Articoli filtrati per data: Luglio 2017

Loreto Aprutino. Nel centro storico di Loreto Aprutino, all’interno della manifestazione “Centro per Centro storico”, Domenica 30 luglio a partire dalle ore 10:00 il pittoresco Parco Giardino dei Ligustri in via Pretara n. 24 si trasforma in un affascinante contenitore d’arte. “IMPACT – Interventi artistici nel parco” è curato dagli artisti Alberto Colazilli e Debora De Flaviis, patrocinato dal Coordinamento Nazionale Alberi e Paesaggio Onlus e dall’Amministrazione Comunale di Loreto Aprutino e con la partecipazione straordinaria del Critico d’Arte Massimo Pasqualone.
Il pubblico è invitato a percorrere i caratteristici sentieri del giardino pittoresco, tra palme, siepi, grandi alberi, pergolati, in un atmosfera romantica, contornata di opere pittoriche e fotografiche.
In una giornata dedicata al connubio arte natura, dieci personalita’ varie si immergono nel verde comunicando direttamente con esso. Espongono: Gian Piero Pesenti, Rossella Caldarale, Ottavio Perpetua, Ester Crocetta, Andrea Ponente, Fiorenzo d’Angelo, Tania Chiappini, Fabio Spezialetti, Alberto Colazilli, Debora De Flaviis.
Alle ore 19:00 tavola rotonda in giardino con ospiti e protagonisti dell’evento. Saluti dell’Amministrazione Comunale. Presentazione del Critico d’Arte Massimo Pasqualone. Moderatrice: Piera Lisa Di Felice, giornalista.
A seguire aperitivo in giardino con degustazione di vini e prodotti tipici.
Dalle 21:00 prenderà forma il “Nocturne garden” con percorsi artistici e botanici nel parco notturno ravvivato da luci e fiaccole.
Si ringraziano per la collaborazione e per la riuscita dell’evento: Rock Cafè Garibaldi, Azienda Del Proposto, Associazione Culturale Lauretana e Teatro del Paradosso, Essenza Materia Associazione Culturale, Azienda Agricola de Melis, Cantina Falon, Azienda Del Poggio.

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. L’attrice Franca Minnucci è stata eletta vice coordinatrice nazionale dell’associazione Medea. La Minnucci, che ha sempre preso a cuore il problema della violenza di genere, è stata nominata dalla Responsabile Regionale degli Sportelli Antiviolenza Tiziana Di Gregorio. Il presidente regionale di Cuore Nazionale Abruzzo Francesco Longobardi ha comunicato l’avvenuta nomina alla diretta interessata che ha accettato di buon grado.

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. Martedì 1 agosto 2017 a Pescara, presso la struttura espositiva dell’Aurum nella Sala D’Annunzio, si inaugurerà dalle ore 19,30 la mostra monografica “Ninon Vaccarella: Atmosfere sconosciute” a cura dell’arch. Marco Vinicio Zonin e dell’avv. Loris Di Giovanni dedicata all’eclettico pittore di origini pugliesi. Porterà il saluto dell’Amministrazione Comunale, che patrocinia l’Eventa, l‘Assessore alla Cultura dott. Giovanni Di Iacovo.
L’Artista, a cui è dedicata la Manifestazione se non altro per territorialità, è riferibile alla ‘Scuola Andriese” di pittura che ha annoverato tra gli altri Giuseppe Pàstina, Riccardo Tota e Alfonso Di Pasquale. Pittore poliedrico che si è misurato su svariati temi: paesaggi, ritratti, nudi, nature morte. Saranno presentate più di cento sue opere, la maggior parte inedite. Persona elegante e amante del bello fu anche un appassionato collezionista di arte e antiquariato. Ninon, ci ha lasciato, in eredità, una notevole produzione artistica e una importante raccolta di documenti come corrispondenze, dediche e autografi che testimoniano le frequentazioni, le amicizie e tutti gli scambi culturali che ha tessuto con importanti personaggi, del mondo dell’Arte e della Cultura, vissuti nell’Otto/Novecento. Inoltre, verrà presentata, al pubblico, un’interessante selezione di opere di artisti suoi contemporanei, da Lui conosciuti e frequentati o che hanno esercitato una qualche influenza sulla sua attività. Verranno esposte opere di notevole qualità come quelle di Antonio Mancini, Rubens Santoro e Francesco Paolo Michetti; ma si potranno apprezzare anche disegni e dipinti di Domenico Morelli, Filippo Palizzi, Gaetano Esposito, Arturo Fittke, Giuseppe Ar, Primo Conti, Antonio Piccinni, Vittorio Borriello, Salvatore Di Gregorio, Giuseppe Pàstina, Riccardo Tota e Alfonso Di Pasquale e cinque maioliche dell’amico fraterno Gian Carlo Polidori.

Pubblicato in Cultura e eventi

Recanati. Venerdì 28 luglio, presso il Circolo Dong di Recanati, ShePastAway ed Ash Code in concerto.
Gli ShePastAwaysono una band turca descritta come “la nuova Dark Wave” negli articoli e nelle recensioni in tutto il mondo.
La loro musica mette assieme elementi dal lato oscuro e sensazionale degli anni '80, spesso associato a bande come The Sisters of Mercy, The Cure, JoyDivision, Clan of Xymox,Grauzone e DAF.
Gli ShePastAway ci riportanoall'epoca con un approccio odierno e testi in turco che danno alla band quel taglio davvero unico.
La band è stata fondata nel 2006 ed ha pubblicato nel 2010 il EP digitale "KasvetliKutlama".
L'album di debutto "BelirdiGece" è stato rilasciato nel 2012 ed è disponibile in vinile da FabrikaRecords, cd da Dead ScarletRecords e formato digitale su tutti i principali negozi di musica.
Gli ShePastAwayhanno ottenuto molti riconoscimenti con l'album di debutto “BelirdiGece”.
Articoli e recensioni sulla band sono apparsi in molti blog e rivistein tutto il mondo.
Ash Code è invece il moniker per descriverel’incontrofra la sensibilità di Alessandro ed il gusto di Claudia.
La loro musica descrive un collage di Dark Wave, Noise e musica elettronica con una solida drum machine. Ballate oscure e beat ossessivi, sintetizzatori profondi e malinconici, rumori e distorsioni, arpeggiatori e delay.
Luci e sfumature.
Danze della Morte.
Visioni e teatralità.
Questi sono gli Ash Code.
La serata è organizzata in collaborazione diretta tra Circolo Dong, R7 Agency e Supernova.
Le ultime due sono associazioni che risultano fra i collaboratori storici del circolo stesso.
La R7 è un agenzia capitanata da Michele Caserta coadiuvato da Ali Salvioni e Daniele Graciotti, intenta a portare band, per lo più straniere, della scena Dark / Wave / Industrial quali Pankow, Schwefelgelb (tre anni consecutivi), Keluar, Xeno &Oaklander e molte altre...
E’ quindi giunta l’ora degli ShePastAway, in collaborazione con DarkItalia.
Da sempre è attiva su tutto il territorio nazionale ed anche oltralpe, soprattutto in Svizzera.
Un viaggio musicale all'insegna della sincerità di espressione.
Supernova è invece il nome di un collettivo di giovani maceratesi, amanti della musica Techno Industrial, nato nel 2014.
Per questa serata non figureranno tuttaviain veste di promoter come durante l’anno.
In passato però sono stati capaci anche loro di portare artisti comeBlushResponse, VioletPoison, Arcangelo, Alienata ePhase Fatale.
Un progetto fondato sulla ricerca, capace fin da subito di affermare la propria identità nel panorama elettronico italiano.
Per maggiori info:
https://www.facebook.com/events/202589763584031/
https://www.facebook.com/shepastaway/
http://www.ashcode.eu/
https://www.facebook.com/ashcodemusic/
https://www.facebook.com/circolodong/
https://www.facebook.com/R7Agency/
https://www.facebook.com/supernova.hardtimesrequirefuriousdancing/

Pubblicato in Cultura e eventi

Montesilvano. Comicità, riflessione e riscoperta delle tradizioni del passato. C’è tutto questo in “Panecotte e…Zizì”, la rappresentazione teatrale che verrà messa in scena, sabato 29 luglio, in Piazza Calabresi a Montesilvano Colle, dalla “Compagnia del Borgo”.
La commedia in vernacolo insegna come la povertà può cambiare il comportamento e il carattere delle persone che, cercando disperatamente soluzioni facili ai loro problemi, dimenticano i veri valori della vita. La commedia in due atti, nata da un’idea di Zerimete, è ispirata ad una storia vera, accaduta negli anni ’60.
Sul palco saliranno gli attori: Lino Armellani, Vanessa Tiberi, Lorenzo Pizii, Andrea Rulli, Angela Di Sante, Daniele Patacca, Gabriele Cocciola, Floriana Salvatorelli, Alberta Di Tecco, Tommaso Armellani, Doralice Ceneri.
«L’appuntamento con il teatro della Compagnia del Borgo di Montesilvano Colle - afferma l’assessore agli Eventi, Ottavio De Martinis - è ormai divenuto un punto fermo del cartellone estivo montesilvanese. Gli attori sono bravissimi, divertenti e coinvolgenti. Il successo delle due precedenti rappresentazioni, siamo sicuri che verrà ulteriormente confermato anche in questo nuovo spettacolo che permette di fare un salto indietro negli anni ‘60».
Lo spettacolo è dalle 21:30.

Pubblicato in Cultura e eventi

Montesilvano. Si avvia alla conclusione l'attività didattica della Nuova Scuola Comunale di Musica nell'anno del suo ventennale. Il 31 luglio la scuola chiuderà per la pausa estiva per riaprire con le iscrizioni il 4 settembre.
«E’ stato un anno veramente impegnativo - afferma il direttore artistico Donatella Columbaro - se da una parte l'alto livello dei docenti e il costante lavoro dello staff hanno garantito e preservato l'indiscussa qualità dal punto di vista dell'offerta formativa, le novità in ambito legislativo hanno messo a dura prova la macchina burocratica. La passione e la tenacia di tutte le persone che costantemente collaborano con noi hanno comunque permesso di arrivare ad oggi senza defezioni».
Le celebrazioni del ventennale, iniziate lo scorso febbraio, hanno regalato alla città grandi soddisfazioni, a cominciare dall’evento di apertura con la pianista Valentina Lisitsa: «E’ stato un evento irripetibile - continua la Columbaro -. Una fitta corrispondenza con l'artista mi ha dato l'occasione di parlarle della nostra Istituzione e di quanto nella nostra città spesso la cultura faccia fatica ad essere credibile, il mio invito a venirci a trovare era più di circostanza ed invece la regina di Rachmaninov, come la chiamano i critici di tutto il mondo, il 16 febbraio era nella nostra Sala "C. Di Giacomo" a festeggiare con noi. Il ventennale è stata anche l'occasione per mettere in mostra i talenti musicali locali che nella maggior parte dei casi sono proprio i nostri docenti, per cui la scena nei concerti a seguire è stata tutta loro. Abbiamo realizzato un concerto di altissimo livello ogni mese, esplorando tutti i generi musicali dal tributo ai Pink Floyd al Trio classico al quartetto al Jazz. In ambito scolastico abbiamo avuto ottimi risultati dai nostri allievi sia in concorsi nazionali che internazionali, siamo riusciti a svolgere presso la nostra sede la prima sessione di esami per la certificazione Trinity Rock and Pop solo pochi mesi dopo essere diventati centro ufficiale e il dipartimento classico si è distinto in altre sedi riportando votazioni altissime. Come ogni anno i nostri ragazzi hanno superato brillantemente le ammissioni in conservatorio. Infine sono felicissima di poter dare in anteprima i nomi degli allievi che quest'anno hanno ricevuto la borsa di studio: Francesca Chiola, canto moderno (prof.ssa Nicoletta Renzulli), Leonardo Zuppa, chitarra moderna (prof. Giuseppe Cantoli), Letizia Morcelli, pianoforte (prof.ssa Edmea Marzoli), Silvia Ciccaglione, arpa ( prof.ssa Lucia Antonacci), altre note di merito sono andate a Martina Di Censo, Francesca De Vico, Petricca Luca, Paolini Riccardo, Di Gregorio Mattia. Per il prossimo anno accademico - annuncia il direttore - si sta già lavorando su qualcosa di straordinario, ma non anticipo nulla perché voglio condividerne l'uscita con le persone che stanno lavorando duramente a questo progetto».

Pubblicato in Cultura e eventi

Roma. Se nella “Budget List” degli eventi da non perdere per l’estate 2017 non manca un Festival di musica Italiana e internazionale di qualità, Budget Autonoleggio propone un’esperienza indimenticabile e che vedrà il marchio di noleggio auto in prima fila nella promozione della grande musica.

Dal 27 al 30 luglio 2017 è di nuovo tempo del Siren Festival di Vasto e ancora una volta Budget Autonoleggio è sponsor tecnico della kermesse abruzzese - giunta quest’anno alla sua quarta edizione e divenuta ormai un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere pop-rock ed elettronico - supportando l’organizzazione con le proprie vetture per ogni tipo di spostamento.

Budget Autonoleggio pensa anche a chi ha in programma di raggiungere il Siren Festival e vuole farlo con il massimo del comfort e della convenienza, proponendo una serie di tariffe ad hoc per il weekend - tutte consultabili su budgetautonoleggio.it – ideali a godersi uno o più concerti all’interno di una line up che annovera nomi come Baustelle, Ghali, spaziando dalla musica elettronica di Apparat e Trentemøller, alla tech-house di Daniel Miller.

Il programma è ricco e l’evento musicale imperdibile anche per chi non ha ancora deciso dove trascorrere il fine settimana o le proprie vacanze. Budget Autonoleggio sostiene questo genere di manifestazioni proprio per accompagnare le famiglie e i giovani in un viaggio alla scoperta di nuovi luoghi ed esperienze culturali e divertenti.

“Con Budget Autonoleggio parliamo a giovani e famiglie in vacanza e quindi non possiamo fare a meno di parlare di musica. Sostiene Stefano Gargiulo, Avis Budget Group Marketing and Partnership Director Italy Region. Il Siren Festival è una manifestazione che cresce anno dopo anno e siamo davvero orgogliosi di aver sposato principi e valori sin dall’inizio di un’avventura che ogni anno porta a Vasto il meglio della musica italiana e internazionale. Non possiamo che dire la nostra agevolando i trasporti dell’organizzazione e dando un’opportunità in più per raggiungere il festival in modo semplice e conveniente.”

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. LP, l’astro nascente della musica internazionale, sarà al Teatro D’Annunzio di Pescara il prossimo 31 luglio. Il concerto è vicinissimo al sold out: sono in vendita gli ultimi biglietti (rimasti solo quelli per la Gradinata Non Numerata) nei circuiti TickeOne e Ciaotickets.

C’è molta attesa per la data nel capoluogo adriatico, dopo il grandissimo successo riscosso da LP all’Auditorium Parco della Musica di Roma con un incredibile sold out: pubblico letteralmente conquistato dalla sua ipnotica e carismatica presenza sul palco e da canzoni che ammaliano con richiami folk mischiati ad un pop rock.

Dopo i 3 Dischi di Platino del singolo Lost On You, l'oro di Other People e di Lost On You *Album… Dopo i concerti sold out registrati nelle delle italiane di novembre ed aprile … LP continua a regalarci emozioni con un nuovo Tour ed un nuovo singolo: Strange, uscito il 5 maggio, e subito schizzato in vetta all’Airplay Radio.

Con Lost on You si è consacrata al grande pubblico durante la scorsa estate raggiungendo la fama mondiale –Triplo Disco di Platino, medaglia d'oro nella classifica di iTunes Top Brani, primo nella classifica Airplay Radio, Top 10 Airplay TV, primo nella classifica Top 100 di Shazam Italia, quarto nella Top 10 Shazam Mondo– Dopo il grande successo di Lost On You, l’uscita del singolo Other People ribadisce il talento di LP che in sole tre settimane dal lancio raggiuge la top 10 Airplay, Top 5 Shazam, Top 5 Radio e Top 5 ITunes Main Chart, per arrivare alla conquista del Disco d’oro .
Capelli ricci ribelli, il look e la voce graffiante richiamano alla mente i grandi nomi rock al femminile degli anni settanta/ottanta.
La cantautrice americana, a celebrazione di un anno di successi torna con un lungo itinerario che ci permetterà di ascoltare dal vivo l’artista rivelazione dell’anno.

Il concerto è organizzato da:
Alhena Entertainment e Ventidieci

Ultimi biglietti in vendita nei circuiti TicketOne e Ciaotickets.

Prezzi biglietti:

- Poltronissima numerata 57,50 € c.d.p. (biglietti esauriti)
- Poltrona numerata 46,00 € c.d.p. (biglietti esauriti)
- Gradinata non numerata 34,50 € c.d.p.

Infoline: 085.9433361

www.alhena.it http://on.fb.me/1OExn6C https://twitter.com/AlhenaLive
www.ventidieci.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.dalessandroegalli.com

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. Il cine-concerto “De Sica/Fellini in musica” nato da un’idea del compositore teatrale e cinematografico Davide Cavuti, rende omaggio a due dei più grandi registi italiani, Vittorio De Sica e Federico Fellini e ai loro compositori di fiducia, Alessandro Cicognini e Nino Rota, due dei massimi esponenti della musica da film a livello internazionale: durante il concerto ci sarà una rilettura dei loro temi più famosi per le pellicole che sono diventate delle vere e proprie pietre miliari del cinema mondiale.
Il progetto artistico vedrà protagonisti sul palco tre grandi musicisti del panorama musicale italiano: il fisarmonicista e compositore Davide Cavuti, il sassofonista argentino Javier Girotto, e il pianista Paolo Di Sabatino con gli arrangiamenti di Paolo Di Sabatino e Davide Cavuti, prodotto da MuTeArt produzioni, dal “Festival Cicognini” e in collaborazione con il “Centro Ricerche e Studi Nazionale Alessandro Cicognini” e la “Cineteca Nazionale” di Roma.
Si passerà dal tema di Alessandro Cicognini composto per i film “Sciuscià” (1946) e “Ladri di biciclette” (1948), diretti da Vittorio De Sica, (entrambi vincitori del “Premio Oscar”) alla musica di Nino Rota scritta per “I Vitelloni” (1953) di Federico Fellini. E ancora due pellicole con protagonista il grande Marcello Mastroianni: “Peccato che sia una canaglia”(1954), regia di Alessandro Blasetti, con attrice protagonista Sophia Loren, e colonna sonora di Cicognini; “La dolce vita” di Federico Fellini, che vede come attrice protagonista Anita Ekberg accanto allo stesso Mastroianni, per la musica di Nino Rota.
Scorreranno le immagini di film da “La strada”, “8 ½” sempre del duo Fellini – Rota a cui seguirà una Suite dedicata al compositore abruzzese Alessandro Cicognini, l’autore delle musiche dei film più belli del periodo neorealista: “Umberto D.”, “Miracolo a Milano”, “Stazione Termini” tutti con la regia di Vittorio De Sica.
Poi due omaggi al “De Sica attore” con la musica di “Pane amore e fantasia” (regia di Comencini) e un omaggio allo scrittore Ennio Flaiano, sceneggiatore dei film più importanti di Federico Fellini, con la musica di “Guardie e Ladri” per la regia di Steno-Monicelli e la musica di Cicognini

<< Questo concerto celebra due grandi registi di livello mondiale quali Vittorio De Sica e Federico Fellini, commenta Davide Cavuti, compositore per il cinema per registi quali Michele Placido, Rudiger Von Spiess, Pasquale Squitieri – e allo stesso tempo rende omaggio a due dei più grandi compositori di colonne sonore di tutti i tempi, Alessandro Cicognini e Nino Rota >>.
L’unicità di questo progetto artistico è testimoniata dalla scelta di unire in un concerto due dei più grandi compositori per il cinema al mondo, Alessandro Cicognini e Nino Rota con la valorizzazione e la riscoperta del primo (Cicognini), uscito dalle scene troppo presto, poco più che sessantenne e liberandosi di tutte le sue partiture (più di trecento colonne sonore buttate nel fiume Aniene) per i più importanti registi dell’epoca (Alessandro Blasetti, Mario Camerini, Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Steno, David Lean).
Davide Cavuti ha di recente firmato la regia del film-documentario “Un’avventura romantica” sulla vista e le opere del Maestro Alessandro Cicognini, che dopo essere stato presentato al 73° “Festival del Cinema di Venezia” e al 38° “Festival del Cinema di Cuba”, ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il prestigioso 44° “Premio Flaiano” per la regia.
Girotto, Cavuti e Di Sabatino hanno all’attivo numerosi concerti in tutta Italia e la loro collaborazione è testimoniata anche dalla pubblicazione di alcuni lavori discografici quali: “Tango or Not Tango” (2008) con Paola Turci, Michele Placido e Caterina Vertova; “Voices” (2010) di Paolo Di Sabatino con, Fabio Concato, Peppe Servillo, Grazia Di Michele, Gino Vannelli per il brano “Milango” interpretato da Iva Zanicchi e il progetto di Davide Cavuti su Alessandro Cicognini e i suoi capolavori musicali (2014).
L’ultimo loro collaborazione discografica è del 2016 per il disco “Vitae” di Davide Cavuti dedicato dall’autore e compositore francavillese alle città colpite dal sisma del Centro Italia e a L’Aquila, in cui anche Javier Girotto e Paolo Di Sabatino figurano come musicisti accanto ai più grandi nomi del cinema e del teatro italiano.

Pubblicato in Cultura e eventi

Casacanditella. Si chiama “Colori dell’Assunta 2017” ed è il concorso artistico indetto dal Comune di Casacanditella in occasione della tradizionale festività ferragostana.

Il bando per partecipare è disponibile su https://goo.gl/WiuN6K.

Il concorso prende spunto dai festeggiamenti annuali del 14 e del 15 agosto in onore della Madonna Assunta in cielo e si svolgerà lunedì 14 agosto dalle ore 18 e martedì 15 agosto tutta la giornata. Gli artisti realizzeranno la loro opera collocandosi in tutto il territorio del Comune. Le opere, infatti, dovranno essere prodotte sul posto. Coloro che intendono partecipare potranno rappresentare un momento della festa con ogni tecnica artistica, classica o contemporanea. La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 3 settembre. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, dai 18 anni in su. L’iscrizione dovrà pervenire entro il 6 agosto 2017 alla e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto “concorso artistico”, in alternativa la scheda può essere consegnata a mano nella sede del Comune o via fax al numero 0871807007. Gli uffici sono aperti al pubblico dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 14. Per info contattare 3312609940 (Michele) e 3293559747 (Eleonora).

Il primo premio è di 300 euro, il secondo di 200 euro, il terzo di 150 euro.

“L’obiettivo – ha spiegato il sindaco, Giuseppe D’Angelo – è quello di promuovere e valorizzare la tradizione della festività in onore della Madonna Assunta in Cielo, venerata a Casacanditella e la cui devozione ha radici antichissime che affondano nella storia per oltre nove secoli.

In questo modo pensiamo di favorire e stimolare una maggiore conoscenza del territorio, delle sue peculiarità, dei suoi momenti di religiosità, fede, folklore e memoria”.

La festa in onore della Madonna dell’Assunta del comune di Casacanditella vanta una tradizione lunga oltre novecento anni. Ogni 14 e 15 agosto si rinnovano la fede e la memoria popolare, dalla processione dei carri allegorici, al momento della solenne esposizione della preziosa statua lignea della Vergine, dalla veglia di preghiera, al ritorno dei concittadini dall’estero, ai tradizionali taralli di pasta di pane.

Pubblicato in Cultura e eventi

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione