Chieti – Pontevomano, Lucarelli: ”Vincere per chiudere l’anno nel migliore dei modi”

Chieti. Ultima fatica dell’anno in casa neroverde contro il Pontevomano, domani al “Guido Angelini“(ore 14:30). La capolista vuole chiudere in bellezza il proprio 2018 e magari aumentare il distacco, ora fermo a + 3, sulle dirette inseguitrici Sambuceto e Capistrello , quest’ultimo prossimo avversario del Chieti F.C. alla ripresa del campionato il 6 Gennaio, giorno della Befana.

Il Pontevomano viene da una striscia positiva di quattro pareggi consecutivi, fermo a 19 punti, in piena lotta in zona play out. Avversario da non sottovalutare visto che un paio di giornate fa è riuscito a fermare il Sambuceto sul 3 a 3 al “Cittadella dello Sport”, oltre ad aver centrato i tre punti contro la Torrese di Narcisi. Squadra dal collettivo giovane ma dinamico, guidata da mister Guerino Capitanio, con la punta di diamante rappresentata dall’attaccante ex Alba Adriatica Manuel Di Sante.

Mister Lucarelli, dopo il prezioso successo sul fanalino di coda Martinsicuro, giunto dopo aver giocato in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo a causa dell’espulsione del centrale difensivo Manuel Di Lallo, ci presenta il match di domani: ”Domani affrontiamo una compagine che non molla mai, abituata a giocare fino agli ultimi secondi per agguantare il risultato, come già successo in diverse occasioni. Ciò significa che sono ben guidati e soprattutto posseggono lo spirito giusto per raggiungere l’obiettivo della salvezza. Sono in serie utile da quattro partite. Questo fa capire la loro compatezza in questo momento; noi dovremo essere bravi ad evidenziare le loro lacune e colpire perché per noi è fondamentale una vittoria per chiudere l’anno nel migliore dei modi davanti al nostro meraviglioso pubblico“.

Cosa si aspetta in particolare dalla squadra? “Mi aspetto di ritrovare lo stesso approccio avuto domenica scorsa e continuare a migliorare nel gioco, oltre a mettere in mostra le nostre qualità tecniche in mezzo al campo, sarà necessario essere più cinici sotto porta. Domenica scorsa abbiamo avuto la riprova di come sia importante chiudere le partite il prima possibile, perchè poi da un momento all’altro con un episodio può cambiare la storia del match. Siamo stati bravi e fortunati a mantenere il risultato fino alla fine senza concedere occasioni agli avversari. Le partite vanno giocate fino in fondo e la concentrazione non deve mai venire meno“.

Nel Chieti F.C. assente lo squalificato Manuel Di Lallo, mentre rientrerà il Capitano Daniele Ricci. Continua nel lavoro di recupero fisico Tato. Nelle fila dei gialloneri non ci sarà lo squalificato Davide Di Sante, mentre torna disponibile Manuel Di Sante capocannoniere della squadra con sei reti. A dirigere il match è stata designata Claudia Di Sante Marolli di Pescara(assistenti: Bosco e Giancristofaro di Lanciano). Ricordiamo che nel match di andata disputato a Castelnuovo Vomano, i neroverdi vinsero 0 a 1 grazie alla rete siglata nel secondo tempo da Stefano Miccichè.

Valuta questo articolo
(0 voti)

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione