Sport

Ultima in casa per la Magic prima dei playoff: arriva il Pisaurum

Chieti. Messa in cassaforte la prestigiosa seconda piazza della classifica finale, la Magic si accinge ad onorare al meglio il finale di stagione, prima di conoscere l’avversario che si troverà di fronte nel primo turno di playoff. Due turni alla fine della regular season, a partire da domenica 31 marzo quando al Pala Santa Filomena alle ore 18.00, non più alle 18.30, sarà di scena la Pisaurum 2000 Bk Club, compagine in piena lotta per definire il proprio destino, oggi in bilico tra il paradiso dei playoff e l’inferno dei playout. “Anche questa sarà partita vera – tuona a riguardo coach Castorina – non abbiamo nessuna intenzione di abbassare la guardia e di metterci a riposo in attesa dei playoff. Dobbiamo rispetto ai nostri tifosi e a tutte le squadre che in questo momento si stanno contendendo la salvezza o il miglior piazzamento possibile nella griglia playoff. La nostra ambizione è quella di vincere entrambe le due partite finali, in modo da restare a quattro punti di distanza da Lanciano, un distacco maturato allo stato attuale solo nei due confronti diretti. Certo, aver messo a posto la classifica con largo anticipo ci permette di prepararci al meglio della condizione psicofisica e di ricaricare le pile sia sul piano fisico che su quello mentale. E’ un bel vantaggio che ci siamo meritati, insieme a Lanciano, e che ci inorgoglisce, pensando al blasone delle tante squadre che ci siamo lasciati dietro le spalle. Ripeto però che non faremo sconti, nel pieno rispetto sia del Pisaurum che di Falconara, due squadre che di sicuro giocheranno contro di noi al 120% delle loro possibilità, non avendo altra ambizione che la vittoria per coronare i sogni da loro inseguiti durante tutta la stagione”.

All’andata non fu facile impresa violare l’arena di Baia Flaminia, avendo opposto i bianco-blu di casa una stenua resistenza per almeno 30’ di gioco. D’altro canto, si tenga in debita considerazione come il rendimento dei pesaresi nel girone di ritorno sia sensibilmente migliorato, grazie soprattutto alla costante maturazione dei molti prospetti che innervano il roster marchigiano, a partire da Giona Sinatra, play/guardia ventunenne con tanti punti nelle mani, e da Giacomo Diotallevi, ala centro, classe ’97, con buona prestanza fisica e altrettanto buone doti tecniche. Coach Maurizio Surico può inoltre contare su due giocatori esperti come il centro Cecchini e l’ala Alessandroni, che insieme alla guardia Cercolani compongono uno starting five di tutto rispetto.

Gara interessante, quindi, e sicuramente non priva di quella spettacolarità che sarà il giusto condimento all’ultimo impegno interno dei neroverdi, prima dell’inizio della roulette russa dei playoff. Appuntamento, ripetiamo, alle ore 18.00, di domenica prossima, quando le gare della venticinquesima giornata saranno tutte in linea di contemporaneità. Arbitreranno i signori Matteo Paglialunga di Fabriano e Palmiro Pisetta di Roseto.

Related posts

Bella vittoria per il Chieti Calcio Femminile contro il Sant’Egidio

redazione

Gli auguri del Sambuceto Calcio nelle parole del dg Di Francesco

admin

Teate Basket Chieti, il punto del capitano

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy