Cronaca

Un protocollo d’intesa per promuovere la sicurezza nei luoghi di lavoro in provincia di Chieti

Chieti. Un protocollo d’intesa per la promozione della sicurezza nei luoghi di lavoro sarà firmato domani, venerdì 22 febbraio 2019, alle ore 15, presso la sede della Direzione generale della Asl Lanciano Vasto Chieti in via dei Vestini, 29 a Chieti. L’accordo sarà siglato tra Azienda sanitaria, Direzione Abruzzo dell’Inail, Ispettorato territoriale del lavoro Chieti-Pescara, Università d’Annunzio Chieti-Pescara, organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil), organi paritetici, associazioni datoriali e ordini professionali.

Sarà istituito un tavolo tecnico di coordinamento per promuovere un programma di azioni e interventi diretto a rafforzare il sistema della prevenzione e a diffondere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro, con particolare riguardo agli infortuni e alle malattie professionali, al contrasto delle irregolarità delle condizioni di lavoro in provincia di Chieti. Saranno raccolti e condivisi dati e conoscenze in materia di rischi e danni da lavoro, progettate iniziative di informazione e formazione, avviate azioni di studio e approfondimento da utilizzare a sostegno di interventi concreti per rafforzare la sicurezza. Il Protocollo avrà la durata di due anni, rinnovabili.

Secondo quanto indica il Servizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro (Spsal) della Asl, dopo la diminuzione registrata nel corso di tutto il 2017, in controtendenza rispetto al costante aumento degli anni precedenti, nel 2018 sono tornate ad aumentare le denunce di infortunio sul lavoro, di infortunio sul lavoro con esito mortale e di malattie professionali.

Related posts

Pescara: settimana di controlli della Polizia di Stato nelle stazioni ed a bordo di treni

redazione

Formazione nel settore Olistico a cura di Assolistica

admin

Guardia di Finanza: controllo distributori stradali con sequestro di 10.000 litri di gasolio

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy