Economia

Riconoscimento “Attività Storica del Comune di San Giovanni Teatino”

San Giovanni Teatino. La Giunta Marinucci, nella seduta dello scorso 12 marzo, ha istituito il riconoscimento della qualifica di “Attività Storica del Comune di San Giovanni Teatino”, da attribuire a tutti gli esercizi commerciali (di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, di vendita al dettaglio, artigiani, alberghi, farmacie, tabaccherie, agenzie..) che presentano le caratteristiche di eccellenza in termini di presenta storica sul territorio comunale, in quanto testimonianze della tradizione imprenditoriale e commerciale locale.
“Le Attività Storiche sono una ricchezza per la nostra comunità – dichiara il sindaco Luciano Marinucci – e il riconoscimento di una qualifica apposita, con misure di valorizzazione, promozione e sostegno, è solo un modo per dire grazie a realtà che tanto hanno dato alla nostra città, in termini di sviluppo, valori e forza identitaria”.
Il riconoscimento di “Attività Storica del Comune di San Giovanni Teatino” consente l’utilizzo del marchio, appositamente predisposto dall’Amministrazione comunale, targhe, insegne, vetrofanie e pubblicità delle attività che conseguono tale qualifica. Inoltre, sarà possibile accedere alle misure di valorizzazione, promozione e sostegno che potranno essere attivate dall’Amministrazione comunalein favore delle attività storiche di San Giovanni Teatino.
“Con questa iniziativa l’Amministrazione Marinucci – spiega l’assessore al commercio Roberto Ferraioli – intende promuovere la conoscenza e la valorizzazione delle attività commerciali che costituiscono testimonianza della storia, dell’arte, della cultura e della tradizione imprenditoriale di San Giovanni Teatino”.
Nella delibera della Giunta Comunale, n.47 del 12 marzo 2019, sono anche fissati i requisiti e i criteri per poter richiedere il riconoscimento, tra questi lo svolgimento della medesima attività da almeno 40 anni, nello stesso locale o nella stessa area pubblica anche se con insegne, denominazioni o gestioni diverse, purché siano mantenute le caratteristiche originali.
L’avviso con l’elenco di requisiti e criteri è pubblicato sul www.comunesgt.gov.it, da dove si può scaricare anche il modulo di domanda. Quest’ultimo può essere ritirato anche presso l’Ufficio Commercio del Comune. Le richieste devono essere inoltrate entro martedì 30 aprile 2019, a Comune di San Giovanni Teatino – Settore IV Servizio SUAP e Commercio, tramite PEC (comunesgt@pec.it) oppure a mano al Protocollo del Comune oppure spedite a mezzo raccomandata A/R.

Related posts

Pescara, convegno di Mediocredito Centrale in Comune

redazione

Pescara, pergamena al fondatore della Terrazza Verde per i 50 anni del ristorante

redazione

Intesa Sanpaolo e Confindustria potenziano l’accordo 2016-2019

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy