Taekwondo, Bronzo per Hwarangdo Abruzzo al Torneo Internazionale “Kim e Liù”

Roma. Si è svolto nei giorni scorsi al Foro Italico di Roma, il “Torneo Kim e Liù” 2018 organizzato dalla Fita (Federazione Italiana Taekwondo) che ha visto partecipare circa 2.000 bambini nelle diverse categorie di peso, con i gruppi di Cadetti ed Esordienti (5-11anni) sempre più affollati.

Alla manifestazione internazionale ha partecipato la Società di San Vito Chietino “Hwarangdo Abruzzo” diretta dalla M° Silvana Mancini (settore Taekwondo) e dal M° Emiliano Negri (settore Difesa Personale), che per la sede Sportiva Anxa Gym di Lanciano hanno voluto testare alcune nuove leve che hanno potuto fare il loro esordio in gara. I 4 piccoli atleti cinture colorate sono Nicolas Caruso, Kevin Vacante, Vincent Negri e Benedetta Di Credico che ha ben figurato conquistando una medaglia di bronzo.

Nel corso della manifestazione il presidente Federale Angelo Cito, alla presenza dell’Olimpionica Veronica Calabrese, ha consegnato alla M° Silvana Mancini, campionessa internazionale ed ex Nazionale Venezuela, l’attestato " Il Valore Delle Donne nel Taekwondo" che ricorda il primo convegno mondiale svoltosi a Roma, per la valorizzazione della figura femminile nello Sport come atleta, insegnante, madre e dirigente.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione