Sport

La Tombesi soffre ma torna da Frascati con i tre punti

Frascati. La Tombesi continua la sua marcia in vetta alla classifica del girone B di A2, a braccetto con il Lido di Ostia, e si impone in trasferta sulla Roma al termine di una partita tutt’altro che facile. Sotto 1-0 al minuto 7.24 per la rete di Caique, i gialloverdi hanno subito impattato con Pizzo all’ottavo, salvo poi incassare nuovamente il gol dei padroni di casa, stavolta a firma di Ghouati (11.54). Con un Peric a mezzo servizio ma comunque preferito a Burato come quinto straniero in lista, e avendo perso Adami per infortunio dopo poche azioni di gioco, la Tombesi ha a lungo sbattuto contro il muro avversario, trovando il 2-2 solo a inizio ripresa con capitan Silveira (1.05). Il decisivo colpo di reni per portarsi avanti e consolidare il risultato lo ha dato infine Luka Peric, autore sia del terzo (9.00) che del quarto gol ospite (12.37). Nei minuti finali, la Tombesi si è difesa con relativa facilità dall’assalto finale della Roma, vano anche con il portiere di movimento. Saliti così a quota 37 punti, i gialloverdi ne guadagnano due sul Cefalù e attendono a Ortona, sabato prossimo, il fanalino di coda Grossetto.

“È stata una partita dura, ma abbiamo comunque fatto una bella prestazione e meritato la vittoria – questo il commento di mister Antonio Ricci –. Abbiamo perso Adami dopo pochi minuti, nel primo tempo in generale abbiamo sofferto contro un avversario giovane, che correva tanto e, trovatosi in vantaggio, si difendeva compatto in un campo forse persino più stretto del nostro di Ortona, per cui non era facile trovare spazi. Il gol del 2-2 a inizio ripresa, da questo punto di vista, è stato molto importante, anche se alla fine sono stati necessari i due gol di Peric, che in pratica ha giocato su una gamba sola ma, anche così, ha fatto una grossa prestazione. Poi ci siamo difesi molto bene, con ordine, anche contro il portiere di movimento, portando a casa questi tre punti che erano fondamentali. Speriamo che l’infortunio ad Adami non sia nulla di grave e di averlo a disposizione, assieme a tutti gli altri, per la gara contro l’Atlante Grosseto, che mi aspetto sarà dura e scorbutica come questa contro la Roma. Il 2-4 di oggi è stato il risultato più giusto, una vittoria sofferta ma assolutamente meritata”.

Related posts

Calcio a 5, Montesilvano sconfitto 8-6 a Castelfidardo

admin

Partiti da L’Aquila in direzione Sulmona la Ciclostaffetta FIAB

redazione

Eccellenza, Spoltore – Sambuceto 3-1

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy