Cronaca

Unimpresa. Il teatino Carlo Primo Fedecostante eletto vicepresidente nazionale

Chieti. Carlo Primo Fedecostante, classe 1978 di Chieti è stato eletto vicepresidente nazionale – con delega alle Competenze Regionali e Coesione Territoriale, nel corso dell’assemblea nazionale di UNIMPRESA – Unione Nazionale di Imprese – che si è svolta mercoledì scorso (30 novembre) a Castellammare di Stabia (NA). Carlo Primo Fedecostante, già Presidente provinciale di “Unimpresa Chieti”, affiancato dal vicepresidente Simone Del Rosario, è anche amministratore della società di servizi per le imprese Abruzzo Consulting Srl.
Fedecostante, all’interno del comitato di presidenza nazionale Unimpresa, lavorerà accanto ad altri sei vicepresidenti ciascuno con delega specifica: Sabato Caliendo (Organizzazione), Mario Braga (Agroalimentare), Claudio Pucci (Fisco e Bilanci), Claudio Corti (Sanità e Welfare), Valerio Ricci (Mezzogiorno), Maria Concetta Cammarata (Capitale Umano) e Laura Mazza, confermata segretario generale.
“Sono onorato ed orgoglioso per questo nuovo incarico” – ha dichiarato Fedecostante – il cui principale obiettivo sarà “mettere in rete le competenze e le professionalità già presenti nelle sedi Unimpresa con l’intento di accrescere i servizi e l’assistenza rivolti agli associati e a tutti gli imprenditori attraverso un approccio diretto, chiaro e professionale che ha sempre contraddistinto Unimpresa e che, alla luce del nuovo direttivo, si rinnova con maggior forza”.
“La presenza ai vertici nazionali di un rappresentante della nostra Associazione provinciale – ha sottolineato Simone Del Rosario, vicepresidente di Unimpresa Chieti – è per noi motivo di orgoglio. La nostra provincia è un territorio sano nel quale le micro e piccole imprese hanno un ruolo determinante a testimonianza del carattere operoso che ci contraddistingue”.
UNIMPRESA Unione nazionale di Imprese, è un’associazione che rappresenta le micro, piccole e medie imprese così come individuate dalle norme dell’Unione Europea. E’ presente in Italia con 16 Federazioni Regionali, 68 associazioni territoriali, 371 strutture territoriali, 1371 collaboratori, 15 Federazioni Nazionali di categoria, 123.100 micro, piccole e medie imprese, 871.500 dipendenti, 54.000 anziani e pensionati; all’Estero ha rappresentanze negli Stati Uniti d’America, Brasile, Cina, Emirati Arabi Uniti, India.

Related posts

Guardia di Finanza e Provincia di Pescara: convegno “Il ricordo di Ermando Parete”

redazione

Ascom Ortona: “Ecco che deve fare il Comune per aiutare le imprese del territorio”

admin

Chieti, Confcommercio rinnova le cariche della sezione abruzzese della Federazione italiana venditori ambulanti

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy