Basket e Calcio insieme, a Pianella si può

31 Ago 2017 Redazione
291 volte

Pianella. In questi giorni si stà concretizzando un importante accordo di collaborazione tra la polisportiva ASD SPORTING Pianella e il CENTRO MINI BASKET PALLACANESTRO PIANELLA 2014.

Le due società hanno espresso la comune volontà di adoperarsi per consentire ai ragazzi ed alle ragazze del paese la pratica sportiva, nella condivisione di alcuni importanti valori e nella consapevolezza che lo sport è un sano veicolo di educazione, rispetto, solidarietà, socializzazione, nonché corretta competitività e spirito agonistico che contribuiscono a distogliere la gioventù dai pericoli e dalle cattive tentazioni della vita.

L’accordo fortemente voluto dai vertici societari ha trovato l’avallo anche della locale pro-loco, e ovviamente dell’ Amministrazione Comunale, sempre attenta alle problematiche locali e che è riuscita, semmai ce ne fosse stato bisogno, a fare da ulteriore collante all’operazione che sarà ufficialmente formalizzata venerdì 1 settembre alle ore 21,00 nei locali della Pro Loco.

Ad onor del vero bisogna segnalare che questo spirito di pratica interdisplinare dello sport si è già visto a Pianella, infatti lo sporting sin dalla stagione sportiva 2016 2017 ha creato al suo interno una sezione dedicata al Basket senior, con una compagine, composta in maniera quasi esclusiva da giovani del paese, che ha partecipato al campionato regionale ENDAS ottenendo un lusinghiero piazzamento nonché il premio fair play, sicuramente molto più importante rispetto alla classifica ufficiale.

Tale premio inorgoglisce i ragazzi artefici dello stesso, la societa e il paese dimostrando in modo evidente che lì educazione, il rispetto, la correttezza all’ interno della sana competizione sportiva devono essere prioritari in ambito sportivo, nella certezza che tutto ciò farà germogliare sani principi per i futuri cittadini.

L’iniziativa voluta da Sporting e Centro Minibasket ha come priorità la pratica sportiva dei “bambini” (elementari e medie) a cui viene offerta la possibilità di praticare 2 sport, sicuramente abbastanza diversi, ma non in contrapposizione.

Quindi grazie a questo accordo i ragazzi nell’ anno sportivo 2017/2018 potranno scegliere tra 2 sport in gran parte complementari, magari dopo aver fatto un periodo di prova “gratuito” in entrambe le discipline.

La volontà comune di convivere sotto lo stesso tetto avrà come primo e positivo risvolto la riapertura nel mese di settembre dei corsi delle due pratiche sportive.

Significativo il fatto che le prove di questa collaborazione interdisciplinare sono state effettuate nel mese di luglio allorquando lo sporting ha organizzato un camp estivo per i ragazzi e le ragazze nel quale tutti potevano cimentarsi nelle varie discipline sportive (attività motoria generica, calcio, basket e nuoto) nonché altre attività ludico educative.

Inoltre la condivisione di tutto ciò farà si che si cercherà fare in modo che le attività si svolgano in giornate ed orari diversi consentendo a chi fosse intenzionato a praticarli entrambi.

la notizia è stato accolta in modo più che positivo dai ragazzi, dai genitori, e da tutta la collettività paesana che applaude all’ iniziativa.

Non possiamo quindi che augurarci che, in un immediato futuro, vi sia un allargamento societario con il coinvolgimento di altre realtà sportive Pianellesi, ma anche e soprattutto di altre pratiche sportive.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione