Cronaca

Pescara, rafforzamento alle attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole

Pescara. Il Sig. Questore di Pescara Misiti, anche seguendo le direttive emanate dal Ministero dell’Interno sulle misure da adottare per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, che negli ultimi anni ha assunto connotazioni preoccupanti legandosi, oltre che al più vasto tema del degrado urbano, anche ad ambienti deputati alla crescita e formazione di soggetti rientranti in fasce di età sempre più basse, ha istituito dei mirati servizi di controllo da effettuarsi presso gli istituti scolastici di Pescara e provincia, con particolare attenzione alle scuole medie secondarie, al fine di verificare l’effettiva presenza di persone dedite al consumo di sostanze stupefacenti.
I servizi programmati ed avviati già dai primi mesi dell’anno scolastico in corso, hanno permesso di quantificare ed analizzare il reale quadro della problematica, dando la possibilità di programmare interventi mirati e costanti tesi alla tutela dei giovani studenti, reali vittime, spesso incolpevoli del fenomeno criminoso.
Nella mattinata odierna sono stati effettuati controlli in una scuola di Pescara, da parte della Squadra Mobile coadiuvata dal personale del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo e della Guardia di finanza, con il prezioso contributo dell’Unità Cinofila antidroga della Polizia di Stato; sono stati controllati i bagni e gli ambienti comuni, alcune aule e gli spazi esterni pertinenti alla struttura. All’interno di uno dei bagni, è stata rinvenuta droga del tipo marijuana pari a gr. 0.90.

Related posts

Pescara, disoccupazione: al via progetto per reintegrare disoccupati over 56 anni

admin

Pescara, denunciati i responsabili dell’aggressione ai giornalisti Rai

redazione

In Abruzzo, grazie ad Abrex, è possibile anche acquistare un terreno artigianale, senza costi e senza interessi

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Read More

Privacy & Cookies Policy