San Giovanni Teatino. Personale del Dipartimento di Prevenzione SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) della ASL 2, martedì 5 giugno 2018, ha effettuato il controllo ufficiale del locale sporzionamento e refettorio dell'Istituto Comprensivo Statale "G.Galilei" in piazza Marconi a San Giovanni Teatino.
Alla presenza della Responsabile del plesso è stato redatto il verbale di controllo ufficiale n. 120/AD con la seguente descrizione: "Il locale utilizzato per lo sporzionamento degli alimenti ed il locale refettorio sono stati trovati in buone condizioni igieniche (macroscopiche), di ordine e manutenzione".
Si tratta dell'ultimo di un serie di controlli, costanti nel corso dell'anno scolastico e sempre con esito positivo, del servizio di refezione gestito, per conto del Comune di San Giovanni Teatino, dalla SGT Multiservizi.
"E' un ulteriore conferma che rassicura genitori preoccupati, magari, dai fatti che hanno interessato il servizio nella vicina Pescara" dichiara Alessandra De Luca, amministratrice di SGT Multiservizi che coglie l'occasione, a fine anno scolastico, per fare il report dell'attività svolta dal servizio mense. "Sono stati 82 mila circa i pasti erogati dal servizio di refezione scolastica dal Comune di San Giovanni Teatino dall'inizio dell'anno ad oggi - afferma De Luca - circa 500 al giorno. Abbiamo assicurato oltre 2 mila pasti di diete speciali per celiaci, intolleranti al lattosio, uova, diete prive di alimenti allergizzanti o prescritte per esigenze mediche particolari. Numeri che testimoniano l'attenzione che il Comune di San Giovanni Teatino e la SGT Multiservizi prestano al mondo della scuola e ai bambini".
"Questi dati, importanti, ci parlano di un ottimo servizio erogato, su tutti i piani - commenta il Sindaco Luciano Marinucci - dal trasporto alla mensa, dall'assistenza educativa al pre e post scuola. Gli standard che abbiamo mantenuto sono elevatissimi e lo certificano anche le ispezioni: l'ultima della ASL di appena qualche giorno fa, ci riconosce, ancora una volta, quanto fatto di buono. Siamo orgogliosi per l'impegno profuso e faremo sempre meglio, in quanto non è possibile abbassare la guardia su questo campo che tocca da vicino la salute dei piccoli abitanti del Comune di San Giovanni Teatino".

San Giovanni Teatino. Il Comune di San Giovanni Teatino ha deciso di aderire al "Percorso Azzurro", campagna di prevenzione oncologica rivolta alla cittadinanza promossa congiuntamente da LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori) ed ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).
L'iniziativa consiste nell'illuminare di azzurro il palazzo comunale o un monumento significativo della propria città nella notte tra mercoledì 13 e giovedì 14 giugno prossimi. A San Giovanni Teatino sarà illuminato di azzurro il Monumento ai Caduti adiacente corso Italia, nel centro cittadino di Sambuceto in piazza San Rocco.
"Siamo sempre molto attenti e recettivi a questo genere di iniziative perchè - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - come abbiamo sempre detto, la salute passa innanzitutto dalla prevenzione: una comunità informata è una comunità che sta bene e vive meglio, e come Amministratore questo dato è importantissimo. Invito, dunque, i miei concittadini, a potenziare quanto più possibile le condotte di vita salutari e a effettuare le visite legate a questa campagna"
"Con la Campagna Percorso Azzurro (14 giugno 2018) - spiega il Presidente LILT Francesco Schittulli - la LILT intende potenziare il proprio impegno nella cura e nella promozione di azioni di carattere preventivo, sia primario che secondario, volte alla sensibilizzazione della popolazione maschile in merito alle principali patologie oncologiche. I dati epidemiologici indicano, infatti, che gli individui di sesso maschile si ammalano e muoiono di più di cancro di quando non accada alle donne. In particolare, si stima che in Italia, dei circa 370.000 nuovi casi di tumore maligno, il 54% (circa 195.000) è diagnosticato negli uomini, rispetto al 46% (circa 175.000) nei confronti delle donne. I 'fattori di rischio' che favoriscono l'insorgenza di detti rumori, quali l'età, la familiarità, l'anamnesi personale, inducono a dover individuare i possibili fattori di protezione. A tal fine sarò distribuito in tutta Italia dalle 106 Sezioni Provinciali LILT materiale informativo e divulgativo finalizzato a promuovere stili di vita salutari per prevenire detti tumori, quali sana alimentazione, l'attività fisica quotidiana, l'astensione dal tabagismo, l'esposizione a specifici fattori di rischio (es. HPC). In tale giornata sarà altresì perseguito un obiettivo di prevenzione secondaria e di diagnosi precoce con l'effettuazione di visite gratuite presso i circa 400 ambulatori delle Sezioni LILT e la proposizione di suggerimenti/consigli".

San Giovanni Teatino. Gli alunni della scuola primaria di largo Wojtyla sono lieti di invitare tutta la cittadinanza alla manifestazione di fine anno che si terrò il giorno di giovedì 7 giugno 2018 presso la Cittadella dello Sport di San Giovanni Teatino.
Il programma dell'evento "Il Villaggio Sportivo", patrocinato dal Comune di San Giovanni Teatino, è molto ampio ed articolato. Alle 16.30 ci sarà il Canto di apertura con la partecipazione di tutte le classi. Alle 17 l'inizio dei giochi sportivi con esperti del CONI e delle associazioni sportive locali. Alle 19.30 le performance vocali, musicali e coreografiche per classi parallele, mentre alle 21.30 il Canto di chiusura, con la partecipazioni di tutte le classi, concluderà l'evento.
Le attività sportive si svolgeranno per tutto il pomeriggio nei campi di calcio, di tennis, calcetto, pallavolo nelle aree piscina comunale dove si terranno i corsi di hip hop, MMA e Zumba Kids.
Una giornata di festa e di sano divertimento per stimolare tra i più giovani la passione per attività sane sportive, artistiche e canore.

San Giovanni Teatino. Il Sindaco Luciano Marinucci e l'assessore alle politiche del lavoro Ezio Chiacchiaretta hanno incontro i responsabili di Euronics e Maury's. Queste aziende che stanno investendo nei loro punti vendita in San Giovanni Teatino, hanno illustrato programmi che prevedono anche la ricerca di personale.
Marinucci e Chiacchiaretta, durante l'incontro che si è svolto a Palazzo di Città lo scorso venerdì 1 giugno, hanno chiesto attenzione nel processo di selezione di nuovo personale. Per favorirla l'Amministrazione mette a disposizione delle aziende che assumono cittadini di San Giovanni Teatino, interessanti agevolazioni, a partire dagli sgravi fiscali sulla TARI.
E' stato quindi presentato lo sportello Sangiò Lavoro. "Il Comune di San Giovanni Teatino - ha spiegato l'assessore Chiacchiaretta - è stata la prima amministrazione in Abruzzo e settima in Italia, ad avere l’accreditamento per svolgere attività di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro, comprensiva della raccolta dei curricula dei potenziali lavoratori, della preselezione e costituzione di una banca dati, della promozione e gestione dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro, dell’effettuazione, su richiesta del committente, di tutte le comunicazioni conseguenti alle assunzioni avvenute a seguito della attività di intermediazione, dell’orientamento professionale, della progettazione ed erogazione di attività formative finalizzate all'inserimento lavorativo. Un strumento collaudato e utile per aziende che si stanno insediando sul nostro territorio".
I responsabili di Euronics e Maury's si sono mostrati molto interessati alle agevolazioni e ai servizi dello sportello Sangiò Lavoro dichiarando che saranno molto attenti alle esigenze del territorio.
In questi giorni lo sportello Sangiò Lavoro, dimostrandosi ancora una volta un efficace strumento per al ricerca di lavoro, sta inviando l'elenco dei curricula che rispettano i requisiti richiesti dai responsabili della aziende.

San Giovanni Teatino. La poesia "Cinque mesi fa" di Asia Di Teodoro (classe 2^F) ha vinto il primo premio del Concorso di Poesia "Poetando - Città di San Giovanni Teatino" 2^ edizione, riservato agli alunni dell'Istituto comprensivo G. Galilei ed organizzato in collaborazione con l'Amministrazione comunale. A consegnarle il riconoscimento sono stati il Vicesindaco Giorgio Di Clemente e l'assessore all'istruzione Simona Cinosi e la dirigente scolastica Mirella Orlandi.
Al 2° posto si è classificata la poesia "Dentro di me" di Flavio Cianci (2^E) ed al 3° posto la poesia la poesia "Ciò che penso e non dico" di Giosuè Grazia (1^G).
La commissione valutatrice del concorso, composta da Carmelita Della Penna, Paolo Diodato Pierluigi Di Clemente, Mariangela Sanese, Riccardo Varveri e presieduta dall'assessore Simona Cinosi, ha inoltre stabilito 4 menzioni speciali per "Io penso certe volte, ma non dico.." di Shasa Gigante (1^D), "Un bosco incantato" di Marianna Ascani (1^D), "Maschere" di Rebecca Conti (1^E) e "La mia margherita colorata" di Nausica Nuzia Finocchio (1^F).
"La poesia è un valore di bellezza, umanità e sensibilità, - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - è un mondo interiore che viene alla luce attraverso la delicatezza delle parole: tutto ciò è stato colto in pieno dai nostri piccoli concittadini, che ci rendono davvero onore con le loro espressioni poetiche. In tal senso è stato importante il lavoro dietro le quinte dell'assessore, della scuola e di tutti coloro che da due anni permettono la realizzazione di questa bella manifestazione: a loro il mio sentito ringraziamento".
La cerimonia di premiazione si è svolta questa mattina, lunedì 4 giugno 2018, nel piazzale antistante al scuola media dove i giovani autori hanno provato l'emozione e la gratificazione di declamare i proprio versi davanti ad un attento pubblico di compagni di scuola, genitori e insegnanti. La cerimonia è stata inoltre impreziosita dall'intervento di Riccardo Varveri, cha ha letto "La pioggia nel pineto" di Gabriele D'Annunzio, ha parlato ai più giovani del suo legame con il territorio e, soprattutto, ha cercato di trasmettere la sua passione per la letteratura e la poesia.
"Il premio di poesia Poetando - ricorda l'assessore all'istruzione Simona Cinosi - ha lo scopo di creare occasione in cui esprimersi, attraverso la lettura e la composizione di poesie. Il concorso, quest'anno alla seconda edizione, è nato per celebrare la Giornata Mondiale della Poesia, non solo il 21 marzo. Abbiamo voluto coinvolgere i più giovani, stimolandoli con dei premi e loro sono stati tutti straordinari, scrivendo poesie che dimostrano grande capacità di riflessione. Hanno ricercato, tutti, espressioni, parole e versi per esprimere emozioni vissute o immaginate e comunque percepite con soprendente sensibilità".
93 sono state le poesie in concorso in questa edizione, scritte dagli alunni di 9 classi (1B, 1C, 1D, 1E, 1F, 1G, 2C, 2E e 2F). "Il mio mondo segreto: ciò che penso e non dico" era il tema proposto dalla commissione che ha valutato gli elaborati secondo 5 criteri: ritmo e musicalità, forma (competenza linguistica e correttezza forale), contenuto, originalità e comunicazione (capacità di trasmettere emozioni.

San Giovanni Teatino. E' stata inaugurato giovedì pomeriggio, 31 maggio 2018 alle ore 17, il nuovo spogliatoio nella Cittadella dello Sport. Alla cerimonia sono intervenuti il presidente di SGT Sport Luciano Di Nicola, cittadini, società sportive, amministratori, consiglieri comunali di Progetto Comune e tecnici comunali. Il taglio del nastro, tra due ali di giovanissimi atleti, è stato affidato al Sindaco Luciano Marinucci e all'architetto Assunta Di Tullio, responsabile del Settore III del Comune di San Giovanni Teatino.
“A San Giovanni Teatino lo sport cresce: non solo nelle attività - ha dichiarato il Sindaco Luciano Marinucci - ma anche nelle strutture. Il nostro impegno è di fare sempre meglio, perché lo sport è un valore importantissimo per il nostro territorio”
La struttura è situata in via Gregorio Magno e si articola in due livelli. Al piano terra c'è la centrale elettrica ed un ampio locale di sgombero (110 mq), per l'infermeria e il deposito. Al piano superiore ci sono due spogliatoi per gli atleti, di circa 27 mq ognuno, e due spogliatoi per gli arbitri.
Il nuovo spogliatoio è costato 306.756.34 euro, somma finanziata dalla Regione per 262.567,79 euro, mentre 44.188,55 euro è stato l'importo a carico del Comune
"Arricchiamo di un'ulteriore moderna e funzionale infrastruttura la nostra Cittadella dello Sport, complesso tra i più belli e apprezzati non solo in Abruzzo. - dichiara l'assessore allo sport Roberto Ferraioli - Il nuovo spogliatoio è a disposizione di tutte le società sportive che utilizzano i nostri impianti per le loro attività".

San Giovanni Teatino. La ditta "Il Verde srls" di Tocco da Casauria si è aggiudicata il servizio di manutenzione del verde pubblico nel comune di San Giovanni Teatino. Il Verde ha proposto un ribasso del 18,81% sull'importo a base di gara (159.383,31 euro di cui 661,10 euro nono soggetti a ribasso), aggiudicandosi il servizio per un importo complessivo di 129.527 euro oltre IVA.
"Espletate le necessarie procedure, partiamo ora con la manutenzione del verde pubblico. In questo caso - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - si tratta non solo di un servizio necessario, ma anche virtuoso: con questo affidamento siamo riusciti a coniugare più fattori, quali l'estetica e il decoro, la biosostenibilità e anche il riassorbimento delle nostre risorse umane, come fortemente voluto e promesso. Si tratta di un'operazione, dunque, particolarmente funzionale a cui la mia Amministrazione ha lavorato in modo solerte ed efficace".
La gara è stata espletata per mezzo di una RDO (richiesta di offerta) sulla piattaforma MEPA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) a cui sono state invitate 11 ditte. "L'offerta della ditta Il Verde - fa sapere l'architetto Assunta Di Tullio, responsabile del settore III del Comune - è risultata la più vantaggiosa economicamente. La Commissione giudicatrice ha valutato anche l'offerta tecnica, sulla base della modalità organizzativo-gestionale del servizio, le misure di carattere sociale, la sostenibilità ambientale e il pregio tecnico del servizio".
Particolarmente soddisfatto l'assessore all'ambiente Roberto Ferraioli. "La ditta aggiudicataria si è resa disponibile ad assorbire le tre unità lavorative della SGT Multiservizi, precedente affidatario del servizio di manutenzione del verde pubblico, così come da noi richiesta nel bando. Inoltre ci sono elementi dell'offerta tecnica che ho particolarmente apprezzato: il recupero ed il trattamento dei residui vegetali per la produzione di fertilizzanti organici da riutilizzare nelle aree verdi del territorio comunale, la fornitura di elementi di arredo urbano per i parchi comunali come cestini porta rifiuti, posacenere e giochi, e i trattamenti fitosanitari per le piante attaccate da parassiti, funghi e malattie".
Il servizio di manutenzione delle aree verdi del Comune di San Giovanni Teatino prevede tutte quelle attività necessarie per mantenere in efficienza tali aree pubbliche, sia sotto il profilo tecnico agronomico, che sotto il profilo della sicurezza, della funzionalità, dell'igiene, della fruizione e del decoro estetico.
Aree verdi sono: parchi, giardini, aiuole, viali alberati, fioriere, rotonde e verde di pertinenza stradale, verde di pertinenza di parcheggi, verde di pertinenza degli edifici pubblici. La manutenzione del verde pubblico viene espletata attraverso la programmazione annuale degli interventi in manutenzione ordinaria e manutenzione straordinaria.
La manutenzione ordinaria del Verde Pubblico ha cadenza annuale e prevede appropriati interventi periodici atti a garantire il decoro e l'igiene delle aree pubbliche.
Le lavorazioni routinarie, reputate fabbisogni essenziali e perciò ricomprese negli interventi di manutenzione ordinaria sono: lo sfalcio dell’erba, la potatura di siepi, arbusti e cespugli, il diserbo, il taglio e la triturazione della vegetazione spontanea di banchine e fossati adiacenti a strade, l'asportazione delle foglie dai tappeti erbosi nei parchi e nei giardini delle Scuole, scerbatura manuale in aiuole fiorite.
La manutenzione straordinaria del Verde Pubblico comprende generalmente interventi manutentivi finalizzati alla conservazione del patrimonio arboreo e atti a garantire la fruibilità in sicurezza delle aree e suolo pubblico. Tali interventi consistono principalmente in attività di potatura, spalcatura, taglio rami pericolosi o che ostruiscono la visibilità o viabilità stradale, abbattimento piante malate o morte o pericolose per l'incolumità pubblica, messa a dimora di nuove essenze arboree. Gli interventi di potatura possono essere eseguiti da novembre a marzo. La manutenzione straordinaria del verde pubblico si attua anche attraverso l'elaborazione di progetti per la riqualificazione di aree verdi esistenti o per la formazione di nuovi spazi verdi che prevedono generalmente anche interventi riguardanti l'arredo urbano e le aree gioco-bimbi. Detti interventi sono inseriti nella programmazione triennale e annuale delle Opere Pubbliche. Il servizio sarà avviato a regine a partire dal prossimo 4 giugno 2018 e si concluderà il 31 dicembre 2019.

San Giovanni Teatino. La ricorrenza del 2 giugno, 72^ "Festa della Repubblica" sarà celebrata a San Giovanni con una serie di eventi tra le giornate di sabato e domenica.
"Queste ricorrenze sono importanti e dense di significato: per noi - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - è un onore celebrarle e sono felice che quest'anno sia possibile farlo con un due eventi distinti che collegano tutto il territorio".
Il programma prevede per sabato 2 giugno in ritrovo in piazza Marconi a San Giovanni Alta da dove, alle 10.30, il corteo aperto dal Sindaco Marinucci e il gonfalone della città di San Giovanni Teatino raggiungerà il Monumento ai Caduti dove ci saranno gli interventi delle autorità presenti.
Alle 11.30 è previsto il ritrovo davanti al Municipio dove il corteo, sempre preceduto dal Sindaco e dal gonfalone della città raggiungerà il Monumento ai Caduti adiacente piazza San Rocco. Anche qui ci sarà l'intervento del Primo cittadino Luciano Marinucci.
Nella giornata di domenica 3 giugno, le celebrazioni proseguiranno nella Scuola Civica Musicale "Città di San Giovanni Teatino" di piazza San Rocco. Nell'auditorium, dalle ore 20.30, è in programma il concerto lirico "Sempre Libera... Le donne nell'opera lirica - L'opera lirica vista con gli occhi delle donne" con l'ensemble "Cecìle" in collaborazione con "Pescara Piano duo" (Simona Ampolo Rella e Cristiana Arena), la partecipazione di Roberta Elia e la direzione artistica del maestro Giacinto Sergiacomo.

San Giovanni Teatino. Il Comune di San Giovanni Teatino e British School Pescara organizzano "English Summer Camp". Da lunedì 2 luglio al venerdì 13 luglio 2018, due settimane rivolte ai bambini, dai 6 ai 12 anni, che vogliono imparare e migliorare la conoscenza e l'uso della lingua inglese. Il Camp si ispira alla teoria della Multiple Intelligences di Howard Gardner ed insegna, attraverso il divertimento, l'avventura e lo sport, l'inglese.
"Siamo felici di aver raggiunto questa collaborazione per dare una possibilità ai nostri piccoli concittadini - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - non solo di divertirsi ma anche di imparare: in un mondo sempre più iperconnesso, lo studio della lingua inglese è di fondamentale importanza e, poterlo fare in un contesto dinamico e leggero lo renderà ancora più interessante. Buon lavoro dunque, non solo ai nostri piccoli poliglotti, ma anche a tutti gli operatori impegnati in questa bella avventura".
"L'English Summer Camp avrà come location di riferimento la nostra Scuola Civica Musicale in piazza San Rocco - spiega l'assessore Maria Rosaria Elia - L'attività si svolgerà tutte le mattine, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30. Innanzitutto in aula e poi, dopo la meritata pausa merenda, tutti si sposteranno all'esterno per i giochi all'aria aperta fino alle 13. Tutte le attività si svolgeranno in inglese coordinate da insegnati preparati".
Per informazioni e iscrizioni è stato messo a disposizione il numero di telefono 085.2013132. La British School Pescara praticherà sconti speciali per il Camp di San Giovanni Teatino: 70 euro per una settimana (invece di 120) e 130 euro per due settimane (anzichè 240) per due settimane. La quota comprende il materiale didattico, gadget e l'attestato di partecipazione. Tutti i bambini che parteciperanno al Camp per due settimane, si esibiranno in uno spettacolo finale aperto ai genitori.

San Giovanni Teatino. L'Amministrazione comunale di San Giovanni Teatino, attraverso il servizio della Polizia Locale, coordinata dal comandante Lorenzo Di Pompo, ha aggiornato e migliorato la cartellonistica informativa e, di conseguenza, intensificato l'attività di controllo per salvaguardare il decoro del Parco 120 alberi per garantirne una corretta fruizione da parte di tutti i cittadini di ogni fascia di età.
"In questi giorni abbiamo provveduto ad aggiornare tutta la cartellonistica all'interno e ai due ingressi del Parco - spiega l'assessore Roberto Ferraioli. - Poche, semplici e chiare regole perchè tutti possano godere del parco, delle sue attrezzature e perchè questa straordinaria area verde si mantenga integra e decorosa grazie alla collaborazione di tutti. In particolare ai conduttori di cani voglio ricordare che, oltre all'area attrezzata a loro riservata, all'interno del parco devono portare l'amico a 4 zampe al guinzaglio, con la museruola e, soprattutto, evitare le aree riservate ai giochi dei bambini. La nuova cartellonistica divide il parco in aree spiegando l'attività che in ognuna di esse si può svolgere".
"Seguendo le indicazioni dell'Amministrazione - precisa Di Pompo - la Polizia Locale sta intensificando i controlli nel Parco 120 alberi che, voglio ricordare, è anche area videosorvegliata. Tutti i trasgressori, gli atti di vandalismo, i conduttori 'maleducati' di cani, saranno puntualmente sanzionati così come prevede la legge".
"Siamo sempre attivi sulle segnalazioni che ci pervengono e questi rafforzamenti ne sono l'esempio. Il Parco - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - deve essere un luogo di sana e gioiosa convivenza per tutti, nel rispetto di tutti. La mia Amministrazione è fortemente impegnata su questo fronte così come sul sanzionamento dei trasgressori."
Il "Parco dei 120 Alberi" si chiama così perchè, nei 17 mila mq adiacenti via Quasimodo, il Sindaco Luciano Marinucci, raccogliendo la richiesta di almeno 250 famiglie, è riuscito ad evitare la realizzazione di 120 appartamenti, destinando l'area al verde attrezzato. Oggi ci sono spazi verdi attrezzati con panchine e zone ombreggiate, una palestra all'aperto, una lunga pista per lo sport all'aria aperta e attività podistiche, percorsi per passeggiare. Nel parco inoltre sono in esposizione le opere di "Sculpere", realizzate in occasione del simposio internazionale di scultura dell'agosto 2012.

Pagina 1 di 27

Sponsor

Metropolitan Web

Metropolitan è un giornale online abruzzese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione