Cronaca

L’Anas installa barriere protettive in legno lungo la Costa dei Trabocchi

Fossacesia. L’Anas ha iniziato in questi giorni i lavori che interessano alcuni tratti della Strada Statale 16, da Fossacesia a San Vito Marina, sulla parte della costiera che s’affaccia sul mare, per sistemare delle barriere in legno e acciaio, che andranno a sostituire i guard rail. Si tratta di un intervento che abbellirà ulteriormente questa parte della Costa dei Trabocchi “A nome anche dei colleghi di Rocca San Giovanni e San Vito Chietino – dichiara il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio -, ringrazio l’Anas Abruzzo per aver dato seguito ad una idea sulla quale siamo stati coinvolti e che ci ha trovato pienamente d’accordo. La scelta delle barriere in legno e acciaio è avvenuta nel rispetto dell’ambiente e arrederà la SS16, seguendo l’esempio di altre famose strade costiere italiane”. L’Anas, ha avviato interventi per lo sfalcio delle erbe per rendere la Statale Adriatica più sicura. Di Giuseppantonio ha preannunciato che i sindaci dei quattro centri costieri, da San Vito a Torino di Sangro , si riuniranno presto per discutere su altri interventi da mettere in cantiere sulla strada costiera.

Related posts

Montesilvano, piazza Calabresi: cominciano i lavori di riqualificazione

redazione

All’Università dell’Aquila nasce il CITraMS per la Mobilità Sostenibile

redazione

Guardia di Finanza Pescara: sequestrati 80 grammi di droga destinati alla “movida” del fine settimana

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy