Cronaca

Lilt Pescara, visite senologiche gratuite per la chiusura ‘Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica’

Pescara. “Ancora visite senologiche gratuite domani, sabato 23 marzo, a Casa Lilt, in via Rubicone 15, per la chiusura della Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 16 le ultime 12 utenti già iscritte potranno effettuare la propria consulenza medico-specialistica, mentre i volontari della Lilt saranno presenti, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30, con il proprio stand nella Galleria commerciale Auchan per distribuire gli opuscoli informativi sulla prevenzione, il Librino Lilt 2019, dedicato alle fake news in materia di cancro, una bottiglia di olio extravergine d’oliva che è il simbolo della nostra iniziativa, e associarsi alla Lega Italiana Lotta contro i Tumori”. Lo ha ricordato il Presidente della Lilt di Pescara, il professor Marco Lombardo, Coordinatore della Lilt Abruzzo, ricordando la chiusura domani della Campagna nazionale.
“La Lilt – ha ricordato il professor Lombardo – continua il proprio impegno nella prevenzione primaria, secondaria, terziaria e, da quest’anno, anche nella ricerca, che è il quarto step della nostra attività. La Settimana della Prevenzione Oncologica è il primo appuntamento dell’anno come da tradizione perché bisogna insistere nell’informare e sensibilizzare la popolazione, come la goccia che buca la pietra e riesce a trasmettere le buone prassi e la risposta del territorio è stata straordinaria. Le novità del 2019 legate alla campagna sono innanzitutto nel nuovo librino-opuscolo redatto per l’iniziativa, che vede come testimonial nazionale la commentatrice e giornalista Selvaggia Lucarelli. Quest’anno la pubblicazione è dedicata alle fake news, ovvero alle false notizie che ruotano attorno all’insorgenza del cancro: ogni giorno leggiamo, ad esempio, che il vino rosso o il peperoncino aiutano a prevenire il cancro, o, al contrario, che il caffè favorisce l’insorgenza delle patologie tumorali, da questo momento i cittadini troveranno risposte concrete ai loro quesiti e scopriranno che il 90 per cento delle notizie sentite anche in tv sono false e la Lilt nel proprio opuscolo fornisce anche la spiegazione scientifica adeguata per chiarire quelle false notizie. Ad esempio, andremo a sfatare i miti sull’olio di palma che non è cancerogeno se utilizzato in forme adeguate e non cotto a temperature altissime, così come andremo a ricordare che l’olio extravergine d’oliva ha, al contrario, un effetto curativo potentissimo, oltre che importante nella prevenzione, essendo ricco di polifenoli, e infatti la nostra Settimana della Prevenzione è legata alla distribuzione di bottiglie d’olio extravergine d’oliva. La seconda novità riguarda l’apertura di tutti gli ambulatori della Lilt in Italia durante la Settimana della Prevenzione e anche i nostri ambulatori a Pescara, in via Rubicone, sono stati aperti ai pazienti martedì e giovedì scorso per le visite gratuite senologiche, dermatologiche e urologiche. Peraltro, nei prossimi giorni, porteremo a termine le visite per quelle pazienti che, per ragioni di tempo, si erano iscritte ma non hanno potuto effettuare la visita. Domani, sabato 23 marzo – ha aggiunto il Presidente Lombardo – la senologa Angelini effettuerà 12 visite dalle 15 alle 16 negli ambulatori di Casa Lilt. Martedì 26 marzo, invece, ultimo appuntamento con il chirurgo senologo Marino Nardi che dalle 15.30 alle 16.30 visiterà le ultime 12 pazienti rimaste in lista d’attesa. Con questi ultimi due appuntamenti si chiuderà ufficialmente la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, ma siamo pronti a tornare in azione già nelle prossime settimane con il Mese della Prevenzione del melanoma e dei tumori della pelle in vista dell’estate con nuove visite gratuite e per insegnare ai cittadini, a partire dai più giovani, ad abbronzarsi ma difendendosi dai potenziali danni causati dai raggi del sole”.

Related posts

Pescara, asfalti pronti a via Caduta del Forte

redazione

I ragazzi di “Anch’io sono la Protezione Civile” in visita alla Guardia Costiera di Ortona

redazione

Vasto, rapinano la macelleria: due arresti in flagranza operati dai Carabinieri

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy