Cronaca

Pescara, fugge durante un controllo dei Carabinieri: arrestato

Pescara. Nel corso del pomeriggio odierno, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pescara hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale, A.L., 35enne pescarese, già gravato da diverse precedenti di polizia.
Tutto è iniziato intorno alle 14.50 circa di oggi quando, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere, una pattuglia della Sezione Radiomobile ha intimato l’”ALT” ad un’autovettura BMW che, alla vista della gazzella, ha dapprima arrestato la marcia per poi accelerare improvvisamente sempre di più al fine di sottrarsi al controllo. Nel corso dell’inseguimento per le vie del centro abitato, giunto sulla via Monte di Campli, l’uomo alla guida, pur di garantirsi la fuga, ha altresì speronato due autovetture in transito ma i militari poco dopo lo hanno raggiunto e fermato definitivamente lungo Via Prati.
Condotto in caserma e compiuti i dovuti accertamenti, si è appurato che l’auto a bordo della quale viaggiava era sprovvista della copertura assicurativa e il conducente aveva un tasso alcolemico superiore a quello consentito dal C.d.S.
L’uomo verrà ristretto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale di Pescara in attesa di rito direttissimo fissato per la mattinata di domani su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Related posts

Copagri: “La campagna vitivinicola regionale procede bene ma la produzione è in discesa e la qualità discreta”

admin

Arcigay Chieti compie dieci anni

redazione

Poste Italiane: nuove divise per i portalettere della provincia di Chieti

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy