Articoli filtrati per data: Mercoledì, 02 Gennaio 2019

Atessa. Anche ad Atessa l'inizio dell'anno si caratterizza per l'arrivo della neve: dovremo farci i conti nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Il Comune ha già predisposto mezzi e uomini per fronteggiare l'emergenza. L'efficienza e l'efficacia delle azioni previste nel "Piano neve" dipendono, innanzitutto, dalle strutture pubbliche, ma richiedono la collaborazione e il senso di responsabilità di tutti noi, anche per quanto riguarda la tolleranza dei disagi che potranno verificarsi. Sul sito e sugli altri mezzi di comunicazione del Comune ci sono le indicazioni, ai residenti e agli automobilisti, di alcune semplici regole da seguire per vivere in serenità questo evento naturale. Vi invito a rispettarle, faccio affidamento sul senso civico della nostra comunità, e rinnovo a tutti i migliori auguri per il nuovo anno.

Pubblicato in Cronaca

Montesilvano. “Note in festa” propone, nel prossimo week end, altri due appuntamenti. I concerti vedono il coro polifonico folkloristico Città di Montesilvano Madonna del Carmelo, diretto da Gianfranco Onesti, sabato 5 gennaio, alle 21, nella chiesa della parrocchia Beata Vergine Maria, madre della chiesa (via Sele 5) e domenica 6 gennaio, alle 18, nella sala polivalente di palazzo Baldoni. Il coro sarà sostenuto musicalmente da Filippo Piselli, al pianoforte; Gianni Scannella, alla fisarmonica nella serata di sabato mentre domenica si aggiungerà a loro anche Gaia Luzzi, al violino.

I coristi si esibiranno nei brani della tradizione natalizia internazionale, trasportando il pubblico in un viaggio dall’Austria, alla Francia, dalla Germania all’Irlanda, dagli Stati Uniti alla Spagna, oltre ovviamente all’Italia.

Oltre che dall’esibizione della corale, la cui presidente è Maria Antonietta Ruggieri e la vice presidente - coordinatrice è Rosanna Mazzocchetti, lo spettacolo sarà arricchito, sabato 5, dall’angolo della poesia e dal recital del fisarmonicista Paride Marmifero che proporrà brani di Johann Sebastian Bach (In dulci jubilo, BWV 751), Domenico Scarlatti (Sonata in si maggiore K 146), Sergey Voitenko (Revelation), Joahnn Pachelbel (Canone in re maggiore). Paride Marmifero si è diplomato al conservatorio Luisa D'Annunzio di Pescara con il docente Adriano Ranieri. Ha partecipato a corsi di perfezionamento con Angelo Miele, Giuseppe Scigliano, Claudio Jacomucci, Vladimir Zubitsky, Yuri Medianik.

Domenica 6, invece, oltre all’esibizione del coro ci sarà ancora l’angolo della poesia e il recital del duo della Nuova scuola civica di musica del Comune di Montesilvano, con Silvia De Luca (arpa) – Guido Centorame (violino)

«Due nuovi appuntamenti con il nostro Coro folkloristico Città di Montesilvano - Madonna del Carmelo», spiega l’assessore agli Eventi, Ottavio De Martinis, «Grazie ai coristi, ai musicisti che con loro si esibiscono e ai solisti che vengono ospitati di volta in volta, riusciamo a diffondere la musica colta nella nostra città. E’ un compito importante che, se fatto con impegno e professionalità consente di far avvicinare più persone, e soprattutto i giovani, all’arte delle note, un compito di grande valore umano e culturale».

Pubblicato in Cultura e eventi

Civitella Light and Sound, progetto di ACS Abruzzo e Molise Circuito Spettacolo con la preziosa collaborazione dell’Amministrazione Comunale all’interno del Festival Abruzzo dal Vivo Winter ha in programma due appuntamenti eccezionali nei giorni 3 e 4 gennaio 2019 sotto la cupola geodetica dello SkyDome riscaldato ed illuminato di Piazza Filippi Pepe: il 3 gennaio alle 18,00 l’incontro con una icona indiscussa del Balletto e star internazionale, Carla Fracci che narrerà della sua vita e della sua carriera straordinaria; La Fracci racconta Carla è la scelta di una dimensione più intima per presentare la autobiografia "Passo dopo passo" con la partecipazione straordinaria del regista Beppe Menegatti e il noto coreografo e amico Fredy Franzutti. L’incontro con la regina della danza sarà contornato da esibizioni di grande spessore, Andrea Sirianni reciterà opere immortali di Leopardi e D’Annunzio, Nuria Salado Fustè, prima ballerina di fama internazionale danzerà “La morte del cigno”; il 4 gennaio alle 17,00 il M°Vince Tempera arrangiatore, compositore e più volte direttore dell’orchestra del Festival di Sanremo, incontrerà il pubblico nella sfera di Piazza Filippi Pepe in un evento che vedrà un momento di informale conversazione con il giornalista Antonio D’Amore direttore di R+News cui seguirà una esibizione al pianoforte del Maestro. Durante l’incontro è previsto l’intervento via skype dell’amico e noto cantautore Francesco Guccini.

Pubblicato in Cultura e eventi

Rivisondoli. La sacra rappresentazione si terrà nella Piana di Pié Lucente il prossimo 5 gennaio a partire dalle ore 18,00 rinnovando così un appuntamento che da sessantotto anni trasforma Rivisondoli in una piccola Betlemme con la spettacolare messa in scena del Presepe Vivente e della Natività di Gesù.
Sarà Maria Vittoria Di Battista di 18 anni da Castel di Sangro la Madonnina e nel ruolo di San Giuseppe ci sarà Luca Acconcia, 33enne di Castelvecchio Subequo. Il bambinello, che come tradizione vuole è l’ultimo nato di Rivisondoli, è Leon Monaco nato l’11 ottobre scorso.
Tutto è pronto quindi per accogliere i numerosi spettatori per i quali saranno in tutto circa 500 i personaggi e figuranti che la sera del 5 gennaio animeranno le scene del presepe vivente fra musiche, canti e il panorama innevato e come ha ricordato il parroco Don Daniel Cardenas nella sua omelia, il Presepe di Rivisondoli è il più antico d’Italia realizzato la prima volta nel lontano 1951: “E’ stato allora un segno di rinascita di questa comunità dalle rovine della guerra ed è un segno di speranza per le generazioni future. Sono loro chiamate a portare avanti questa tradizione mentre ci accingiamo a celebrare la 70esima edizione che dovrà consolidare definitivamente questo evento sancendone l’importanza internazionale con una iniziativa che stiamo preparando”.
“Il nostro Presepe è sempre una manifestazione di grande richiamo curata nei minimi particolari e che fa parte del patrimonio culturale di Rivisondoli”, ha spiegato il sindaco Roberto Ciampaglia, annunciando il treno del Presepe vivente che il 5 gennaio porterà da Sulmona a Rivisondoli centinaia di turisti.
L’intera manifestazione è curata come avviene ormai da 18 anni, da Geppy Lepore: “È sempre una grande responsabilità organizzare un evento di questa portata”, spiega l’imprenditore di Roccaraso, “Anche perché stiamo già lavorando alla preparazione della 70° edizione che sarà internazionale perché coinvolgerà diverse Nazioni nel segno della Natività”.]

 

Pubblicato in Cultura e eventi

Pescara. A Pescara, alla presenza del Segretario Nazionale Udc On. Lorenzo Cesa, del Presidente Nazionale Dc On. Gianfranco Rotondi, del Presidente Nazionale del Movimento Politico Idea on. Gaetano Quagliariello, dei segretari regionali Udc Enrico Di Giuseppantonio, Dc Angelica Bianco, del rappresentante Idea, Gianni Chiodi, dei dirigenti provinciali, si è tenuta la riunione nella quale è stato stabilito di voler includere tutte le esperienze in un unica lista. La lista definita sarà composta da amministratori locali, dai rappresentanti dei partiti, dei movimenti e delle associazioni locali, da esponenti del mondo cattolico e della società civile, pensando al valore d’insieme della proposta politica. Candidature con le quali si valorizzano le diverse competenze in vari settori, le sensibilità sociali, culturali e politiche, il radicamento sui territori. Una lista nella quale tutti potranno portare le proprie istanze, nella pluralità che ha sempre contraddistinto in tutte le tornate elettorali il centrodestra.

 

Pubblicato in Politica

Pescara. Scatta già oggi con gli spargisale in azione da stasera ai Colli e a San Silvestro il Piano Neve del Comune, in vista dell’allerta meteo diramata dal Centro Funzionale di Protezione Civile, che annuncia il sensibile calo delle temperature e la neve anche in Abruzzo e anche a quote basse. Stamane l’ultima riunione operativa nella sede dell’assessorato alla Protezione Civile, presieduta dall’assessore Gianni Tedoro con Attiva, la Polizia Municipale, mobilitata anche con il gruppo Giona, la struttura tecnica comunale e le associazioni di Protezione Civile che operano in sinergia con il Comune.

“Abbiamo già contattato tutte le ditte che operano con il Comune e abbiamo pronte già 170 tonnellate di sale - annuncia l’assessore Gianni Teodoro - a cui se ne aggiungeranno altre, che abbiamo ordinato, per arrivare a 300 tonnellate, un quantitativo che ci consentirà di affrontare e gestire al meglio l’eventualità che nevichi anche in città. Domani mattina apriremo il Centro Operativo Comunale per coordinare tutta la situazione ghiaccio, neve ed emergenze e i monitoraggi anche sul fiume. Tutta la struttura è già mobilitata con reperibilità e ruoli come stabilisce il piano”.

 

Pubblicato in Cronaca

Montesilvano. «E’ un legame saldo quello che in questi 3 anni abbiamo costruito con la comunità Papa Giovanni XXIII, ma, cosa ancor più importante, è un rapporto di fiducia quello che i volontari dell’associazione sono riusciti a stabilire con le ragazze vittime del racket della prostituzione, arrivando in taluni casi anche a liberarle dalla schiavitù che vivono ogni giorno». Così il sindaco Francesco Maragno traccia un bilancio dell’attività annuale condotta dall’associazione che si occupa dell’emersione del fenomeno della prostituzione e che, da tre anni, ha sottoscritto una convenzione con il Comune di Montesilvano.

In tutto il 2018, una squadra di 4 o 5 volontari, con 45 uscite a cadenza quasi settimanale, nell’ambito del progetto “Contro la tratta”, è riuscita a ottenere 740 contatti, di cui 46 primi contatti. Nel primo semestre sono state avvicinate ragazze con un’età prevalente compresa tra i 18 e i 24 anni, mentre nel secondo, tra i 26 e i 35 anni. L’associazione ha inoltre attivato un numero telefonico attivo 24 ore su 24, così da garantire una costante presenza per ogni necessità delle vittime contattate nel corso delle uscite su strada. Attraverso questo canale, sono stati fatti 25 colloqui telefonici ai quali sono seguiti 13 incontri a bassa soglia, ossia per dare informazioni generali sui metodi e sulle possibilità di abbandonare la prostituzione coatta, accompagnamenti sanitari, e informazioni inerenti l’accesso a servizi territoriali, come ad esempio i centri per l’impiego o i patronati.

«Gli incontri a bassa soglia registrati», riprende il primo cittadino, «sono un dato particolarmente positivo, perché significa che queste tredici ragazze si sono fidate dei volontari e soprattutto sono orientate a darsi una nuova possibilità, a costruire una vita diversa e a trovare il coraggio di abbandonare i loro aguzzini. In questi anni l’associazione è riuscita a salvare ben 11 ragazze e siamo certi che quello da loro strutturato è il metodo giusto per aiutare concretamente queste donne, vittime della tratta. All’azione preziosissima dell’associazione, si affianca l’altrettanto importante attività della polizia locale, che nel corso di quest’anno ha sanzionato i clienti per un totale di quasi 10.000 euro e disposto 30 ordini di allontanamento a carico di persone dedite all’attività di meretricio disposti, per mezzo dello strumento del “Daspo”. Queste attività proseguiranno anche nel 2019, sia rinnovando la convenzione con la comunità Papa Giovanni XXIII, sia intensificando i controlli della polizia municipale e ancora, attraverso il rinnovo dell’ordinanza di contrasto alla prostituzione che avrà validità fino al 31 dicembre 2019».

«Tengo a ringraziare il sindaco Maragno per l’azione che sta portando avanti, sperando che la nostra attività congiunta possa avere un seguito sempre maggiore per promuovere il più possibile la salvaguardia della dignità delle donne», dice un componente della comunità Giovanni XXIII, che per ovvi motivi di sicurezza intende restare anonimo, «L’intervento contro lo sfruttamento della prostituzione a Montesilvano sta avendo un ottimo successo, ed è positivo anche quando non porta all’immediata uscita dal giro delle ragazze perché queste si sentono, almeno, sostenute, affiancate, non più sole. Noi puntiamo alla soluzione totale del problema ma, certo, non è facile. Ci auguriamo che i risultati siano sempre maggiori e ringraziamo il sindaco e la sua amministrazione per quello che fanno e che faranno in futuro».

Anche per il prossimo anno vigerà, quindi, il divieto assoluto per tutti i conducenti e occupanti di mezzi di trasporto che percorrono strade in prossimità di abitazioni, luoghi pubblici o demaniali o aperti al pubblico, di contrattare, concordare prestazioni sessuali o trattenersi, anche solo per chiedere informazioni, con soggetti che esercitano attività di meretricio su strada o che per l’atteggiamento, l’abbigliamento, o le modalità comportamentali, manifestino comunque l’intenzione di esercitare l’attività consistente in prestazioni sessuali. L'ordinanza si intende violata anche semplicemente fermando il mezzo in prossimità delle prostitute, o consentendo loro di salire sul mezzo, o ancora nel caso in cui le prostitute vengano colte nell'atto di scendere dal mezzo di trasporto.

Pubblicato in Politica

San Salvo. Il sindaco Tiziana Magnacca ha predisposto questa mattina, con apposita ordinanza, l’apertura del Centro operativo comunale (Coc) per meglio assicurare il monitoraggio dello stato d’allerta maltempo nelle varie situazioni di criticità e per gli interventi necessari per garantire la viabilità in caso di neve.
Provvedimento adottato a seguito dell’allerta meteo emesso dal Dipartimento della Protezione Civile Nazionale che prevede nevicate a quote basse.
Il sindaco ricorda: “San Salvo è stata divisa in tre aree con interventi progressivi con le strade classificate di grande percorrenza (colore rosa), di media percorrenza (colore verde) e di breve percorrenza (colore celeste) per poter garantire l’accesso alle strutture sanitarie e mediche, alla sede comunale, che diventa sede di coordinamento, alle scuole, agli uffici postali, edifici di culto e cimitero, ai parcheggi e piazze e al centro storico”.
Nei giorni scorsi l’assessore alla Protezione Civile Giancarlo Lippis ha tenuto una serie di incontri con le associazioni di Protezione Civile per definire i dettagli del Piano Neve. Per ogni comunicazione saranno operativi i seguenti numeri di emergenza: sala operativa di coordinamento generale attiva 24 ore su 24 allo 0873.54113 e coordinamento mezzi 0873.346023.
“Invito i cittadini – spiega l’assessore Lippis – ad osservare la massima cautela e soprattutto di munirsi di gomme termiche o di viaggiare con catene a bordo. Abbiamo a disposizione 140 tonnellate di sale e tutte le strade, in caso di neve, verranno pulite. I cittadini possono recarsi dalle ore 8.00 di domani giovedì 3 gennaio al deposito comunale dove gratuitamente possono ritirare la quantità stabilita”.
Il piano neve prevede l’utilizzo della forza operativa del personale del Servizio Manutenzione, dei gruppi comunali di Protezione civile, della Croce Rossa e di ditte specializzate qualora ce ne fosse bisogno. Il servizio è coordinato dall’ing. Franco Masciulli.

 

Pubblicato in Cronaca

Ortona. La Sieco Service Impavida Ortona saluta con affetto Ivan Zanettin, in partenza da Ortona. Ivan, approdato in riva all’adriatico nella stagione 2017/2018, ha dimostrato tutto il suo valore nonostante la sua giovane età prendendo per mano la squadra durante l’infortunio dell’esperto collega di reparto Milan Bencz.

La società in una nota auguriamo ad Ivan uno strepitoso 2019 e che la sua vita di uomo ed atleta siano piene di successi e soddisfazioni.

 

Pubblicato in Sport

Chieti. Distribuzione Pizzone SRL è specializzata nella vendita e nella distribuzione del food and beverage nel settore Horeca e Alimentari. Eccellenza nel proprio settore, Pizzone porta avanti da oltre 50 anni una politica aziendale al servizio del consumatore attraverso consegne rapide dei propri prodotti ed un’assistenza continua e personalizzata nell’informativa promozionale, nella redazione dell’ordine e nella risoluzione immediata di ogni esigenza.

Inoltre con il suo innovativo sistema di distribuzione a bassissima emissione di CO2, riesce a risparmiare il 50% d’inquinamento, alimentando una foresta di circa 5.500 alberi.

Per maggiori informazioni visita il sito internet https://www.pizzone.com 

Pubblicato in Sport
Pagina 1 di 2

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione