Economia

Il Fondo Centrale di Garanzia premia Intercredit: in arrivo più soldi per le imprese e agevolazioni per le start-up

Teramo. Il Fondo Centrale di Garanzia, strumento del Ministero dello Sviluppo Economico a favore delle piccole e medie imprese, ha riconosciuto Intercredit come “Confidi autorizzato” al rilascio delle garanzie sul credito alle imprese. Uno status che permetterà alla struttura abruzzese, fra i pochi Confidi in Italia, di far erogare alle imprese del territorio maggiori volumi di credito bancario a condizioni più favorevoli.

<La qualità di “Confidi autorizzato” dal Mediocredito Centrale – dichiara il Presidente di Intercredit Gianfranco Mancini – produrrà non pochi benefici per le nostre imprese che potranno così ottenere un accesso veloce e gratuito alla garanzia pubblica. Un vantaggio anche per le banche che potranno erogare più agevolmente i finanziamenti grazie alla contro-garanzia offerta dal nostro Confidi >.
Intercredit annuncia anche l’introduzione di alcune novità riguardanti operazioni finanziarie assai richieste dalle piccole e medie imprese abruzzesi. I finanziamenti fino a 120mila euro saranno garantiti da Intercredit alle banche per il 67% e, di conseguenza, diventeranno più veloci e convenienti, mentre sono previste ulteriori agevolazioni per le start-up.
<Questo ennesimo riconoscimento – conclude il Presidente Mancini – dimostra l’adeguatezza patrimoniale, l’efficienza e l’accuratezza nella gestione del credito profusa in tutti questi anni dal nostro Confidi. Intercredit è da sempre vicino alle imprese del territorio con oltre 100 milioni di euro di finanziamenti garantiti ogni anno e circa 9 mila imprese socie>.

Related posts

Zenith Service nella prima cartolarizzazione NPL di Banca del Fucino

redazione

Il miele di coriandolo di Luca Finocchio è il migliore d’Italia

redazione

Premio “Campioni di Innovazioni 2019” aperte le iscrizioni per la sesta edizione

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy