Politica

Aric, Febbo: “Ancora concorsi elettorali lampo per i soliti noti”

Pescara. “A dieci giorni dal voto, il governo regionale dimissionario di centrosinistra si ostina e continua a indire concorsi per i soliti pochi e noti fortunati sbeffeggiando e infrangendo in maniera plateale le normali regole democratiche di una competizione elettorale e, soprattutto, offendendo le tante professionalità abruzzesi”. Questo il commento del Consigliere regionale di Forza Italia Mauro Febbo che spiega quanto segue: “in questi giorni l’Agenzia Regionale per l’Informatica e la Committenza (ARIC) , ossia il Soggetto Aggregatore della Regione Abruzzo, ha pubblicato un avviso di selezione pubblica per il reclutamento di cinque (5) unità di personale, di cat. D1 e C1, proprio all’indomani delle elezioni regionali. Un atto vergognoso avallato da una classe politica, oggi tutta ricandidata con il ‘civico’ Legnini, che senza faccia e senza scrupoli continua a promettere posti di lavoro, prebende e incarichi. Un esecutivo regionale ormai allo sbando più completo che si inventa concorsi lampo e illegittimi pur di accaparrarsi qualche voto in più. Oggi stesso sentirò i miei consulenti per verificare se gli avvisi pubblicati dall’ARIC sono legali nei tempi, nei contenuti e nelle modalità e, soprattutto, se sono stati pubblicati ‘a misura’ per far continuare a lavorare le stesse persone indicate dal governo D’Alfonso. È del tutto evidente come siamo arrivati alle battute finali di un governo regionale che sarà ricordato solo per le assunzioni fatte, i Consigli di Amministrazioni nominati e le migliaia di consulenze date mentre le vere problematiche della nostra regione sono rimaste, dopo quasi cinque anni, tutte irrisolte. Fra due settimane – conclude Febbo – manderemo all’opposizione il Partito democratico e le sue false liste civiche, ‘smacchiate’ appositamente per questa competizione elettorale, dove si sono nascosti tutti i responsabili della decrescita dell’economia abruzzese di questi anni”.

Related posts

Istituto Alberghiero ‘De Cecco’, convegno ‘L’Arte Gastronomica Abruzzese’

admin

Ortona, un progetto educativo per sviluppare un rapporto corretto e responsabile con i felini

admin

Al Castello di Semivicoli va in scena “Sherlock e il furto al museo egizio”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy