Eccellenza, attesa per Miglianico - Chieti

Chieti. Sarà un’altra domenica intensa quella che aspetta il Chieti F.C.impegnato sul difficile campo dei “F.lli Ciavatta” di Miglianico (ore 15).
I neroverdi reduci da tre vittorie consecutive e senza subire reti da 360’ minuti vivono un gran momento di forma; numeri che hanno riacceso l’entusiasmo della piazza teatina, pronta a seguire in massa Lalli e compagni per spingerli verso un altro successo.
Clima di grande fiducia, e allo stesso tempo, di concentrazione per continuare nel percorso di crescita che la squadra dimostra di partita in partita.
Le parole rilasciate dal Teatino Daniele Ricci durante la settimana fanno da monito al gruppo che non sarà una passeggiata, perché contro il Chieti F.C., tutte le compagini giocano con un piglio diverso. Campo piccolo e insidioso quello di Miglianico che non permetterà spazio all’estetica, bisognerà puntare al sodo e sulla qualità, magari con una magia della premiata ditta Lalli – Catalli per portare a casa i tre punti.
Aielli dovrà fare a meno di Fruci e Calderaro, torna disponibile Costantini che ha smaltito l’infortunio di una settimana fa.
Il tecnico neroverde sprizza fiducia, auspicando una partecipazione massiccia di tifosi:
“ il Miglianico in casa è una squadra sgorburtica che sul proprio campo da il meglio di se: dovremo lottare per tutti i 90’ minuti, confido nel calore del nostro meraviglioso pubblico, che sono sicuro, sarà numerosoanche domani. Siamo in crescita e non vogliamo fermarci”.
IlMiglianico allenato da D’Ambrosio, tra le mura amiche, è sempre una mina vagante in grado di tenere testa a qualsiasi avversario. Sarà così anche domani per riscattare la sconfitta subita a Capistrello nella scorsa giornata. In casa, la formazione del Presidente Mario Aurora, ha raccolto due punti mentre in trasferta l’unico acuto è stato il successo di Scoppito con l’Amiternina per 0-1.
In casa giallonera out Alberico e Di Giacomo.
Il piatto forte della sesta giornata nel campionato di Eccellenza è senza dubbio lo scontro al vertice tra Paterno e Sambuceto, rispettivamente prima e seconda della classe. Sfida che di riflesso riguarderà anche il Chieti, attualmente terzo, a tre lunghezze dai marsicani.
Campionato che entra nel vivo con i primi scontri diretti che vanno a definire obiettivi e classifica di tutte le compagini.
La prevendita dei biglietti in casa Chieti procede a gran ritmo. Si prevedono circa 300 persone sugli spalti del piccolo impianto miglianichese. Ricordiamo che domani il botteghino ospiti dell’impianto rimarrà chiuso.
Fischietto affidato al sig. Alessio De Vincentis di Taranto. Assistenti Bosco di Lanciano e Marziani di Teramo.

Di seguito, le gare della sesta giornata:
ALBA ADRIATICA – MONTORIO 88
AMITERNINA – REAL GIULIANOVA
PATERNO – SAMBUCETO
PENNE – MARTINSICURO
R.C. ANGOLANA – ACQUA E SAPONE
RIVER CHIETI 65 – TORRESE
SAN SALVO – CAPISTRELLO
SPOLTORE – CUPELLO

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione