Calcio a 5, Pescara – Milano 4-6. Sconfitta interna per i biancazzurri

Pescara. Milano corsaro a Pescara. Nella gara originariamente prevista in data 25 novembre e poi anticipata a questa sera causa partecipazione del club biancazzurro al Girone “Elite Round” di Futsal Cup (che si svolgerà proprio a Pescara nel periodo 21/26 novembre), il fanalino di coda espugna il Palarigopiano per 6-4.
Gara che sembrava in discesa per i biancazzurri, dopo il gol di Cuzzolino in avvio, ma terribilmente complicatasi dopo la rimonta meneghina firmata Migliano Minazzoli - Urio. Nella ripresa, nonostante la rete di Rescia e, successivamente, una doppietta da piazzato di Cuzzolino, il Pescara paga dazio alle tante disattenzioni difensive e deve capitolare sotto i colpi di Peverini, Esposito e Ziberi (per due volte). Al suono della sirena, Sau ed i suoi festeggiano l'impresa e si portano a quota 7 punti in classifica.
La sfida a Milano è già da archiviare, il calendario non concede infatti soste. Sabato al PalaRigopiano sarà di scena la Luparense (diretta streaming sul canale ufficiale YouTube del nostro club), nuovo capitolo di una sfida infinita che vedrà le due squadre italiane ancora in lizza in Europa sfidarsi anche il 20 dicembre a Padova con in palio la Supercoppa Italiana. Tra le fila biancazzurre torneranno a disposizione sia Borruto, che per ironia del destino proprio contro la Luparense tornerà a calcare il parquet di una gara di campionato dopo la squalifica comminata in gara 1 dell’ultima serie Scudetto, sia Morgado, il cui recupero è completo come dimostrato nel cospicuo scampolo di gara disputato contro Gargantini e soci stasera. La sfida di campionato con il Rieti, che chiuderà le fatiche italiane della truppa per il mese di novembre, farà da prologo al grande evento della Uefa Futsal Cup.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Notizie Recenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione