firma, Tradimenti e a Causa mia tanto per citarne alcuni. Ultimemente si dedica anche alla scrittura di libri. Arturo Scognamiglio, attore professionista e coordinatore del calendario di prosa è il filo che lega i professionisti e il primo programma di teatro di prosa della nuova vita del Palazzo Sirena.- “Ringrazio il Sindaco Luciani al quale ho proposto un programma che ha le caratteristiche giuste per un teatro che si propone come la novità del panorama culturale abruzzese. Sono certo che le proposte saranno apprezzate dal pubblico al quale offriamo qualità e originalità".
Tra i primi due spettacoli della prosa si inserisce un altro appuntamento, quello di sabato 13 gennaio alle 21, quando l'Orchestra Regionale Giovanile si esibirà in "12 note" Abruzzo Musica Plays Morricone, sotto la direzione di Riccardo Rossi. "E' partita una stagione nuova che speriamo regali alla città molte soddisfazioni", commenta il Sindaco di Francavilla Antonio Luciani, "Francavilla aggiunge alla sua offerta di intrattenimento un tassello importante, che è quello del teatro e della cultura che all'interno del nuovo contenitore di Palazzo Sirena troverà alte forme di espressione".

Francavilla al Mare. "Purtroppo un altro angelo è volato in cielo. Questo l'esito dell'incidente di questa mattina sotto la galleria "Le Piane". Sono in corso accertamenti per la dinamica. L'urto è stato frontale e non ha lasciato scampo alla conducente dell'autovettura che si è scontrata con un furgone".

A renderlo noto è il sindaco di Francavill, Antonio Luciani, sulla propria pagina Facebook, aggiungendo: "Nel 2017 sono stati circa 1.500 i morti in Italia per incidenti stradali. Un pensiero alla famiglia della giovane e incolpevole concittadina che forse ha accusato un malore, è stata vittima di una distrazione, di una manovra errata o di un guasto. A stabilirlo ci penseranno le autorità. Ricordate, però, che tutti noi siamo un po' colpevoli quando: "l'autovelox serve solo a fare cassa"; "parlo al telefonino tanto sono un bravo conducente"; "la linea è continua ma questo davanti a me va come una lumaca, ha tempo da perdere beato lui"; "le cinture mi danno fastidio e non servono a niente"; "la revisione è solo un'altra tassa"; "avevo bevuto solo un bicchiere"; "è tardi, spostatevi, mica posso perdere tempo"; "solo cinque minuti in doppia fila"; "quel poliziotto ce l'aveva con me"; "tanto a me non accadrà mai nulla"...".

(foto: Il Centro)

Francavilla al Mare. Paolo Di Credico è il nuovo segretario cittadino di Francavilla del Movimento Civico Abruzzese, prende il posto di Tonino Zinni.
“Sono stato nominato portavoce del Movimento di Francavilla con l’intenzione di portare questo ruolo a livelli anche maggiori – ha spiegato il nuovo segretario, Paolo Di Credico – con la disponibilità di appoggio maggiore verso il sindaco Luciani che chiaramente per noi è un punto di riferimento per il Comune di Francavilla. Il Movimento nasce appunto per portare nuovi stimoli con proposte verso il sindaco affinché attui anche quelle che sono le problematiche anche più spicciole del Comune di Francavilla, non solo tematiche più sentite come quelle della Sirena, di piazza Sant’Alfonso dove sicuramente il sindaco ha fatto bene, ma il territorio va visto in un modo più ampio nelle zone esterne al litorale e con maggiore attenzione e perché no magari vadano accolte le loro istanze. Subito dopo le feste natalizie noi ci siamo già presi in carico di fare un sopralluogo con il sindaco sulle aree interne, questo per sottolineare il fatto che per noi il territorio di Francavilla va inteso nella sua interezza. Adesso viene il bello perché nell’attimo in cui c’è stato questo nuovo Movimento c’è stata una grande condivisione con degli ottimi risultati, dato che i rappresentanti di questo Movimento sono persone altamente qualificate e che hanno parecchia voglia di fare, vogliamo avere l’ambizione di guardare sempre più in alto”.

Pagina 1 di 31

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione