I biancazzurri di Patriarca vogliono regalarsi un Natale sereno, obiettivo vittoria al PalaRigopiano contro l’Eboli

22 Dic 2017 Redazione
27 volte

Pescara. Antivigilia di Natale con doppio appuntamento biancazzurro al PalaRigopiano. Prima la squadra maschile di mister Patriarca, poi quella femminile di mister Segundo, infatti, giocheranno tra le mura amiche con il chiaro intento di cogliere il bottino pieno.
Aprirà il pomeriggio di futsal pescarese il team capitanato da Leandro Cuzzolino, che alle ore 15 (match a porte chiuse; ci sarà diretta streaming sul canale YouTube del club) affronterà la Feldi Eboli. I biancazzurri sono reduci da 4 punti conquistati nelle due ultime partite, entrambe esterne, sui campi del Napoli (pari) e del Cisternino (vittoria) e vogliono dare continuità mettendo nel proprio paniere tre punti pesanti. Sarà fondamentale aver recuperato le energie fisiche e mentali dopo l’impegno infrasettimanale di Padova in Supercoppa, per avere la meglio di una squadra che ha sempre vinto nelle ultime tre uscite, con una serie ancora aperta di 4 risultati utili consecutivi. Il roster salernitano di coach Ronconi può contare sull’ex Burato. La curiosità: nel match di andata, dove il Pescara vinse per 2-5 grazie ad un super Cuzzolino, autore di tutti i gol pescaresi,esordì il baby portiere PaveMudronja, che da qualche settimana è il titolare tra i pali biancazzurri. Arbitreranno la contesa i signori Alessandro Malfer di Rovereto e Luca Mario Vannucchi di Prato (al crono il sig. Fabio Maria Malandra di Avezzano). Dopo questo match il campionato andrà in letargo fino all’Epifania.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione