Articoli filtrati per data: Dicembre 2017

Pescara. Grande successo di passeggeri e incassi per “Ritorno al sicuro”, il bus navetta notturno di TUA in servizio tutte le sere dal Comune di Pescara e Francavilla al Mare dal 7 luglio scorso sul percorso della linea 21, promosso dai due enti in sinergia con Arci, Endas e Babilonia che hanno curato gli eventi di animazione a bordo. Questo affiora dal monitoraggio attuato da TUA, al fine di rilevare il numero degli utenti trasportati, nella fase sperimentale. I dati riguardano i mesi di luglio e agosto, giorni feriali e festivi e i mesi di settembre e ottobre nelle sole giornate di venerdì e sabato.

 

“Un’dea sostenuta da un’intesa nata con il Comune di Francavilla e TUA per muoversi in sicurezza fra i luoghi della movida costiera, animata in alcune corse da particolari ospiti a bordo – così gli assessori alla Cultura e Moibilità Giovanni Di Iacovo e Stefano Civitarese Matteucci – E’ andata più che bene, siamo propensi a portare avanti questo esperimento e ci attiveremo per dargli continuità. Abbiamo trovato sinergie importanti e grande disponibilità di T.U.A. a mettersi in gioco promuovendo un servizio sperimentale e abbastanza unico anche a livello nazionale. Il bus garantisce un ritorno a casa tranquillo, ma anche un’uscita senza problemi di parcheggio. Sono molto contento di questa opportunità, perché diamo una risposta moderna ad un'esigenza avvertita e attuale che realizza anche l'ampiezza dell'area metropolitana che è vasta e reale e riesce a far programmare insieme i suoi enti. Lo abbiamo fatto con ospiti speciali in alcune corse, Dopo il dj set con Bunna degli Africa Unite, il 4 agosto la street band The Bus Brothers ha animato con la sua musica la riviera pescarese per poi continuare la performance a bordo del bus fino a Francavilla Foro e il 21 a settembre a bordo sono saliti Zeroelectrodrum live set + Blackbox dj set. Viaggi speciali per far diventare abitudine un servizio che può salvare la vita e che rende più fruibili le nostre città.

Infatti, in base a quanto rilevato, la TUA S.p.A., il risultato è positivo sia in termini di servizio svolto che per il raggiungimento delle finalità che stanno dietro al progetto”.

 

"Quella di Movida Sicura è stata un'esperienza indiscutibilmente positiva per entrambe le realtà confinanti - dichiara il Consigliere Comunale Mario Gallo, che ha curato l'iniziativa per conto del Comune di Francavilla al Mare - dare la possibilità a chi si muove nelle ore serali per divertimento o altre necessità di farlo con mezzi pubblici è un esempio virtuoso di quanto siano positivi gli effetti del "fare rete", e questo è un concetto da applicare in misura sempre maggiore, a partire dal comparto del turismo e, naturalmente, dalla mobilità sostenibile. I nostri cittadini hanno utilizzato il servizio, e dai feedback che abbiamo avuto l'iniziativa è stata molto apprezzata".

Pubblicato in Cronaca

Pescara. Attiva S.p.A. informa gli utenti interessati che LUNEDÌ 01 GENNAIO 2018 si provvederà al ritiro straordinario del SECCO RESIDUO nelle zone raggiunte dalla raccolta porta a porta dei rifiuti n° 5 (zona via Pian delle Mele) e 6 (zona via Prati-via Fonte Romana).

 

SABATO 06 GENNAIO 2018, invece, non sarà effettuato il ritiro porta a porta dei rifiuti in alcuna zona.

 

N.B. Nel caso in cui non sia nota la zona di raccolta cui appartiene la propria abitazione, è possibile determinarla seguendo uno dei metodi sotto indicati:

 

consultare la PAGINA DEDICATA ( http://attiva-spa.it/pages/24/la-citta-divisa-in-zone/ );

verificare l'indicazione presente sul calendario cartaceo consegnato unitamente ai mastelli e al restante materiale informativo;

contattare Attiva S.p.A. ad uno dei recapiti presenti nella pagina CONTATTI ( http://attiva-spa.it/contatti.php ).

Con l'occasione Attiva invia i migliori auguri di buon Natale e felice anno nuovo a tutta la cittadinanza.

Pubblicato in Cronaca

Chieti. Nella serata di ieri la Polizia di Stato ha tratto in arrestoun ventisettenne di Ripa Teatina per produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
La volante della Questura di Chieti, dopo aver ricevuto delle segnalazioni di un auto sospetta che percorreva le strade del comune di Ripa Teatina, nell’ambito di un’attività di prevenzione e repressione dei reati predatori, si è recata immediatamente in quel comune. Gli operatori della squadra volante dopo aver perlustrato le vie cittadine, non riscontrando la presenza dell’auto segnalata, hanno notato una utilitaria che procedeva con andamento lento. L’autovettura pertanto è stata fermata ed, in considerazione del nervosismo dimostrato dal conducente, è stata visivamente ispezionata.Da subito si è notato un cacciavite sul sedile posteriore e, di seguito ad un più accurato controllo, è stato rinvenuto occultato sotto un sedile dell’auto un involucro in cellophane di presumibile sostanza stupefacente. Pertanto è stata immediatamente eseguita una perquisizione del veicolo e della persona. Il controllo è stato esteso anche all’abitazione dell’indagato. Al termine della perquisizione sono stati sequestrati circa 600 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana e hashish. Inoltre all’interno dell’abitazione è stato rinvenuto, oltre ad una bilancia di precisione, materiale per la coltivazione della marijuana tra cui una serra da interno composta da un telo nero, lampade elettriche, vasche x acqua, fertilizzanti e alcune piantine di marijuana.

Pubblicato in Cronaca

Chieti. Importante appuntamento l’11 gennaio, con inizio alle ore 21, quando sul palco del Teatro Marrucino di Chieti, in occasione delle celebrazioni per il bicentenario dell’istituzione, il grande violinista Uto Ughi si esibirà con l’Orchestra da Camera di Santa Cecilia “I Filarmonici di Roma” in un concerto di musiche di W.A. Mozart, F.J. Haydn, N. Paganini.
“Penso che il Marrucino non sia una spesa da sostenere ma un investimento da curare – ha sottolineato il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio – e va curato con passione, con determinazione. È da curare perché investire sul Teatro Marrucino e sulla cultura vuol dire investire sul futuro di Chieti e dell’Abruzzo. Oggi l’Abruzzo ha bisogno di elevarsi un po’ dall’essere semplicemente una bella terra con delle straordinarie eccellenze ambientali, ma di essere anche una grande terra perché appunto c’è la cultura. Il Teatro Marrucino è uno di questi grandi incubatori di cultura, il Bicentenario del Teatro Marrucino è il segno evidente di come questa terra sia stata capace di produrree cultura a molto tempo. Aprire la stagione del Bicentenario con Uto Ughi è un esempio tangibile di come questa terra d’Abruzzo e Chieti siano in grado di offrire spettacoli e artisti che hanno una dimensione di tradizione. La cultura non sempre viene percepita come un investimento, chi è abituato a far conti giustamente ritiene che queste spese debbano riguardare altri settori, io ho ritenuto invece che queste spese, per il Teatro Marrucino, per la nostra cultura, per la promozione della nostra cultura in Abruzzo, valga molto di più di qualche altra spesa pur giustificata dai calcoli ragionieristici ma non giustificata a mio avviso dalla necessità di far crescere e di far elevare il livello qualitativo dell’offerta culturale della nostra regione e della nostra città”.
L’11 gennaio sarà possibile assistere gratuitamente al concerto di Uto Ughi. Per questo, una volta esauriti i posti messi a disposizione per gli ospiti istituzionali, dal 5 gennaio 2018, chi lo vorrà potrà recarsi presso il botteghino del Teatro per prenotare un biglietto.
“Il punto di forza dei direttori artistici sono le relazioni e i rapporti che io con il mio violino mi sono creato in questi 30 anni di attività – ha affermato il direttore artistico del Teatro Marrucino, Ettore Pellegrino – il maestro Uto Ughi per me rappresenta un’icona del mondo musicale, ha suonato in tutto il mondo. La sua caratteristica è il bel suono ed il bel canto italiano oltre al virtuosismo e alla tecnica trascendentale, ho chiesto a lui personalmente in una cena conviviale di poter inaugurare con un concerto all’interno della stagione del Teatro Marrucino nell’anno del uo Bicentenario, lui ha accettato con grande entusiasmo e venendo molto incontro alle esigenze del Teatro. Ogni volta che suono insieme a lui provo delle emozioni molto forti, questa volta non salirò sul palcoscenico per ovvi motivi, questa volta soffrirò un po’ di più perché sarò da spettatore invece che da comprimario insieme a lui”.

Pubblicato in Cultura e eventi

Chieti. Il 30 dicembre appuntamento da non perdere per gli amanti della buona musica: allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo si esibiranno i Sonder e gli Outer Stars in un doppio live carico di energia (inizio ore 22.30).
Le due band presenteranno i loro rispettivi progetti discografici inediti.

La necessità di esprimere la propria cifra artistica, unita alla voglia di condividerla con più persone possibili ha portato Sonder e Outer Stars, con la collaborazione fondamentale di Marco De Rosa sempre più attento al mondo della musica inedita, a unire le forze per portare sul palco dello Stammtisch Tavern un combo musicale che cercherà di coinvolgere il pubblico con sonorità che spazieranno dall’alternative all’indie rock.
I Sonder, dopo l’esibizione di settembre al “Pindarock Festival”, tornano live per proporre una setlist molto energica che comprenderà i brani del loro disco (da novembre 2016 presente nei maggiori store digitali) e alcune canzoni che faranno parte del loro prossimo lavoro in studio.
Per gli Outer Stars invece, l’evento del 30 dicembre sarà l'occasione per ritornare dopo più di un anno di pausa sul palco, e presentare finalmente la loro evoluzione sonora grazie ad Adrift - EP,
progetto fondato sulla sperimentazione che ha dato modo ai tre componenti della band di aumentare la coesione e l'alchimia che li lega ormai anni.

SONDER:

I Sonder nascono da un’idea di Alessandro Ricciutelli, Riccardo Melena e Massimo Ciancarelli, rispettivamente chitarrista, bassista e batterista della formazione attuale della band.
Il progetto, influenzato sin da subito da istanze post rock, grunge e post hardcore, subisce una svolta artistica con l’ingresso nella formazione del cantante Mauro Aspite, che nel novembre 2015 viene contattato per una prova sui 5 brani che un anno dopo avrebbero composto il primo EP omonimo autoprodotto della band.
L’impatto del nuovo cantante aiuta il gruppo a definire il proprio sound, mitigato rispetto al passato da linee vocali più melodiche e incisive.
Per circa un anno, il quartier generale della band diventa lo Shibby Recording Studio del bassista Riccardo Melena, dove hanno luogo le registrazioni dell’EP e dove i 4 ragazzi Abruzzesi si dedicano alla composizione di nuovi brani.
Al termine delle riprese di “Sonder”, i 4 decidono di dare un’ulteriore sterzata al progetto, inserendo nella formazione Luca Di Nisio, chitarrista pescarese dalle influenze progressive.
Fondamentale per il completamento del loro primo lavoro è sicuramente l’incontro con il geniale Alessandro Chiarappa, giovane artista della provincia di Pescara, ideatore dell’artwork del disco. Dall’11 novembre 2016 “Sonder” è ufficialmente in distribuzione nelle principali piattaforme digitali.
I Sonder sono già a lavoro per la produzione di nuovo materiale, che promette sperimentazione e nuove contaminazioni.

OUTER STARS:

Gli Outer Stars sono una band dal sound pop/rock e ambient ispirato da grandi artisti come i Coldplay, Radiohead, Brian Eno e Jon Hopkins. Il gruppo è composto da Alessandro De Michele (Voce, Synth e Chitarre), Piero Rucci (Basso, Cori), Livio Di Salvatore (Batteria, Cori).
Adrift è il loro nuovo EP uscito in questi giorni.


Sonder & Outer Stars live @ Stammtisch Tavern (Viale Unità d’Italia, 645Chieti Scalo)
30 dicembre
Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

Pubblicato in Cultura e eventi

Montesilvano. Inizia il conto alla rovescia per l’evento di fine anno più atteso del Centro Sud Italia “Spaziovita Capodanno Amicizia 2018”. Sono 23 gli hoteldella costa abruzzese, nello specifico a Montesilvano, Silvi, Città S. Angelo e Francavilla al Mare, che hanno già registrato il sold out e che il 31 dicembre offriranno agli ospiti pernottamenti e cenoni spettacolo,5000 le prenotazioni provenienti da Abruzzo, Marche, Lazio, Molise e Pugliaper il music festival che si terrà al Pala Dean Martin e ben 11 gli autobus che svolgeranno un capillare servizio navetta sul comprensorio coinvolto dall’evento. Numeri da capogiro che annunciano il successo di un’iniziativa che giunge alla sua quarta edizione organizzata da Alex Anconitano, Pietro Kus e Rinaldo Di Meo, volti noti dell’intrattenimento di qualità.
Un format sicuramente in forte crescita che si arricchisce ogni anno di più diventando con i suoi 10 mila mq un evento di caratura nazionale e che, attraverso la sua esclusiva formula, coinvolge sia le strutture alberghiere della costa, sia il Pala Dean Martin, protagonista del festival Spaziovita Amicizia dedicato quest’anno ai viaggi spaziali.Il Palacongressi diventerà per l’occasione un’enorme astronave spaziale, un grande contenitore composto da quattro aree con palchi da concerto nelle quali si alterneranno sei generi musicali differenti (edm e commerciale, tech-house, caraibico y reggaeton e hip hop e trap). Ad arricchire l’aspetto scenografico ci saranno show olografici, spettacoli laser e performance di artisti provenienti da ogni parte del mondo (tra i quali Golem, Laserman e gli Elementz).
Sono 250 i pr che stanno lavorando da mesi all’evento, 38 i dj che si alterneranno su 15 consolle tra quelle del Palacongressi e quelle degli hotel, 25 animatori provenienti da ogni parte del mondo che si esibiranno con esclusive performance, 15 tecnici per l’audio e le luci, 5 dei quali specialisti in laser e ologram show, 25 barman professionisti e 20 camerieri solo per i salotti disco, 45 professionisti addetti al servizio d’ordine, 15 door selector e 20 hostess. E poi ancora un numero infinito di chef, camerieri, cantanti e musicisti impiegati nelle cene che si terranno nei grandi hotel. Insomma una grande scommessa, già ampiamente vinta a giudicare dai numeri, che Alex Anconitano commenta così: “E’ un onore, per me e per i miei colleghi, realizzare un evento di tal portata che crea un importante movimento per quanto riguarda il divertimento con migliaia di persone provenienti da tutto l’Abruzzo e da altre regioni, ma anche un consistente indotto occupazionale con le numerose persone che stanno lavorando e lavoreranno in occasione dell’evento.Accanto a tutto questo c’è poil’aspetto turistico e promozionale del nostro territorio sostenutoda un’iniziativa che coinvolge numerose strutture alberghiere abruzzesi e che accoglie migliaia di ospiti provenienti da fuori regione che trascorreranno il Capodanno in Abruzzo”. “Con tantissima emozione – aggiunge Anconitano -dico ‘grazie a tutti’, al Comune di Montesilvano, ai miei soci, ai miei collaboratori e a tutti quanti hanno contribuito alla realizzazione di un progetto divenuto così importante a livello nazionale”.
L’appuntamento con l’intrattenimento di qualità è per il 31 dicembre: la quarta edizione di Spaziovita Capodanno Amicizia aprirà i battenti con i cenoni di Capodanno organizzati dagli hotel e poi con il music festival al Palacongressi al quale parteciperàanche radio Parsifal, media partner dell’evento, che festeggia 40 anni di attività.

Pubblicato in Cultura e eventi

Popoli. Si chiude con un concerto-evento il 2017 per la rassegna “sabato in concerto jazz”, il cartellone della Fondazione Pescarabruzzo, organizzato
dall’associazione culturale Archivi Sonori con la direzione artistica di Maurizio Rolli.
Sabato 30 dicembre a Popoli (ore 18, ingresso libero, scuola elementare G.Paolini, via Bruno Buozzi, 1), ci sarà il live del duo composto da Paolo
Giordano (chitarra) e Simona Capozucco (flauto e voce)

Tra virtuosismo e melodia, le sei corde di Paolo Giordano incontrano la voce di Simona Capozucco per dar vita ad un progetto musicale unico e
coinvolgente.

Il duo proporrà brani della discografia di Paolo Giordano, incluse le canzoni tratte dall’album tributo al grande Syd Barrett, oltre ad alcune cover internazionali.

Paolo Giordano è uno specialista del tapping e del finger style, un “funambolo” del suo strumento, come è stato spesso definito dalla critica.
Frequentazioni importanti anche con il mondo del pop, viste le passate collaborazioni con Lucio Dalla e Biagio Antonacci. Abbiamo chiesto
all’artista qualche dettaglio in più sul concerto di sabato.

“Innanzitutto è davvero un piacere tornare a Popoli, torno in città dopo molti anni. Il live sarà un po’ una sintesi della mia carriera”.

Se dovessi definire questo concerto con pochi termini, come lo definiresti?

“Un viaggio insolito, dove c’è melodia e, dove, durante il percorso, si incontrano luoghi funkeggianti”

Come mai la scelta di affidarsi alla voce di Simona Capozucco?

“La voce di Simona è perfetta per quello che avevo in mente di fare, lei viene da una tradizione pop-jazz e la sua straordinaria bravura rende il tutto ancor più speciale”

L’invito è dunque per il 30 dicembre a Popoli (ore 18, ingresso libero). Un mix imperdibile di fine anno, un virtuoso delle sei corde unito ad una
voce straordinaria.

Pubblicato in Cultura e eventi

Lanciano. Si chiama Charity Party la festa natalizia di beneficenza organizzata dall’associazione “Gli Amici di Marcello” e in programma venerdì 29 dicembre, dalle ore 20:30, al Parco Diocleziano di Lanciano (ex Kleò). Sarà possibile cenare con porchetta e bevande varie.

La serata sarà aperta dal regista nonché cabarettista frentano Pierluigi Di Lallo. A seguire il gruppo musicale“The Greys’ Band”, guidato da Vittorio Di Meco, papà di Marcello. Dalle 23:30 in poi, Dj Beatmun, funk folk & fancy music.

Alle 23:00 l’estrazione della riffa promossa dall’associazione grazie al contributo di numerosi sponsor. Per l’acquisto degli ultimi biglietti disponibili potete contattare il numero 388-6918153.

Questi i premi in palio: 1° Premio: buono da 500€ c/o Battistini Auto; 2° Premio: TV LED HD 32''; 3° Premio: cena x5 c/o Ristorante Trattoria DAL PAGANO - Palombaro (CH)


L’intero ricavato della serata servirà a finanziare le attività dell’associazione no profit “Gli Amici di Marcello”, prima su tutti la donazione di altri defibrillatori dopo i 7 già donati alla comunità lancianese e non.

Pubblicato in Cultura e eventi

Montesilvano. Gran finale per il The Christmas Village, il mega villaggio fumettato a tema natalizio, che ha animato il Pala Dean Martin dal 26 dicembre, organizzato dal Pescara Comix and Games in collaborazione con il Comune di Montesilvano. Domani a partire dalle 16 si comincia con il “The Christmas Magic Story” durante il quale verranno proiettate tantissime storie raccontante come sempre stile musical. A seguire si terrà la presentazione del libro "Sono io Pinocchio!" di Giovanni Brancaccio, un particolare sequel della celebre storia di Carlo Collodi. «Abbiamo invitato all’evento tutte le classi delle scuole elementari e medie per trascorrere insieme una giornata all'insegna dell'arte e del divertimento - ha dichiarato il consigliere Mauro Orsini -. Quale gesto simbolico, il Comune di Montesilvano nel porgere gli auguri di buone festività farà dono ad ogni classe di una copia del libro "Sono io Pinocchio!", un testo emozionante che racconta un nuovo capitolo, sotto forma di sequel, del celebre burattino nato dalla penna di Carlo Collodi che ad oggi è in assoluto il testo più letto e tradotto nel mondo (superiore alla Divina Commedia). Sono orgoglioso di consegnare una copia del libro alle scuole della mia città, poiché sono pagine che hanno un alto valore culturale, didattico e pedagogico a beneficio dei ragazzi che attraverso la fiaba di Pinocchio potranno apprendere i valori della vita e crescere nel rispetto di se stessi, del prossimo e dell’ambiente».

Il pomeriggio proseguirà con la gara Cosplay, che vedrà persone da tutta Italia interpretare personaggi di fumetti, film e cartoni. La gara sarà presentata da Pino Cuozzo, con una giuria d’eccezione composta da Liz Nemesi, Walter Bonifazi e Gianluca Di Virgilio, 3 cosplayer conosciuti in tutta Italia, che decreteranno i vincitori delle categorie “miglior cosplay femminile” e “miglior cosplay maschile”. Verranno conferiti anche due premi speciali, il “premio giuria” e il “premio Christmas Village”. A partire dalle 21, si terrà l’attesissimo concerto di Cristina D’Avena la regina dei cartoni animati, che verrà supportata dalla Bim Bum Bam Cartoon Band. La cantante che da sempre riempie i palazzetti di tutta Italia facendo cantare tutti, dopo il grandissimo successo ottenuto con l’uscita del suo ultimo cd “DUET – tutti cantano Cristina”, cd che l’ha portata in prima posizione in tutte le classifiche più importanti e che le ha regalato il Disco D’oro, sarà l’ospite d’onore che andrà a chiudere la 4 giorni di eventi al Pala Dean Martin.

«Siamo particolarmente contenti - dichiara l’assessore alle Manifestazioni Ottavio De Martinis - di ospitare Cristina D’Avena, un’artista che sa divertire più generazioni. Chiunque di noi è legato ad almeno una delle sue sigle. Sarà una giornata di successo che coronerà un evento che ci sta regalando tante soddisfazioni».

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. Si svolgerà domani, venerdì 29 dicembre all’Auditorium Flaiano dalle 18 in poi la prima edizione di “Christmas Festival Città di Pescara”, una gara canora che vede tra i partecipanti ragazzi dai 6 ai 14 anni suddivisi in due categorie: baby e junior.

Uno spettacolo organizzato dalla PD Production di Pescara, con il Patrocinio del Comune di Pescara in collaborazione con l’assessorato a Turismo e Grandi Eventi di Giacomo Cuzzi.

Severa e imparziale sarà la giuria chiamata a giudicare questi ragazzi e che eleggerà per ogni categoria un vincitore che si aggiudicherà un premio prestigiosissimo: la registrazione di un brano nella sala d’incisione “Ondesonore Records” di Francesco Altobelli.

Ospite d’onore della serata sarà la nostra cantante abruzzese, Hanna, di ritorno dai concerti in Canada e in Svizzera si esibirà per noi regalando momenti di buona musica e virtuosismo vocale, ma ci saranno anche altri artisti sul palcoscenico del Flaiano, come i ballerini internazionali di Tango Argentino Fabian Braña e Daniela Scalabrini.

Sarà speciale anche il pubblico, per condividere con persone speciali la magica atmosfera del Natale la PD Production ha invitato tanti ragazzi seguiti da oltre 30 associazioni/onlus abruzzesi, in segno di ringraziamento, stima e plauso per l’attività sociale che svolgono. L’ingresso è gratuito.

Pubblicato in Cultura e eventi

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione