Articoli filtrati per data: Ottobre 2017
Domenica, 01 Ottobre 2017 00:00

Eccellenza, Spoltore - Cupello 4-0

Spoltore. Prima vittoria in campionato per lo Spoltore. Alla sesta giornata di campionato gli uomini di Donato Ronci finalmente conquistano bottino pieno: 4-0 il risultato finale contro un Cupello mai in partita. Merito degli azulgrana, che dopo un avvio di campionato non proprio esaltante, hanno trovato la quadratura giusta. Grassi e Nardone, come accaduto già domenica scorsa, sono stati due autentiche spine nel fianco della difesa ospite. Ma ottime anche le prestazioni dei giovani Buonafortuna e Ranieri, quest’ultimo autore del suo primo gol stagionale e dei centrocampisti: Di Camillo, Zanetti e D’Intino. Ospiti pericolosi sono dopo il poker spoltorese con Pendenza. Sic
La cronaca: Spoltore subito pericoloso al 4′ minuto. Angolo di Grassi che pesca in area Ranieri. Il suo colpo di testa finisce a lato di poco. Al 14′ si sblocca la partita. Splendido calcio di punizione battuto dalla trequarti da Simone Vitale che trova Grassi in area di rigore. Colpo di testa preciso e Marconato battuto. Dopo otto minuto il raddoppio. Grassi sveste i panni da bomber per indossare quelli di uomo assist. Preciso il suo traversone dalla destra per Nardone, che raccoglie l’assist e infila per la seconda volta Marconato. Al 42′ ci prova Zanetti dalla distanza ma la sua conclusione finisce sopra la traversa. Al 45′ la prima conclusione in porta del Cupello porta la firma di Pendenza, ma il suo tiro viene bloccato da Proietti. Nella ripresa parte subito forte lo Spoltore. Nardone da ottima posizione batte a rete ma la sua conclusione viene deviata in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner Simone Sbargalia, ben posizionato a centroarea, arpiona la sfera e insacca per il 3-0. Al nono gli spoltoresi calano il poker con Francesco Ranieri. Bellissima azione di Nardone che mette in area un ottimo pallone per il centravanti pugliese che in semirovesciata realizza un gol capolavoro. Al 16′ ci prova nuovamente Pendenza, sempre lui, per il Cupello. Ma il suo tiro viene deviato in angolo da Buonafortuna. Lo stesso attaccante al 28′ dopo un’azione solitaria centra il palo alla destra di Proietti. Al minuto 37 Canosa prova il tiro dalla distanza ma la sua conclusione si perde a lato. Allo scadere uno straripante Grassi in contropiede prova a firmare la sua doppietta personale ma questa volta Marconato gli dice di no. Questa le parole dei protagonisti a fine gara:

Donato Ronci: “Sono contento. Abbiamo raccolto quanto seminato in questi mesi. Abbiamo centrato la prima vittoria stagionale con una grande prova di carattere. La squadra ha dimosri aspettavo di giocare. Sono felicissimo per la possibilità che mi ha dato il mister. Contro il Giulianova ho giocato terzino, ruolo non proprio mio, oggi da centrale mi sono trovato molto meglio. Vi ringrazio per i complimenti ma sono contento soprattutto perché abbiamo trovato la prima vittoria stagionale“.

 

Spoltore-Cupello 4-0 (14′ Grasi, 22′ Nardone, 2′ st Sbaraglia 9′ st Ranieri)

Spoltore Calcio: Proietti, D’Intino (29′ st Di Marco), Vitale (27’st Lopez), Di Camillo, Buonafortuna, Sbaraglia, Grassi, Zanetti, Ranieri (39′ st Landucci), Morales (38′ st Vera), Nardone (32’st Evangelista). A disposizione: Gentileschi, Sanchez. Allenatore. Donato Ronci
Cupello: Marconato, De Cinque, Bruno, Tucci (29’st Avvantaggiato), Giuliano , Benedetti (38’st Bassano), Berardi (33’pt D’Antonio), Tucci S., Pendenza, Monachetti (31’sr De Santis) , Troiano (20’st Canosa). A disposizione: Stivaletta, De Vivo. All. Panfilo Carlucci
Terna arbitrale: Giorgio D’Agnillo di Vasto coadiuvato da Lorenza Caporali e Yuri Buonpensa di Pescara.
Ammoniti: Vitale, Lopez (S), De Cinque A., Tucci (C)

Pubblicato in Sport

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione