Eccellenza, Sambuceto - Pontevomano 3-3

Sambuceto. Sei reti, un rigore, spettacolo e colpi di scena fino ai minuti di recupero: questo solamente il riassunto del secondo tempo di Sambuceto e Pontevomano. Le due squadre, dopo un primo tempo avaro di emozioni, si svegliano e si scatenano nel secondo tempo, dando vita a una partita tutt’altro che scontata sotto ogni punto di vista. Un punto a testa per le due squadre che hanno combattuto fino al triplice fischio.
Nel primo tempo la notizia più importante e il rientro, sul sintetico della Cittadella dello Sport, del difensore D’Amico, rimasto ai box per gran parte del girone di andata per infortunio, al suo ritorno in viola tra le mura amiche. Sul campo invece le due compagini si annullano a vicenda, con i tentativi della squadra di Del Zotti bloccati da un Pontevomano ben messo in campo.
Nella ripesa la musica cambia completamente, e ciò lo si evince dai primi minuti. Bastano infatti 9 giri d’orologio nella seconda frazione per vedere la rottura delll’equilibrio del match da parte degli ospiti. Su un cross dalla destra di Francia la palla giunge sui piedi di Davide Di Sante, che sigla la rete dello 0 a 1. La reazione del Sambuceto non si fa attendere, e al 62esimo Castropaolo lascia partire un tiro a giro sul secondo palo: nella traiettoria la sfera viene sporcata dalla testa di un difensore ospite, e si insacca per l’1 a 1. Dieci minuti dopo Nardone chiama Di Martino all’intervento prodigioso: il tiro dell’esterno viola a spiovere dal limite trova infatti la grande risposta del portiere del Pontevomano, che vola sotto la traversa a deviare in corner. Al minuto 80 il neo entrato Camperchioli viene atterrato in area da Passamonti: il direttore di gara D’Adamo di Vasto indica il dischetto e ammonisce il difensore. Dagli 11 metri si presenta Lalli, che piazza la palla verso il palo alla sinistra di Di Martino, il quale intuisce ma non può far altro che raccogliere la palla del 2 a 1 in fondo alla rete. Quattro minuti dopo il Sambuceto arrotonda il parziale portandolo sul 3 a 1 grazie a uno splendido contropiede partito da Lalli, il quale serve sulla corsa Selvallegra. Il giovane giocatore, da poco entrato in campo, si invola verso la porta avversaria e conclude in porta portando a 3 le marcature del Sambuceto. All’85esimo quindi i viola, dopo essere andati in svantaggio, aver recuperato e poi ribaltato il punteggio, si ritrovano avanti di due reti. Ma la partita non è ancora finita, e mister Capitanio ha da poco mandato in campo il terzo Di Sante del Pontevomano, Manuel. L’attaccante accorcia le distanze al minuto 91 con una punizione dalla sinistra che si insacca alle spalle dell’incolpevole De Deo sul primo palo. Lo stesso Di Sante completa poi l’ennesimo ribaltone del match con la rimonta degli ospiti al 94esimo, quando si smarca in area e sigla la rete del definitivo 3 a 3.
Qui di seguito il tabellino dell’incontro:

 

SAMBUCETO CALCIO – PONTEVOMANO 3-3
SAMBUCETO CALCIO: De Deo, Camporesi (13’ st Camperchioli), Cialini, D’Angelo, D’Amico (17’ st Gelsi), Beniamino, Lalli, Castropaolo (32’ st Selvallegra), Gentile (13’ st D’Antonio), Nardone, Polletta.
A disposizione:D’Angelo N., Di Stilio, De Marinis, Rosati, Perrotta.
Allenatore: Francesco Del Zotti.
PONTEVOMANO: Di Martino, Salvatore, Di Sante S.(48’ st Angelozzi), Di Sante D., Passamonti, Marcozzi, Gentile L., Di Francesco (22’ st Maranella), Pellone (25’ st Di Sante M.), Francia (39’st Pallitti), D’Orazio.
A disposizione: Farnese, Iachini, Tavoni, Di Ludovico, Merlini
Allenatore: Guerino Capitanio
Arbitro: Davide D’Adamo (Vasto)
Reti: 9’ st Di Sante D. (P), 17’ st Castropaolo (S), 36’ st rig. Lalli (S), 40’ st Selvallegra (S), 46’ st e 49’ st Di Sante M. (P)
Ammoniti: Castropaolo (S), Di Sante D., Passamonti e Gentile L. (P)

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione