Verso Cesena - Pescara, parla Zeman

Città Sant'Angelo. Alla vigilia della trasferta di Cesena, il tecnico del Pescara, Zdenek Zeman, ha tenuto la solita conferenza stampa della vigilia.
Queste sono le sue dichiarazioni riportate da forzapescara.com: ”Brugman ha preso una distorsione alla caviglia ma per me è a disposizione. Recuperiamo Coda in difesa ma io penso sempre a Elizalde ma negli allenamenti non mi ha convinto, lavora ancora da settore giovanile. Per quanto riguardo la squadra forse ci portiamo dietro qualcosa dalla serie A dell’anno scorso. Purtroppo abbiamo problemi in difesa mentre a centrocampo e in attacco facciamo bene. Il Cesena gioca e costruisce poco ma lotta su tutti i palloni. Dovremmo fare noi la partita e il Cesena tutto all’indietro che proverà a farci male in attacco.Sulla formazione potrei fare tante cose, ho tanti giocatori a disposizione. Mancuso sul piano dell’impegno è stato bravo mentre dal punto di vista tattico deve crescere tanto. Deve capire i tempi di gioco, parte o troppo in anticipo o troppo in ritardo. Anche in fase difensiva commette degli errori. Castori mi piace tanto come persona anche se qualche squalifica l’ha presa. Ogni volta che ha allenato ha sempre fatto il massimo. Ci sono quattro ex a Cesena che con me hanno fatto benissimo (Cascione, Kone, Laribi e Rigione ndr). Questo Pescara non ha la mentalità della squadra del 2012. Delle volte ci accontentiamo mentre quella di Verratti e gli altri entrava in campo solo per vincere.”

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione